Généal'italie
32.5K views | +4 today
Follow
Généal'italie
Généalogie, archives, histoire... le tout en rapport avec l'Italie. La "récolte" est multilingue : français, italien, anglais et peut être plus... Si tratta di genealogia, archivi, storia... in Italia. Gli articoli sono scritti in francese, italiano, inglese e forse altre lingue... Mashup of posts related to genealogy, state archives, history... about Italy. The posts can be written in french, italian, english, and perhaps other languages...
Curated by venarbol
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Atripalda nel 1755, con i nomi di tutti gli abitanti

Atripalda nel 1755, con i nomi di tutti gli abitanti | Généal'italie | Scoop.it
Martedi 15 dicembre alle 18,30 presso la chiesa di San Nicola da Tolentino è stato presentato il libro “Atripalda nel 1755. Il borgo antico e la porta di Juso, con i nomi di tutti gli abitanti e i luoghi antichi” scritto da Arturo Bascetta, Marco Fiore e Genny Loffredo.
Il libro parla del catasto onciario introdotto da Carlo III di Borbone nel regno di Napoli nel 1740 con l’obiettivo di riformare il sistema di tassazione della proprietà e dell’industria. Con una nutrita elencazione in ordine alfabetico del nome del capofamiglia, viene riportata una sintesi fedele di ogni singolo nucleo di Atripalda e dove è stato possibile, la trascrizione dei beni di maggiore entità e dell’effettiva tassa da pagare.
venarbol's insight:

Cet ouvrage, bâti à partir de l'étude du cadastre de 1755, présente toutes les familles qui vivaient à Atripalda (Campanie) à cette époque, ainsi que leurs biens.

 

This book, build from the spoiling of the 1755 cadaster, presents all the families that lived in Atripalda (Campania) at this date, together with their goods.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Gazzette bolognesi dal 1645 al 1796

Gazzette bolognesi dal 1645 al 1796 | Généal'italie | Scoop.it

 La Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna ha digitalizzato 6670 fascicoli della Gazzetta di Bologna, per un totale di 27.000 immagini.

Ecco di seguito le annate disponibili:

 – alcuni fascicoli degli anni 1645, 1654, 1656, 1674-1676 – l’intera annata 1661 – la raccolta completa dal 1678 al 1796

Il periodico rappresentava una fonte importante che forniva notizie sui principali avvenimenti politico-militari delle più importanti città italiane ed europee.

venarbol's insight:

La bibliothèque de l'Archiginnasio de Bologne a numérisé et mis en ligne les images de 6670 numéros de la "Gazzetta di Bologna", publiés entre 1645 et 1796.

 

The library of the rchiginnasio of Bologna has digitized and published online the imges from 6670 issues of the journal "Gazzetta di Bologna", printed between 1645 and 1796.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Fonti per la Storia della Toscana / 7: L’archivio di Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena nell’Archivio nazionale di Praga

Fonti per la Storia della Toscana / 7: L’archivio di Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena nell’Archivio nazionale di Praga | Généal'italie | Scoop.it

 

Nella collana «Strumenti» della Biblioteca Digitale della Direzione Generale per gli Archivi è disponibile il volume:
Fra Toscana e Boemia. L’archivio di Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena  nell’Archivio nazionale di Praga, Inventario, a cura di Osola Gori e Diana Toccafondi (Roma, 2013).

venarbol's insight:

La bibliothèque numérique de la DGA a mis en ligne l'ouvrage "Fra Toscana e Boemia", qui présente l'inventaire des archives de Pierre Léopold de Hasbourg Lorrraine, grand duc de Toscane de 1765 a 1790.

 

The DGA digital library has publisehd online the book "Fra Toscana e Boemia", which deals with the inventory of the archives of Pietro Leopoldo d’Asburgo Lorena, grand duke of Tuscany from 1765 to 1790.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Gioiosa Ionica e Martone di Grotteria - Catasto onciario 1745

Gioiosa Ionica e Martone di Grotteria - Catasto onciario 1745 | Généal'italie | Scoop.it

The Catasto Onciario 1745 for Gioiosa Jonica [Ionica], Reggio Calabria, and for Martone di Grotteria, Reggio Calabria, Italy is now partially viewable on Calabria Exchange.

venarbol's insight:

Le dépouillement des propriétaires recensés dans le cadastre de 1745 des communes de Gioiosa Jonica et Martone di Grotteria, dans la province de Reggio Calabria, est consultable sur le site Calabria Exchange.

 

Lo spoglio del catasto onciario 1745 di Gioiosa Jonica e Martone di Grotteria, Reggio Calabria, è consultabile sur sito Calabria Exchange.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

La numerazione delle anime di Palermo nel 1713

La numerazione delle anime di Palermo nel 1713 | Généal'italie | Scoop.it

Conta delle anime della città di Palermo effettuata nel 1713 su ordine del re Vittorio Amedeo II re di Sicilia dai parroci della Cattedrale e delle chiese di Santa Margarita, S. Nicolò l’Albergaria, Sant’Antonio, S. Nicolò la Kalsa, S. Giovanni li Tartari, Santa Croce, S. Ippolito, Santa Maria di Monserrato nel Borgo, S. Giacomo la Marina. I dati sono stati suddivisi in tre parti: parte I relativa all’introduzione, dati numerici generali, parrocchie della Chiesa Madre, di S. Ippolito e S. Margarita; parte II relativa alle parrocchie di Santa Croce e S. Nicolò la Kalsa; parte III relativa alle parrocchie di S. Maria di Monserrato al Borgo, di s. Giovanni di Tartari, di S. Antonio Abate, di S. Giacomo la marina e di S. Nicolò l’Albergaria

venarbol's insight:

Version numérique librement consultable de l'état des âmes de la ville de Palermo, commandé par Victor Emmanuel II en 1713.

 

Open access version of the census of Palermo 1713, ordered by the king of Sicilia Vittorio Emanuele II.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Atlante storico iconografico delle città toscane

Atlante storico iconografico delle città toscane | Généal'italie | Scoop.it

L’Atlante storico iconografico delle città toscane presenta immagini storiche dal XIV al XIX secolo accompagnate da schede analitiche organizzate per indice alfabetico o per percorsi tematici: Fortificazioni, Città e santi patroni, Regioni storiche, Libri illustrati, Atlanti di città, Cicli murali, Viaggi e viaggiatori.

venarbol's insight:

This website hosts historical images of cities in Tuscany (14th-19th centuries) together with entries organized by alphabetical index or by thematic sectors: Fortifications, Cities and their patron Saints, Historical regions, Illustrated books, Books of cities, Mural Cycles, Travels and travelers.

 

Ce site présente des images des villes de Toscane (XIVe au XIXe siècles) organisées par ordre alphabétique ou selon des parcours thématiques : fortifications, villes et leurs saints patrons, régions historiques, livres illustrés, atlas de cités, fresques, voyages et voyageurs.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

La comunità protestante grigionese a Venezia e in Veneto tra Cinquecento e Settecento.

La comunità protestante grigionese a Venezia e in Veneto tra Cinquecento e Settecento. | Généal'italie | Scoop.it

Articolo da scaricare: Dal Cinquecento al Settecento e oltre, diverse migliaia di protestanti grigionesi-valtellinesi (nel 1750 erano  circa 6.000, di cui una parte con cognome ladino e italiano) sono vissute e hanno lavorato in Veneto e in Friuli.

venarbol's insight:

Intéressante synthèse relative à la communauté protestante originaire des Grisons, installée en Vénétie et dans le Frioul entre les XVIe et XVIIIe siècles.

 

An interesting synthesis relative to the Protestant community coming from Graubünden and settled in Venetia and in the Friuli between XVIth and XVIIIth centuries.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Musicisti europei a Venezia, Roma e Napoli (1650-1750)

Il database Musici raccoglie informazioni sui musicisti ‘stranieri’ la cui presenza è stata accertata nelle città di Venezia, Roma e Napoli nel periodo compreso tra 1650 e 1750.
more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Presenze portoghesi in ambiente subalpino nel 1700 e 1800

Presenze portoghesi in ambiente subalpino nel 1700 e 1800 | Généal'italie | Scoop.it

E’ di Federico Bona il nuovo studio messo on line dalla Società Italiana di Studi Araldici, e riguarda i nobili casati “da Sousa” e “da Silva”, che dal portogallo giunsero in ambiente subalpino tra 1700 e 1800.

Ricco e documentato come di consueto lo studio proposto da Bona, che analizza con scrupolo storia e genealogia dei casati, seguendone anche l’evoluzione araldica, che viene illustrata da un ricco apparato iconografico, in gran parte realizzato dall’autore stesso.

Di particolare interesse araldico poi l’appendice finale, che propone le armi delle famiglie portoghesi citate nei capitoli precedenti, tratte dal “Livro da Nobreza e Perfeiçam das Armas”.

URL dello studio : http://www.socistara.it/studi/Bona_Sousa_Silva.pdf

venarbol's insight:

Une nouvelle étude a été publiée sur le site de la SISA. ELle concerne les familles portugaises "da Sousa" et "da Silva" qui se sont établies en Italie entre 1700 et 1800.

 

A new study has been publisehd on the web site of the SISA. It is related to the families "da Sousa" and "da Silva" which joined Italy from Portugal between 1700 and 1800.

 

URL : http://www.socistara.it/studi/Bona_Sousa_Silva.pdf

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

A Montegabbione istallano il primo albero genealogico del comune: dal 1650 al 1900

A Montegabbione istallano il primo albero genealogico del comune: dal 1650 al 1900 | Généal'italie | Scoop.it

Quasi 4000 nominativi, decine e decine di famiglie, curiosità e molto altro. Un incredibile spaccato di storia montegabbionese. In occasione di ‘Ferragosto a Montegabbione’ la Pro loco istallerà il primo albero genealogico del comune, partendo da metà ’600 fino ad arrivare ai primi anni del ’900.

venarbol's insight:

L'arbre généalogique de la commune de Montegabbione, province de Terni, a été réalisé et exposé à l'occasion des fêtes du 15 août. Il couvre la période 1650 à 1900.

 

A giant genealogical tree (1650-1900) of all families from Montegabbione (Terni) has been exposed to the public at the occasion of the mid-august feast.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Vox Venetica. Bandi della Repubblica di Venezia

Vox Venetica. Bandi della Repubblica di Venezia | Généal'italie | Scoop.it

La Biblioteca della Fondazione Querini Stampalia ha da poco concluso la catalogazione e digitalizzazione di 3.269 proclami (parti, terminazioni, bandi, leggi) pubblicati dalle varie stamperie ducali tra il XVI e il XVIII secolo, per conto della Repubblica di Venezia. I documenti, prodotti in grande quantità al momento della pubblicazione, sono ora presenti nelle raccolte storiche di biblioteche, archivi, musei e istituzioni culturali quasi sempre come degli “unica”: come hanno dimostrato i lavori della prima tranche, si tratta di una tra le fonti principali per la ricostruzione della storia della Repubblica nei vari aspetti della vita sociale, politica, culturale, religiosa.
La collezione non è ancora completa, seguiranno aggiornamenti.

venarbol's insight:

Numérisation et mise en ligne par la Biblioteca della Fondazione Querini Stampalia des manifestes publiés au sein de la république de Venise entre les XVIe et XVIIIe siècles.

 

The Biblioteca della Fondazione Querini Stampalia has digitized and published online the manifests published by the republic of Venice between XVIth and XVIIIth centuries.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Il lungo Ottocento e le sue immagini

Il lungo Ottocento e le sue immagini | Généal'italie | Scoop.it

Banca dati di oltre trecento immagini prese in esame nel volume "Il lungo ottocento e le sue immagini", liberamente consultabile ed organizzate in percorsi che ricalcano le sezione e gli argomenti trattati nel volume. Il volume ricostruisce storicamente le origini del legame tra visualità, cultura di massa e sfera politica affondano nelle trasformazioni avvenute, tra gli ultimi decenni del XVIII secolo e i primi del XIX, nell’ambito delle tecnologie di produzione e nei circuiti di diffusione delle immagini.

Il volume : http://www.ilmondodegliarchivi.org/index.php/scaffale/item/343-il-lungo-ottocento-e-le-sue-immagini-in-un-volume-e-in-centinaia-di-documenti-on-line

venarbol's insight:

Banque d'images illustrant le lien entre images, culture de masse et politique durant la période nommée le "long XVIIIe siècle", soit de 1789 à 1918, en particulier en France et en Italie. Ces images ont été étudiées dans l'ouvrage "Il lungo ottocento e le sue immagini".

 

A collection of pictures illustrating the link between images, mass culture and politics, especially in France and in Italy, during the time period named the "long XVIIIth century", that is from 1789 till 1918. These pictures were studied in the book "Il lungo ottocento e le sue immagini".


Presentation of the book : http://www.ilmondodegliarchivi.org/index.php/scaffale/item/343-il-lungo-ottocento-e-le-sue-immagini-in-un-volume-e-in-centinaia-di-documenti-on-line

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

La legislazione sabauda dei secoli XVII e XVIII

La legislazione sabauda dei secoli XVII e XVIII | Généal'italie | Scoop.it

Sul sito degli Archivi dipartimentali del Consiglio generale delle Alpi marittime (Conseil général des Alpes-Maritimes) è possibile consultare e scaricare l’opera monumentale curata da Felice Amato Duboin e pubblicata a Torino tra il 1818 e il 1860 in 16 libri, 25 tomi e 38 volumi. "Raccolta per ordine di materie delle leggi, editti, manifesti, ecc., pubblicati dal principio dell’anno 1681 sino agli 8 dicembre 1798 sotto il felicissimo dominio della Real Casa di Savoia".

venarbol's insight:

Le site internet des Archives départementales des Alpes Maritimes propose à la libre consultation l'ouvrage de Felice Armato Duboin, publié à Turin entre 1818 et 1860, et relatif à la législation de la maison de Savoie durant la période du duché de Savoie et du royaume de Piémont-Sardaigne (1681-1798).

 

The laws of the duchy of Savoy and the kingdom of Piedmont-Sardinia (1681-1798) available on-line on the site of the departmental archives of the Alpes-Maritimes (France).

more...
venarbol's curator insight, February 2, 2014 11:36 AM

Le site internet des Archives départementales des Alpes Maritimes propose à la libre consultation l'ouvrage de Felice Armato Duboin, publié à Turin entre 1818 et 1860, et relatif à la législation de la maison de Savoie durant la période du duché de Savoie et du royaume de Piémont-Sardaigne (1681-1798).

Scooped by venarbol
Scoop.it!

Martone, [RC] Catasto Onciario 1745

Martone, [RC] Catasto Onciario 1745 | Généal'italie | Scoop.it
Martone di Grotteria Onciario del 1745
Thanks to Lou Loccisano from the Calabria DNA Project for making available and Carmen Papallo from the Famiglie di Martone,Italy Genealogy Project for extracting the Martone, Reggio Calabria 1745 Catasto.
venarbol's insight:

Le dépouillement du cadastre de Martone (RC) de 1745 est désormais disponible sur CalabriaExchange

 

Lo spoglio del catasto onciaro di Martone (RC) 1745 è stato pubblicato nel sito Calabria Exchange.

more...
No comment yet.
Scooped by venarbol
Scoop.it!

Il fondo Miscellanea Medicea dell’Archivio di Stato di Firenze: inventario (in PDF)

Il fondo Miscellanea Medicea dell’Archivio di Stato di Firenze: inventario (in PDF) | Généal'italie | Scoop.it

Sul sito dell’Archivio di Stato di Firenze è disponibile in formato PDF l’inventario dei primi 200 pezzi del fondo Miscellanea Medicea, costituito da 730 pezzi (scatole, registri e volumi rilegati) prodotti tra il sec. XVI – sec. XVIII.

venarbol's insight:

Publication d'une première partie de l'inventaire du fond "Miscellanea Medicea", complexe documentaire qui couvre toute la période du grand duché des Medicis, des premières décennies du XVIe siècle jusqu'à 1737.

 

Publication of a first part of the inventory of the document database "Miscellanea Medicea", documentary base which covers all the period of the great duchy of Medicis, from the first decades of the XVIth century to 1737.

more...
No comment yet.