La Regione Sardegna e il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo hanno firmato lo scorso 18 luglio un protocollo d'intesa finalizzato alla divulgazione della cartografia storica della Sardegna e al suo inserimento nell'architettura del Sistema Informativo Territoriale (SIT). Obiettivo dell'accordo è la diffusione dei risultati del Progetto "CARSTOS", realizzato dall'Archivio di Stato di Cagliari tra il 2006 e il 2008, che ha portato alla creazione di un banca dati digitale sulla cartografia storica della Sardegna.


Via venarbol