Formazione e Coaching
3.6K views | +0 today
Follow
Formazione e Coaching
Strategie, tecniche e strumenti per favorire la crescita professionale e personale
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Claudia Crescenzi from marketing personale
Scoop.it!

Robin Good: le regole per rimettersi in gioco e costruire una reputazione 2.0

Robin Good: le regole per rimettersi in gioco e costruire una reputazione 2.0 | Formazione e Coaching | Scoop.it
PC Robin Good è uno dei più citati casi di personal branding italiani e uno dei primi editori online italiani ad aver raggiunto la totale indipendenza economica solo scrivendo e condividendo sulla ...

Via Stefano Principato
more...
Stefano Principato's curator insight, November 26, 2013 4:52 AM

Una carrellata di esempi di chi ce l’ha fatta.

 

Rescooped by Claudia Crescenzi from marketing personale
Scoop.it!

Personal Branding: promuoversi nell’era digitale

Personal Branding: promuoversi nell’era digitale | Formazione e Coaching | Scoop.it
Il personal branding è il punto di partenza per una presenza online efficace e costruttiva. Perché il nostro alias digitale diventa sempre più importante

Via Stefano Principato
more...
Stefano Principato's curator insight, April 13, 2013 2:50 AM

Fare personal branding non è altro che attuare una strategia personale per promuoversi e raccontare se stessi

Patrizia Splendiani's curator insight, April 13, 2013 4:57 AM

Di personal branding non se ne ha mai abbastanza.

Si, perché farsi riconoscere per le proprie competenze "distintive" e farsi pescare tra la massa di lavoratori, o aspiranti tali, ribaltando il concetto che non è Maometto ad andare alla montagna, ma viceversa, laddove per Maometto può star bene tanto l'azienda quanto il lavoro, non è affatto facile, anzi!

Posto che cercare lavoro è un lavoro, che richiede impegno, dedizione, cura, oltre che forza d'animo e molta pazienza, insieme a molto di più che viene da te e da ciò che sai fare davvero, devi partire dalla tua persona: dalla cura che hai nel porti, in quello che è il tuo biglietto da visita, mettendoci in primo luogo "la faccia", sfoderando tutte le armi che hai per migliorarti e crescere in quello che il tuo obiettivo di vita, nell'impegno di arrivare al lavoro che desideri fare, davvero!

Parti dal tuo aspetto personale, dal tuo biglietto da visita (se non ne hai, realizzali: lascerai a chi t'incontrerà una traccia di te certa), dal tuo cv (che non è una cravatta buona per tutte le occasioni: va rivista ogni qualvolta ti candidi per un ruolo o azienda differenti) e fai formazione!!!

Il concetto di Long Life Learning non è un obbligo a formarsi finché morte non ti separi da questa Terra: è un'esigenza che nasce dalla scintilla della curiosità, dal bisogno di evolvere (cosa che inconsciamente facciamo ogni istante della vita, dato che ogni secondo le nostre cellule si modificano, rinnovandosi ed invecchiando), dalla necessità di crescere.

Ripensa a quand'eri bambino/a: non vedevi l'ora di arrivare ai fatidici 18 anni per conquistare il mondo degli adulti, per poter avere libertà, macchina, permesso di fare tutta una serie di cose che prima non ti erano consentite.

Bene: benvenuto/a nel mondo adulto e delle responsabilità... compresa quella di guidare la "macchina" personale che non è la tua auto... sei TU!

Buon w.e.... e buona crescita spiritual-formativa!!!