Diventa editore di te stesso
58.7K views | +4 today
Follow
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Pdf2iPad: converti i tuoi pdf in app interattive

Pdf2iPad: converti i tuoi pdf in app interattive | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Investire sulla qualità di una buona pubblicazione editoriale significa aumentare le proprie spese a volte in modo molto incisivo, soprattutto se si vuol essere competitivi in un mercato che oggi più che mai è fatto di immagini.

 

Il marketing delle app mobile offre però molte soluzioni alternative alla carta e con una buona strategia si ottiene risparmio di tempo e denaro ma con un risultato davvero molto più interessante.

 

Pdf2iPad.it è lo uno strumento realizzato da I-Contact Srl che consente, senza possedere grandi competenze informatiche, di trasformare brochure, cataloghi, libri, magazine e riviste in pubblicazioni multimediali, distribuibili su App Store.

 

Il tutto avviene nell’area di gestione via web: in essa vengono caricati foto, video, PDF e addirittura oggetti in 3D e si procede a dar vita al prodotto editoriale, studiando soluzioni adatte ai dispositivi mobili e visualizzandone l’anteprima, ogni volta che serve attraverso l’applicazione “Pdf2Apps View”.

 

Pdf2iPad permette di scegliere tra due tipologie di App: Easy e Library. La prima è consigliata qualora l’applicazione da creare riguardi una singola pubblicazione come un libro o una presentazione interattiva, della quale gli utenti potranno fare il download e accedervi direttamente.

 

La Library App invece è utile nel caso in cui si debbano inserire nell’app più pubblicazioni (brochure, cataloghi). Questa tipologia permette di gestire i contenuti e la loro visibilità o di stabilire se si tratta di contenuti scaricabili gratis o a pagamento oppure se sono riservati solo ad alcuni utenti proteggendoli con una password.

 

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2013/02/25/pdf2ipad-converti-i-tuoi-pdf-in-app-interattive/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

 

more...
No comment yet.
Rescooped by ROBERTO P. TARTAGLIA from Come Creare e Pubblicare un eBook
Scoop.it!

Pubblica il tuo eBook su Facebook con Pdf2Social

Per condividere il tuo eBook .pdf su Facebook, vai alla pagina di Pdf2Social e clicca sul bottone Connect al centro della pagina.

Dopo esserti così connesso a Facebook, sempre sulla pagina di Pdf2Social, clicca su scegli file per caricare il tuo file pdf. Successivamente, nel campo Your Message, hai la possibilità di inserire un messaggio che sarà pubblicato nel tuo post insieme alla foto (anteprima) del tuo eBook.

Infine, nel campo Album Name, inserisci il nome dell'album (nel quale saranno salvate le immagini relative alla pagine del tuo file pdf), clicca sul bottone Publish PDF on Facebook. Il tuo eBook è ora su Facebook.


Vedi il video dimostrativo qui:
http://youtu.be/ceq4dJnolnw

Vai al sito di Pdf2Social qui:
http://pdf2social.net 


Via Fulvio Colasanto
more...
Fulvio Colasanto's curator insight, December 21, 2012 12:58 PM

Pdf2Social è un servizio online che ti permette di condividere il tuo PDF su Facebook.

Come fare

Via sulla pagina di Pdf2Social e clicca sul bottone Connect al centro della pagina.

Dopo esserti così connesso a Facebook, sempre sulla pagina di Pdf2Social, clicca su scegli file per caricare il tuo file pdf. Successivamente, nel campo Your Message, hai la possibilità di inserire un messaggio che sarà pubblicato nel tuo post insieme alla foto (anteprima) del tuo file.

Infine, nel campo Album Name, inserisci il nome dell'album (nel quale saranno salvate le immagini relative alla pagine del tuo file pdf), clicca sul bottone Publish PDF on Facebook. Il tuo eBook è ora su Facebook.


Vedi il video dimostrativo

Vai al sito di Pdf2Social

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Scribd.com e Issuu.com, ovvero il modo migliore di condividere i tuoi PDF

Scribd.com e Issuu.com, ovvero il modo migliore di condividere i tuoi PDF | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Scribd.com e Issuu.com sono due piattaforme ideate per caricare su Internet file di diverso formato, PDF inclusi. Insomma, se cercate un sito Internet dove mettere a disposizione di tutti i vostri testi, questi fanno al caso vostro.

 

Rispetto alle dirette concorrenti presentano infatti numerosi vantaggi. Innanzitutto i loro servizi sonogratuiti - è sufficiente iscriversi per poter trasferire i propri testi che risulteranno così visibili a ogni utente. Inoltre, non c'è una data di scadenza come capita su altri portali dove i file sono scaricabili per un periodo breve (di solito 45 o 60 giorni).

 

Unica "pecca": su Scribd, per poter salvare sul proprio PC un file di un altro utente, è necessario essere iscritti al portale - ma l'operazione ruba pochi minuti.

 

Qualcuno potrà domandare: perché caricare su Internet un PDF quando posso benissimo copiare il testo sulle pagine del mio sito o del mio blog, senza tante complicazioni?

 

Perché le opere (siano esse brevi racconti, poesie o articoli giornalistici) devono essere scaricabili da Internet, e non semplicemente leggibili o disponibili.

 

 

Leggi tutto: http://penneindipendenti.blogspot.it/2012/12/scribdcom-e-issuucom-ovvero-il-modo.html

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
Robin Good's comment, January 2, 2013 6:11 AM
Roberto: il tuo bio non dovrebbe stare nella sezione "Insight" visto che non condividi alcun tuo pensiero al suo interno.

Io ti suggerisco di mettere la tua intro-commento all'articolo nella sezione "Insight", e di lasciare vuota la sezione precedente. Poi, alla fine della news, metti il tuo mini-bio.

;-)
ROBERTO P. TARTAGLIA's comment, January 2, 2013 6:36 AM
Grazie mille, Robin. In effetti, ero un po' insicuro su questo punto. Sei sempre il nostro angelo custode!
Rescooped by ROBERTO P. TARTAGLIA from Come Creare e Pubblicare un eBook
Scoop.it!

DRM: una nuova protezione leggera chiamata EPUB LCP

DRM: una nuova protezione leggera chiamata EPUB LCP | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

International Digital Publishing Forum (IDPF), l'organo che gestisce lo standard ePub, ha proposto un tipo di DRM "leggero" per dare una forma di controllo agli editori, garantendo al contempo l'interoperabilità tra le diverse piattaforme.

 

IDPF si è orientato su una proposta di DRM più leggera e semplice di quelle finora adottate da formati concorrenti come PDF: il gruppo ha pensato così ad un sistema basato sull'inserimento di una password legata ad un dispositivo specifico, senza il bisogno di connessione Internet, magari scelta sulla base di informazioni personali sull'utente (come email o nome) in modo tale da scoraggiarne la condivisione.

 

ePub, con l'adozione di strumenti DRM, andrebbe incontro ad una svolta sostanziale dal momento che il formato è stato finora associato a sistemi di controllo sui contenuti come il watermarking, che funziona inserendo dati invisibili all'interno dei singoli file per poter risalire all'utente originario.

 

 

 

Leggi tutto l'articolo originale qui:
http://punto-informatico.it/3523005/PI/News/drm-epub-vuole-leggero.aspx

 


Via Fulvio Colasanto
more...
No comment yet.