Diventa editore d...
Follow
Find tag "libri"
55.8K views | +0 today
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il potere dello storytelling: leggere e scrivere ci fa bene

Il potere dello storytelling: leggere e scrivere ci fa bene | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/potere-delle-storie-leggere-scrivere-ci-fa-bene/

 

Molte volte ci viene da chiederci: perché continuare a scrivere e leggere? Spesso ci poniamo questa domanda quando siamo giù di morale, quando scopriamo di avere pochi lettori e che le vendite non vanno come vorremmo.


Bene, questo articolo va letto proprio in quei momenti.


Ho voluto riportare, qui, i migliori motivi per cui è indispensabile leggere e scrivere, sempre, al di là dei risultati. Si tratta di motivazioni che non immaginavi minimamente. Al di là di ogni pensiero.


Non so se ne sei già al corrente, ma leggere e scrivere...

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

43 consigli di personal branding

43 consigli di personal branding | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Ecco un'interessante immagine con ben 43 consigli su come migliorare la propria attività di personal branding.

 

Si passa dal saper ascoltare il proprio pubblico, all'essere se stessi. Dal restare coerenti e chiari al curare ogni minimo dettaglio.

 

Tutti consigli davvero utili per chi intende promuovere la propria persona prima che i propri prodotti. E tutti racchiusi in un'unica immagine da scaricre e studiare.

 

 

Guarda l'immagine e scaricala: http://www.flickr.com/photos/stefano_principato/5412389707/lightbox/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Storytelling: 5 spunti per una raccontare il nostro "brand"

Storytelling: 5 spunti per una raccontare il nostro "brand" | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Le storie sono uno degli strumenti più potenti del nostro bagaglio culturale e da quando l’uomo ha iniziato a parlare continuano a diffondere insegnamenti, ad ispirare, a motivare e coinvolgere noi  stessi come nessun altra forma di comunicazione è mai riuscita a fare.

 

Ecco che allora questo tipo di comunicazione viene utilizzata oggi sempre più nelle pratiche aziendali e professionali, al fine di avvicinare i soggetti.

 

Diversamente dal passato con lo Storytelling non si  mira a convincere, ma a coinvolgere raccontando la realtà attraverso veri significati.

 

Ecco perchè i 5 punti di seguito sono alla base di un buon Storytelling, fatto per raccontare un’idea e suscitare emozioni che restano nella mente di chi ascolta.

 

 

Leggi tutto: http://www.feslan.com/storytelling-content-strategy/storytelling/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

La formula per scrivere titoli magnetici sul tuo blog e non solo

La formula per scrivere titoli magnetici sul tuo blog e non solo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Nel suo libro Sistemi Testati di Advertising, Jhon Caples sottolinea l’importanza del titolo per una campagna pubblicitaria e lo presenta come il singolo elemento in grado di determinare la riuscita o il fallimento dell’intera campagna stessa.

 

Probabilmente stai pensando che è un’esagerazione … ma riflettici per un momento…

 

Se il lettore non è colpito dal tuo titolo non leggerà il resto dell’articolo o di qualsiasi altra cosa segua nella pagina. Visto da questa angolazione, quello che Caples afferma non sembra poi così assurdo.

 

Nella storia dell’Advertising uno dei migliori titoli mai scritti è datato 1959 e nasce dalla penna di David Ogilvy.

 

Incaricato di pubblicizzare la Rolls-Royce dell’epoca, invece di focalizzarsi come tutti gli altri pubblicitari sulla velocità o sull’eleganza, Ogilvy decise di mettere in risalto l’esperienza che i passeggeri avrebbero vissuto viaggiando sull’autovettura.

 

Il titolo di Ogilvy diceva: “A 60 miglia orarie il rumore più forte nella nuova Rolls-Royce viene dall’orologio elettrico.”

 

Questo semplice titolo lascia sotto intendere il potere, la tecnologia e la perfezione con cui la Roll-Royce dell’epoca era stata progettata.

 

Concetto espresso a pieno attraverso il riferimento al comfort, con la silenziosità durante il viaggio.

 Ecco di cosa si parla!  Leggi tutto: http://www.seowebmarketingstrategico.com/tecniche-copywriting/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come avere successo su Internet con i propri libri

Come avere successo su Internet con i propri libri | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Jeff Walker è noto negli ambienti del web marketing (soprattutto anglofoni) per Product Launch Formula, un serie di tecniche e strategie da lui sviluppate per lanciare un prodotto online e ottenerne il massimo profitto.

 

Walker è stato di recente definito da Forbes “$400 Million Dollar Man”: 400 milioni di dollari pare infatti sia la cifra che han generato i suoi business su Internet, da quando ha iniziato nell’Agosto del 1996.

 

Il primo “Internet business” di Jeff risale, infatti, a 16 anni fa e 16 sono le regole che Walker ci consiglia di osservare se puntiamo ad avere successo su Internet. Eccole tradotte in italiano.

 

 

Leggi tutto: http://blog.tagliaerbe.com/2012/12/come-avere-successo-su-internet.html

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il mondo contro Google: è la grande guerra 2.0

Il mondo contro Google:  è la grande guerra 2.0 | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Nelle mie strategie di autopromozione e personal branding non mi affido mai alla "bontà" di colossi come Google o Facebbok. Ed è un consiglio che do sempre.

 

Ecco un altro caso che mi fa pensare che faccia bene a comportarmi così.

 

Lo Spiegel ha recentemente documentato alcuni casi singolari che si verificano su Google Maps, da quando l'azienda californiana ha raggiunto un accordo con la compagnia ferroviaria nazionale tedesca, Deutsche Bahn, per offrire, con le mappe, anche percorsi ferroviari.


Se, ad esempio, volete viaggiare da Cottbus a Goerlitz, nell'est del paese, vi sentite offrire un lungo tour, con cambio di treno in una stazione polacca, per un totale di 4 ore 32 minuti.


Non una parola - a quel 90 per cento di internauti che si rivolge a Google - sul fatto che, servendosi di un concorrente privato di Deutsche Bahn, lo stesso tragitto può essere percorso in un'ora, senza scendere mai dal vagone.

Le indagini sull'abuso di posizione dominante e su supposte manipolazioni alla neutralità dell'algoritmo di ricerca sono, probabilmente, le insidie più velenose che Google ha di fronte, perché ne corrodono il brand e l'immagine. Ma non sono le uniche.

 

 

Leggi tutto: http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/12/19/news/il_mondo_contro_google_la_grande_guerra_2_0-49058679/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come scegliere i Social Media da usare per la tua autopromozione letteraria?

Come scegliere i Social Media da usare per la tua autopromozione letteraria? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

I Social Media sono degli ottimi alleati per creare una community e canalizzare diverse attività per il Brand, ma allo stesso tempo se non vengono gestiti e coordinati possono diventare strumenti negativi all’immagine e brand reputation.

 

Come dico spesso la scelta dei Social Media dipende sempre dagli obiettivi stabiliti e utilizzo da fare per la nostra mission pianificata a monte.

 

Vediamo per quli scopi un Brand potrebbe utilizzare i seguenti Social Media, e sfatiamo il mito del dover essere presenti su ogni canale.

 

Spesso si fa il grande errore di aprire canali Social di ogni tipo, ma ovviamente se non vengono seguiti e curati perderanno la loro efficacia.

 

Quindi il consiglio è sempre quello di usare i Social Media che possano offrire un valore aggiunto concreto alla propria comunicazione e strategia.

 

 

Leggi tutto: http://www.juliusdesign.net/22859/come-scegliere-i-social-media-da-usare-per-un-brand/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

3 trucchi per migliorare la tua immagine: sii originale, fatti riconoscere, fai gruppo

3 trucchi per migliorare la tua immagine: sii originale, fatti riconoscere, fai gruppo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Far bene del personal branding, per uno scrittore indipendente, vuol dire aver superato già la metà del lavoro di autopromozione.

 

Per chi si autopubblica, infatti, ciò che è realmente importante, non è riuscire a pubblicizzare i propri libri, ma essere in grado di pubblicizzare se stessi. Solo dopo aver conquistato la fiducia del pubblico, infatti, si riuscirà a vendere.

 

Per aiutarti nel tuo lavoro di personal branding, in questo post ti darò 3 consigli.

 

 

Leggi tutto: http://blogs.youcanprint.it/self-publishing-personal-branding

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Facebook Marketing: utilizzare le note come leva di coinvolgimento

Facebook Marketing: utilizzare le note come leva di coinvolgimento | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Chi utilizza le note Facebook come leve di comunicazione o social media marketing?

 

Solo pochi di voi avranno alzato la mano. In realtà, però, se ben sfruttate esse possono rivelarsi ottimi strumenti per brand e aziende, a favore di una user experience più ricca e coinvolgente.

 

Dopo l’articolo che ‘apriva’ questa parentesi dedicata al tema in cui parlavamo di cosa sono e a cosa servono le note su Facebook, si concludono con questo post le riflessioni con 5 consigli pratici per ottenere il meglio dalle note che decidete di scrivere sul social network più diffuso al mondo.

 

Un arma in più per aumentare gli spazi di contatto con i consumatori attuali e potenziali… così da domani non avrete più scusanti.

 

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2012/12/17/facebook-marketing-utilizzare-le-note-come-leva-di-engagement-how-to-parte-2/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Selfpublishing: come scegliere il titolo del tuo prossimo libro

Selfpublishing: come scegliere il titolo del tuo prossimo libro | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Insieme alla copertina e alla descrizione, il titolo del libro è uno degli elementi più importanti per attirare l’attenzione dei lettori, è quindi importante sceglierlo con la dovuta cura, magari dopo aver testato quali termini potrebbero funzionare meglio e quali invece no.

 

Di solito gli autori, specie quelli che scrivono narrativa, preferiscono affidarsi al proprio gusto personale o all’ispirazione del momento.

 

Ma, se decidi di autopubblicare, devi renderti anche conto che il tuo libro non andrà sugli scaffali delle librerie, ma in Rete, dove le dinamiche di acquisto sono ben diverse. Il tuo titolo comparirà tra decine di altri, su pagine strutturate per lo più in elenchi: risultati di ricerca; categorie degli ebookstore, collane e cataloghi.

 

Come fare, allora, ad emergere? Innanzitutto cercando di capire come le persone trovano il libro cui sono interessati.

 

Uno degli strumenti più funzionali allo scopo è certamente il Google Keyword Search Tool, che mostra quali parole chiave utilizzano gli utenti per le loro ricerche su un determinato tema e qual è il volume mensile di tali ricerche su scala locale o globale.

 

Quindi, dopo aver individuato le parole chiave associate al tuo libro, per argomento, temi, luoghi, cose e tutto ciò che di concreto si può estrapolare dalla tua storia, puoi verificarne tramite il Keywords Tool il livello di interesse e popolarità tra gli utenti, oppure ottenere suggerimenti utili per modificare le parole del titolo in modo che incontrino maggiormente le abitudini di ricerca dei lettori.

 

 

Leggi tutto: http://blogs.youcanprint.it/selfpublishing-come-scegliere-il-titolo-del-tuo-prossimo-libro

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Commenti, recensioni o passaparola?

Commenti, recensioni o passaparola? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Se segui i mie profili social saprai di certo che una delle mie passioni è il viaggio. Amo girare il mondo, conoscere nuova gente, entrare in contatto con nuovi popoli e nuove tradizioni, nonché stare a contatto con la natura.

 

Bene, in uno di questi miei viaggi sono stato per la seconda volta in Egitto, precisamente a Marsa Alam e a Luxor.

 

E questa esperienza mi ha insegnato due cose: della prima te ne parlerò ora, della seconda, invece, te ne parlerò nel video intitolato “Marketing egiziano”.

 

Dunque, prima di partire ho controllato cosa si dicesse sul Web in merito alla struttura che mi avrebbe ospitato. E cosa ho scoperto?

 

Che tutti ne parlavano male. «Il mare è pessimo, le camere sono sporche, si mangia male. Solo l’animazione è buona.» Questo si diceva. M’è preso un colpo, dato che avevo già prenotato, fidandomi dell’agenzia.

 

E cos’è successo?

 

 

Leggi tutto e guarda il video: http://www.viverediscrittura.it/commenti-recensioni-o-passaparola/

 

Il video su Youtube: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=qZwumHSFqOU

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Crea presentazioni belle e chiare per far conoscere i tuoi libri

Crea presentazioni belle e chiare per far conoscere i tuoi libri | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Raramente una presentazione ha successo grazie alla mole di informazione che propone. Anzi nella maggior parte dei casi l’efficacia dipende da quantopoche ma selezionate sono le informazioni che vengono condivise.

 

Una presentazione non è un documento, per cui non trattarlo come tale. Non c’è bisogno che ogni slide sia piena all’orlo di parole, diagrammi o numeri.

 

Ogni slide dovrebbe contenere solo ed esclusivamente informazioni sufficienti per aiutare chi ti ascolta a richiamare alla mente i punti incussi.

 

Secondo Nancy Duarte, autrice di Resonate, ”ogni slide dovrebbe essere abbstanza semplice da poter essere letta ed elaborata nel giro di 3 secondi.”

 

Se hai un alto volume di informazione da condividere, crea un documento supplementare da distribuire ai tuoi lettori.

 

E, se l’arte di presentare le tue idee non è il tuo forte, Seo Webmarketing Strategico ha preparato per te un eBook gratuito da scaricare subito per insegnarti come fare.

  Leggi tutto: http://www.seowebmarketingstrategico.com/ebook-gratuito-parla-in-pubblico-come-non-hai-mai-fatto-prima/

 

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il fenomeno Cory Doctorow: come utilizzare i social network quando si scrivono libri

Il fenomeno Cory Doctorow: come utilizzare i social network quando si scrivono libri | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Per approfondire l’uso fondamentale dei social network all’interno del self publishing, ecco la storia di Cory Doctorow, scrittore e blogger canadese.

 

Doctorow è uno dei principali sostenitori delle licenze Creative Commons, grazie alle quali i creatori di contenuti possono scegliere quali diritti concedere agli utenti e quali riservarsi.

 

Sicuramente la storia di Cory Doctorow è un caso molto raro, tuttavia può farci capire come utilizzando nel modo corretto i social network (Facebook, Twitter, ma soprattutto i Blog) ci si può creare un’identità parallela, quella online, che va curata almeno quanto quella reale, per sfruttare al massimo il contributo della rete e dei lettori.

 


Leggi tutto: http://blog.bookolico.com/2012/12/19/il-fenomeno-cory-doctorow/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

7 validi motivi per convincervi a uscire definitivamente da Facebook con l’anno nuovo

7 validi motivi per convincervi a uscire definitivamente da Facebook con l’anno nuovo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Ed ecco un altro motivo ancora che dà ragione alla mia strategia.

Il mio consiglio è sempre lo stesso: punta sulla persona, fa' vedere quanto vali e crea una tua newsletter. Quello sarà il tuo bunker. Non affidarti mai ai colossi.

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2012/12/19/motivi-cancellazione-facebook/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Marketing editoriale: da dove cominciare?

Marketing editoriale: da dove cominciare? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Da dove cominciare a pubblicizzare un libro?

 

Dal sito dell’autore: quasi sicuramente uno scrittore novello non ha un sito. Il primo passo è quindi provvedere a crearne uno, anche se con la fretta non si avrà mai un sito professionale.

 

Nel caso l’avesse, esistono diverse operazioni che l’autore potrà portare avanti, alcune delle quali sono valide anche per chi non possiede un sito.

 

 

Leggi tutto: http://pennablu.it/marketing-editoriale-dove-cominciare/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I 7 errori che un self-publisher non deve commettere

I 7 errori che un self-publisher non deve commettere | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Nel web oggi, vi si possono raccogliere numerosissime informazioni sul self-publishing: blog, forum, gruppi, libri.

 

Tutte fonti in grado di formare l’autore e farlo divenire un vero specialista del settore. Tuttavia, ci ritroviamo molto spesso autori che effettuano ripetuti errori che invece dovrebbero e potrebbero essere evitati. Vediamo i più comuni:

 

1- Prefissarsi degli obiettivi irrealistici.

2- Non pensare al marketing prima che il libro sia pubblicato.

3- Non conoscere il proprio pubblico di riferimento.

4- Pensare che si può fare tutto da sé.

5- Essere restii alla revisione delle opere.

5- Non guardare il self-publishing come un business.

6- Vendere solo il proprio libro. 

 

Leggi tutto: http://blog.bookolico.com/2012/12/17/i-7-errori-che-un-self-publisher-non-deve-commettere/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Strategie 2.0 per un marketing editoriale efficace

Strategie 2.0 per un marketing editoriale efficace | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

In questo interessante articolo sulle strategie 2.0 da utilizzare nel marketing turistico possiamo ritrovare molti, moltissimi spunti per dar vita anche alla nostra strategia di merkting editoriale.

 

I passi da seguire sono gli stessi:

 

1- La scelta delle parole chiave

2- Il posizionamento sui motori di ricerca

3- Strategie di Web Marketing

4- Presenza sui social network

 

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2012/12/17/turismo-2-0-seo-strategie-social/

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore diwww.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Suggested by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

Le copertine dei libri rinascono sul web

Le copertine dei libri rinascono sul web | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Lo dice anche il dottor Frank-N-Furter del Rocky Horror Picture Show: Don’t judge a book by its cover.

 

Eppure capita a tutti di lasciarsi condizionare dalla veste grafica nella scelta delle proprie letture e “ricopertinare” i libri è una vera e propria strategia di marketing editoriale per dare nuova vita a vecchi titoli.

 

Ma se l’importanza della copertina nel mondo del libro è innegabile, che cosa cambia quando si tratta di ebook?

 

Come prima cosa, rassegniamoci all’idea che con la diffusione degli ebook non potremmo più sbirciare il titolo del libro che sta leggendo il nostro vicino in metropolitana.

 

Chi legge ebook normalmente lo fa su ereader, tablet o smartphone e dobbiamo sforzarci di dedurre informazioni sui lettori pendolari da altri elementi, non ultimo proprio lo sfoggio del dispositivo: ad esempio, ci sono quelli che usano custodie per gli ereader che puntano a farli assomigliare quanto più possibile alla copertina di un libro.

 

Detto questo, sono molte altre le regole del gioco che stanno cambiando in ambito grafico man mano che le cover diventano sempre più digitali.

 

 

Leggi tutto: http://www.mcjpost.it/index.php/le-copertine-dei-libri-rinascono-sul-web/

 

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.