Il mondo che vorrei
9.8K views | +1 today
Follow
Il mondo che vorrei
Nuovi stili di vita e consumo critico
Curated by bimbomatto
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Le vuole vendere prodotti antirughe. La risposta di Annick è da donna "vera"

Le vuole vendere prodotti antirughe. La risposta di Annick è da donna "vera" | Il mondo che vorrei | Scoop.it
È stata bloccata in aeroporto da un rappresentante di prodotti cosmetici che tentava di venderle una crema miracolosa per le rughe. Annick Robinson, una mamma canadese, infastidita dal modo in
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

San Valentino, niente fiori e cioccolatini, regalate rispetto alle donne

San Valentino, niente fiori e cioccolatini, regalate rispetto alle donne | Il mondo che vorrei | Scoop.it

Non fiori e cioccolatini, ma One Billion Rising, un ballo collettivo in tutto il mondo come testimonianza dell'impegno e della volontà profonda di fermare con ogni mezzo culturale, legale e civile la violenza sulle donne e sulle bambine.

more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Premio Donne Pace e Ambiente 2015: le vincitrici

Premio Donne Pace e Ambiente 2015: le vincitrici | Il mondo che vorrei | Scoop.it
Il 12 marzo sono stati consegnati i 4 Premi Donne Pace e Ambiente Wangari Maathai e il Premio Speciale per il giornalismo ambientale "Carla Ravaioli".
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Una campagna contro il sessismo 2.0

Una campagna contro il sessismo 2.0 | Il mondo che vorrei | Scoop.it
Nonostante i progressi che si registrano quasi ovunque in tema di uguaglianza uomo/donna, gli stereotipi di genere restano ancora oggi estremamente forti.
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

“Bambine, non spose”, l’8 marzo dell’UNICEF

“Bambine, non spose”, l’8 marzo dell’UNICEF | Il mondo che vorrei | Scoop.it

Uno dei diritti fondamentali di ogni uomo è quello di poter scegliere liberamente la persona con cui condividere la vita. In moltissime zone del mondo non è così, con le donne che devono subire, fin da un’età giovanissima, le scelte e i desideri dei maschi adulti, fuori e dentro la famiglia. Uno degli aspetti più eclatanti di tali consuetudini è il fenomeno delle spose bambine, già ripetutamente trattato daUnimondo, e non diffuso soltanto in culture lontane da noi.

more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Pink economy, la creatività in tavola

Pink economy, la creatività in tavola | Il mondo che vorrei | Scoop.it
VII edizione di DonnaCreaImpresa per lo sviluppo e la promozione dell’Imprenditoria femminile. C’è chi da bambina non ha saputo resistere alla tentazione di mettere le mani nella cera e da adulta ha trasformato le candele da oggetti di luce a sculture d’arredo, anche a tema gastronomico (Ceracè). E c’è pure chi, ricordando la nonna che andava a dormire con un po’ d’olio d’oliva spalmato sul volto esaltandone il grande valore idratante e anti-invecchiamento della pelle, ha pensato bene, quando è diventata grande di creare una linea cosmetica naturale (Gruppo MG). Qualcuna s’è messa in testa nel 2008 di fare corsi di sartoria per le detenute del carcere di Lecce, offrendo loro un percorso di creatività e di rinascita.
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Sudan, donne nel mirino

Sudan, donne nel mirino | Il mondo che vorrei | Scoop.it
E’ difficile oggi essere donne in Sudan. Minacce, aggressioni e stupri sono all’ordine del giorno per tutte le donne impegnate nella tutela dei diritti. La denuncia è della Thomson Reuteurs Foundation che in una nota riporta le testimonianze di tante giovani donne aggredite nelle loro quotidiane battaglie per
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Tratta e immigrazione: quel binomio da spezzare

Tratta e immigrazione: quel binomio da spezzare | Il mondo che vorrei | Scoop.it
Come possono le vittime di tratta arrivate nel nostro paese sottrarsi alle violenze dei propri aguzzini? Come possono venire a conoscenza dei propri diritti? Basta la richiesta di asilo e di protezione internazionale a scongiurare la ricaduta tra le maglie della criminalità e dello sfruttamento? E ancora, ha senso continuare a etichettare queste persone con le categorie tradizionali – come migrante economico, profugo, richiedente asilo, clandestino, vittima di tratta etc – per interpretare percorsi migratori oggi divenuti così multiformi e complessi?
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

In contropiede: le donne rileggono la costituzione

In contropiede: le donne rileggono la costituzione | Il mondo che vorrei | Scoop.it
In contro piede: le donne rileggono la costituzione è il nuovo progetto di crowdfunding promosso da Se Non Ora Quando Factory. Dopo la chiusura positiva di "Costuriamo la casa dei beni comuni" e di "Sabyr Maidan", il nostro network su Produzioni dal Basso si arricchisce di una nuova importante iniziativa.
 
more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

"Il corpo delle donne" - documentario integrale

Questa è la versione originale e integrale, in alta qualità, del nostro documentario sulla rappresentazione del femminile nella TV italiana. Ha avuto 2 milioni di visioni sulla rete, attraverso il nostro blog: www.ilcorpodelledonne.com

more...
No comment yet.
Scooped by bimbomatto
Scoop.it!

Nascere donna in Arabia Saudita

Nascere donna in Arabia Saudita | Il mondo che vorrei | Scoop.it

Di certo non sta avendo luogo in Arabia Saudita una “svolta rosa”, come l’AGI ha battuto alcuni giorni fa e come diversi giornali hanno rilanciato dalle loro colonne. Sicuramente va però riconosciuta la portata storica dell’apertura alle donne delConsiglio della Shura, l’organo consultivo della monarchia wahabita, finora ad esclusivo appannaggio degli uomini. La quota del 20% riservata alla componente femminile è pari a 30 dei 150 membri, designati ogni 4 anni per sottoporre proposte di legge al sovrano (che continua ad accentrare in sé il potere legislativo), esprimere pareri anche su temi di politica estera, dare interpretazioni alle leggi e infine interpellare i ministri sulla loro azione politica.

more...
No comment yet.