Food Safety - Con...
Follow
Find
7.0K views | +7 today
 
Scooped by Massimo Piccotto
onto Food Safety - Controllo degli Alimenti
Scoop.it!

La sindrome sgombroide o intossicazione da istamina

La sindrome sgombroide o intossicazione da istamina | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it
a cura di Claudia Pellerito* *Ricercatrice presso UniPa, cpellerito@unipa.it E’ cronaca siciliana di questi giorni quella che riporta più di 200 casi di intossicazione da tonno registrati negli ult...
more...
No comment yet.

From around the web

Food Safety - Controllo degli Alimenti
Panoramica sulla sicurezza alimentare
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Dal campo alla tavola con l’IoT di Safety for Food

Dal campo alla tavola con l’IoT di Safety for Food | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Un progetto Internet of Things promosso da Cisco, Barilla, Ntt Data, Penelope basato sulla piattaforma ValuGo che si è concretizzato nella gestione delle informazioni di tracciabilità e rintracciabilità di tutta la filiera produttiva della pasta e del sugo e che ha dato vita a una edizione limitata di farlaflle e sugo al basilico, in vendita nel Future Food Distric di Expo

“Date da mangiare alle persone ciò che dareste ai vostri figli”. Questa frase di Pietro Barilla, che invita esplicitamente a una attenzione maniacale alla qualità è forse il vero punto di partenza del progetto Safety For Food, ed esprime un concetto che si è saldato con un altro importante messaggio che contraddistingue la grande industria alimentare di Parma: “Buono per te Buono per il Pianeta” ovvero i due grandi temi della salute e della sostenibilità ambientale che per trasformarsi in realtà hanno bisogno del digitale, e in particolare dell’innovazione spinta dell’IoT. E Food For Safety è proprio l’applicazione concreta di soluzioni IoT che rilevano, seguono e generano quei dati che permettono di seguire da vicino la produzione di un bene prezioso come la pasta e del sugo per prepararla e gustarla.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Il glutine fa male?

Il glutine fa male? | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Il glutine è una delle sostanze più presenti nella nostra alimentazione: rende il pane e la pizza soffici e impedisce alla pasta di diventare collosa dopo pochi minuti di cottura, per esempio. Fa parte della nostra dieta da migliaia di anni ma solo da qualche decennio si è scoperto con certezza che in alcune persone può fare grandi danni. Questo problema si chiama celiachia e interessa meno dell’1 per cento della popolazione, ma da qualche tempo se ne parla molto in seguito alla nascita di una specie di movimento – “gluten free” o “senza glutine” – molto attivo soprattutto negli Stati Uniti secondo il quale questa sostanza va evitata, a prescindere dalla presenza o meno di intolleranze o allergie. In alcuni casi le aziende che producono cibi senza glutine hanno sfruttato questo allarmismo per aumentare le vendite dei loro prodotti, mediamente più costosi rispetto a quelli tradizionali. Ne è derivata una certa confusione su che cosa sia la celiachia, sui danni che può causare il glutine e in quali casi.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Allergia alimentare: un camaleonte clinico

Allergia alimentare: un camaleonte clinico | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Si fa presto a dire… allergia
L’espressione generica reazione avversa ad alimenti indica qualsiasi risposta anomala dell’organismo riconducibile all’ingestione di un alimento o di un additivo alimentare. Nel 1995 l’expert panel dell’EAACI (European Academy of Allergology and Clinical Immunology) propose di distinguere le reazioni avverse agli alimenti in tossiche e non tossiche, in base al differente meccanismo patogenetico

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Le nostre carni sono sicure? Le risposte ai dubbi sollevati da Report  - Quotidiano Sanità

Le nostre carni sono sicure? Le risposte ai dubbi sollevati da Report  - Quotidiano Sanità | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it
Le carni sono sicure in quanto la presenza di residui di anabolizzanti è estremamente bassa, sia come percentuale di animali irregolari, sia come quantità rilevate. I controlli non consentono al momento di distinguere con certezza tra alterazioni dovute a trattamenti fraudolenti e alterazioni causate invece da trattamenti terapeutici o a esposizione a contaminanti alimentari/ambientali
more...
No comment yet.
Rescooped by Massimo Piccotto from SialVeneto
Scoop.it!

Cibo, quanto è controllato ciò che mangiamo?

Cibo, quanto è controllato ciò che mangiamo? | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Sul fronte sicurezza alimentare pare che noi italiani possiamo stare abbastanza tranquilli, almeno rispetto al resto d'Europa. Pochi casi rispetto alla media per le maggiori infezioni e un buon numero di controlli fra gli allevamenti.


La partita però rimane comunque una questione complessa perché si gioca su scala internazionale: in Europa nel 2013 si sono registrati 5.196 focolai di infezione per un totale di oltre 43 mila persone coinvolte e 5.946 ospedalizzazioni. Per non parlare di casi come quello dell'Epatite A associata al consumo di lotti di frutti di bosco infetti, che ha colpito dal gennaio 2013oltre 1.444 persone in 12 Paesi europei, il 90 per cento delle quali in Italia. Insomma, anche se i sistemi di controllo nazionali sono efficaci, quando si parla di sicurezza alimentare e di malattie infettive è difficile sbarrare ermeticamente le porte.
Via Fabrizio de Stefani
more...
Fabrizio de Stefani's curator insight, May 13, 12:50 AM
E meno male che siamo i più sicuri in sicurezza alimentare in Europa!
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Slow Fish, dizionario per un mare sostenibile

Slow Fish, dizionario per un mare sostenibile | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

«Cambiamo rotta. Per salvare il mare e nutrire il pianeta» è il tema di Slow Fish 2015, la kermesse biennale dedicata al pesce «buono, pulito e giusto» che animerà da giovedì a domenica prossima il porto di Genova. Ad organizzarla è come sempre Slow Food. Ma cosa si può fare per salvare il mare, i suoi abitanti nel senso di pesci, ma anche nel senso di chi vive grazie alla pesca? Ecco un piccolo dizionario per la sopravvivenza dei mari. 

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Allergeni nei menù, ristoranti e bar nel caos

Allergeni nei menù, ristoranti e bar nel caos | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it
Entrato in vigore lo scorso 13 dicembre, il regolamento (UE) 1169/2011 sulle etichettature dei prodotti alimentari vede l’Italia in netto ritardo, nonostante il Governo avrebbe dovuto adeguarsi sin dal luglio 2013. Con la nuova normativa, da un lato, è venuta a mancare l’obbligatorietà di indicare in etichetta la sede dello stabilimento di produzione alimentare per i prodotti realizzati e commercializzati in Italia. Una questione su cui il M5S ha ingaggiato un’aspra battaglia, coinvolgendo oltre 10.000 cittadini che hanno sottoscritto l’appello all’Esecutivo renziano, che ha spinto qualche mese fa il ministro Maurizio Martina a richiedere al dicastero dello Sviluppo economico di ripristinare l’obbligo.
more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Ormoni della crescita e i residui persistenti nell'ambiente

Ormoni della crescita e i residui persistenti nell'ambiente | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Lo studio “Coupled reversion and stream-hyporheic exchange processes increase environmental persistence of trenbolone metabolites,”pubblicato su  Nature Communications da un team ricercatori delle università statunitensi dell’Indiana, Iowa e Washington evidenzia che gli ormoni artificiali della crescita potenzialmente nocivi, utilizzati nella produzione di carni bovine (ma anche nelle palestre per culturisti) in diversi Paesi del mondo, persistono nell’ambiente a concentrazioni più elevate e per periodi più lunghi di quanto si pensasse. - See more at: http://www.greenreport.it/news/acqua/ormoni-artificiali-della-crescita-lesposizione-in-natura-e-maggiore-di-quanto-si-pensasse/#sthash.pKD2Co2i.dpuf

more...
No comment yet.
Rescooped by Massimo Piccotto from SialVeneto
Scoop.it!

Le api diventano "dipendenti" dal nettare coi pesticidi, come l'uomo con la nicotina

Le api diventano "dipendenti" dal nettare coi pesticidi, come l'uomo con la nicotina | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Studio su Nature: gli insetti preferiscono le soluzioni dolci con aggiunte tossiche


Via Fabrizio de Stefani
more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Vitelli dopati, il servizio di Report

Vitelli dopati, il servizio di Report | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Senza due inchieste della magistratura di Cuneo oggi le carni dopate di migliaia di vitelli sarebbero finiti sulle tavole. E bastato corrompere un veterinario della Asl e due grandi allevatori italiani di vitelli avrebbero potuto fare i loro sporchi affari sulla pelle degli ignari consumatori. Eppure tutti, dai grossisti ai macellatori, sapevano dell’utilizzo delle siringhe agli anabolizzanti. Ma per scoperchiare il sistema è stata necessaria un’indagine degna dell’antimafia, con intercettazioni e pedinamenti, e questo perché i controlli non avevano rilevato nessuna anomalia.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Panoramica delle sostanze chimiche negli alimenti

Panoramica delle sostanze chimiche negli alimenti | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Tracce di sostanze chimiche in alimenti e bevande: pesticidi in frutta e verdura; farmaci veterinari in carne e altri prodotti di origine animale. e E ancora, contaminanti ambientali in vari prodotti alimentari. I controlli periodici contribuiscono a garantire il rispetto di norme e standard di sicurezza alimentare e a proteggere i consumatori dai potenziali rischi. Ma quali sono i tenori di tali sostanze negli alimenti e superano essi i limiti ufficiali attualmente stabiliti?

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Miele e Curcuma

Miele e Curcuma | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Miele e Curcuma, potente Antibiotico ed ottimo per la salute dell’Apparato Digerente, un rimedio naturale buono per tante occasioni. Delle virtù del miele e della curcuma ormai se ne parla da tempo, e tutti più o meno sanno che il frutto della laboriosità delle api è un vero amico della salute. La curcuma, invece, almeno per il mondo occidentale, è una scoperta recente, nel senso che le sue virtù sono state prese in considerazione anche dal mondo scientifico solo da poco. Infatti, fino a qualche tempo fa era anche di difficile reperibilità, mentre invece si trovava sempre facilmente il Curry, la nota miscela si spezie di origine orientale molto utilizzata in cucina, miscela di cui fa parte anche la curcuma. Da quando poi il mondi scientifico ha cominciato a studiare le proprietà anticancro della curcuma, o meglio, della curcumina, il suo principio attivo, è ormai diventata nota e quindi ricercata al pari del Curry. Già molti conoscono la ricetta del latte d’oro, ovvero il latte cui viene aggiunta della curcuma, e ora la combinazione è ancor più interessante, visto che sia il miele che la curcuma sono dotati di straordinarie proprietà.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Smart Strip: lo screening delle micotossine veloce ed economico

Smart Strip: lo screening delle micotossine veloce ed economico | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Smart Strip Tecna: lo screening in parallelo delle micotossine veloce, semplice ed economicoI test rapidi di Tecna consentono l’analisi simultanea di più micotossine in soli 5 o 10 minuti

 

La proliferazione di muffe tossigene sui cereali e la produzione di micotossine dipende dalle condizioni termo-igrometriche cui esse sono sottoposte. Il clima, le pratiche agricole, le condizioni di stoccaggio sono quindi alcuni dei fattori principali che concorrono a determinare l’ambiente in cui i funghi possono svilupparsi e produrre micotossine. Le condizioni di crescita ottimali dei funghi micotossigeni sono diverse a seconda del genere fungino e anche del ceppo; tuttavia, in una medesima condizione, più funghi sono in grado di crescere e rilasciare più metaboliti tossici. Il risultato è che sul totale dei campioni di cereali analizzati in tutto il mondo, in più del 40% dei casi (Fonte: AllAboutFeed.net) si riscontra la presenza contemporanea di più micotossine. La tossicità combinata di miscele di micotossine diverse può portare effetti sinergici o additivi non ancora del tutto conosciuti, ma gli studi più recenti indicano che l’esposizione dell’uomo e dell’animale ad alimenti e mangimi contenenti più micotossine, pur entro i limiti di guardia per ciascuna, potrebbe risultare estremamente pericolosa.
Queste considerazioni portano ad una esigenza crescente di disporre di sistemi analitici in grado di rilevare più contaminanti a partire da uno stesso campione, senza sacrificare la velocità e l’economicità totale dell’analisi.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Celiachia: screening per molti, ma non per tutti

Celiachia: screening per molti, ma non per tutti | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Screening di massa per la celiachia? L’ipotesi finora non viene contemplata dalle linee guida per la prevenzione delle malattie di nessuno Stato. Eppure, secondo gli autori di un articolo pubblicato sull’ultimo numero dell’United European Gastroenterology Journal  interamente dedicato alla sempre più diffusa patologia, è il caso, per lo meno, di porsi la domanda. Ed è ciò che hanno fatto: è ragionevole coinvolgere un gran numero di persone in indagini diagnostiche generalizzate come accade per la mammografia o il pap-test? 

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Allergie alimentari, a tavola col nemico

Al momento dell’assunzione di questi alimenti, in un soggetto allergico, si innesca una cascata infiammatoria che porta al rilascio massivo di istamina e altri mediatori dell'allergia, che producono effetti importanti a livello sistemico:  orticaria, angioedema, asma, rinite, edema della glottide, fino ad arrivare a severa ipotensione e shock anafilattico con perdita di coscienza.  - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/allergie-alimentari-a-tavola-col-nemico-shock-anafilattico-e-reazioni-violente-2972dc14-9ff3-435d-947d-701726334729.html

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

EXPO2015: il tema della sicurezza alimentare

EXPO2015: il tema della sicurezza alimentare | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Il filo conduttore dell`esposizione universale che da questo mese sino ad ottobre si terra` a Milano e` l`alimentazione: in particolare "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita" e` il titolo che e` stato dato alla manifestazione.

L`obiettivo e` quello di riflettere e di confrontarsi sui diversi tentativi volti a trovare soluzioni alle contraddizioni del nostro mondo: se da una parte vi e` chi ancora soffre la fame, dall`altra c`e` chi muore per disturbi di salute legati a un`alimentazione scorretta ed eccessiva.

Cio` e` emerso anche in ambito europeo dove, cogliendo l`occasione della realizzazione dell`Expo Milano 2015, si e` tenuta a Bruxelles una conferenza in materia di alimentazione.
In tale sede plurimi sono stati gli interventi che hanno sottolineato il predetto contrasto; nello specifico il Prof. Paolo De Castro, relatore permanente della Commissione Agricoltura per Expo 2015, ha affermato che "la ricerca ha un ruolo chiave e che mediante essa occorre intensivizzare l`agricoltura, ma mantenendo alta la fertilita` del terreno".

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

IL LATTE DEL FVG È SANO E SICURO

IL LATTE DEL FVG È SANO E SICURO | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Udine, 27 apr - Il latte del Friuli Venezia Giulia è sano, sicuro sotto il profilo igienico, sanitario e alimentare oltre che molto controllato. I controlli, infatti, sono più stringenti con soglie più severe rispetto a quelle previste a livello nazionale.

Lo hanno reso noto il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive e Risorse agricole Sergio Bolzonello e l'assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca, presentando oggi a Udine i risultati in termini di sicurezza alimentare, ottenuti dall'applicazione sul territorio del Friuli Venezia Giulia di un extra Piano di monitoraggio delle aflatossine nel latte, che ora avrà carattere permanente, e del Piano di monitoraggio sulla conformità del latte nel 2014.

Un extra Piano che ha previsto un incremento dei controlli e dei campionamenti, abbassando la soglia limite di allerta a 30 ppm/litro (parti per milione) anziché 40 come previsto per il Piano nazionale.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Antibiotici: effetto collaterale degli allevamenti intensivi

Antibiotici: effetto collaterale degli allevamenti intensivi | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

La somministrazione di antibiotici negli allevamenti di pollo è molto spesso necessaria a causa delle alte densità di animali, della selezione genetica operata per favorire una crescita abnorme e delle condizioni ambientali scadenti. L’antibiotico resistenza causata dall’eccessivo consumo di antibiotici è un gravissimo problema a livello globale, che costa all’Italia dai 5000 ai 7000 decessi e 100 milioni di euro ogni anno. L’uso eccessivo di antibiotici negli allevamenti è solo uno degli aspetti che dimostra l’insostenibilità degli allevamenti intensivi. In Italia, secondo i dati FAOSTAT, vengono allevati ogni anno 500 milioni di polli da carne. Circa l’80% viene allevato intensivamente, vale a dire in capannoni che possono contenere fino a 40.000 animali. Oggi la legge italiana, in linea con la normativa europea, consente di allevare a una densità massima di “33 chilogrammi di peso vivo a metro quadro”(15/16 polli per metro quadro), con la possibilità di richiedere deroghe per aumentare la densità fino a 39 o addirittura 42 chili per metro quadro (20/21 animali per metro quadro).  Per ottenere una deroga, che può essere consentita con la procedura del “silenzio assenso”, è sufficiente installare un buon sistema di ventilazione e monitorare alcuni parametri ambientali.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Allergie e intolleranze: le app che ti aiutano

Allergie e intolleranze: le app che ti aiutano | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Sono sempre di più gli italiani che soffrono di allergie e intolleranze alimentari. Secondo il rapporto elaborato dal Comitato nazionale per la sicurezza alimentarecon la collaborazione di alcuni esperti del settore, circa il 3% della popolazione del nostro Paese (equivalenti a 1,8 milioni di abitanti) accusa disturbi alimentari di vario genere che, in alcuni casi, compromettono la qualità della vita. Cifre destinate a salire se si dovesse prendere in analisi la fascia di popolazione che va dagli 0 ai 2 anni di età: in questo caso l'incidenza varia tra il 6 e l'8%. Ma il trend che si registra negli ultimi anni è in crescita e non è da escludere che già dai prossimi anni la percentuale cresca in maniera vertiginosa.

Nel rapporto si evidenzia come la collaborazione dei produttori alimentari sia fondamentale per aumentare la consapevolezza da parte del consumatore dell'importanza dell'etichetta. Un'etichetta chiara e maggiormente visibile, dove siano ben leggibili tutti gli ingredienti e i valori nutrizionali degli alimenti aiuterebbe a individuare la presenza di allergeni all'interno dei cibi. Nell'attesa, però, ci si può aiutare con alcune applicazioni per iOS e Android.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Cibi che contengono veleno

Cibi che contengono veleno | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

In molti racconti di Agatha Christie, cianuro, arsenico e stricnina, sono ingredienti fondamentali per ogni cena che si rispetti, serviti con nonchalance a commensali insopportabili; ma la questione dei veleni nel cibo non è soltanto un fatto letterario. Molti alimenti, assunti in quantità eccessive, manifestano la propria natura tossica, altri sono trattati in modo da diventare nocivi. Nel primo caso dovremo soltanto badare alle quantità ingerite e prendere alcune precauzioni; nel secondo, interrogarci sulla nostra superficialità di consumatori, disposti a sacrificare naturalità e bontà pur di vedere un prodotto gonfio, lucido, smagliante, e sull’onestà di produttori e venditori, poco attenti alla qualità se si tratta di aumentare i volumi. Ecco alcuni dei rischi più diffusi che di solito ignoriamo.

more...
No comment yet.
Rescooped by Massimo Piccotto from SialVeneto
Scoop.it!

Nasce il primo manuale sull'uso corretto del ghiaccio alimentare

Nasce il primo manuale sull'uso corretto del ghiaccio alimentare | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

MILANO.  Operazione «Ghiaccio Sicuro». Ice Cube, primo produttore in Italia di ghiaccio alimentare confezionato, ha presentato, in collaborazione con NFI – Nutrition Foundation of Italy e Ministero della Salute, il primo “Manuale di corretta prassi operativa per la produzione di ghiaccio alimentare”. Un vademecum unico nel suo genere, in Italia e in Europa, dedicato all’approfondimento degli aspetti igienici e di sicurezza alimentare legati alla produzione industriale di ghiaccio confezionato e alla produzione per autoconsumo di ghiaccio alimentare.


Via Fabrizio de Stefani
more...
No comment yet.
Rescooped by Massimo Piccotto from SialVeneto
Scoop.it!

Le carni dei vitelli sono pericolose?

Le carni dei vitelli sono pericolose? | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Nella trasmissione Report del 26 aprile 2015 è stato tracciato un quadro drammatico  del sistema di allevamento dei vitelli a carne bianca. L’occasione è stata fornita da un episodio che ha coinvolto un veterinario di una ASL che ha “coperto” delle attività illegali di un allevatore. Non tutti sanno che esistono razze bovine da latte e razze da carne. Generalmente i maschi delle razze da latte hanno dei ritmi di crescita molto bassi e quindi non è conveniente utilizzarli per la produzione della carne. Con questi animali è invece redditizio l’allevamento del vitello a carne bianca. Gli animali non appena svezzati, vengono alimentati con mangimi liquidi che hanno ottime caratteristiche nutrizionali ed in pratica è come se venisse continuata l’alimentazione materna. Questo tipo di alimentazione, frutto di rigorosi studi scientifici, viene protratta per quattro – cinque mesi quando gli animali vengono macellati; le carni che si ottengono sono più chiare di quelle degli animali più vecchi  che vengono alimentati con foraggi.

 


Via Fabrizio de Stefani
more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Vitelli dopati: le inchieste di Report

Vitelli dopati: le inchieste di Report | Food Safety - Controllo degli Alimenti | Scoop.it

Sicurezza alimentare e filiera dei controlli: saranno questi alcuni dei temi della prossima puntata di Report, il programma d’inchiesta di Milena Gabanelli, che andrà in onda su Rai3 domenica 26 Aprile, alle 21.45.

All’interno del programma partirà la nuova rubrica dedicata ai temi dell’Expo2015: “Nutrire il pianeta”. A partire da “Vitelli dopati, consumatori ingannati”, di Sabrina Giannini: senza due inchieste della magistratura di Cuneo oggi le carni dopate di migliaia di vitelli sarebbero finite sulle tavole. “E’ bastato corrompere un veterinario della ASL, e due grandi allevatori italiani di vitelli avrebbero potuto fare i loro sporchi affari sulla pelle degli ignari consumatori”, scrivono gli autori di Report.

more...
No comment yet.
Scooped by Massimo Piccotto
Scoop.it!

Smart Strip for mycotoxins

Smart Strip is the brand new line of fast, reliable and easy to use screening tools for the on-field detection of mycotoxins in cereals and feed!

more...
No comment yet.