Diventa editore d...
Follow
Find
50.0K views | +22 today
 
Rescooped by ROBERTO P. TARTAGLIA from Come Creare e Pubblicare un eBook
onto Diventa editore di te stesso
Scoop.it!

DRM: una nuova protezione leggera chiamata EPUB LCP

DRM: una nuova protezione leggera chiamata EPUB LCP | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

International Digital Publishing Forum (IDPF), l'organo che gestisce lo standard ePub, ha proposto un tipo di DRM "leggero" per dare una forma di controllo agli editori, garantendo al contempo l'interoperabilità tra le diverse piattaforme.

 

IDPF si è orientato su una proposta di DRM più leggera e semplice di quelle finora adottate da formati concorrenti come PDF: il gruppo ha pensato così ad un sistema basato sull'inserimento di una password legata ad un dispositivo specifico, senza il bisogno di connessione Internet, magari scelta sulla base di informazioni personali sull'utente (come email o nome) in modo tale da scoraggiarne la condivisione.

 

ePub, con l'adozione di strumenti DRM, andrebbe incontro ad una svolta sostanziale dal momento che il formato è stato finora associato a sistemi di controllo sui contenuti come il watermarking, che funziona inserendo dati invisibili all'interno dei singoli file per poter risalire all'utente originario.

 

 

 

Leggi tutto l'articolo originale qui:
http://punto-informatico.it/3523005/PI/News/drm-epub-vuole-leggero.aspx

 


Via Fulvio Colasanto
more...
No comment yet.
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Apre la prima Accademia del Self Publishing a livello mondiale

Apre la prima Accademia del Self Publishing a livello mondiale | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/accademia/

 

L’Accademia del self publishing è la prima scuola online permanente che ti insegna come trasformare la tua passione per la scrittura in un lavoro.

 

L’Accademia ti offre un percorso formativo guidato, della durata di un anno, durante il quale ti affiancherò io stesso, insegnandoti le strategie più adatte alle tue esigenze e l’utilizzo di strumenti specifici per raggiungere i tuoi scopi.

 

Alla base della filosofia dell’Accademia ci sono la pratica e la condivisione. Ogni studente imparerà come portare avanti il proprio progetto, con successo, attraverso la pratica quotidiana e la condivisione di esperienze e consigli con gli altri studenti.

 

La collaborazione tra studenti e lo scambio di consigli è fondamentale per sviluppare nuove idee, stimolare la creatività e correggere i propri errori. L’Accademia, dunque, è una scuola vera e propria, dove, oltre a studiare e fare pratica, si creano anche nuove amicizie e alleanze professionali.

 

Al termine dell’anno di studi, sarai in gradi di:

 

• Individuare la tua nicchia di lettori,

• Usare al meglio le strategie di personal branding, per accrescere la tua reputazione,

• Scrivere libri, articoli e post in modo professionale e altamente accattivante,

• Gestire un tuo sito/blog professionale,

• Creare e gestire una newsletter,

• Creare un gruppo di fan affiatati.

 

La prenotazione di un posto è gratuita e non vincolante.

more...
ROBERTO P. TARTAGLIA's curator insight, October 26, 2013 4:04 AM

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/accademia/

 

L’Accademia del self publishing è la prima scuola online permanente che ti insegna come trasformare la tua passione per la scrittura in un lavoro.

 

L’Accademia ti offre un percorso formativo guidato, della durata di un anno, durante il quale ti affiancherò io stesso, insegnandoti le strategie più adatte alle tue esigenze e l’utilizzo di strumenti specifici per raggiungere i tuoi scopi.

 

Alla base della filosofia dell’Accademia ci sono la pratica e la condivisione. Ogni studente imparerà come portare avanti il proprio progetto, con successo, attraverso la pratica quotidiana e la condivisione di esperienze e consigli con gli altri studenti.

 

La collaborazione tra studenti e lo scambio di consigli è fondamentale per sviluppare nuove idee, stimolare la creatività e correggere i propri errori. L’Accademia, dunque, è una scuola vera e propria, dove, oltre a studiare e fare pratica, si creano anche nuove amicizie e alleanze professionali.

 

Al termine dell’anno di studi, sarai in gradi di:

 

• Individuare la tua nicchia di lettori,

• Usare al meglio le strategie di personal branding, per accrescere la tua reputazione,

• Scrivere libri, articoli e post in modo professionale e altamente accattivante,

• Gestire un tuo sito/blog professionale,

• Creare e gestire una newsletter,

• Creare un gruppo di fan affiatati.

 

La prenotazione di un posto è gratuita e non vincolante.

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il potere dello storytelling: leggere e scrivere ci fa bene

Il potere dello storytelling: leggere e scrivere ci fa bene | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/potere-delle-storie-leggere-scrivere-ci-fa-bene/

 

Molte volte ci viene da chiederci: perché continuare a scrivere e leggere? Spesso ci poniamo questa domanda quando siamo giù di morale, quando scopriamo di avere pochi lettori e che le vendite non vanno come vorremmo.


Bene, questo articolo va letto proprio in quei momenti.


Ho voluto riportare, qui, i migliori motivi per cui è indispensabile leggere e scrivere, sempre, al di là dei risultati. Si tratta di motivazioni che non immaginavi minimamente. Al di là di ogni pensiero.


Non so se ne sei già al corrente, ma leggere e scrivere...

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

L’esperienza col self publishing di Barbara Stefanini

L’esperienza col self publishing di Barbara Stefanini | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/lesperienza-col-self-publishing-barbara-stefanini/

 

Prosegue la pubblicazione di esperienze col self publishing italiano di lettori e lettrici di viverediscrittura.it.

 

Oggi è la volta di Barbara Stefanini che ha provato prima con ilmiolibro.it e poi con youcanprint.it.

 

Quali sono stati i risultati? Leggilo nell'articolo...

 

Se, invece, vuoi inviarci la tua storia, leggi qui le regole per partcipare: http://www.viverediscrittura.it/self-publishing-in-italia-centro-monitoraggio/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Video Storytelling: le campagne più commoventi

Video Storytelling: le campagne più commoventi | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.iltuoseocopywriter.com/video-storytelling-campagne-commoventi/

 

Ho creato questo articolo per fornire esempi. Sì, fornire esempi di grandi campagne, sociali o commerciali, in grado di commuovere. Magari solo con immagini, senza parole.

 

Campagne che hanno fatto il giro del mondo e sono diventate virali in poche ore.

 

Ho voluto creare questa lista, in continuo aggiornamento, affinché tu possa avere sempre sottomano degli esempi da cui prendere spunto nel caso volessi creare una tua personale campagna. Che commuova, che tocchi il cuore.

 

Non solo per vendere i tuoi libri o i tuoi servizi. Soprattutto per trasmettere i tuoi valori.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Bookolico, il primo servizio di ebook in streaming on-demand in Italia

Bookolico, il primo servizio di ebook in streaming on-demand in Italia | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://blog.bookolico.com/2014/06/10/bookolico-il-primo-servizio-di-ebook-in-streaming-on-demand-in-italia/

 

Voto: 9

 

 

Bookolico si rifà il look e non solo. Ve lo ricordate? Era uno dei miei servizi italiani di self publishing preferiti. Giovane, dinamico, innovativo.

 

E proprio quello lo spirito innovativo ha portato il team di Bookolico a rivedere la propria identità, per salire a un livello superiore di coscienza.

 

"Non possiamo essere l'ennesimo servizio di self publishing" sembra di sentirli dire. "Dobbiamo guardare oltre". Così, hanno dato vita a questo nuovo progetto di lettura di libri in streaming on-demand (che mantiene il nome originale).

 

Come funziona?  Te lo dico con le parole del team stesso:

 

"Paghi un abbonamento mensile e puoi leggere tutti i libri del nostro catalogo. Niente più problemi di costi e tempo: con Bookolico, avrai tutti i libri sempre a disposizione, non dovrai scaricarli sul tuo device, non dovrai acquistarli singolarmente. Sono lì per te. Potrai saltare da un titolo all’altro, potrai leggere tanti libri in contemporanea, anche offline; potrai, insomma, avere una libreria sempre a tua disposizione, senza limiti."


Per approfondire il discorso, segui il link.


more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Scrivere bene un libro curando i dialoghi

Scrivere bene un libro curando i dialoghi | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/scrivere-bene-curando-i-dialoghi/

 

Dialoghi tra persone, dialoghi interiori, poco importa. Curare i dialoghi, in un libro (non solo di narrativa), o in un post che se ne serve, è fondamentale.

 

I dialoghi hanno una forte rilevanza, esprimono la voce dei protagonisti, i loro pensieri, mettono a nudo il loro animo e riescono persino a generare descrizioni di impatto.

 

Non ci credi? In questo post ho messo giù una panoramica sul mondo dei dialoghi, con degli esempi che ti permettono di comprenderne meglio l'utilità.

 

Buona lettura.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I più comuni errori grammaticali

I più comuni errori grammaticali | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.iltuoseocopywriter.com/i-comuni-errori-grammaticali/

 

L'errore grammaticale, di battitura, o di punteggiatura è sempre dietro l'angolo. Si nasconde e si palesa all'improvviso, senza che tu te ne renda conto.

 

Ecco perché ho voluto creare questa lista dei più comuni e temibili errori. Errori commessi non solo per distrazione ma, a volte, anche per mancata conoscenza.

 

Errori commessi da tutti, anche (e purtroppo) dai professionisti della scrittura come giornalisti, scrittori, blogger e così via.

 

Si tratta di una lista in continuo aggiornamento e, quindi, ti consiglio di tenerla tra i preferiti, così da utilizzarla come promemoria ogniqualvolta ti venga un dubbio.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come girare il mondo vivendo di scrittura?

Come girare il mondo vivendo di scrittura? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/come-girare-il-mondo-vivendo-di-scrittura/

 

Un ottimo articolo scritto da Alberto Mattei dei Nomadi Digitali per Vivere di Scrittura. La domanda di fondo è: si può vivere di scrittura, trasformare questa passione in un lavoro e, al contempo, girare il mondo?

 

Direi proprio di sì.

 

E Alberto, in questo articolo, non ci fornisce solamente delle indicazioni utili per monetizzare con la nostra passione, ma riporta anche degli esempi (italiani e stranieri) di persone che ce l'hanno fatta.

 

Persone che, attualmente, girano il mondo guadagnando con i loro libri pubblicati in self publishing e con i post dei loro blog,

 

E tu che aspetti? ;)

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Promuovere un libro col personal branding: unicità e conformismo

Promuovere un libro col personal branding: unicità e conformismo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte:

http://www.viverediscrittura.it/promuovere-un-libro-col-personal-branding-unicita-e-conformismo/

 

In un mondo dominato dalla concorrenza e dalla corsa all'idea più originale resa pubblica il prima possibile, c'è un solo elemento che ti permette di fare la differenza nel mucchio e vivere senza lo stress della corsa all'oro: la tua unicità.

 

In questo articolo ti mostro a cosa serve valorizzare la tua unicità e il tuo pensiero critico per creare idee geniali, fornendoti anche degli esercizi per metterti subito al lavoro.

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Youcanprint sbarca su Google Play e ti mette a disposizione la mappa d'Italia con le librerie affiliate

Youcanprint sbarca su Google Play e ti mette a disposizione la mappa d'Italia con le librerie affiliate | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://blogs.youcanprint.it/youcanprint-sbarca-su-google-play

 

Voto: 8

 

Due grandi novità per chi autopubblica i propri libri con Youcanprint.


La prima riguarda lo sbarco della piattaforma su Google Play. Ciò vuol dire che, automaticamente, tutti i libri pubblicati su Youcanprint verranno pubblicati anche su Google Play nei seguenti Paesi:


Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Svizzera, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Indonesia, India, Irlanda, Italia, Giappone, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Romania, Corea del Sud, Spagna, Singapore, Svezia, Russia, Thailandia, Turchia, Taiwan, Venezuela, Vietnam, Regno Unito, Stati Uniti, Sudafrica. Il tutto, ovviamente, GRATIS.La seconda novità è la pagina interattiva dedicata alle librerie fisiche. Chi pubblica (o cerca libri) in cartaceo, dunque, da oggi potrà avere subito a disposizione la lista completa, suddivisa per regioni da cliccare sulla mappa d'Italia, delle librerie in cui trovare o ordinare i libri Youcanprint: http://www.youcanprint.it/librerie-in-italia-self-publishing.html


more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

40k: il servizio di self publishing per chi vuole creare eBook corti e veloci

40k: il servizio di self publishing per chi vuole creare eBook corti e veloci | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Sito Web: http://40k.it/

 

Oggi ti presento un servizio di self publishing che sta facendo parlare sempre più di sé, anche se nato nel 2010. Un servizio che propone la creazione di eBook veloci da leggere. Quasi eBook in real time, potremmo dire.

 

Ma meglio presentare il servizio con le parole del team. Lo scopo è permettere di "pubblicare al volo inchieste giornalistiche insieme a grandi testate, saggi su argomenti caldi e manuali sempre aggiornati."

 

E questo è ciò cercano i fondatori del sito: "Autori con un’idea chiara, che possa essere esposta in modo efficace tra le 20.000 e le 60.000 battute. La tua proposta deve rispondere a una domanda precisa o deve essere in grado di delineare un quadro accurato attorno un tema specifico." 

 

Il team, poi, lascia all'autore anche la realizzazione del libro, attraverso l'uso di una piattaforma proprietaria: "Mettiamo a disposizione dei nostri autori PressBooks, una piattaforma/officina in cui ogni autore può creare da sé il proprio ebook."

 

E l'autore diventa parte integrante del progetto: "Cerchiamo autori con una buona presenza in Rete: qualunque sia il tuo campo d’interesse osserviamo attentamente come lo racconti. Quando ti presenti, mandaci i link ai tuoi profili sui social network, blog, siti con cui collabori. Ci aiuterà a valutarti, perché dopo la pubblicazione vogliamo collaborare con te alla promozione."


 

Un progetto innovativo, dunque, che, già da 4 anni, cerca di dare qualcosa in più rispetto a quello che già c'è sul mercato del self publishing mondiale.


Tu che ne pensi?

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Perché uno scrittore deve avere un suo dominio Web?

Perché uno scrittore deve avere un suo dominio Web? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/perche-uno-scrittore-deve-avere-un-suo-dominio-web/

 

Questo è un guest post di Daniele Imperi, autore e fondatore di pennablu.it.

 

In questo testo, Daniele ci spiega perché uno scrittore/una scrittrice emergente ha bisogno di avere un suo sito Web con un dominio proprio (.com - .it - .info).

 

Avere un dominio, così si può sintetizzare l'articolo, è come acquistare casa e difenderla con un potente antifurto.

 

Farsi ospitare dai social network, o da spazio blog gratuiti (come blogger o wordpress), invece, è come stare perennemente in affitto, con l'ansia che, prima o poi, il padrone di casa venga e ti dica: la casa serve a mia figlia, le regole sono cambiate, via da qui.

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Se avessi a disposizione solo 3 tools per portare traffico al tuo blog, quali useresti?

Se avessi a disposizione solo 3 tools per portare traffico al tuo blog, quali useresti? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.wmtools.com/news/web-marketing/se-avessi-a-disposizione-solo-3-tools-per-portare-traffico-al-tuo-blog-quali-useresti

Voto: 8

 

Un'interessante intervista ai  professionisti del settore Web Marketing in cui è stato chiesto loro quali sono i 3 strumenti che ritengono indispensabili per portare traffico qualificato sul loro sito Web.

 

Le risposte non si sono limitate a elencare utilissimi strumenti, ma hanno rivelato anche la filosofia vincente che si cela dietro il lavoro di questi professionisti.

 

Se hai già un sito Web sul quale vendi i tuoi libri, o i tuoi lavori di consulenza in ambito scrittura, e vuoi aumentare la mole di traffico qualificato, ti consiglio vivamente di leggere questo post, che ritengo illuminante.

more...
No comment yet.
Rescooped by ROBERTO P. TARTAGLIA from Come Creare e Pubblicare un eBook
Scoop.it!

Il Manifesto degli Autori Indipendenti: 10 punti su cosa significa pubblicare indie

Il Manifesto degli Autori Indipendenti: 10 punti su cosa significa pubblicare indie | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Via Fulvio Colasanto
more...
Fulvio Colasanto's curator insight, August 5, 6:38 AM

Il fondatore di Smashwords, Mark Coker, ha redatto il suo Manifesto degli Autori Indipendenti, 10 chiari punti su cosa significa scrivere e pubblicare da soli imparando da zero il mestiere di self-publisher.

Ecco i 10 punti tradotti in italiano dalla redazione di scrivo.me:

1 - Io sono un autore indipendente.

2 - Ho provato il piacere e la soddisfazione che derivano dall’autopubblicazione.

3 - Ho il diritto di pubblicare.

4 - Il controllo creativo è importante per me. Sono io a decidere quando, dove e come i miei scritti sono degni di diventare un libro pubblicato.

5 - "Indipendente” non significa “solitario”. Io scelgo i miei partner.

6 - Non m’inchinerò grato ed obbediente a nessun editore. Nelle mie relazioni professionali io cerco un’alleanza, equità e interessi reciprocamente allineati.

7 - Noi autori indipendenti includiamo scrittori diversi uniti dal comune obbiettivo di far avanzare, di abilitare e di celebrare ovunque gli scrittori.

8 - Sono un professionista. Sono orgoglioso del mio lavoro, e mi sforzo di migliorare la mia arte per servire meglio i miei lettori, me stesso, i miei colleghi indipendenti e la cultura dei libri.

9 - La mia scrittura ha valore ed è importante. Questo valore e questa importanza non possono essere misurati solo dalle vendite. 

10 - Celebro il successo dei miei colleghi indipendenti, perché il loro successo è anche il mio, e il mio è il loro. Insieme stiamo costruendo per i libri un futuro migliore, caratterizzato da maggiore qualità, creatività, diversità, scelta, disponibilità, economicità ed accessibilità.



Leggi l'articolo originale:
http://www.scrivo.me/2014/05/08/il-manifesto-degli-autori-indipendenti/ 

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing e marketing: dove si ferma il nostro sguardo su un annuncio pubblicitario?

Self publishing e marketing: dove si ferma il nostro sguardo su un annuncio pubblicitario? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.ninjamarketing.it/2014/08/01/dove-si-ferma-il-nostro-sguardo-su-un-annuncio-pubblicitario/

 

Voto: 8

 

Un interessante studio sul modo in cui viene fruita la pubblicità per immagini. Un articolo che potrebbe interessarti molto, se hai intenzione di puntare sulle immagini.

 

Il Web è fatto soprattutto di immagini (e video), quindi, conoscere dove si posizione lo sguardo dei lettori/clienti è fondamentale per creare immagini che generino passaparola.

 

Come puoi notare, le scritte, i volti e ciò che si trova sulla sinistra attira molto di più lo sguardo, di tutto il resto. Pensaci bene...

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

[Raccolta Video] Tutto sul web marketing e sul self publishing

[Raccolta Video] Tutto sul web marketing e sul self publishing | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/raccolta-video-tutto-web-marketing-self-publishing/

 

Cerchi un posto dove poter trovare i migliori video del Web in grado di insegnarti molto su autopubblicazione e autopromozione letteraria?

 

Qui li trovi. Ho creato una pagina, in continua crescita e in continuo aggiornamento, con i migliori video selezionati da me e pubblicati dai migliori professionisti italiani (e non) di web marketing, scrittura e persona branding.

 

Come ti dicevo, i contenuti vengono implementati continuamente...stai con le antenne sempre puntate. ;)

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Scrivere bene: il potere delle metafore

Scrivere bene: il potere delle metafore | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/scrivere-bene-il-potere-delle-metafore/

 

Non capisco perché un'infinità di blogger ed esperti di scrittura parlano di come creare personaggi, atmosfere e storie, senza mai, però, entrare nel dettaglio, limitandosi a ripetere il già detto.

 

Hanno forse paura che, se lo facessero, poi, nessuno comprerebbe più i loro corsi di scrittura creativa? O non sanno cosa dire? ;)

 

Non saprei dirlo. So solo che a me interessano le soluzioni, non i problemi. Per questo, da un po' di tempo, ho iniziato a pubblicare anche articoli su "come scrivere bene", mostrando ciò che altri non mostrano, insegnando ciò che molti ignorano.

 

Stavolta è toccato al potere delle metafore.

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come pubblicano le migliori Facebook Fan Page

Come pubblicano le migliori Facebook Fan Page | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.friendstrategy.it/articolo/279/come-pubblicano-le-migliori-facebook-fan-page.aspx

Voto: 7

 

Un'interessante disamina su come i grandi brand del mondo usano le pagine Facebook per creare coinvolgimento e seguito.

 

Che si tratti di pubblicare video, foto, album o consigli, il filo conduttore che lega le attività social di questi grandi brand è la capacità di parlare al cuore dei fan, la capacità di narrare le loro storie e far passare i loro valori.

 

Anche tu, che scrivi libri, hai un blog o un giornale, puoi prendere spunto da questi grandi brand per il tuo social media marketing.

more...
Maria Luisa Pettignano's curator insight, June 4, 3:41 AM

Un'analisi dei grandi brand internazionali e dalle loro azioni su Facebook, che possono essere contestualizzate e assunte come punto di riferimento per migliorare la propria realtà: far tesoro dell'esperienza dei migliori per crescere e progredire, sempre.

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Sceneggiature e Self Publishing, arriva Amazon Storyteller, che trasforma le tue sceneggiature in storyboard

Sceneggiature e Self Publishing, arriva Amazon Storyteller, che trasforma le tue sceneggiature in storyboard | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

 

 

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 7

Fonte: http://www.ninjamarketing.it/2014/05/01/amazon-storyteller-trasforma-le-tue-sceneggiature-in-storyboard/

 

Creare storyboard può essere fondamentale per chiunque ama scrivere: dal romanziere allo sceneggiature al fumettista.

 

Bene! Da oggi, Amazon mette a disposizione di tutti, gratis, uno strumento che promette di essere molto potente: storyteller (lo trovi qui http://studios.amazon.com/storyteller)

 

Grazie a un'ampia libreria di personaggi e luoghi, questo strumento è in grado di leggere i tuoi testi e trasformarli in storyboard. Personalmente non l'ho ancora testato, ma mi riprometto di farlo a breve.

 

Intanto, lascio a te commenti e test personali.

Che ne dici?

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

L'esperienza col self publishing di Rebecca e Sofia Domino

L'esperienza col self publishing di Rebecca e Sofia Domino | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/lesperienza-col-self-publishing-italiano-rebecca-sofia-domino/

 

Nel centro di monitoraggio italiano sul self publishing, l'esperienza delle sorelle Rebecca e Sofia Domino.

 

Le due sorelle si sono cimentate in un lavoro impegnativo e delicato: quello di proporre qualcosa di nuovo e interessante sul delicato e, a volte, abusato, tema della Shoa.

 

Lo hanno fatto egregiamente, ottenendo risultati interessanti grazie al self publishing di Lulu. I libri, sono in lingua italiana.

 

Leggi la loro esperienza per scoprire dove sono riuscite ad arrivare,

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Intervista a Elena Farinelli, tra SEO, web marketing e copywriting

Intervista a Elena Farinelli, tra SEO, web marketing e copywriting | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.iltuoseocopywriter.com/intervista-a-elena-farinelli-tra-seo-web-marketing-e-copywriting/

 

Riporto la mia intervista alla grande Elena Farinelli: esperta di web marketing, formatrice e relatrice a livello nazionale in tema SEO.

 

In questa intervista, Elena ci spiega come e perché utilizzare SEO (Search Engine Optimization) e social media strategies per mettere il turbo ai nostri siti Web.

 

Se anche tu ami vivere di scrittura e vuoi trasformare questa tua passione in un lavoro, grazie al Web, ti consiglio di leggere questa intervista e approfondire gli spunti forniti da Elena.

 

Buona lettura!

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Meglio un linguaggio semplice o forbito?

Meglio un linguaggio semplice o forbito? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.iltuoseocopywriter.com/meglio-un-linguaggio-semplice-o-forbito/

 

Un dubbio quasi amletico che colpisce tutti, prima o poi: devo scrivere in modo semplice, così che tutti mi capiscano, o usare un linguaggio più forbito, per dare l'idea che sono una persona di cultura?

 

In questo articolo cerco di rispondere a questa domanda con degli esempi pratici e con le mie impressioni personali derivanti dalla mia esperienza lavorativa.

 

Non ti annuncio  cosa penso...lascio a te il piacere di leggerlo nell'articolo, così che tu ti possa rendere conto anche delle motivazioni che sono alla base delle mie scelte.

more...
No comment yet.
Suggested by Fulvio Colasanto
Scoop.it!

10 motivi per cui, entro il 2020, gli autori di self publishing avranno il 50% del mercato ebook - Wired

10 motivi per cui, entro il 2020, gli autori di self publishing avranno il 50% del mercato ebook - Wired | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte:

Voto:

 

Wired, che è sempre in prima linea quando si tratta di guardare al futuro, in questo articolo ci spiega perché, entro i prossimi 6 anni, gli autori e le autrici di self publishing conquisteranno il 50% del mercato eBook.

 

Una domanda che rimane è: quale fetta del mercato del libro si prenderà l'eBook? Soprattutto in Italia?

 

In effetti, l'articolo è basato su un pezzo del New York Times e menziona Smashwords come servizio di self publishing. In Italia, purtroppo, il discorso è completamente diverso.

 

A questo punto, forse, la strategia migliore cui pensare sarebbe quella di puntare tutto sulla traduzione in lingua inglese dei nostri eBook. Abbiamo 6 anni per farlo, o no?

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Gli errori più comuni di un aspirante scrittore

Gli errori più comuni di un aspirante scrittore | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://pennablu.it/errori-aspirante-scrittore/

Voto: 7

 

Un'interessante lista degli errori commessi da scrittori e scrittrici che si trovano alle prime armi. Come giustamente dice l'autore, Daniele Imperi, pubblicare un libro vuol dire metterci la faccia.

 

Dunque, come ripeto sempre anche io, da anni, prima di far uscire il tuo libro autopubblicato, assicurati che ogni parte di esso sia quanto più perfetta possibile.

 

Cura la copertina, l'editing e tutto il resto, anche affidando questi lavori a un team di professionisti di vari settori.

 

Nell'Accademia del Self Publishing ho inserito molte lezioni su questi argomenti, che ritengo fondamentali, proprio per insegnare a tutti gli studenti come diventare dei veri professionisti della scrittura (http://www.viverediscrittura.it/accademia/).

 

Ed eccoti, dunque, gli errori più comuni commessi da chi è alle prime armi.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

L’importanza del linguaggio nella comunicazione

L’importanza del linguaggio nella comunicazione | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.iltuoseocopywriter.com/limportanza-del-linguaggio-nella-comunicazione/

 

In questo articolo ho voluto puntare l'attenzione sull'importanza del linguaggio. Non sul suo potere, occhio, di quello ne parlerò nei prossimi post. Qui parlo dell'importanza.

 

Al giorno d'oggi il linguaggio corretto viene considerato quasi un optional, nonostante anche sul Web (soprattutto dopo gli ultimi aggiornamenti dell'algoritmo di Google) sia sempre più importante.

 

Parlare e scrivere in modo che il messaggio che vogliamo inviare arrivi correttamente e senza ambiguità a destinazione è fondamentale, non solo per chi ha un blog professionale o scrive libri.

 

Inviare un messaggio chiaro e diretto è utile in mille occasioni. Scopri in quali e perché, leggendo il post.

 

Sei anche in grado di rispondere al test finale? ;)

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Presentare libri con gli Hangouts on Air: ecco come funzionano e come promuoverli

Presentare libri con gli Hangouts on Air: ecco come funzionano e come promuoverli | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.tuttosuyoutube.it/hangouts-on-air-hangout-in-diretta/

Voto: 8

 

Ormai, graie al Web, le presentazioni dei libri non si fanno più solo nelle librerie fisiche, eventi che ti costringono a vendere solo copie cartacee della tua opera e che, spesso, risultano noiose e senza pubblico.

 

Ora, grazie ai servizi di Google, puoi permetterti di creare degli eventi online, tramite i quali poter vendere non solo copie cartacee, ma soprattutto gli eBook!

 

I servizi di cui parlo sono quelli di Hangout e Hangout on air. Il secondo viene preso in forte considerazione da questo articolo.

 

In effetti, il servizio on air (in italiano "in diretta") ti permette di ampliare la potenza degli Hangout di Google. Bastano poche accortezze tecniche (spiegate nell'articolo e che non richiedono grosso conoscenze).

 

Con gli Hangout on air puoi trasmettere in diretta le tue presentazioni su più canali e, al termine, ottenere una registrazione da pubblicizzare sui tuoi canali social e sul tuo sito.

 

Cosa aspetti a utilizzarli anche tu?

more...
No comment yet.