Ecosistema XXI
Follow
Find
3.5K views | +0 today
 
Scooped by Gino Tocchetti
onto Ecosistema XXI
Scoop.it!

Il web contro le bici rubate: mappe, registri e QR code - Tg24 - Sky.it

Il web contro le bici rubate: mappe, registri e QR code - Tg24 - Sky.it | Ecosistema XXI | Scoop.it

Mentre si assiste a un boom di ciclisti in Italia, si moltiplicano i servizi online che permettono di difendersi dal furto. Da CicloSpazio a EasyTag, passando per ArchivioBici, Rubbici e MappaLaTuaCittà, ecco cosa offrono e come funzionano

more...
No comment yet.
Ecosistema XXI
Digital Social and Business Ecosystems in the XXIth century [formerly Ecosistema 2.0]
Curated by Gino Tocchetti
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Redditi: per ogni euro ai più poveri ne vanno 10 ai più ricchi. Così l'Italia ha perso 7 punti di crescita

Redditi: per ogni euro ai più poveri ne vanno 10 ai più ricchi. Così l'Italia ha perso 7 punti di crescita | Ecosistema XXI | Scoop.it
Negli ultimi trent'anni la forbice tra i più ricchi e i più poveri non è mai stata così ampia. Oggi, in Italia, il rapporto tra il reddito medio del 10% più abbiente della popolazione e il 10% più povero è di 10 a 1. Nell'area Ocse è solo leggermente più equilibrato, al livello di 9 volte e mezzo. Negli anni Ottanta, per intendersi, si era a un rapporto di 7 a 1. 

Le cose sono andate peggiorando con la crisi economica, che non ha certo livellato l'andamento. Da una tabella allegata al rapporto Ocse su "Disuguaglianze e crescita", infatti, si vede che nel periodo precrisi (dalla metà degli anni Ottanta al 2007/2008), a fronte di una crescita media del reddito disponibile dello 0,8%, in Italia il 10% più ricco ha registrato un +1,1% e la fetta più povera della popolazione solo un +0,2%. Dopo la crisi, se sul totale della popolazione la perdita annua è stata dell'1,5% del reddito, i più poveri hanno patito un -3,9% e i più ricchi hanno tenuto meglio con un -0,8%.

Questa situazione, denunciata dall'Organizzazione parigina, non è solamente l'evidente fallimento dell'idea di redistribuzione della ricchezza, cioè una diagnosi che pare confermare le tesi annunciate con grande successo di pubblico dall'economista Thomas Piketty. La profonda disuguaglianza di trattamento economico è anche una pesante zavorra alla crescita economica.
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Why the World Needs Anonymous | MIT Technology Review

Why the World Needs Anonymous | MIT Technology Review | Ecosistema XXI | Scoop.it

Anonymity is under attack, and yet the actions of a ragtag band of hackers, activists, and rabble-rousers reveal how important it remains.

“It’s time to end anonymous comments sections,” implored Kevin Wallsten and Melinda Tarsi in the Washington Post this August. In the U.K., a parliamentary committee has even argued for a “cultural shift” against treating pseudonymous comments as trustworthy. This assault is matched by pervasive practices of monitoring and surveillance, channeled through a stunning variety of mechanisms—from CCTV cameras to the constant harvesting of digital data.

But just as anonymity’s value has sunk to a new low in the eyes of some, a protest movement in favor of concealment has appeared. The hacker collective Anonymous is most famous for its controversial crusades against the likes of dictators, corporations, and pseudo-religions like Scientology. But the group is also the embodiment of this new spirit.

Anonymous may strike a reader as unique, but its efforts represent just the latest in experimentation with anonymous speech as a conduit for political expression. Anonymous expression has been foundational to our political culture, characterizing monumental declarations like the Federalist Papers, and the Supreme Court has repeatedly granted anonymous speech First Amendment protection. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Social media in protezione civile. Le policy nascono dal basso - Attualita' - Attualita' - Protezione Civile, Il Giornale della - Home - Attualita'

Social media in protezione civile. Le policy nascono dal basso - Attualita' - Attualita' - Protezione Civile, Il Giornale della - Home - Attualita' | Ecosistema XXI | Scoop.it
Di protezione civile partecipata si sente parlare in molte occasioni di confronto pubblico a volte però questo concetto, che esprime un pezzo fondamentale del percorso che rende concreta la cultura della resilienza, rischia di slittare in un refrain da convegno. Poi se si osserva con attenzione cosa si muove in questo mondo, si scopre che la protezione civile partecipata sta incominciando a prendere corpo in alcune realtà e su diversi temi. È quello che sta succedendo anche sul tema, imprescindibile, dell'utilizzo dei social media per la comunicazione dell'emergenza e del rischio. Qualche giorno fa a Roma, il Dipartimento della Protezione Civile ha riunito un tavolo di lavoro su questa tematica. Al tavolo sedevano comuni, associazioni, enti di ricerca, università, ricercatori, iniziative (così si sono definiti alcuni dei partecipanti) province, giornalisti, media e aziende. E naturalmente, anche con il ruolo di facilitatore, il Dipartimento. I partecipanti non sono stati calati dall'alto: il Dipartimento ha invitato al tavolo chi aveva preso parte agli appuntamenti precedenti e aveva dichiarato la disponibilità a dare il proprio contributo di ragionamento e di esperienza. Questo processo ci vede impegnati in prima persona. L'obiettivo è costruire dal basso prima una policy condivisa e poi delle linee guida da utilizzare quando si parla di, o forse meglio quando si è, protezione civile sui social media. Un sorta di benchmark che funziona da punto di riferimento. Il percorso di riflessione aperta e condivisa sui SM prese il via con il primo Socialprociv che si tenne il 15 novembre 2013 presso il DPC per proseguire con gli appuntamenti di Lucca nell'aprile 2014 e l'ultima settimana di ottobre a Nuoro, tutti organizzati in collaborazione con il nostro giornale. 
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Una mappa che raccoglie le webcam in città per verificare la situazione (quasi) in tempo reale | Emergenza Alluvione 2014

Una mappa che raccoglie le webcam in città per verificare la situazione (quasi) in tempo reale | Emergenza Alluvione 2014 | Ecosistema XXI | Scoop.it
Sapevate che in diverse zone della città sono posizionate webcam che trasmettono pubblicamente su internet quello che vedono? Non è propriamente una invasione della privacy, ma un mezzo per vedere come è la situazione in diverse zone della città (per le webcam su internet, secondo il Garante della Privacy, basta che non siano identificabili soggetti eventualmente ritratti).

Abbiamo raccolto le webcam disponibili sul sito del Comune e su MobilityPoint (il “portale della mobilità”) e reso disponibile la consultazione su una mappa, che è visualizzabile qui http://opengenova.org/maps/webcam/ (basta cliccare su ogni icona per vedere l’immagine corripondente)

Si notano alcune cose:

quelle del sito del Comune sono evidentemente più nuove e meglio tenute (1024×768 pixel contro 352×288 pixel)
alcune sono offline (ad esempio Via Cadorna)
non sempre sono aggiornate in tempo reale (bisogna stare attenti all’orario segnato sull’immagine!)
Se pur non in tempo reale al 100% la mappa può essere utile per verificare a colpo d’occhio la situazione in una determinata zona della città.
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Ecco le 69 startup selezionate da Italiarestarts Up

Ecco le 69 startup selezionate da Italiarestarts Up | Ecosistema XXI | Scoop.it

Due giorni per far incontrare le startup italiane con investitori internazionali. Due giorni in cui, per la prima volta, saranno le istituzioni a dare l’occasione a chi fa innovazione in Italia di crescere qui, anche se con l’aiuto di capitali esteri. Il 9 e il 10 dicembre Milano circa 30 investitori da tutto il mondo conosceranno il nostro ecosistema grazie Italiarestarts up un evento organizzato dalla segreteria tecnica del ministero dello Sviluppo economico e l’agenzia governativa Ice, che promuove l’internazionalizzazione delle nostre aziende. Alla chiamata hanno risposto centinaia di startup, fanno sapere dal ministero. Di queste 69 sono state selezionate da una commissione nominata per l’evento. [...] 

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Ragazzi innovatori cercano prospettiva

Ragazzi innovatori cercano prospettiva | Ecosistema XXI | Scoop.it
I media in rete modificano il paesaggio mentale. Immergono chi li abita in un’infosfera arricchita di possibiltà e di incertezze. Sicché, anche per questo, come dice il filosofo Remo Bodei, i ragazzi appaiono schiacciati in un iperpresente nel quale possono accedere a una vastissima rete della conoscenza che di per sé però non è fatta per insegnare una prospettiva. Cercano risposte e hanno una sensibilità straordinaria per la purezza di chi ne offrire, ma ovviamente non sempre sanno formulare le domande. Le cercano, apparentemente distratti, fidandosi forse poco del mondo dei grandi, anche perché non trovano facilmente i linguaggi giusti e le porte aperte. Eppure, quelle porte si devono aprire e i ragazzi devono poterle attraversare se la società vuole trovare il suo futuro. È la singola più importante emergenza di questa crisi. Che è tanto profonda e spiazzante da impedire a qualunque persona responsabile di credere che si risolva in un solo gesto politico o economico.
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Luna: "Le startup non bastano, per la ripresa servono Pmi digitali"

Luna: "Le startup non bastano, per la ripresa servono Pmi digitali" | Ecosistema XXI | Scoop.it

“Non si può pensare di rilanciare l'economia italiana con le startup. Si tratta certo di esperienze imprenditoriali interessanti, a volte anche di successo e in grado di creare posti di lavoro. Ma non è dalla loro diffusione che dipende la ripresa”. Ne è convinto Riccardo Luca, Digital Champion italiano, che oggi è intervenuto alla presentazione dell’e-book “"La rete e il fattore C – competenze, conoscenze e consapevolezze", al Senato.

“Quello che serve è un grande e diffusa opera di digitalizzazione delle piccole e medie imprese italiane con l’obiettivo di sostenere l’internazionalizzazione e l’utilizzo dell’e-commerce”.

E proprio in questa direzione andrà la sua opera di Digital Champion. “La priorità deve essere la diffusione delle competenze digitali per preparare le imprese e lavoratori a vincere le sfide in un mercato dove servono skills di alto valore anche in vista di un futuro dove le mansioni di base saranno svolte da robot” 


[...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

TEDxPadova entra in Tag. Nel 2015 anche TEDxVicenza

TEDxPadova entra in Tag. Nel 2015 anche TEDxVicenza | Ecosistema XXI | Scoop.it
Secondo i referenti TED di New York, la presentazione al centro culturale San Gaetano dello scorso marzo è stato uno dei migliori eventi realizzati in Italia. Il bis, curato dall’art director Giorgio Chinea, è previsto nel maggio del 2015. E nel frattempo, TEDxPadova potrà «allenarsi» negli spazi di Talent Garden Padova. L’accordo è stato ufficializzato nel corso di DigitalMeet, il focus sull’innovazione che dal 23 al 26 ottobre ha animato 13 città del Nordest con tavole rotonde e workshop: venerdì 24, a Padova, TEDxPadova e Talent Garden hanno brindato alla nuova partnership con un «AperiTag» nel coworking di via della Croce rossa. In base all’accordo, TEDxPadova (il format che consente a chi innova di presentarsi al pubblico) potrà utilizzare il campus Tag come base operativa per gli incontri di preparazione all’evento e per la formazione degli speaker. Fondazione Comunica, inoltre, potenzierà il sito web di TEDxPadova, per renderlo più interattivo: www.tedxpadova.org sarà una sorta di community per tutte le persone interessate al progetto, che potranno inserire profilo e informazioni sulla loro attività. E TEDx, nel frattempo, si espande: Benedetta Piva di TEDxPadova, infatti, ha ottenuto la licenza per organizzare un evento analogo a Vicenza, che dal 2015 avrà dunque il suo TEDxVicenza.
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

«Negli Usa la mia startup sociale finanziata con 1 milione in 5 giorni»

«Negli Usa la mia startup sociale finanziata con 1 milione in 5 giorni» | Ecosistema XXI | Scoop.it

Il suo profilo Twitter è «Ruzabuburuza» e, mentre Anastasia Miron te la racconta al tavolo di un bar, la testa vola a Mary Poppins: «Supercalifragilistichespiralidoso...». Al contrario, questa coccinella, in Romania «buburuza», dietro la leggerezza del nome nasconde la solidità crescente di una piccola «azienda sociale», Globein, nata due anni fa, che oggi dà lavoro a 22 dipendenti sparsi ai quattro angoli del globo e fattura 200 mila dollari al mese vendendo in rete gioielli, bigiotteria, capi d’abbigliamento e accessori. Tutto, purché prodotto da artigiani del sud del mondo che, prima di incontrare Anastasia, in molti casi neppure sapevano che cosa fossero Internet e il commercio elettronico. Globein ha un solo «difetto». Poteva essere italiana, padovana, invece è nata, vive e cresce a San Francisco. Perché? «In cinque giorni lavorativi ho ricevuto un finanziamento di un milione e 100 mila dollari — spiega la giovane manager —. Come concetto, qui in Italia è impensabile». Idea, analisi, proposta, «pitch», un finanziatore, nasce un’azienda. Così funzionano le cose nella Silicon Valley, un posto dove «ricerca e ottimizzazione sono il pane di tutti. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Crowdfunding da conoscere. Il libro di Ivana Pais, Paola Peretti e Chiara Spinelli

Crowdfunding da conoscere. Il libro di Ivana Pais, Paola Peretti e Chiara Spinelli | Ecosistema XXI | Scoop.it

Forse, in estrema sintesi, il crowdfunding è un sistema collaborativo per finanziare progetti. Talvolta è più orientato al “sociale” e in altri casi è più orientato al codesign; talvolta è un metodo per raccogliere investimenti e in altri casi è pensato per una sorta di prevendita di nuovi prodotti. In un constesto nel quale la logica dei “beni esperienza” si generalizza, il momento del pagamento e quello del consumo si disaccoppiano. E il crowdfunding sembra fornire una quantità di modi per coordinare quello che emerge. La sua metafora assomiglia a quella del finanziamento più che a quella del pagamento: proietta l’attenzione dal presente al futuro. Forse aiuta a gestire l’incertezza. Le sue conseguenze sono ancora da comprendere, il suo successo non è scontato in ogni sua manifestazione, il suo contributo alla cultura economica è già chiaro. E ce n’era bisogno. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Inbox è il futuro di Gmail, forse - Il Post

Inbox è il futuro di Gmail, forse - Il Post | Ecosistema XXI | Scoop.it

Per fare tutte queste cose Inbox utilizza gli algoritmi che negli ultimi anni Google ha perfezionato attraverso Gmail e il suo servizio Google Now, presente su Android e su browser Chrome, e che prova ad anticipare le esigenze di chi lo utilizza mostrando diverse informazioni come il tempo che si impiegherebbe per raggiungere casa dal punto in cui ci si trova, il meteo nel luogo di destinazione, gli orari dei mezzi pubblici che si prendono di solito e così via. Per chi è abituato ai classici sistemi di posta elettronica Inbox potrebbe apparire spiazzante, per lo meno all’inizio, ma tra i sistemi per ripensare il modo in cui si usano le email sembra essere uno dei più promettenti: applicazioni che fanno cose simili esistono già da tempo, ma nessuna può contare sulle grandi capacità di analisi e ricerca dei contenuti di cui dispone Google, senza contare che il servizio principale su cui si basa Inbox è Gmail.

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

[IRL - continua] L’investitore non è un Bancomat | TheDoers

[IRL - continua] L’investitore non è un Bancomat | TheDoers | Ecosistema XXI | Scoop.it

[...] Nella fattispecie intervenendo nella fase seed, in qualità di Business Angel, ci troviamo spesso a valutare imprese in fase iniziale del loro percorso e quindi ancora più complicate da interpretare.

Di fatto la valutazione che noi facciamo ha come obiettivo quello di convincerci sulla validità dell’investimento da effettuare e ha come risultato finale l’effettivo completamento dell’investimento stesso.

Non sono pertanto escluse da questa decisione ultima le considerazioni in termini di diversificazione del rischio che non hanno una implicazione diretta sulla pura valutazione dell’opportunità, ma solo sull’effettiva conclusione del processo d’investimento. Vorrei tornare su quest’ultimo punto più avanti. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

I nuovi analfabeti: usano Facebook, ma non sanno interpretare la realtà - Wired

I nuovi analfabeti: usano Facebook, ma non sanno interpretare la realtà - Wired | Ecosistema XXI | Scoop.it

Se chiudo gli occhi e immagino un analfabeta, penso ad una persona che firma con una X al posto del nome.
Ma sbaglio.
Un analfabeta, ci ha ricordato l’OCSE pochi giorni fa, è anche una persona che sa scrivere il suo nome e che magari aggiorna il suo status su Facebook, ma che non è capace “di comprendere, valutare, usare e farsi coinvolgere con testi scritti per intervenire attivamente nella società, per raggiungere i propri obiettivi e per sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità”.
Certo, sono due analfabetismi diversi: quello di secondo tipo si chiama analfabetismo funzionale e riguarda quasi 3 italiani su 10, il dato più alto in Europa. [...]

more...
No comment yet.
Rescooped by Gino Tocchetti from Ecosistema Startup
Scoop.it!

Cult Venezie

Cult Venezie | Ecosistema XXI | Scoop.it

CULT è il nuovo Salone Europeo della Cultura delle Venezie. In esso, nei prossimi anni, troveranno sede una rete di iniziative che esprimono il progetto che Venezia e il Nordest stanno costruendo per fare di questo territorio un’area metropolitana vocata alla creatività ed all’innovazione, incrocio europeo e mondiale di tutti i nuovi riferimenti in campo culturale e imprenditoriale che mettono al centro la cultura come fattore di sviluppo.

Il Salone intende esprimere un progetto che valorizza la cultura italiana ed europea, costruendo reti e relazioni tra le culture, le nuove forme nelle quali si esprimono e influenzano gli stili di vita e la produzione di beni e servizi. Il Salone Europeo della Cultura si candida quindi a valorizzare in chiave innovativa il patrimonio culturale e artistico ereditato dal passato, usando i nuovi linguaggi e i nuovi strumenti con i quali si esprime l’era digitale, e altresì dando forma ed espressione a nuovi luoghi e modalità di racconto del contemporaneo; in primo luogo ai linguaggi con cui si esprime l’antica e radicata cultura del fare che a Venezia e nel Nordest ha trovato un proficuo rapporto con l’industria creativa.

La quarta edizione di CulT Venezie-Salone Europeo della Cultura si intitolerà Cultura 3D Design-Printing-Manufacturing e si svolgerà dal 21 al 23 novembre 2014 al Terminal San Basilio di Venezia.

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Il fondatore di Etsy: «Le stampanti 3D come i computer negli anni '70»

Il fondatore di Etsy: «Le stampanti 3D come i computer negli anni '70» | Ecosistema XXI | Scoop.it

Se sei un maker vendi su Etsy. Etsy.com è il più grande e importante marketplace per la vendita di prodotti fatti a mano al mondo. Nato nel 2005, in quattro anni diventa un business profittevole. Nel 2013, il sito ha chiuso l’anno con 1 miliardo di dollari di fatturato e 1 milione di utenti attivi. Il revenue deriva per la maggior parte da una percentuale - il 3,5% - trattenuta su ogni transazione e da un abbonamento di 0,20 centesimi di dollaro ogni 4 mesi di presenza sul marketplace. Jared Tarbell, classe 1977, è il co-fondatore di Etsy.com. Una laurea in Computer Science alla New Mexico State University e una passione per la matematica. Con Jared parliamo di futuro, del ruolo dell’imprenditore oggi e di come la stampa 3D, al pari dei cellulari, entrerà in tutte le case. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Allerta meteo-idro sui siti delle strutture regionali | Dipartimento Protezione Civile

Allerta meteo-idro sui siti delle strutture regionali | Dipartimento Protezione Civile | Ecosistema XXI | Scoop.it

Pubblichiamo una tabella che raccoglie i link ai siti delle diverse strutture di Regioni e Province Autonome che si occupano di previsione e allertamento. In questi siti sono pubblicati informazioni e documenti relativi alle previsioni meteo, di criticità e alle allerte. A seconda della diversa organizzazione dei sistemi regionali e delle province autonome, sarete reindirizzati a siti differenti o a un unico sito. Alcune celle della tabella sono vuote perchè su alcuni siti regionali al momento non è prevista la pubblicazione di questo tipo di informazioni.

La sezione è in costruzione in collaborazione con le Regioni e le Province Autonome.

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Tre ventenni che portano le aziende nei «social» di tutto il mondo

Tre ventenni che portano le aziende nei «social» di tutto il mondo | Ecosistema XXI | Scoop.it
Trascorrono giornate intere incollati (per lavoro) ai social network, nel moderno ufficio da 200 metri quadri al secondo piano di una fornace restaurata. E si sono circondati di giovani creativi da ogni angolo del globo, richiamati dalla prospettiva di un impiego affascinante. Marco Pezzano (32 anni), Michele Polico (29) e Guido Ghedin (28), i tre partner di «Young Digitals», hanno già vinto la loro sfida: allestire un’agenzia di comunicazione innovativa che dal Veneto gestisca il marketing per le aziende sui social network di tutto il mondo. Nel giro di pochi anni, con la loro originale ricetta, sono riusciti a creare una ventina di posti di lavoro, ad inaugurare una nuova sede e, soprattutto, ad essere contesi da alcuni dei più importanti brand internazionali(parliamo di Coca Cola, Muller, Pinko, etc..). Come base operativa, hanno scelto la Fornace Morandi di Pontevigodarzere, nel Padovano: venerdì sera, al taglio del nastro, c’erano anche gli street artist Joys e Boogie, che hanno decorato le vetrate dell’ufficio sulle note di dj Idga. Il contesto riflette le inclinazioni dei 19 dipendenti: età media 26 anni, provenienze disparate.
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Che Futuro!

Che Futuro! | Ecosistema XXI | Scoop.it

Non è intenzione di questo post sostenere il rischio imminente di disoccupazione tecnologica. Credo occorrano molti dati non facili da ottenere, a meno di essere un ricercatore. Mi interessa piuttosto criticare le posizioni che ridimensionano questo rischio, provando a mostrare come derivino da una non completa conoscenza dei campi implicati, l’intelligenza artificiale e le neuroscienze. Prima obiezione: gli uomini sono creativi Serve creatività per inventare teorie scientifiche ma, a quanto pare, i big data ci potrebbero permettere un domani di trovare correlazioni impreviste nel flusso di dati e spiegarle a posteriori, sempre che una spiegazione ci serva. Se è vero che la statistica è uno strumento fondamentale della scienza, perché dovremmo limitarci a usarlo per dimostrare solo a posteriori la validità di un’ipotesi? Oggi la tecnologia ci consente di invertire il procedimento. Questo pezzo di Chris Anderson lanciò il dibattito, quest’altro pezzo di qualche mese fa mostra invece delle applicazioni concrete dell’uso dei big data in medicina. Potremmo in futuro avere meno bisogno di teorici e più di tecnici da laboratorio? Non è facile da accettare e, mi auguro, non è valido per tutti i domini della conoscenza: ma in ambito scientifico (fisica, biologia) è un rischio reale. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

One of the Best Business Opportunities in the Next Decade

One of the Best Business Opportunities in the Next Decade | Ecosistema XXI | Scoop.it

The real promise of the Internet of Things isn’t simply linking millions of devices together, just like the real innovation of the web wasn’t networking a bunch of computers. Instead, the true and still unrealized potential of IoT is to transform business models; it’s enabling companies to sell products in entirely new and better ways that benefit both the company and the customer. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Dandelion - The Card Game

Dandelion - The Card Game | Ecosistema XXI | Scoop.it

Dandelion is a card game based on the Universe of Big Data and Semantic Web.

Dandelion – fight for data is a trading card game. The fight is taking place between two opposite parties, competing to dominate the Big Data Universe. The White Masters, enlightened and virtuous, explore this universe to collect, link and diffuse, verified and trustworthy Good Data. The Black Masters, followers of the dark side of Big Data, are instead trying to flood the world in false and deceitful Bad Data. In the game, players (or teams) can choose on each match to affiliate with the light side or with the dark side. [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

'Summoning the demon': Artificial intelligence is real threat to humanity, says PayPal founder

'Summoning the demon': Artificial intelligence is real threat to humanity, says PayPal founder | Ecosistema XXI | Scoop.it

Tesla chief executive Elon Musk has described artificial intelligence as a “demon” and the “biggest existential threat there is”, in his latest dramatic statement about technology.

Addressing students at the Massachusetts Institute of Technology, Musk said: “I think we should be very careful about artificial intelligence. If I were to guess like what our biggest existential threat is, it’s probably that.

“With artificial intelligence we are summoning the demon. In all those stories where there’s the guy with the pentagram and the holy water, it’s like yeah he’s sure he can control the demon. Didn’t work out.” [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Vintage e in versione elettrica
Così rinasce il mitico Caballero

Vintage e in versione elettrica  <br/>Così rinasce il mitico Caballero | Ecosistema XXI | Scoop.it
La Fantic Motor, produttrice del cinquantino fuoristrada che ha fatto sognare i ragazzi degli anni Settanta e Ottanta rilevata da Venetwork. Management ex Aprilia, motori elettrici e spinga sul merchandising. Baban: «Un'operazione di re-startup»
more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

La crisi cambia i consumi gli italiani sono più "solidali"

La crisi cambia i consumi gli italiani sono più "solidali" | Ecosistema XXI | Scoop.it

[...] La rivoluzione dei consumi è sotto i nostri occhi  -  sottolinea Carlo Erminero, presidente di CE&Co -. La crisi economica, in Europa, e la facilità delle interconnessioni di rete, nel mondo, sono condizioni abilitanti. Ma il motore della rivoluzione sta nella diffusione di una tendenza a riconoscere che le soluzioni dei nostri problemi, e anche delle nostre paure, sta nella capacità di immaginare e realizzare forme di innovazione sociale. Gli attori del cambiamento sociale sono tanti, chiunque lo può diventare  -  prosegue Erminero - Ma il successo delle nuove idee, se si creano le condizioni abilitanti, dipenderà dalla risposta di una nuova categoria di cittadini/consumatori: i promotori dell'innovazione sociale".
I promotori dell'innovazione sociale sono circa il 25% del campione analizzato ed il loro profilo sociodemografico non mostra forti concentrazioni. Li troviamo in ugual misura al Nord come al Sud, fra gli uomini e le donne. Un po' più presenti (piccole differenze nell'ordine di 5 punti percentuali) nei grandi centri e fra i laureati. Qualche differenza anche per età, sebbene i più forti innovatori si trovino nella fascia di età fra 30 e 40 anni.  Anche l'appartenenza politica non spiega molto. In tutti i partiti troviamo proporzioni molto simili di innovatori [...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Six Reasons to Start Up on Medium

Six Reasons to Start Up on Medium | Ecosistema XXI | Scoop.it

Whether you’re a one-person operation or part of a 50-person team, your life is crazy. You’re laser-focused on finding product-market fit, A/B testing everything from your landing page to messaging, and raising your next (or first) round. You’re building and breaking, pivoting and building (again), growth hacking and — at some point — sleeping. What are you even doing reading this post?


You want to share your ideas with investors, potential consumers and even relatives — and want it to be time well spent.


On Medium, it is. If it weren’t already apparent, here’s why.

[...]

more...
No comment yet.
Scooped by Gino Tocchetti
Scoop.it!

Startup, è finito l’effetto del Fondo Ht. Calano gli investimenti nel mercato delle nuove imprese - ilSole24ORE

Startup, è finito l’effetto del Fondo Ht. Calano gli investimenti nel mercato delle nuove imprese - ilSole24ORE | Ecosistema XXI | Scoop.it

I dati del primo semestre non mentono. Se guardiamo alle operazioni di investimento di operatori istituzionali, fondi e venture capital per le startup italiane tira brutta aria. Solo 54 deal di finanziamento per un totale di 17 milioni di euro nei primi sei mesi dell’anno. L’anno scorso nell’arco dei dodici mesi il mercato era da 81 milioni di euro e le operazioni erano il triplo. “Per tirare le somme dobbiamo aspettare la fine dell’anno – spiega Anna Gervasoni direttore generale di Aifi(Associazione italiana del private equity e venture capital) che oggi (martedì 21 ottobre) ha presentato i dati semestrali  - ma un calo è innegabile. Il motivo è che da quest’anno non è più operativo il fondo Ht per il mezzogiorno  che aveva iniettato capitali per tutto il 2013″. Questi fondi hanno in qualche modo sballato le statistiche e la consistenza reale del mercato delle startup. Ricordiamo che su quattro Sgr tre hanno operato, mentre una non ha utilizzato i fondi. Sono stati investiti oltre 80 milioni e fino ad ora sono stati creati oltre 700 posti di lavoro. [...]

more...
No comment yet.