Il mondo che vorrei
Follow
Find tag "pedagogia"
8.9K views | +1 today
Il mondo che vorrei
Nuovi stili di vita e consumo critico
Curated by bimbomatto
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Sulle orme di Freire contro la crisi

Sulle orme di Freire contro la crisi | Il mondo che vorrei | Scoop.it
Alla luce dell’eredità educativa del brasiliano Paulo Freire sono state rilette le conseguenze della globalizzazione, le preoccupazioni per lo sfruttamento delle risorse del pianeta, la lotta per i diritti delle minoranze, l’accesso...
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

IX Forum internazionale Paulo Freire a Torino: "Emanciparsi in un tempo di diseguaglianze"

IX Forum internazionale Paulo Freire a Torino: "Emanciparsi in un tempo di diseguaglianze" | Il mondo che vorrei | Scoop.it

A Torino dal 17 al 20 settembre 2014 si terrà il IX Forum internazionale Paulo Freire, promosso da Istituto Paulo Freire Italia e Gruppo Abele, con la partecipazione degli IPF di tutti i continenti. Il Forum costituisce il momento di incontro biennale tra gruppi, movimenti e persone che – in tutto il mondo – si richiamano all’eredità educativa e sociale del pedagogista brasiliano, scomparso nel 1997.

 
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Forum Paulo Freire: creare soggetti collettivi consapevoli

Forum Paulo Freire: creare soggetti collettivi consapevoli | Il mondo che vorrei | Scoop.it

Roberto Mazzini è vicepresidente della Cooperativa Giolli con cui porta avanti le attività di formazione del Teatro dell’Oppresso. Giolli è tra i promotori del IX Incontro Internazionale del Forum Paulo Freire ,che si è conclusa a Torino il  20 settembre.

more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Verba Woland: creatività e capacità critica in pericolo.

Verba Woland: creatività e capacità critica in pericolo. | Il mondo che vorrei | Scoop.it
[Dal Prof. Woland per la Città Invisibile]

Sto tenendo in questi giorni un corso di scacchi presso una classe di quarta elementare in una scuola di Firenze. Per me, abituato ad insegnare all’Università e quindi sostanzialmente ad adulti, è un’esperienza davvero interessante. L’osservazione diretta dei miei piccoli alunni mi induce a riproporre un post pubblicato quando La Città invisibile non era ancora entrato nella famiglia de l’Espresso.

more...
No comment yet.