La città invisibile: riparte il corso di filosofia politica / ACLI Brescia | Il mondo che vorrei | Scoop.it

Dopo la positiva esperienza della prima edizione, viene proposto un secondo ciclo di incontri de "La città invisibile", il corso di filosofia politica. Per essere un “secolo breve” il ‘900 è stato piuttosto intenso: tra rivoluzioni politiche, economiche, sociali e cambiamenti epocali l’occidente ne è uscito decisamente destabilizzato e l’uomo moderno è passato presto ad essere postmoderno.

Vogliamo riannodare i fili del pensiero moderno per tessere trame postmoderne, con la consapevolezza, ancora una volta, che non possiamo conoscere tutta la verità, ma certamente possiamo ascoltare qualche voce autorevole, leggere qualche libro, mettere in ordine qualche idea e trovare un riflesso di verità.