Girando in rete...
Follow
Find
21.0K views | +1 today
 
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
onto Girando in rete...
Scoop.it!

Grecia, fotografate 4 trombe marine in contemporanea

Grecia, fotografate 4 trombe marine in contemporanea | Girando in rete... | Scoop.it
Questi scatti sono stati immortalati da un passeggero a bordo di una barca a vela in Grecia. 4 trombe marine che si formano contemporaneamente, un fenomeno atmosferico piuttosto raro
more...
No comment yet.
Girando in rete...
...pillole sparse di web
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Amara terra mia | Storia, tradizioni e natura del Gargano

Amara terra mia | Storia, tradizioni e natura del Gargano | Girando in rete... | Scoop.it
Amara terra mia...storia, tradizioni e natura del Gargano, il blog del Gargano a carattere culturale sulla nostra amara (ma bella) terra..
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

E nello Ionio c’è il grande spettacolo dei delfini | Resto al Sud

E nello Ionio c’è il grande spettacolo dei delfini | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
Non serve pagare il biglietto di un delfinario per osservare i delfini da vicino. Si può andare a cercarli in mare, vederli saltare e giocare nel loro ambiente naturale, insieme a chi li conosce bene, li studia e tenta di proteggerli dalle mille insidie dell'uomo. Nello Ionio Settentrionale, a poche miglia dagli scempi ambientali della Taranto dell'Ilva, c'è un ambiente marino incredibilmente pieno di vita, che i ricercatori considerano a pieno titolo un santuario dei cetacei, anche se non ancora legalmente riconosciuto. La Jonian Dolphin Conservation opera in quel tratto di mare e da un anno consente a tutti di diventare ricercatori per un giorno, salendo sul catamarano Taras che quotidianamente salpa dal porto di Taranto o di Policoro in Basilicata per far visita ai delfini. L'associazione, nata nel 2009, è un esempio di iniziativa di successo creata da giovani laureati del Sud, in grado di finanziarsi grazie al contributo dei partecipanti alle escursioni, adulti e bambini, che anno
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

▶ FOGGIA MONTE S.ANGELO CARD X TURISTI - YouTube

D'ORA IN POI SARA' PIU' AGEVOLE PER I TURISTI ORIENTARSI A MONTE SANT'ANGELO GRAZIE AD UNA CARD E AD UNA PIANTINA DETTAGLIATA DEI SERVIZI PRESISPOSTI DAL COMUNE
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Il mare del Sud invaso dai rifiuti. Ecco la mappa | Resto al Sud

Il mare del Sud invaso dai rifiuti. Ecco la mappa | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
E' nel mare Adriatico, invece, che galleggia la maggior parte di rifiuti (27 ogni kmq), in prevalenza di plastica, di cui il 20% proveniente dalla pesca, cioè reti e polistirolo galleggiante, frammenti o intere cassette che si usano per contenere il pescato. Nel Mar Tirreno la Goletta ha individuato 26 rifiuti ogni kmq. Meglio il Mar Ionio, con "solo" sette rifiuti ogni kmq di mare. Navigando lungo le coste, le tratte più "dense" di rifiuti sono risultate in assoluto quelle di Castellammare di Stabia (Napoli), dove sono stati contati più di 150 rifiuti ogni kmq; più di 100 davanti la costa abruzzese di Giulianova e più di 30 sul Gargano, tra Manfredonia e Termoli. Nel Mare Adriatico, la plastica che galleggia è per il 41% quella delle buste e per il 22% quella di frammenti di oggetti. Tanta plastica, troppa, galleggia nei mari italiani. Buste e bottiglie, soprattutto. Goletta Verde di Legambiente ha percorso 1.700 chilometri lungo le coste e in 87 ore di osservazione ha trovato quasi
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Le coste del Sud martoriate dal cemento. Ecco la mappa | Resto al Sud

Le coste del Sud martoriate dal cemento. Ecco la mappa | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
Le coste italiane in 25 anni sono state "martoriate", divorate in più parti dal cemento, per far spazio a villaggi, residence, centri commerciali, porti, autostrade, dighe e barriere che ne hanno alterato il profilo. Una visione d'insieme, con fotografie satellitari tratte da Google Earth, è raccolta nell'ultimo dossier del Wwf "Cemento coast-to coast: 25 anni di natura cancellata dalle più pregiate coste italiane". Da Nord a Sud dei circa 8.000 chilometri quasi il 10% è alterato dalla presenza di infrastrutture pesanti e nessuna regione costiera è esclusa: le più 'ferite' sono Sicilia, Sardegna e soprattutto la costa adriatica, "la più urbanizzata dell'intero bacino Mediterraneo" che rappresenta il 17% del litorale nazionale ma dove meno del 30% dell'area che affaccia sul mare è libero da costruzioni. Il Wwf segnala "312 macro attività umane che hanno sottratto suolo naturale lungo le nostre 'amate sponde' per far spuntare dal 1988 a oggi "strutture che hanno alterato il paesaggio
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Per i fotografi: come partecipare!

Per i fotografi: come partecipare! | Girando in rete... | Scoop.it
Più di 130 Istituzioni, oltre un migliaio di monumenti liberati (tra cui alcuni dei 50 siti UNESCO presenti nel nostro paese), diverse edizioni locali del concorso, premi speciali...di tutto ciò ab...
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Salapia non è più una città sommersa

Salapia non è più una città sommersa | Girando in rete... | Scoop.it
Il SudEst Giornale Puglia di Politica Cultura Informazioni e Notizie
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Il luglio terribile che ha messo in ginocchio il turismo al Sud. Ecco i dati | Resto al Sud

Il luglio terribile che ha messo in ginocchio il turismo al Sud. Ecco i dati | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
Se a far da padroni sono vento, pioggia e freddo a nulla servono stabilimenti attrezzati, sconti e promozioni. E le imprese balneari, già segnate dalla crisi economica, vanno in profondo rosso con una media approssimativa dei cali attorno al 40%. Emerge dalle indagini realizzate dal Sindacato Italiano Balneari che associa circa 10.000 imprese e aderisce alla Fipe/Confcommercio. Le situazioni più dure sono in Campania e Marche (con cali a luglio rispettivamente del 70% e del 60%) ma non va meglio in Liguria (-50%), Toscana (-50%) ed Emilia Romagna (-30%). Queste le presenze sulle spiagge, rispetto allo stesso periodo del 2013, secondo un sondaggio condotto su un campione rappresentativo di imprese balneari italiane aderenti al Sindacato Italiano Balneari: Giugno 2014% e Luglio 2014% Abruzzo -30 -40; Basilicata -15 -20; Calabria -20 -25; Campania -40 -70; Emilia Romagna -40 -30; Friuli Venezia Giulia -30 -40; Lazio -30 -30; Liguria -40 -50; Marche -35 -60; Molise -30 -30; Puglia -10 -20;
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Una mostra virtuale racconta il mito di Eracle

Una mostra virtuale racconta il mito di Eracle | Girando in rete... | Scoop.it
Un progetto multimediale online affianca un'esposizione reale dedicata all'eroe dell'anticihità nata dalla collaborazione di quattro musei a Roma, Civita Castellana e Orvieto
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Cheese Making at Azienda Zootecnica Facenna in Puglia

Cheese Making at Azienda Zootecnica Facenna in Puglia | Girando in rete... | Scoop.it
Tucked away behind a barrage of windy roads lies a small holding. On it, an old two storey house, battered with years and the breeze that besieges its hilltop position. Up some external stairs, the...
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

La Puglia rurale che piace ai turisti | Resto al Sud

La Puglia rurale che piace ai turisti | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
Si chiama "Masserie sotto le stelle" ed è la manifestazione dedicata alla Puglia rurale che è tornata di recente a interessare l'intero territorio regionale per il quarto anno consecutivo. L'evento è stato organizzato dall'Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia, in collaborazione con l'Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti. Le Masserie Didattiche sono diventate in Puglia una rete che è in grado di organizzare laboratori didattici, danze, canti e degustazioni, il tutto a stretto contatto con la natura. Le oltre sessanta strutture aderenti all'iniziativa hanno offerto in contemporanea programmi diversificati per mostrare e far vivere in prima persona le tipiche attività di una masseria. "La Puglia rurale, ma vorrei aggiungere anche la Puglia autentica fatta di agricoltura, pesca, boschi o zootecnia, ha un'anima forte – ha affermato l'assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni - così sana e potente
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Sostituire il lavoro nero con quello regolare per la raccolta del pomodoro. In Puglia si può | Resto al Sud

Sostituire il lavoro nero con quello regolare per la raccolta del pomodoro. In Puglia si può | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
In questi processi è sempre così. C'è sempre il punto in mezzo al guado in cui si rischia di più. Questo è il momento di raccogliere tutte le energie. E di esercitare l'ultima spinta. Il primo campo è pronto. Le associazioni di volontariato sono state selezionate attraverso un avviso pubblico. La Protezione Civile è già attiva. Si parte. Il 16. Intanto la campagna di raccolta del pomodoro è in ritardo di una quindicina di giorni, a causa dell'estate poco calda ancora. E la partita si gioca nei campi. Sostituire il lavoro nero con quello regolare e i caporali con le liste di prenotazione. C'è uno stallo. Le imprese hanno qualche timore di troppo. E allora di corsa in missione a Foggia. Negoziamo l'ultima versione per il disciplinare che regola la concessione del bollino etico "equapulia" insieme alle associazioni datoriali (finalmente c'è anche la Coldiretti e noi siamo contenti) e i sindacati di categoria. Bella riunione, efficace e franca. Limiamo il testo e fughiamo tutti i fantasmi.
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

I petrolieri con Renzi non si accontentano: «Riforma del Titolo V blocca i nostri investimenti» - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile

I petrolieri con Renzi non si accontentano: «Riforma del Titolo V blocca i nostri investimenti» - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile | Girando in rete... | Scoop.it
A Michele Marsiglia, presidente di FederPetroli Italia, insospettabilmente non sono piaciute le parole di Matteo Renzi
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

La leggenda della musica che veniva da Bari | Resto al Sud

La leggenda della musica che veniva da Bari | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
E' morta a New York, all'eta' di 101 anni, la leggenda della lirica Licia Albanese. Lo ha reso noto il figlio, Joseph Gimma, il quale ha aggiunto che la madre e' deceduta serenamente nel suo appartamento a Manhattan. Soprano italiano, naturalizzato statunitense, Licia Albanese, era celebre per le sue interpretazioni nei capolavori di Puccini 'Madama Butterfly' e 'La Traviata' e ha cantato all'epoca di Arturo Toscanini. Dopo aver debuttato in Europa negli anni '30, Licia Albanese divenne uno dei soprani più ammirati della metà del Ventesimo secolo, con una lunga collaborazione con il Metropolitan Opera di New York, dove ha cantato in più di 400 produzioni, dal 1940-1966. Specialista di Puccini, era particolarmente nota per la 'Madama Butterfly', una parte che cantò più di 300 volte. Nata a Bari il 23 luglio del 1913, iniziò a cantare da ragazza, diventando una pupilla di Giuseppina Baldassarre-Tedeschi, una nota 'Butterfly' dei suoi tempi. Fece il suo debutto nel 1934, al teatro lirico
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Trovate nuove Linee di Nazca

Trovate nuove Linee di Nazca | Girando in rete... | Scoop.it
Sorvolando il famoso deserto di Nazca, il ricercatore Eduardo Herrán Gómez de la Torre ha individuato dei nuovi geoglifi, forse resi visibili dalle recenti tempeste di sabbia che hanno spazzato via...
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Storia del Gargano: Monte Sacro e l’abbazia della SS. Trinità

Storia del Gargano: Monte Sacro e l’abbazia della SS. Trinità | Girando in rete... | Scoop.it
Montesacro è il monte più alto del Gargano orientale. Sulla cima si trova l'abbazia della SS. Trinità la più affascinante del Gargano
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Le più antiche orme umane trovate in Romania

Le più antiche orme umane trovate in Romania | Girando in rete... | Scoop.it
Le impronte fossili di piedi umani trovate nella grotta di Ciur-Izbuc, in Romania, rappresentano le più antiche orme del genere in Europa, e forse del mondo, dicono i ricercatori. Circa 400 orme er...
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Traffico Capitanata, niente bollino rosso. Sul Gargano il pienone dopo il 15

Traffico Capitanata, niente bollino rosso. Sul Gargano il pienone dopo il 15 | Girando in rete... | Scoop.it
Foggia: Traffico Capitanata, niente bollino rosso. Sul Gargano il pienone dopo il 15 - CITTÀ
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

"Ma il mare non vale una cicca": 1900 posacenere distribuiti sulle spiagge garganiche

"Ma il mare non vale una cicca": 1900 posacenere distribuiti sulle spiagge garganiche | Girando in rete... | Scoop.it
Sulle spiagge del Gargano, decine di volontari distribuiranno 1900 posacenere della campagna promossa dall'associazione Marevivo in collaborazione con JTI (Japan Tobacco International). Il comico Max Giusti testimonial dell'iniziativa
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Slow Food e Libera insieme per il Sud. Dalla Puglia | Resto al Sud

Slow Food e Libera insieme per il Sud. Dalla Puglia | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
È la “Gastronomia libera” il tema della quarta edizione dei Mercati della terra e del mare di Torre Guaceto, l'appuntamento con la cultura del cibo che per tre giorni trasforma un piccolo centro rurale nella capitale pugliese dell'enogastronomia di qualità. L'appuntamento con la piazza internazionale dei sapori, delle musiche, dei saperi e dei raccolti è in programma sabato 9, domenica 10 e lunedì 11 agosto, dalle 19,30 nel Centro visite Al Gawsit di Serranova (Brindisi). I Mercati della terra e del mare, prendono vita nella Riserva di Torre Guaceto tra distese di ulivi secolari, orti e giardini, a stretto contatto con le piccole comunità locali, grazie all'iniziativa del Consorzio di Torre Guaceto, della Fondazione Slow Food per la biodiversità e della condotta Slow Food Alto Salento. A partire da sabato 9 agosto, nella Piazza dei mercati si incontrano le più rilevanti esperienze in ambito eco-gastronomico locale e nazionale, i produttori dei Presìdi di Slow Food provenienti da ogni
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Un affresco di Pompei finisce in vendita su internet | Resto al Sud

Un affresco di Pompei finisce in vendita su internet | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
Mille e 40 euro per un "pezzo originale" di un affresco di una Domus di Pompei è il prezzo a base d'asta pubblicato sul sito "eBay" da un' agenzia di vendita on-line australiana, che garantiva trattarsi di ''Ancient Roman stone wall fresco from Pompei''. La notizia del frammento di 36x44 centimetri del I secolo dopo Cristo proveniente da Pompei venduto su Internet si è diffusa nel giro di poche ore. Ma ora a cercarlo dovranno pensarci i carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale. che stanno indagando sulla legalità della sua provenienza. Intanto, dal sito di vendite on-line l' offerta è scomparsa. Si legge, infatti: ''L'oggetto 261036737642 non è più disponibile''. Ma il sito rassicura gli appassionati che hanno avviato la ricerca, che sono stati trovati ''50 oggetti simili". Infatti la ''mattonella'' policroma, che riprendeva un motivo geometrico con croci e punti rossi e neri su uno sfondo di color crema, non è il solo reperto archeologico in vendita sul web. Anche altri
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

▶ La Riviera dello sfruttamento: viaggio tra i lavoratori stagionali - YouTube

La riviera romagnola è il territorio dove l'industria turistica continua ad essere florida nel nostro paese. Nel 2013 oltre 13 milioni di presenza hanno affo...
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Patrimonio digitale, una strategia europea per il riuso

Patrimonio digitale, una strategia europea per il riuso | Girando in rete... | Scoop.it
Come riutilizzare i contenuti culturali per l’istruzione, il turismo e il tempo libero? Una conferenza internazionale a Roma, il 2 ottobre, sarà l’occasione per uno scambio di idee e buone pratiche e la proposta di un piano di lavoro condiviso. L’evento è organizzato dall’Iccu nell’ambito del semestre italiano di presidenza dell’Ue
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

IL PROGRAMMA UFFICIALE DEL CARPINO FOLK FESTIVAL 2014

IL PROGRAMMA UFFICIALE DEL CARPINO FOLK FESTIVAL 2014 | Girando in rete... | Scoop.it
Il festival della musica popolare e delle sue contaminazioni

dal 01 Agosto al 10 Agosto 2014

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Il più antico resto umano d’Italia

Il più antico resto umano d’Italia | Girando in rete... | Scoop.it
Nel sito archeologico di Isernia La Pineta, risalente a circa 600 mila anni fa, è stato rinvenuto un dente di bambino che, allo stato attuale delle ricerche, rappresenta il più antico resto umano d...
more...
No comment yet.
Scooped by Domenico Sergio Antonacci
Scoop.it!

Ecco la rivoluzione dei musei. E le eccellenze del Sud | Resto al Sud

Ecco la rivoluzione dei musei. E le eccellenze del Sud | Resto al Sud | Girando in rete... | Scoop.it
Direttori manager scelti con un concorso pubblico anche fra esponenti internazionali o comunque esterni alla pubblica amministrazione o soprintendenti con poteri rafforzati per nove super eccellenze e direttori dirigenti (seppure di seconda fascia) in altre 11 importanti realtà. Comincia da qui la rivoluzione del sistema museale italiano voluta da Franceschini. Che punta a valorizzare al massimo quelli che, insieme a tutto il patrimonio del Belpaese il ministro definisce "un insieme inutilizzato di miniere d'oro, giacimento di creatività, talenti e competenze mai comprese e utilizzate dalla politica del nostro Paese" e a dotarli di autonomia gestionale e amministrativa. Ma nel provvedimento, insieme con le eccellenze e con una nuova Direzione Generale per i Musei che ingloberà l'attuale direzione per la valorizzazione voluta dall'ex ministro Sandro Bondi ed affidata allora al manager Mario Resca, è previsto anche un sistema di 'poli museali regionali' che facciano rete sul territorio e
more...
No comment yet.