Diventa editore d...
Follow
Find tag "sem"
49.9K views | +18 today
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Posizionare il proprio sito nei motori di ricerca: introduzione alla Social Seo

Posizionare il proprio sito nei motori di ricerca: introduzione alla Social Seo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

La Google Social Search (o Social Seo) è un concetto relativamente recente a cui dovremo abiutuarci.

 

Tra i principali artefici di questa rivoluzione ci sono sicuramente i Social Network, uno fra tutti Google+ che influisce ed influirà sempre di più nella SERP.

 

Come sostiene Jordan Kasteler di Search Engine Watch “a site can jump from #30 to #3 in the SERPs just because someone in your Google+ circles shared the link” oppure “getting an RT from The Huffington Post can jump your blog post from #8 to #1”.

 

Non è sufficiente postare ogni tanto qualche articolo ma è indispensabile definire un piano editoriale per comprendere che tipologia di interventi che si possono fare per creare engagement.

 

1. Propri articoli

2. Articoli scritti da altri blogger ma ritenuti interessanti

3. Commenti senza link su faccende che ci hanno incuriosito

 

La domanda che ci dobbiamo porre adesso è quali sono i Social più influenti lato Seo? La domanda è molto semplice: Google Plus.

 

Anche se molti di voi non apprezzano molto questo strumento dal punto di vista del posizionamento nei motori di ricerca è molto influente in particolare in riferimento alla Google Authorship che premia (o andrà a premiare) quegli autori che sono riusciti a creare engagement.

 

Gli altri Social sono senza dubbio , Twitter, Facebook, LinkedIN (e gruppi associati al proprio settori di appartenenza) e per ultimo Pinterest.

 

 

Leggi tutto: http://www.adseo.it/introduzione-alla-social-seo-657/?goback=.gde_1776163_member_207666209

 

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Search Engine Marketing: come posizionare bene la landing page del tuo blog su Google

Search Engine Marketing: come posizionare bene la landing page del tuo blog su Google | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Sono cambiate molte cose sull’algoritmo di Google nel 2012 per chi lavora sul posizionamento sui motori di ricerca. Ci sono stati dei grossi cambiamenti, anche se, in realtà, non sono poi così drastici e drammatici come ce li vogliono far sembrare.

 

Google si impegna sempre di più a cercare di far capire agli spammer e a chi cerca di modificare i risultati della parte organica, che non c’è posto per loro, ma in realtà, fino a che il posizionamento nelle serp (pagine con i risultati di ricerca) si baserà prevalentemente su di un algoritmo e quindi qualcosa dinon umano, sarà inevitabile che qualche volta compariranno dei risultati forzati.

 

Detto questo, anche dopo tutto il terrorismo psicologico che Google ha fatto per convincere gli esperti di SEO che ormai ci si basa solo sulla qualità del contenuto, in realtà le tecniche vecchie, di un paio di anni, funzionano ancora, basta solo stare un po’ più attenti a non esagerare perché si rischia di venire penalizzati con facilità.

 

Quindi, sì, è ancora possibile posizionare delle landing page su Google, anche nel 2013, io ho ottenuto questo risultato in diversi modi che bisogna scegliere a seconda del caso.

 

Nel caso non lo sapessi, le landing page sono le pagine più importanti in un sito, perché sono quelle dove l’utente deve compiere l’azione che serve per il nostro business.

 

Una landing page, in breve, è quindi una pagina super-ottimizzata a livello di copywriting (scrittura persuasiva) per fare in modo che l’utente compri un prodotto, compili un modulo o si iscriva alla newsletter.

 

Come fare?

 

 

Leggi tutto: http://blog.tagliaerbe.com/2013/01/posizionamento-landing-page.html

  

 

a cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.