Diventa editore d...
Follow
Find tag "storytelling"
50.3K views | +21 today
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il potere dello storytelling: leggere e scrivere ci fa bene

Il potere dello storytelling: leggere e scrivere ci fa bene | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/potere-delle-storie-leggere-scrivere-ci-fa-bene/

 

Molte volte ci viene da chiederci: perché continuare a scrivere e leggere? Spesso ci poniamo questa domanda quando siamo giù di morale, quando scopriamo di avere pochi lettori e che le vendite non vanno come vorremmo.


Bene, questo articolo va letto proprio in quei momenti.


Ho voluto riportare, qui, i migliori motivi per cui è indispensabile leggere e scrivere, sempre, al di là dei risultati. Si tratta di motivazioni che non immaginavi minimamente. Al di là di ogni pensiero.


Non so se ne sei già al corrente, ma leggere e scrivere...

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Video Storytelling: le campagne più commoventi

Video Storytelling: le campagne più commoventi | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.iltuoseocopywriter.com/video-storytelling-campagne-commoventi/

 

Ho creato questo articolo per fornire esempi. Sì, fornire esempi di grandi campagne, sociali o commerciali, in grado di commuovere. Magari solo con immagini, senza parole.

 

Campagne che hanno fatto il giro del mondo e sono diventate virali in poche ore.

 

Ho voluto creare questa lista, in continuo aggiornamento, affinché tu possa avere sempre sottomano degli esempi da cui prendere spunto nel caso volessi creare una tua personale campagna. Che commuova, che tocchi il cuore.

 

Non solo per vendere i tuoi libri o i tuoi servizi. Soprattutto per trasmettere i tuoi valori.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing e storytelling: le 22 regole da manuale della Pixar

Self publishing e storytelling: le 22 regole da manuale della Pixar | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 9/10

Fonte: http://www.ninjamarketing.it/2013/10/17/storytelling-pixar-22-regole-da-manuale/

 

 

Chi, meglio di un colosso della narrazione come la Pixar, può fornire consigli di questo tipo?

 

Come ripeto spesso, in modo provocatorio, nella narrazione esiste solo una regola: rendere piacevole la nosra storia. Ovvio, ripeto, è una provocazione, poiché, seppur sia vero, bisogna comprende come renderla piacevole, questa benedetta storia.

 

In questo post vengono elencate le 22 regole che la Pixar ha individuato, nel corso della sua esperienza, e che possono trasformare una storia (scritta o mostrata) in una buona storia.

 

Ciascuna di esse va approfondita, studiata e testata.

A te il compito di sperimentare, allora!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self-publishing e scrittura: la regola dello “show don’t tell”

Self-publishing e scrittura: la regola dello “show don’t tell” | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Ormai è chiaro, lo ripeto all’infinito: prima di passare alla fase “pubblicazione” e alla successiva fase di autopromozione, ciò che va fatto è dar vita a un prodotto editoriale degno di questo nome.

 

Per farlo, bisogna lavorare molto per trovare il proprio stile di scrittura, per correggere eventuali errori che ci portiamo dietro da anni e, non solo nel caso di romanzi e racconti, per affinare le proprie tecniche di narrazione.

 

Come ho spiegato nel post dedicato allo storytelling, infatti, saper raccontare una storia è fondamentale, qualsiasi cosa si intenda scrivere.

 

Questo perché siamo terribilmente affascinati dal mondo del “se fosse”, dall’universo della narrazione.

 

Quindi, perché non utilizzare questa tecnica anche per insegnare ciò che si conosce o far passare le nozioni tecniche che hai appena inserito nel tuo ultimo manuale?

 

Ma raccontare storie non è così semplice come potrebbe sembrare.

 

Non sto parlando di sederci sulla riva di un fiume con gli amici più stretti e raccontare loro dell’ultima volta che siamo entrati nella casa abbandonata vicino alla collina e dello spavento che abbiamo preso nel vedere il fantasma della vecchia proprietaria strizzarci l’occhio.

 

Sto parlando di qualcosa di più complesso e professionale. Sto parlando di entrare nella mente dei tuoi lettori e dipingervi all’interno l’immagine che vuoi tu.

 

Di tecniche per farlo ce ne sono molte. Oggi te ne illustrerò una che potrai riutilizzare sia nei tuoi libri, sia nei post che scriverai sul tuo blog, sia nei tuoi messaggi pubblicitari. Parlo della cosiddetta tecnica dello “show, don’t tell”.

 

 

Leggi tutto: http://blogs.youcanprint.it/self-publishing-la-regola-dello-show-dont-tell

 
more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Storytelling: 5 spunti per una raccontare il nostro "brand"

Storytelling: 5 spunti per una raccontare il nostro "brand" | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Le storie sono uno degli strumenti più potenti del nostro bagaglio culturale e da quando l’uomo ha iniziato a parlare continuano a diffondere insegnamenti, ad ispirare, a motivare e coinvolgere noi  stessi come nessun altra forma di comunicazione è mai riuscita a fare.

 

Ecco che allora questo tipo di comunicazione viene utilizzata oggi sempre più nelle pratiche aziendali e professionali, al fine di avvicinare i soggetti.

 

Diversamente dal passato con lo Storytelling non si  mira a convincere, ma a coinvolgere raccontando la realtà attraverso veri significati.

 

Ecco perchè i 5 punti di seguito sono alla base di un buon Storytelling, fatto per raccontare un’idea e suscitare emozioni che restano nella mente di chi ascolta.

 

 

Leggi tutto: http://www.feslan.com/storytelling-content-strategy/storytelling/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

[Raccolta Video] Tutto sul web marketing e sul self publishing

[Raccolta Video] Tutto sul web marketing e sul self publishing | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/raccolta-video-tutto-web-marketing-self-publishing/

 

Cerchi un posto dove poter trovare i migliori video del Web in grado di insegnarti molto su autopubblicazione e autopromozione letteraria?

 

Qui li trovi. Ho creato una pagina, in continua crescita e in continuo aggiornamento, con i migliori video selezionati da me e pubblicati dai migliori professionisti italiani (e non) di web marketing, scrittura e persona branding.

 

Come ti dicevo, i contenuti vengono implementati continuamente...stai con le antenne sempre puntate. ;)

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Storytelling per promuovere libri: come e perché utilizzarlo

Storytelling per promuovere libri: come e perché utilizzarlo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 10/10

Fonte: http://it.masternewmedia.org/storytelling-come-perche-utilizzarlo/

 

Un ottimo articolo firmato Robin Good. Un'approfondita discussione sul mondo dello storytelling.

 

Ormai lo storytelling, una volta prerogativa degli scrittori e dei narratori in genere, è diventato un obbligo per chiunque voglia vendere il proprio prodotto.

 

Sempre più, infatti, marketers e profesisonisti della comunicazione si stanno rendendo conto che il modo migliore per coinvolgere il pubblico è quello di raccontare una storia.

 

Una storia che abbia un significato, una morale, un insegnamento. Lo vediamo ogni giorno sul Web e in TV: tutti i più grandi brand raccontano storie intriganti, ormai.

 

Allora, perché non dovresti farlo anche tu, per vendere i tuoi libri, dato che di storie ne sai già scrivere?

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing e blogging: qual è il tempo di lettura sul Web?

Self publishing e blogging: qual è il tempo di lettura sul Web? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

L'utente legge storie lunghe o corte? Quanto tempi impiega per leggere i nostri post, le nostre email o i nostri racconti pubblici? Come si fa per fargli leggere anche l'ultima riga?

 

Coinvolgere. Partecipare. Esserci. Vince colui che sa coinvolgere l’utente, che sa creare Community, partecipazione, attorno ai propri contenuti.

In questo caso, è utile introdurre alcuni concetti.

 

1. Storytelling

Se racconti notizie, racconta una storia, assieme alla notizia. Ogni qual volta ciò è possibile. Puntare tutto sulle emozioni, sul coinvolgimento, sulla raccolta di contenuti, immagini ed elementi che hanno condito - ad esempio - un evento e che, subito dopo, possono spingere l’utente a parlarne nuovamente, a tirarne ancora in ballo sensazioni.

 

2. Gamification

L’’utilizzo delle dinamiche del gioco all’interno di attività esterne, con l’obiettivo di fidelizzare l’utente, generarne un maggiore interesse nei confronti dei contenuti, risolvere dei problemi.

 

 

Leggi tutto: http://copywriter.giorgiotave.it/tempo-di-lettura-online/881

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I 5+1 princìpi dello storytelling per il self publishing

I 5+1 princìpi dello storytelling per il self publishing | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Come ripeto spesso, prima di pensare all’autopromozione e mettersi alla ricerca dei propri fan, occorre avere tra le mani un buon lavoro.

 

Dare priorità al marketing e sottovalutare l’aspetto principale dell’attività di scrittura indipendente, la scrittura stessa, può rivelarsi un pericolosissimo boomerang.

 

Deludere i propri lettori vuol dire perderli. Deluderli prima che diventino fan, vuol dire cancellare il proprio percorso professionale sin dall’inizio.

 

Per un lettore, scoprire un possibile nuovo talento nasconde il desiderio di poter navigare in mari ancora inesplorati, di leggere cose nuove, fresche, assaporare stili originali. Una delusione in tal senso darebbe vita a un pericoloso passaparola in grado di distruggere per sempre la tua immagine di scrittore/scrittrice.

 

Per questo è importante scrivere un buon libro da subito, magari ritardando di mesi o anni la prima pubblicazione.

 

In questo post, pertanto, ti illustro i princìpi base dello storytelling, ovvero dell’arte di raccontare storie. Attenzione, non si tratta di princìpi utili solo a chi scrive narrativa. Te ne accorgerai leggendo.

 

 

Leggi tutto: http://blogs.youcanprint.it/i-51-principi-dello-storytelling

more...
ROBERTO P. TARTAGLIA's comment, April 24, 2013 10:04 AM
Grazie mille! Vengo a "trovarti" molto volentieri. :)
Antonella Baiocchi Psicoterapeuta's comment, April 26, 2013 7:15 AM
Caro Roberto veramente complimenti: sei stato un miracolo sulla mia strada! Sto trovando proprio ciò che cerco nelle tue generose pubblicazioni web. ho fatto due libri PERFETTI (proprio nel modo in cui tu suggerisci) e voglio auto pubblicarli proprio come tu hai iniziato a fare nel 2009. Sto cercando di capire e devo ancora leggere molti tuoi scritti. Ma una domanda ce l'ho: dove mi consigli di auto pubblicare? Presso ilmiolibro.it o altro?
ROBERTO P. TARTAGLIA's comment, April 26, 2013 3:20 PM
Grazie di cuore, Antonella! :) Sono davvero contento che tu sia riuscita nel tuo intento più importante: scrivere un buon libro. Ora, pubblicare, in confronto, è un gioco da ragazzi. Il lavoro duro tornerà con l'autopromozione. Ma, per ora, pensiamo alla pubblicazione. Se ti interessa pubblicare solo in versione ebook, puoi far riferimento a www.sbfnarcissus.com e www.bookolico.com. Se, invece, vuoi pubblicare sia in ebook che in cartaceo, l'unico in Italia in grado di offrirti un servizio di distribuzione capillare è www.youcanprint.it.