Improving - migliorando
695 views | +0 today
Follow
Improving - migliorando
Improving yourself - migliorare te stesso
Curated by Stefano Rioda
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Stefano Rioda from Psicologia e dintorni...
Scoop.it!

Facebook, il tradimento e i divorzi

Facebook, il tradimento e i divorzi | Improving - migliorando | Scoop.it

Davide Algeri: mi è capitato più volte nella mia esperienza clinica che il "traditore" fosse scoperto dal partner di un suo tradimento su Facebook, proprio perchè non aveva cancellato tutte le prove. A mio avviso è come se chi tradisce volesse comunicare al proprio compagno o compagna "svegliati o mi perderai". 

 

Tratto dall'articolo: Facebook, Twitter e gli altri social network sono fonte di scappatelle o avventure finite male: aumenta il numero dei "divorzi 2.0".


Cresce infatti il numero di chi utilizza Internet per evadere, abbandonandosi a relazioni extraconiugali con persone conosciute in Rete. Tradimenti a tutti gli effetti, ma nati sugli schermi di computer, smartphone o tablet, che spesso finiscono per lasciare dietro di sé una lunga scia di prove, messaggi, fotografie e filmati destinati a finire sotto gli occhi del partner.

 

Leggi tutto

 

Davide Algeri


Via Psicologo Milano - Davide Algeri - www.davidealgeri.com
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Parliamo di psicologia
Scoop.it!

7 regole per superare la paura di essere abbandonati

7 regole per superare la paura di essere abbandonati | Improving - migliorando | Scoop.it

Il mio parere: tematica molto calda ultimamente sul web e da me già trattata in un precedente articolo "Paura dell'abbandono: istruzioni per l'uso".


L'unica riflessione che mi sento di aggiungere a questo articolo è che sarebbe opportuno non limitarsi a incolpare il partner di essere un soggetto "abbandonico", ma di interrogarsi anche sulle nostre eventuali responsabilità all'interno di questa dinamica.


Una riflessione a parte meriterebbe anche il tema della paura di essere abbandonati quale incapacità di stare da soli, argomento non semplice da generalizzare ma che se affrontato potrebbe rinforzare la persona e portarle a una crescita e autonomia talvolta necessaria.

 

Voto all'articolo: 7/10

 

Tratto dall'articolo:
"Se pensate di essere affetti da questa paura in prima persona, per prima cosa è importante riconoscere onestamente che si ha un problema: incolpare l’altro di essere un soggetto "abbandonico" (magari potrebbe anche esserlo) non risolverà mai questa sofferenza.

 

Dopo che si è presa consapevolezza di avere un problema con le separazioni, ci si deve far aiutare con una psicoterapia. Nel frattempo, è utile mettere in pratica alcuni consigli.

 

1. Smettere di sentirsi attratti sempre dalla stessa tipologia di persone “abbandoniche”
2. Smettere di incolpare sempre l’altro/a per le sue mancanze, i suoi “prendo e lascio”.
3. Ricordatevi che la vostra vita non dipende mai da qualcun altro, per quanto importante.
4. Accettare di sentire il dolore quando si viene lasciati.
5. Accettare il fatto che essere lasciati da qualcuno che non ci ama più fa parte della natura dell’essere vivente, delle leggi della vita.
6. Capovolgere la frase che esprime l’abbandono, “non posso vivere senza di te”, e modificarla in “posso vivere con te, ma posso anche vivere senza di te”.
7. Ricordarsi che il vero amore è libertà. Che non significa “faccio quello che mi pare”, ma vuol dire che se cercate di legare qualcuno a voi a tutti i costi e non permettete che si distacchi da voi (questo vale anche per i figli), avrete costruito un legame falso. Potete farlo, ovviamente, ma non sarà mai e poi mai amore."

 

Leggi tutto l'articolo

Luca Mazzucchelli


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Positive Psychology
Scoop.it!

"What Do I Want To Do When I Grow Up?" Is The Wrong Question To Ask

"What Do I Want To Do When I Grow Up?" Is The Wrong Question To Ask | Improving - migliorando | Scoop.it
And so my chapter on "What do I want to do when I grow up?" comes to a close.This is a process that started in the first grade when I was programmed to begin thinking about the singular career path that I would take for the rest of my life.

Via Sandeep Gautam
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Self Help Achievement Secrets

From the article: "If you are those types of who don’t have confidence, after that building self-confidence should be your goal. Self confidence is critical and essential if you want to endure in today’s modern society. Self confidence is necessary in every area whether you are any sportsperson or perhaps a student. Building self confidence is essential for both persona development as well as self-development. As said by an excellent personality “If you’ve got no confidence inside self, you’re twice overcome in the race of life. With confidence, you’ve got won before you have started”. It’s very easy to get rid of confidence however very hard to develop self-confidence. Everyone wants to reach your goals in their life that’s possible only when they have trust in themselves...."  http://goo.gl/1oHvu

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

PsicologiaNeuroLinguistica: Crescita Personale: Come "amplificare" l'Eccellenza

PsicologiaNeuroLinguistica: Crescita Personale: Come "amplificare" l'Eccellenza | Improving - migliorando | Scoop.it

Dall'articolo: "Lo studio sulla soddisfazione che cito (questo)
è uno fra i molti che provano qualcosa che ci sta
molto a cuore: il nostro benessere non dipende
dai risultati che otteniamo. Detto in termini della
nostra epoca la soddisfazione personale non
dipende da quanto guadagni ;) Semmai è il
contraio... se ti senti soddisfatto guadagni di
più. Ecco l' equazione erronea che fa la
nostra mente.

Fortunatamente possiamo migliorare questo
rapporto attraverso sane abitudini mentali
come questa:  ..."  http://goo.gl/oU5kF

 

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

8 Causes of Memory Loss That AREN'T Alzheimer's | Yahoo! Health

8 Causes of Memory Loss That AREN'T Alzheimer's | Yahoo! Health | Improving - migliorando | Scoop.it
Memory loss is just one Alzheimer's warning sign. Others, for example, include personality changes and problems managing money.
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from PSICOLOGIA E SCIENZE DELLA MENTE
Scoop.it!

Quando può servire una terapia di coppia?

Quando può servire una terapia di coppia? | Improving - migliorando | Scoop.it

Mantenere una relazione sana e felice nel tempo richiede impegno, ed a volte è un compito piuttosto difficile. Non importa quale sia la causa, l’angoscia in un rapporto crea un eccessivo livello di stress, tensione, tristezza, preoccupazione e paura.
Possiamo sperare che questi problemi si risolvano da soli nel tempo, ma una cattiva relazione può solo peggiorare fino a creare problemi fisici o psicologici. Un cattivo rapporto può creare problemi sul lavoro e influenzare altri membri della famiglia e le amicizie.


Via Alessandro Lombardo
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Natural Remedies For Depression

Natural Remedies For Depression | Improving - migliorando | Scoop.it
Managing depression can be tough, there are steps you can take. Self-help techniques and natural remedies for depression can go a long way. Learn more here.
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Perspectives in Education
Scoop.it!

The 4 Big Reasons You Should Try Mobile Learning

The 4 Big Reasons You Should Try Mobile Learning | Improving - migliorando | Scoop.it

The idea of implementing mobile learning into a course or instruction may be daunting for many educators. They may assume that mobile learning (aka m-learning) is too complicated and so decide to stick to the methods they have more experience with. Besides, the old fashioned methods of learning have worked for centuries, so what’s the need for change?

However, the initial anxiety is quickly overcome once people realize the huge advantages that are gained from using m-learning.


Via Natalie Stewart
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Top 20 TED Talks That Can Improve Your Life

Top 20 TED Talks That Can Improve Your Life | Improving - migliorando | Scoop.it
TED.com recently released their list of the 20 most-watched TED talks to date, and while they have quite a few of the ones listed that can serve to improve your life, there are several out there that are on the list at deserve some mention.
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

La crisi è uno stato mentale - U. Marco Calì

"Chi dice che non ci sono soldi crede a queste favole che trova attraverso i media. I giovani vengono scoraggiati e si autoconvincono che queste convinzioni siano vere. Vi voglio insegnare una strategia che potrà farvi migliorare la vostra condizione lavorativa e finanziaria, le aziende che vanno bene sono quelle che "prevendono".
U.Marco Calì, consulente finanziario indipendente"

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Asking for Help instead of Bearing Pain Alone | Tiny Buddha

Asking for Help instead of Bearing Pain Alone | Tiny Buddha | Improving - migliorando | Scoop.it

"<<Pain is not a sign of weakness, but bearing it alone is a choice to grow weak.” ~Lori Deschene>>

When given the chance, I would much rather bear pain on my own, thank-you-very-much. It’s incredibly difficult for me to be vulnerable and ask for help. To share my pain with someone else....."       http://goo.gl/YSu4F

more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Motivational Quotes and Images
Scoop.it!

Motivate Others

Motivate Others | Improving - migliorando | Scoop.it

If your actions inspire others to want to make more of themselves you are certainly doing the right thing.

Motivate Others!


Via Will Moreno
more...
Randy Bauer's curator insight, April 14, 2013 3:15 PM

Positive actions, a leadership characteristic, can inspire others to achieve great things. If there is somebody that you have looked up to, consulted with, or in a mentorship relation, you were influenced by their expertise, and their postive actions. What is keeping you from doing the same. Go Ahead, Inspire Others Through Your Expertise.

Rescooped by Stefano Rioda from Motivazione
Scoop.it!

Hai perso la tua motivazione? 6 passi per riprendertela

Hai perso la tua motivazione? 6 passi per riprendertela | Improving - migliorando | Scoop.it

Una bella citazione scritta a caratteri cubitali nella tua agenda non sempre basta per ritrovare quella grinta quell’energia di cui hai bisogno per affrontare le tue (piccole o grandi sfide quotidiane. Ma allora cosa fare? Prova questi 6 consigli:

 

#1 Semplifica

 

#2 ...

 

http://www.pminordest.it/2012/04/27/hai-perso-la-tua-motivazione-6-passi-per-riprendertela/


Via Dario Fasolo
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Ansia, panico e paure...
Scoop.it!

10 fobie generate dalla natura

10 fobie generate dalla natura | Improving - migliorando | Scoop.it

Il mio parere: la natura può provocare paure insopportabili e vere e proprie patologie.

 

Tuttavia non è un discorso solo di "natura" quanto soprattutto di mente: è lei l'artefice delle nostre paure. Infatti, sebbene la natura resti sempre la stessa, sono le persone ad affrontare in modo diverso alcuni eventi.

 

Voto all'articolo 7/10

 

Tratto dall'articolo:

"Natura, verde, ambiente: tre parole che suscitano sentimenti positivi, connessi a momenti unici della nostra vita. Eppure c’è chi della natura nelle sue varie declinazioni ha paura, sia esso un timore legato a un singolo aspetto o all’ambiente nel suo complesso.

 

Si tratta di vere e proprie patologie, spesso invalidanti, che nulla hanno da invidiare alle sindromi ansiose ben conosciute dall’opinione pubblica, quali ad esempio gli attacchi di panico o l’agorafobia.

 

Di seguito, la lista delle 10 fobie più diffuse legate alla natura, per apprenderne l’esistenza e comprendere gli effetti subiti da chi ne soffre.

 

Limnofobia: si tratta della paura generale dei laghi, siano essi in fotografia o visti dal vivo;


Hilofobia: è la paura delle foreste e dei mostri che potrebbero nascondere;


Agrizoofobia: è l’ansia che si manifesta nei confronti degli animali in cattività, come orsi o lupi;


Eliofobia: così come suggerisce il nome, si tratta della paura del sole. Può essere anche definita la “sindrome del vampiro”, per ovvia similitudine;

 

Dorafobia: è la paura di pellicce, pelli e altri prodotti di origine animale. 


Aeroacrofobia: è il timore per i luoghi aperti e alti, come la cima di una montagna;


Entomofobia: è l’ansia rivolta verso la presenza degli insetti, come formiche o scarafaggi;

 

Anablefobia: chi la subisce non può guardare in alto senza provare ansia o vertigini;

 

Antrofobia: è il terrore verso fiori e altre simili piante."

 

Leggi tutto l'articolo

Luca Mazzucchelli


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Psicologia & Benessere IRP
Scoop.it!

Perché ti arrabbi?

Perché ti arrabbi? | Improving - migliorando | Scoop.it

Davide Algeri: se è vero che la rabbia può trasformarsi in ira, e in questo senso va evitata, è anche vero che se tenuta dentro, rischia di implodere contro noi stessi. E' quindi importante imparare a gestirla, facendola defluire. Per far ciò esistono delle strategie, alcune delle quali riportate in questo articolo, che permettono di far defluire il "fiume in piena", ristabilendo l'equilibrio.

 

Tratto dall'articolo: Una persona irosa è spesso considerata aggressiva. “L’ira funesta del pelide Achille” viene interpretata, nell’Iliade, come una forma di azione aggressiva contro Ettore.

 

La cause fisiche
Dal punto di vista fisico, un attacco di rabbia può essere determinato da diversi fattori. Per esempio, da una crisi diabetica o se vi sono scompensi della tiroide (ipertiroidismo) o tempeste ormonali. Anche i tumori del cervello possono alterare il più mite e tranquillo e trasformarlo in una persona fortemente rabbiosa. Lo stesso può accadere in soggetti che hanno subìto una menomazione (amputazione di gamba o braccio, interventi chirurgici distruttivi) o che soffrono di dolori cronici.

 

Cause psichiche sul versante maschile
Nell’uomo, la frustrazione che deriva dall’oppressione è una delle principali cause dell’ira. Infatti, una persona che subisce umiliazioni ripetute sviluppa una tale rabbia interna che, quando è satura, si trasforma in una bomba ad alto potenziale. Questa frustrazioneimpotenza scatena la rabbia distruttiva. Ben lo sanno molte donne, purtroppo, perché è sempre più diffuso il fenomeno di uomini che maltrattano o uccidono le loro ex. La causa è quella a cui accennavo: l’uomo non riesce a tollerare la frustrazione del sentirsi rifiutato e il senso di impotenza che deriva dalla decisione della donna sulla quale lui non può più intervenire. Si tratta, ovviamente, di segnali di distorsione mentale, però frequenti. Consiglio a tutte le donne di fare attenzione a questo aspetto: evitate di dare all’uomo la sensazione di essere umiliato, alcuni non sopportano questo. Fate ovviamente le vostre scelte, ma la modalità con cui le comunicate che sia la più morbida possibile. Evitate di aprire la ferita del rifiuto o, peggio ancora, del disprezzo dell’altro nella sua virilità.

 

L’arrabbiatura nella psicologia femminile
Nella donna, quello che può scatenare più facilmente l’ira è maggiormente legato all’inganno, al tradimento di un accordo. La rabbia viene attivata quando l’uomo non rispetta l’immagine o il progetto che aveva assicurato. Penso che questo abbia a che fare con la conservazione della specie: un uomo che si assume il progetto di fare un figlio mette la donna nella condizione di sentirsi rassicurata dal suo appoggio per far crescere il bambino. Se lui tradisce un progetto comune, si dimostra inaffidabile nella sicurezza di supportare la femmina nella crescita dei figli e così mette a repentaglio la continuità della specie. Pertanto, la rabbia della donna verso l’uomo che viene meno all’impegno e tradisce la fiducia, è una rabbia archetipica, vale a dire affonda le sue radici nell’esistenza della specie.

 

Leggi tutto

 

A cura di Davie Algeri - Psicologo Milano


Via Psicologo Milano - Davide Algeri - www.davidealgeri.com, Psicologa Claudia Riccardi
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Self-image and social interaction help to explain the link between exercise and mental health

Self-image and social interaction help to explain the link between exercise and mental health | Improving - migliorando | Scoop.it
We've heard it time and time again: exercise is good for us. And it's not just good for physical health – research shows that daily physical activity can also boost our mental health.
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Business Psychology
Scoop.it!

Leadership: Doing versus Being

Leadership: Doing versus Being | Improving - migliorando | Scoop.it
As leaders we sometimes get confused with the concepts of being a leader of doing.   What did I do for my team today?    What did I do for my organization yesterday?

Via YSC Online
more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Professione psicologo
Scoop.it!

La psicologia è giovane, ma è per giovani? Ovvero : La generazione abbandonata

La psicologia è giovane, ma è per giovani? Ovvero : La generazione abbandonata | Improving - migliorando | Scoop.it

Il mio parere: numeri importanti su cui riflettere e che non sono ovviamente solo una realtà piemontese.

 

Il primo problema sta - a mio avviso - nel sistema universitario, che dovrebbe avere numeri chiusi più restrittivi perchè ciò che succede è che ogni anno vengono messi sul mercato troppi psicologi rispetto alle possibilità del mercato, con conseguenze facilmente immaginabili da tutti.

 

Il secondo nella formazione richiesta per diventare psicoteapeuta, una volta molto più breve tra i banchi scolastici e più consistente di pratica clinica, oggi invece l'opposto.

 

Ecco alcune riflessioni simili nell'articolo che segue.

 

Voto articolo 8/10

 

Tratto dall'articolo:

"La fetta più grande e consistente degli iscritti all’ordine è quella che viene chiamata, oramai troppo spesso, la generazione perduta; quella generazione che si ritrova a vivere grandi difficoltà nel trovare un lavoro, nel mantenerlo e nell’avviare qualsiasi tipo di attività, complici i tagli e la carenza di risorse.

 

È quella generazione che è figlia di errori che in molti casi non ha potuto nemmeno vedere commettere.

 

L’iter per la formazione è diventato e sta diventando sempre più lungo, costoso, forse anche come risposta alle mancanze di regole precedenti e ai danni che ne conseguirono.

 

La cosa strana è che a formare i neofiti è proprio in molti casi una generazione a cui non sono stati richiesti d’obbligo tempi e costi così proibitivi.

 

Sono davvero necessari dieci anni di formazione e cinque anni di tirocini vari?

 

Utili senza dubbio, per me lo sono stati, ma essi rischiano semplicemente di allontanare una generazione dal lavoro e impoverirla. Per esempio è davvero indispensabile portare a cinque anni le scuole di specializzazione in psicoterapia?"

 

Leggi tutto

Luca Mazzucchelli


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

The Daily Motivator - Fill the future

The Daily Motivator - Fill the future | Improving - migliorando | Scoop.it

Riempire il futuro

Per rendere il futuro luminoso, riempi il presente con un significativo, sforzo propositivo. Per generare una reale speranza per il futuro, datti un impegno concreto ad agire nel presente.

Non sprecare il tuo tempo per la nostalgia di un passato che non tornerà più. Invece, prendi il meglio di quel passato e lavora ora per costruire nel futuro.

Domani può essere un giorno più bello ancora. Oggi è il giorno in cui è possibile fare ciò che è necessario per renderlo tale.

Sognare grandi sogni, fare grandi progetti, e poi agire su di essi con dedizione e perseveranza. Goditii la sensazione di efficacia nel presente, mentre costruisci il futuro migliore che si possa immaginare.

Non lasciare che le paure e le scuse ti trattengano. Il tuo futuro è tuo per creare, in modo da farlo adesso con fiducia, impegno e con uno scopo autentico.

Senti la pura bontà che vive in profondità dentro di te. Ora è quando si può agire per riempire il futuro con la bontà stessa.

- Ralph Marston

http://goo.gl/gdC7c

 

more...
No comment yet.
Rescooped by Stefano Rioda from Picture Quotes and Proverbs
Scoop.it!

You can't change the direction of the wind but you can adjust the sails to reach your distination.

You can't change the direction of the wind but you can adjust the sails to reach your distination. | Improving - migliorando | Scoop.it

Se non ti piace qualcosa, cambiala. Se non si può cambiare, cambiare il tuo atteggiamento. (Maya Angelou)

 

La povertà è stato il più grande fattore motivante nella mia vita. (Jimmy Dean)

Se non cambiamo, non cresciamo. Se non cresciamo, non stiamo realmente vivendo. (Gail Sheehy)


Via Ivo Nový
more...
Heather Koroll's curator insight, March 15, 2014 8:32 PM

add your insight...

 
Judy Kundert's curator insight, March 18, 2014 5:15 PM

Happy sailing. #quotes

 

Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

10 Ways You Can Be Mean to Yourself (and Prevent Your Own Happiness)

10 Ways You Can Be Mean to Yourself (and Prevent Your Own Happiness) | Improving - migliorando | Scoop.it

No wonder many of us are not happy; sometimes we bring our misery on to ourselves by being mean to ourselves and not letting ourselves be happy and free. I was catching up with my friend the other day – it took us 6 weeks to find a time to meet....."

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

What are your passions?

What are your passions? | Improving - migliorando | Scoop.it

"A great leader’s courage to fulfill his vision comes from passion, not position” — John MaxwellThis quote form John Maxwell is so rich with truth. The key words here are “vision” and passion.

What is your vision for your life? What is your vision for your career? Your health? Your relationship? And so on…"

 

http://goo.gl/5YeQq

more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

Come i traumi giovanili possono rendere il cervello vulnerabile alla depressione e dipendenza

Come i traumi giovanili possono rendere il cervello vulnerabile alla depressione e dipendenza | Improving - migliorando | Scoop.it
E' noto, da tempo, che i traumi giovanili possono aumentare la probabilità di sviluppare successivamente depressione e dipendenza.    http://goo.gl/RgDnQ
more...
No comment yet.
Scooped by Stefano Rioda
Scoop.it!

What Do You Want to Do With Your Life?

What Do You Want to Do With Your Life? | Improving - migliorando | Scoop.it

"What Do You Want to Do With Your Life?

What do you want to do with your life? It’s a question almost everyone asks themselves. It’s also a question I don’t believe you should bother asking in the first place.

“I don’t know what I want to do in life, all I know is that it isn’t this.”

That was the sentiment a friend reflected to me. She’s in her mid-twenties, smart, savvy and hard working. But she is still stuck working jobs that don’t hover much beyond minimum wage. Every year, she tells me, that she applies for Universities, but never goes through with it. Why? Because ..."   http://goo.gl/aiQaY

more...
No comment yet.