Diventa editore di te stesso
62.0K views | +19 today
Follow
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing: dalla scrittura alla pubblicazione

Self publishing: dalla scrittura alla pubblicazione | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

La volta scorsa ti ho spiegato come riconoscere un servizio serio di self publishing e ti ho elencato i principali servizi italiani. Ora, invece, è il momento di capire in cosa consiste, questo self publishing.

 

Mentre in giro, sulla Rete e nei maggiori quotidiani nazionali,continuano a scrivere le più improbabili assurdità sul self publishing e continuano a confonderlo con l’editoria a pagamento, noi guardiamo un po’ più avanti e vediamo come ci si autopubblica (e quanto costa).

 

 

La prima, più importante fase, ovviamente, è quella della scrittura. Molti pensano subito alla pubblicazione, si fanno prendere dalla smania di dire: il mio libro è in vendita.

 

Ma dimenticarsi che la parte più importante di una pubblicazione è proprio la scrittura, è l’errore peggiore che si possa commettere.

 

Scrivere bene il tuo libro, infatti, ti permette di avere le spalle coperte e di creare qualcosa di immortale, di vendibile in qualsiasi epoca e occasione.

 

Quindi, dedica il tempo necessario alla stesura della tua opera. Non pensare subito ad andare in pubblicazione. Mettici l’anima. Mettici dentro tutta la tua essenza. Anche se questo dovesse richiedere uno o più anni.

 

Io non scrivo mai un romanzo in meno di un anno, perché lo leggo e rileggo. Lo perfeziono fino alla fine. Credo fermamente nell’importanza della qualità.

Uscire con uno o più libri di scarsa qualità vuol dire deludere il pubblico.

 

E deludere il pubblico vuol dire aver fatto flop. Per sempre. Aver associato il tuo nome all’aggettivo “scarso”. E non ci sarà strategia di marketing o personal branding in grado di salvarti.

 

 

Leggi tutto: http://www.viverediscrittura.it/self-publishing-dalla-scrittura-alla-pubblicazione/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il Self Publishing, questo sconosciuto

Il Self Publishing, questo sconosciuto | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Cos’è realmente il self publishing? Quesito interessante, da approfondire.

 

Perché in giro se ne dicono di tutti i colori su questo fenomeno e, come ovvio, chi si avvicina per la prima volta all’auto-pubblicazione ha le idee confuse.

 

Si è detto che il self publishing è come l’editoria a pagamento, che per auto-pubblicarsi occorre passare più tempo a farsi pubblicità che a scrivere, che questa strate altro non è che un ripiego per sfigati che non vengono presi in considerazione dall’editoria tradizionale. E così via.

 

In realtà è tutto falso. Dal 2009 ho scelto il self publishing, dopo diverse delusioni ricevute dall’editoria tradizionale, e t’assicuro che è tutto falso. E ora te lo dimostro.

 

Il self publishing non è un nemico dell’editoria tradizionale, ma un concorrente. “Concorrente” nel senso stretto del termine, ovvero “che corre insieme nella stessa direzione”.

 

È solo un nuovo modo di fare editoria che sposta l’attenzione del processo editoriale dall’editore all’autore.

 

Nel self publishing, infatti, non è più l’editore a detenere i diritti d’autore, ma l’autore stesso, che non viene più privato della paternità della sua opera.

 

Nel self publishing, inoltre, non esiste una figura (l’editore, appunto) che decide cosa va pubblicato e cosa no.

 

 

Leggi tutto: http://copywriter.giorgiotave.it/self-publishing-questo-sconosciuto/857

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

 

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self-Publishing: come scegliere il servizio ideale

Self-Publishing: come scegliere il servizio ideale | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Se stai prendendo in considerazione la possibilità di pubblicare il tuo primo libro in maniera indipendente, senza doverti rivolgere ad una casa editrice che accetti la tua proposta e che si sobbarchi le spese di edizione e distribuzione, ci sono a tua disposizione diverse alternative interessanti.

 

In questo articolo, scritto per Masternewmedia Italia, ti illustro quali sono i servizi di Self-Publishing a cui ti puoi rivolgere qui in Italia, e su quali criteri andare a fare le tue valutazioni per scegliere quello più adatto alle tue necessità.Robin Good apre così l'articolo: "Roberto è un autore indipendente che è già riuscito a vendere più di 5000 copie del suo primo romanzo, che ha scritto e pubblicato senza rivolgersi a nessun editore tradizionale.

Sull'onda di questo successo e con il desiderio di diventare un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano scrivere e pubblicare un libro senza dover passare da un editore tradizionale, Roberto ha messo in piedi un mini-sito che si propone di diventare in futuro una risorsa utile per chiunque desideri imparare a pubblicare e vendere i suoi libri in maniera indipendente (www.viverediscrittura.it).

 

Ecco qui di seguito, tutti i suoi consigli."

 

 

Leggi tutto e commenta: http://www.masternewmedia.org/it/self-publishing-come-scegliere-il-servizio-ideale/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

La storia di Roberto P. Tartaglia capitolo quattro - La magia dell’autopubblicazione

La storia di Roberto P. Tartaglia capitolo quattro - La magia dell’autopubblicazione | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

A fine 2008 entrai in contatto con il mondo del self publishing attraverso il sito di un’azienda canadese mai sentita prima: lulu.com.

 

Iniziai a fare qualche giretto su questo sito, non senza pregiudizi, lo ammetto, e scoprii un mondo nuovo. Completamente nuovo. Eppure questa idea di autopubblicarsi mi dava da pensare.

 

Sembrava una di quelle scorciatoie scelte da sfigati come me, scartati dalle case editrici tradizionali. Non volevo entrare a far parte di quel circolo di persone che stampano da sé il proprio libro e poi vanno in giro a dire “sono uno scrittore”.

 

Tutti siamo scrittori dal momento in cui mettiamo passione e impegno nel raccontare al mondo le nostre storie, le nostre conoscenze, i nostri sentimenti. Io volevo un pubblico! Un pubblico che si congratulasse e mi criticasse, così da farmi crescere.

 

Con questa idea in mente, iniziai a interrogare Google con parole come “self publishing”, “lulu.com” e così via, per capire cosa si dicesse in giro. Mi accorsi presto che potevo anche bruciare i miei pregiudizi. Le cose erano messe diversamente da come pensavo.

 

Scoprii che il self publishing, rispetto all’editoria tradizionale, ha una mole notevole di vantaggi: si mantengono i diritti d’autore sull’opera, non ci sono contratti che ti vincolano, la pubblicazione è totalmente gratuita e si guadagna di più su ogni copia venduta. Molto di più.

 

Tornai su Lulu e mi accorsi di un particolare che mi era sfuggito a una prima analisi, preso com’ero dai miei pregiudizi: circa 4milioni di persone si erano già autopubblicate su quel sito, per lo più autori statunitensi e canadesi.

 

“Porca miseria!” mi dissi. “Se così tante persone si autopubblicano, forse ne vale davvero la pena.”

 

 

Leggi tutto: http://blog.bookolico.com/2013/02/18/capitolo-quattro-la-magia-dellautopubblicazione/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
ROBERTO P. TARTAGLIA's curator insight, February 19, 2013 10:02 AM

A fine 2008 entrai in contatto con il mondo del self publishing attraverso il sito di un’azienda canadese mai sentita prima: lulu.com.

 

Iniziai a fare qualche giretto su questo sito, non senza pregiudizi, lo ammetto, e scoprii un mondo nuovo. Completamente nuovo. Eppure questa idea di autopubblicarsi mi dava da pensare.

 

Sembrava una di quelle scorciatoie scelte da sfigati come me, scartati dalle case editrici tradizionali. Non volevo entrare a far parte di quel circolo di persone che stampano da sé il proprio libro e poi vanno in giro a dire “sono uno scrittore”.

 

Tutti siamo scrittori dal momento in cui mettiamo passione e impegno nel raccontare al mondo le nostre storie, le nostre conoscenze, i nostri sentimenti. Io volevo un pubblico! Un pubblico che si congratulasse e mi criticasse, così da farmi crescere.

 

Con questa idea in mente, iniziai a interrogare Google con parole come “self publishing”, “lulu.com” e così via, per capire cosa si dicesse in giro. Mi accorsi presto che potevo anche bruciare i miei pregiudizi. Le cose erano messe diversamente da come pensavo.

 

Scoprii che il self publishing, rispetto all’editoria tradizionale, ha una mole notevole di vantaggi: si mantengono i diritti d’autore sull’opera, non ci sono contratti che ti vincolano, la pubblicazione è totalmente gratuita e si guadagna di più su ogni copia venduta. Molto di più.

 

Tornai su Lulu e mi accorsi di un particolare che mi era sfuggito a una prima analisi, preso com’ero dai miei pregiudizi: circa 4milioni di persone si erano già autopubblicate su quel sito, per lo più autori statunitensi e canadesi.

 

“Porca miseria!” mi dissi. “Se così tante persone si autopubblicano, forse ne vale davvero la pena.”

 

 

Leggi tutto: http://blog.bookolico.com/2013/02/18/capitolo-quattro-la-magia-dellautopubblicazione/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.