Le Marche un'altra Italia
149.9K views | +26 today
Follow
Le Marche un'altra Italia
Le Marche: il gioiello nascosto nel negozio di tesori d'Italia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Da Ancona a Spalato e Fiume in Idrovolante con la European Coastal Airlines

Da Ancona a Spalato e Fiume in Idrovolante con la European Coastal Airlines | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Cliccate sulla foto per prenotare

Mariano Pallottini's insight:

L'Operatore aereo in idrovolante  Europe Coastal Airlines con base in Croazia a partire dal prossimo 13 novembre collegherà l'Italia con la costa croata.

ECA inizierà un nuovo servizio da e per l'aeroporto di Ancona con una sola ora di viaggio in idrovolante e una tariffa di andata e ritorno a partire da 130 euro.

L'annuncio di Ancona è solo l'ultimo di una serie di nuove destinazioni che ECA ha intenzione di coprire. Jelsa (Hvar), Vela Luka (Korcula), Lastovo, Fiume, Pola, Rab, Lussino, Zara e Spalato sono tutti attualmente connessi e nuove città sono attese nel prossimo futuro.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Un ricordo di Umbertì, il Re di Ancona

Un ricordo di Umbertì, il Re di Ancona | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il mitico Umbertì: l'ultimo re di Ancona. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Un clochard schivo sempre sulle sue, eppure mai dimenticato. Sarà il suo volto emblematico di una sofferenza esistenziale che ci pervade un po tutti, ma ognuno lo ha preso in simpatia. Oggi sarebbe diverso, ma di lui si conservano rarissime foto e chi ne parla può solo soffermarsi su impressioni esteriori, perché  a nessuno era dato conoscerlo. In questi tempi di crisi molti sono stati o sono ancora nella possibilità di finire in strada e, padri divorziati o vecchi alcolisti, se venisse offerta la possibilità, nessuno rinuncerebbe ad un tetto sopra la propria testa, per tornare ad elemosinare sigarette e dormire sotto un cielo di stelle. Umbertì lo ha fatto, almeno in questo, lui si che aveva la stoffa da barbone vero, non quella da clochard radical chic.  

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

5 Località delle Marche da scoprire negli scampoli di questa Estate 2015

5 Località delle Marche da scoprire negli scampoli di questa Estate 2015 | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il blog dell'Applicazione Nauta dedica 5 articoli a 5 differenti località della Regione Marche che, stando ai report turistici di questa estate 2015, sono sempre fra quelle che guidano la classifica delle preferenze. Ecco allora i link per chi volesse farsi tentare da architettura, storia (e storie), bellezze naturalistiche e splendide opere d'arte:

  1. Numana 
  2. Portonovo 
  3. Ancona 
  4. Macerata 
  5. Fabriano 
Mariano Pallottini's insight:

5 Località delle Marche per chi vuole andare sul sicuro

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Portonovo, tra Storia, Arte e Natura

Portonovo, tra Storia, Arte e Natura | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Portonovo rappresenta la bellezza un poco esotica e selvaggia della Costa Adriatica. Un'immensa ricchezza naturalistica, in uno spazio limitato ed unico [...]

Mariano Pallottini's insight:

Portonovo è molto affollata, però ha la natura dalla sua parte. L'ombreggiante vegetazione e le spiagge orientate in modo differente rispetto all'orizzonte, quando non inserite in vere e proprie calette, mascherano la gioiosa e variegata umanità che la frequenta. Portonovo, inoltre, presenta innumerevoli sentieri e percorsi e vi potrà capitare di ritrovarvi presso il Lago Profondo ed essere gli unici a contemplare le sue placide acque.

Scopritela con Nauta in un'escursione estiva, potendo sempre bagnarsi nelle acque della sua baia. Ecco i link per scaricare la nostra applicazione
Il link all'Apple Store è: https://goo.gl/vICCSe 
Il link a Google Play è: https://goo.gl/eGmGXo

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Volete Scoprire l'area di Ancona? Ci pensa Maura M. se ha tempo

Volete Scoprire l'area di Ancona? Ci pensa Maura M. se ha tempo | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

GUIDE ME RIGHT permette, facilita e regola l'incontro tra turisti e persone del posto o LOCAL FRIEND che promuovono il territorio e guadagnano qualche soldo extra.

Queste condividono il proprio tempo libero e la propria conoscenza locale con i GUEST, ovvero chi visita una nuova località e può accedere ad una nuova forma di assistenza locale, che gli permette di entrare veramente a contatto con la realtà visitata.

Ne nasce un'ESPERIENZA, una nuova opportunità sociale, culturale ed economica. Il PREZZO o tariffario orario di ogni Local Friend dipende dalle valutazioni ricevute ed è proporzionale alla sua esperienza sul portale.

Ecco come Maura M. si presenta:

<<Ciao a tutti, sono di Ancona. Della mia zona mi piace tutto! Le città, i paesini, il mare, la cucina, il vino, i paesaggi, la fertile passione dei suoi abitanti.. Preferisco la vita all'aria aperta e le passeggiate, ma evito i tour de force. La passeggiata per me è intesa per guardarsi intorno, per vedere ciò che normalmente non notiamo, per godersi paesaggio, sole e vita!>> Clicca sulla foto per scoprire cosa offre

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

I Piceni nel territorio di Ancona

I Piceni nel territorio di Ancona e i reperti del Museo Archeologico Nazionale delle Marche.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Menù di natale: scopriamo le tradizioni di Ancona

Menù di natale: scopriamo le tradizioni di Ancona | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Idee per i menù di natale. Oggi scopriamo le tradizioni culinarie di Ancona grazie alla collaborazione dello Chef Paolo Piaggesi dell’Associazione Cuochi Ancona. Lo chef ci spiega anche come cucinare le gustose pietanze. [...]

Mariano Pallottini's insight:

CAPPELLETTI CON BRODO DI “DINDA”

VINCISGRASSI

CAPPONE ARROSTO

IL LESSO RIPASSATO DI “DINDA”

”GOBBI FRITTI”

CAVOLFIORE FRITTO

LA ZUPPA INGLESE

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Tempio del Valadier a Frasassi nelle Marche

Tempio del Valadier a Frasassi nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Tempio del Valadier a Frasassi: guida con foto per visitare la chiesa della vergine Maria e l'eremo di Santa Maria Infra Saxa di Genga nelle Marche in provincia di Ancona.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Marche, salto in alto nella sportività

Marche, salto in alto nella sportività | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Impennate di Macerata (terza) e Ancona (quinta): solo il Trentino-Alto Adige fa meglio.

La sorpresa viene invece dalla provincia di Macerata, che sale sul podio, in virtù di un terzo posto che le consente di guadagnare ben 16 posizioni rispetto al 2013. Un bronzo acciuffato allo sprint, superando di pochissimo Bolzano. 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Storia dell'Ancona Calcio

Storia dell'Ancona Calcio | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

L’Unione Sportiva Anconitana nacque nel marzo del 1905 in un magazzino dello storico teatro cittadino “delle Muse”. Come accadde quasi dovunque, furono i marinai inglesi che giungevano nel porto marchigiano ad introdurre il gioco del calcio, o meglio del football, praticandolo sul molo e sfidando la gente del posto. Determinante, poi, per lo sviluppo dell’attività calcistica ad Ancona, fu il giovane Pietro Recchi, che, recatosi in Inghilterra per motivi lavorativi, tornò in città conundici casacche rosse. Il ragazzo, infatti, aveva assistito, innamorandosene, ad una partita del Liverpool e aveva deciso di acquistare le stesse divise che avrebbero dovuto vestire la squadra della sua città. I primi incontri erano, come anticipato, delle sfide fra l’Anconitana e i marinai inglesi. La prima partita di cui si ha memoria, risale al 19 febbraio 1911: avversari dei marchigiani furoni i marinai inglesi del piroscafo Britannia (l’incontro si concluse in parità). [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Vietato non toccare. Il Museo tattile Omero di Ancona amplia l’esperienza dell’arte e dell’architettura

Vietato non toccare. Il Museo tattile Omero di Ancona amplia l’esperienza dell’arte e dell’architettura | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

E’ Omero, colui che non vede ( dal greco o mè oròn), a dare il nome al museo statale tattile di Ancona, dal 2012 nella nuova sede all’interno della Mole Vanvitelliana, che ha la particolarità di essere stato ideato ed allestito per rendere l’arte accessibile a tutti, consentendo una “visione” tattile dell’arte agli ipovedenti e ai non vedenti.
Il progetto, destinato nell’intenzione iniziale a superare un limite nella fruizione dell’arte da parte di alcuni, costituisce di fatto una grande opportunità per tutti di percepire le opere d’arte, di architettura e i reperti archeologici in modo multisensoriale. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Dove Dormire

La Casa in Campagna - CountryHouse - www

Marina Dorica – Posto Barca - www

Aion – Moroder – Agriturismo - www

Passetto – Hotel - www

Dove Mangiare

Boccon Divino - www

Aion - www

Osteria Teatro Strabacco - www

Trattoria La Moretta - www

Attività

Museo Archeologico Nazionale delle Marche

Museo Diocesano

Museo Tattile Statale Omero

Pinacoteca Civica Francesco Podesti

Ancona Sotterranea - www

Cine Teatro Dorico

Teatro Delle Muse

Teatro Sperimentale Lirio Arena

Teatro Stabile Delle Marche

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Albert Einstein nelle Marche

Albert Einstein nelle Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Era il 1894, fra gennaio e marzo, quando la famiglia di Hermann Einstein, giunse in Italia, a Pavia, dove il signor Hermann provò a mettere in piedi una piccola azienda per la produzione di macchinari elettrici. Al seguito di Herr Hermann, la moglie Pauline Koch e il figlio quindicenne Albert.
Nell’estate del 1894, dopo un inverno trascorso fra la neve e nebbie della Val Padana, Herr Hermann decise di portare la sua raffreddata famiglia in giro per l’Italia. La direzione scelta fu il Sud e, arrivati sulla Statale Adriatica, pensarono di percorrere la litoranea per il solo gusto di vedere il mare. Visitarono Ancona restando affascinati dal monte Conero e, ancora di più, dalla bellezza di Sirolo e di Marcelli di Numana dove decisero di fermarsi. [...]

Leggi tutto su lifemarche.net

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Le Profezie di Nostradamus per Ancona e Le Marche

Le Profezie di Nostradamus per Ancona e Le Marche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

L'incontro fra Nostradamus ed il frate Felice Peretti, futuro Sisto V, avvenne presso la chiesa di Santa Maria di Posatora nell'ottobre del 1540.

Tre fraticelli stavano raccogliendo bacche in un prato quando si avvicinò loro un misterioso cavaliere.

Il cavaliere scende da cavallo e si inginocchia dinanzi ad uno di loro, mentre un'altro, nel frattempo, chiede spiegazione del gesto. Il cavaliere è Nostradamus che dice: "Non posso inginocchiarmi dinanzi ad un futuro Papa?" Questa fu la prima profezia storicamente accertata. Il fraticello Felice Peretti salì al soglio Pontificio nel 1585 alla morte del Papa Gregorio XIII, regnando fino al 1590. Nostradamus conosceva bene Ancona dopo avervi soggiornato 4 mesi dal mese di maggio al mese di settembre (secondo altri documenti sino alla metà di ottobre) 1540. Fu invitato nella città dorica da alcuni esponenti della "Compagnia del Santissimo Corpo di Cristo", e tale Giulio Scarpetta, gli mise a disposizione una casa attigua alla Chiesa di San Tommaso, di proprietà della Compagnia. Sono di quel periodo la profezia a Sisto V e la cura da febbri intestinali del Bargello di Ancona (Capitano di Giustizia o Capitano del Popolo) Ortenzio degli Onorati. I motivi che indussero Nostradamus a soggiornare in Ancona sona ancora oscuri, anche se si ipotizza una missione diplomatica per redimere la controversia sulla successione dinastica al trono di Francia fra i Valois et Lorraines. Il nome di Ancona appare più volte nelle profezie di Nostradamus. Il nome di Ancona compare in tre distinte quartine profetiche di Nostradamus.

La quartina 43 del libro terzo delle Centurie dice a proposito di Ancona: “Genti d'intorno di Tarna, Lotte e Garonne, vegliate i monti appennini nel passare, la vostra tomba presso di Roma e di Ancona, il nero pelo rasato farà elevare a trofeo.”

 La Quartina 75 del Primo libro delle Centurie: “Il tiranno Sieno occuperà Savona, il forte guarnito terrà la flotta navale, le due armate per rappresaglia ad Ancona, dallo spavento il capo s'inebetisce

 Sembra che queste due quartine si riferiscano all'invasione delle armate Napoleoniche nelle Marche già avvenuta nei primi anni dell'800.

 Più oscuro, invece è il messaggio profetico 74 del secondo libro delle Centurie, che secondo Renucio Boscolo non ha trovato ancora compimento: “Da Sens d'Autun, verranno fino a Rosne per passare oltre i Pirenei. La Gente uscirà dalla Marca di Ancona per terra e per mare seguirà la grande spedizione.” Verrebbe da pensare ad una fuga della gente Anconetana verso i territori della Francia occidentale.

 Ancora più oscura di questa è però la quartina 21 del terzo libro delle Centurie. Qui si nomina il termine “Crustamin” che alcuni interpreti di Nostradamus identificano con una città nei pressi del Monte Conero: forse Numana, forse Sirolo, o forse Porto Recanati. La quartina riferisce: “Al Crustamin per il mare Adriatico apparirà un orribile pesce di viso umano e il termine acquatico che si prenderà al di fuori delle lenze

 Di catture di un pesce così strano non s'è ancora sentito parlare, ed è probabile che così come descritto alla letterà mai avverà. Molto più facile ipotizzare che Crustamin e l'orrido pesce siano la metafora di un importante ritrovamento archeologico in mare.

 

Dal Documentario prodotto e realizzato dal Mystery Investigation & Research - M.I.R. (1998)

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Ancona | Le 10 cose più importanti da fare e vedere ad Ancona

Ancona | Le 10 cose più importanti da fare e vedere ad Ancona | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it
Ancona | Le 10 cose da fare e vedere assolutamente durante una vacanza o un week-end ad Ancona.
Mariano Pallottini's insight:

Le 10 cose da fare, vedere, gustare ad Ancona offerte dal sito specializzato in esemplificativi LISTONI turistici tanto apprezzati nel mondo del web. Lo stile è molto asciutto a volte un po troppo lapidario ma efficace per turisti alla prima visita. Vale la pena leggere l'articolo per apprendere il talentuoso dono della sintesi che le 10cose.it ha maturato indiscutibilmente

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

il Chiosco da Morena, Ancona: non chiamatelo street food

il Chiosco da Morena, Ancona: non chiamatelo street food | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Il Chiosco da Morena è una struttura in marmo, con una tenda verde. Una volta era un’edicola e ora una tappa gastronomica obbligata ad Ancona.
Nella piazza tavoli apparecchiati con tovagliette di carta con le specialità del giorno scritte in uno stampatello aggraziato (amo i dettagli anche nelle situazioni più semplici; per me fanno sempre la differenze).

Mi avvicino alla signora Morena e curioso nel banco refrigerato: ostriche, lumachine, gamberi, fasolari, moscioli di Portonovo e baccalà.
Ogni genere di preparazione, calda o tiepida, più o meno abbondante. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Il CHIOSCO DA MORENA è un'istituzione di Ancona, una tappa obbligata del gusto al sapore di Adriatico, ne della solita ristorazione ne dello street food... Da Morena è Da Morena. Scoprite i suoi piatti del giorno magari facendo un giro di Ancona:
http://blog.appnauta.com/…/alla-scoperta-di-ancona-in-un-t…/ 
con l'aiuto di un'applicazione:
Il link all'Apple Store è: https://goo.gl/vICCSe 
Il link a Google Play è: https://goo.gl/eGmGXo

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Alla scoperta di Ancona in un tour a piedi

Alla scoperta di Ancona in un tour a piedi | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Scoprite Ancona in un articolo senza fronzoli ma con ben 62 foto eloquenti e organizzate il vostro tour a piedi con l'uso di una App innovativa. [...]

Mariano Pallottini's insight:

I ragazzi di Nauta, l'applicazione multisensoriale per il turismo nelle Marche, posseggono un gran bell'entusiasmo se vengono a proporci un tour a piedi della bellissima città di Ancona nel caldo torrido di questa estate 2015. A giudicare dalle ben 62 foto dell'articolo, il tour lo hanno fatto veramente per regalarci una bella emozione anche a noi che non intraprenderemo la loro appiccicaticcia impresa.

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Ancona Flower Show 11-12 Aprile

Mostra Mercato di Piante Rare e Inconsuete, un modo per passare un fine settimana total green potendo partecipare gratuitamente a tanti eventi collaterali! www.anconaflowershow.com 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

La Pupa e il biroccio: ad Ancona torna in vita la tradizione delle maioliche

La Pupa e il biroccio: ad Ancona torna in vita la tradizione delle maioliche | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Ha portato ad Ancona la tradizione delle maioliche, dando vita ad un laboratorio di decorazione della ceramica: Maria Stella Lucesole dipinge la storia Ancona e le maioliche: una storia ancora da scrivere? “È così: rispetto ad altre città marchigiane, dove le maioliche sono sempre state oggetto di lavorazione, Ancona non aveva più una sua tradizione. Ho avviato la mia attività nel 1986, con il desiderio di realizzare manualmente oggetti e decori su forme insolite, anche se non avevo alcuna esperienza nel settore. 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

L'Ancona nascosta e l'Ancona perduta

Ancona. Duemilaquattrocento anni di gloriosissima storia; più antica di Roma; più volte Repubblica autonoma. Dal carattere sempre pacifico ma costantemente ribelle contro gli invasori, ebbe un ruolo capitale nel Risorgimento d’Italia. Le barbarie nemiche degli ultimi due conflitti hanno, particolarmente in questo capoluogo, raso al suolo le testimonianze dei fasti passati e, con esse, sembra, anche la memoria dei suoi cittadini. Anconetani che non ricordano più gli eventi chiave della loro città o cosa questa realmente offra. 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Ora si vola dalle Marche a Barcellona con vueling

Ora si vola dalle Marche a Barcellona con vueling | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Vueling annuncia l’inizio delle sue operazioni nelle Marche con la sua prima rotta da Ancona per Barcellona. a partire dal prossimo 22 giugno, in coincidenza con l’inizio dell’estate, e voli speciali saranno attivi anche per le vacanze di Pasqua il 3 e il 7 aprile. La compagnia aerea collegherà Ancona e Barcellona con 2 collegamenti alla settimana per tutta la stagione estiva 2015, fino al 28 settembre. Inoltre, grazie ai voli in connessione, i passeggeri potranno raggiungere anche altre 69 destinazioni via Barcellona [...] 

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Alla scoperta di Ancona in un Tour a Piedi

Alla scoperta di Ancona in un Tour a Piedi | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Visitare Ancona "a piedi" è possibile e qui vi proponiamo un tour ad anello nella parte storica della città. Si parte dalla centralissima Piazza Roma con la fontana dei cavalli, disegnata dall’anconetano Scipione Daretti e decorata dallo scultore Varlè nel 1775. Nelle vicinanze si trova un’altra fontana: la suggestiva fontana del Calamo o delle Tredici Cannelle il cui nome svela l'origine greca del toponimo, che trattavasi di una zona palustre. Qui troviamo il Chiosco “Da Morena” per un aperitivo molto particolare. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Cattedrale San Ciriaco - Ancona

Scopriamo il duomo di Ancona, la Cattedrale di San Ciriaco, dedicata al Santo Patrono della città. 
Si tratta di una chiesa medioevale di grande valore, che fonde lo stile romanico con quello bizantino. Il Duomo di San Ciriaco si erge sulla sommità del colle Guasco e domina tutto il golfo ed il porto di Ancona. La sua posizione lo rende uno dei primi edifici che si vedono arrivando dal mare, anche per questo è uno dei simboli della città.
All'esterno un fantastico belvedere domina il grande porto di Ancona... un panorama magnifico!

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Nervi: L'occasione mancata di Ancona

In collaborazione con Liceo Rinaldini di Ancona.
Mariano Pallottini's insight:
Pier Luigi Nervi (Sondrio, 21 giugno 1891 – Roma, 9 gennaio 1979) fu un ingegnere italiano, specializzato nell'edilizia civile. Fu socio dell'Accademia nazionale delle scienze e autore di alcune grandi opere. Collaborò con architetti di fama internazionale, tra cui Le Corbusier e Louis Kahn.
more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Mole Vanvitelliana: visita all'ex Lazzaretto di Ancona

Mole Vanvitelliana: visita all'ex Lazzaretto di Ancona | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

La Mole Vanvitelliana di Ancona, più comunemente conosciuta come Lazzaretto, è una struttura polifunzionale, disegnata da Vanvitelli (lo stesso architetto della Reggia di Caserta) nel 1733. La mole si trova su di un'isola artificiale all'interno del porto e presenta una evocativa forma pentagonale collegata alla terraferma da 3 ponti. Idealmente, la struttura riecheggia la Cittadella, l'opera rinascimentale fortificata che sorge sul sovrastante colle Astagno. La mole era perfettamente autosufficiente, grazie alla possibilità di immagazzinare grandi quantità di merci e alla presenza di tre pozzi da cui attingere acqua nel tempio neoclassico di San Rocco, ubicato proprio nella piazza centrale del Lazzaretto. [...]

Mariano Pallottini's insight:

Dove Dormire

La Casa in Campagna - CountryHouse - www

Marina Dorica – Posto Barca - www

Aion – Moroder – Agriturismo - www

Passetto – Hotel - www

Dove Mangiare

Boccon Divino - www

Aion - www

Osteria Teatro Strabacco - www

Trattoria La Moretta - www

more...
No comment yet.
Scooped by Mariano Pallottini
Scoop.it!

Corinaldo Alle Falde del Kilimangiaro

Il servizio, della durata di 10 minuti, è andato in onda all'interno del programma "Alle Falde del Kilimangiaro", condotto da Licia Colò.
Dai luoghi di culto, illustrati dal professor Fabio Ciceroni, alle "storielle" corinaldesi, raccontate da Claudio Giuliani e Giulia Fabrizi.
Tanti i "personaggi corinaldesi intervistati: Peppino, Peppe e Nando, Virginia, Alessio e Riccardo.

Imperdibile la perla in dialetto del corinaldese doc di Alessio il quale ha sottolineato che "A Corinaldo se ce voi 'nì, vence. Se 'nce voi 'nì, nce 'nì. Ma vence perché ce divertirem na mucchia".

Corinaldo inoltre partecipare al concorso indetto dalla trasmissione per eleggere il "Borgo dei Borghi" con le votazioni che si apriranno a marzo.

Mariano Pallottini's insight:

Dove Dormire

Colverde - B&B, Caravan, Camping - www

Dove Mangiare

Al Casolare - www

I Tigli - www

Cosa Vedere

Civica Raccolta d'Arte "Claudio Ridolfi"

Sala del Costume e delle Tradizioni Popolari

Teatro C. GoldoniTheatre

Shopping

Azienda Agricola Biologica San Lorenzetto - Prodotti tipici - www

more...
No comment yet.