Escursione "tosta" nelle Marche:Da Forca Canapine fino ad Accumoli | Le Marche un'altra Italia | Scoop.it

Non è un'escursione come tutte le altre. Il sentiero, dal punto di vista della segnaletica, è ben indicato ed è anche molto facile seguirlo perchè il 95% si sviluppa su una sterrata/mulattiera. Soltanto in un punto ci può essere una piccola indecisione ma per il resto è davvero molto semplice. I circa 750 metri di dislivello non sarebbero alla fine un ostacolo insormontabile ma c'è un piccolo imprevisto da non sottovalutare: all'andata si scende ed è al ritorno che bisogna risalire.

Questo particolare, solitamente inconsueto per le escursioni tradizionali, è un ulteriore bagaglio psicologico pesante che necessariamente deve trovar posto all'interno del nostro amico zaino. 

Giunti ai laghetti, l'evidente mulattiera prosegue in direzione Sud verso la fonte Copelli dove è presente anche un'area attrezzata per favolosi barbecue. Se dovete rifornirvi di acqua vi conviene raggiungere la sorgente percorrendo il sentiero alle pendici del Monte dei Signori (in foto)al margine inferiore del bosco. Raggiunta la fonte e quindi l'area attrezzata, il sentiero, come potete ben vedere sulla cartina, si biforca e dovete intraprendere quello indicato con SI (Sentiero Italia) che scende appunto alla fonte per poi risalire sul versante opposto... Leggi tutto