Diventa editore di te stesso
63.5K views | +6 today
Follow
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

L’esperienza col self publishing di Barbara Stefanini

L’esperienza col self publishing di Barbara Stefanini | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://www.viverediscrittura.it/lesperienza-col-self-publishing-barbara-stefanini/

 

Prosegue la pubblicazione di esperienze col self publishing italiano di lettori e lettrici di viverediscrittura.it.

 

Oggi è la volta di Barbara Stefanini che ha provato prima con ilmiolibro.it e poi con youcanprint.it.

 

Quali sono stati i risultati? Leggilo nell'articolo...

 

Se, invece, vuoi inviarci la tua storia, leggi qui le regole per partcipare: http://www.viverediscrittura.it/self-publishing-in-italia-centro-monitoraggio/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing: come autopubblicarsi un libro senza farsi fregare

Self publishing: come autopubblicarsi un libro senza farsi fregare | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Voto: 8/10

Fonte: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/05/come-autopubblicarsi-libro-senza-farsi-fregare/489086/

 

Un articolo corretto e professionale sul mondo del self publishing, pubblicato da una testata nazionale. Risulta un evento, visto quante false informazioni vengono fornite quotidianamente su questo nuovo modo di fare editoria.

 

Solo una precisazione a quanto riportato nell'articolo: secondo me non è conveniente pubblicare con Lulu.com, se si intende far riferimento al mercato italiano con libri cartacei.

 

Questo perché Lulu.com è una società canadese che non distribuisce più in Italia (anni fa lo faceva tramite il circuito Fastbook) e, quindi, acquistare un libro su Lulu e farlo arrivare in Italia, costerebbe, al lettore, più di spese di spedizione che altro.

 

Consiglio sempre di far riferimento agli ottimo servizi di self publishing nostrani come come Youcanprint, Bookolico o Narcissus.

 
more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing su Youcanprint: parte Bookby, il tool per creare gratis libri online

Self publishing su Youcanprint: parte Bookby, il tool per creare gratis libri online | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Youcanprint continua a crescere e si conferma una delle più importanti piattaforme italiane di self-publishing grazie alla sua capacità di conciliare lo sviluppo dei suoi esclusivi canali di vendita con lo sviluppo degli strumenti tecnologici necessari per la produzione di contenuti editoriali di qualità.

 

Ed è proprio con questo spirito che siamo orgogliosi di presentare BOOKBY, il tool online completamente gratuito e aperto che permette la creazione, la modifica e l’esportazione dei tuoi libri in maniera facile ed intuitiva.

 

Con Bookby potrai facilmente editare online ed esportare i tuoi libri per la stampa in formato pdf o in formato epub/mobi per i tuoi dispositivi di lettura digitale (Ipad, Kobo, Kindle, etc.).

 

Con Bookby potrai sperimentare la scrittura collettiva permettendo a chi desideri di collaborare al tuo libro con l’editing simultaneo, la live chat e il sistema interno di messaggistica.

 

Grazie all’editor WYSIWYG il layout e la formattazione dei tuoi libri vengano convertiti in modo accurato, esattamente secondo le tue intenzioni.

 

Bookby permette la creazione del contenuto a prescindere della sua destinazione (cartaceo o digitale) permettendoti in qualsiasi momento di esportarlo nei formati di stampa o nei formati digitali: Bookby adatterà il contenuto al formato o alla dimensione scelta fornendoti un prodotto finale professionale.

 

Con Bookby i tuoi libri saranno accessibili ovunque perchè ospitati nei server di Youcanprint in maniera sicura.

 

Bookby è lo strumento ideale per la creazione di contenuti editoriali sia per i singoli autori che per grandi gruppi, grazie alla sua flessibilità e la potenza dei suoi sturmenti di editing e collaborative writing.

 

 

Conosci meglio BookBy: http://bookby.youcanprint.it/

 
more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self-Publishing: come scegliere il servizio ideale

Self-Publishing: come scegliere il servizio ideale | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Se stai prendendo in considerazione la possibilità di pubblicare il tuo primo libro in maniera indipendente, senza doverti rivolgere ad una casa editrice che accetti la tua proposta e che si sobbarchi le spese di edizione e distribuzione, ci sono a tua disposizione diverse alternative interessanti.

 

In questo articolo, scritto per Masternewmedia Italia, ti illustro quali sono i servizi di Self-Publishing a cui ti puoi rivolgere qui in Italia, e su quali criteri andare a fare le tue valutazioni per scegliere quello più adatto alle tue necessità.Robin Good apre così l'articolo: "Roberto è un autore indipendente che è già riuscito a vendere più di 5000 copie del suo primo romanzo, che ha scritto e pubblicato senza rivolgersi a nessun editore tradizionale.

Sull'onda di questo successo e con il desiderio di diventare un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano scrivere e pubblicare un libro senza dover passare da un editore tradizionale, Roberto ha messo in piedi un mini-sito che si propone di diventare in futuro una risorsa utile per chiunque desideri imparare a pubblicare e vendere i suoi libri in maniera indipendente (www.viverediscrittura.it).

 

Ecco qui di seguito, tutti i suoi consigli."

 

 

Leggi tutto e commenta: http://www.masternewmedia.org/it/self-publishing-come-scegliere-il-servizio-ideale/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Youcanprint sbarca su Google Play e ti mette a disposizione la mappa d'Italia con le librerie affiliate

Youcanprint sbarca su Google Play e ti mette a disposizione la mappa d'Italia con le librerie affiliate | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://blogs.youcanprint.it/youcanprint-sbarca-su-google-play

 

Voto: 8

 

Due grandi novità per chi autopubblica i propri libri con Youcanprint.


La prima riguarda lo sbarco della piattaforma su Google Play. Ciò vuol dire che, automaticamente, tutti i libri pubblicati su Youcanprint verranno pubblicati anche su Google Play nei seguenti Paesi:


Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Svizzera, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Indonesia, India, Irlanda, Italia, Giappone, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Romania, Corea del Sud, Spagna, Singapore, Svezia, Russia, Thailandia, Turchia, Taiwan, Venezuela, Vietnam, Regno Unito, Stati Uniti, Sudafrica. Il tutto, ovviamente, GRATIS.La seconda novità è la pagina interattiva dedicata alle librerie fisiche. Chi pubblica (o cerca libri) in cartaceo, dunque, da oggi potrà avere subito a disposizione la lista completa, suddivisa per regioni da cliccare sulla mappa d'Italia, delle librerie in cui trovare o ordinare i libri Youcanprint: http://www.youcanprint.it/librerie-in-italia-self-publishing.html


more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

10 domande sul self publishing: intervista a Youcanprint

10 domande sul self publishing: intervista a Youcanprint | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Dopo aver posto 10 domande sul self publishing ai ragazzi di Bookolico, ho rivolto le stesse al team di Youcanprint, altre servizio di self publishing italiano.

 

Le domande che affollano la mente di chi si rivolge al self publishing per la prima volta, con l'intento di pubblicare il proprio libro di esordio, sono sempre le stesse. Ecco le principali, dunque.

 

Ma, soprattutto, il neo selfpublisher ha bisogno di certezze. Ha bisogno di sapere che andrà sul sicuro, che sta scegliendo un servizio di qualità e non una truffa.

 

Per questo ho voluto approfondire il tema intervistando esperti del settore. E le interviste continueranno nel tempo, con altri servizi che gravitano intorno al meraviglioso mondo del self publishing.

 

Leggi tutto e commenta su: http://www.viverediscrittura.it/10-domande-sul-self-publishing-intervista-a-youcanprint/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

I migliori servizi italiani di self publishing

I migliori servizi italiani di self publishing | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Roberto P. Tartaglia è giornalista e scrittore indipendente. Fondatore dei siti:

 

www.robertotartaglia.com (sito personale in cui trovare i suoi libri e in cui si esplora il mondo della scrittura, della linguistica e della comunicazione)

 

www.viverediscrittura.it (progetto online col quale insegna come diventare scrittori indipendenti grazie al self publishing).

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Sempre più persone si stanno interessando al self publishing. Molte di loro, però, girano la Rete alla ricerca di notizie per poi imbattersi in improbi articoli redatti da chi, i servizi di self publishing, non li ha mai visti nemmeno in penombra.

 

Per questo ho deciso di redigere questa sorta di guida: in modo che chiunque possa farsi un’idea di cosa caratterizzi un servizio di self publishing e di quali siano i servizi più affidabili nel Bel Paese.

 

 

COME RICONOSCERE IL SELF PUBLISHING?

 

Una volta entrati in un sito, per capire se ci si trovi realmente davanti a un serio servizio di self publishing o a uno dei tanti siti truffaldini (come quelli dell’editoria a pagamento), vanno considerati 3 aspetti fondamentali:

 

1. un servizio serio di self publishing non ti chiede soldi per pubblicare, ma solo per ottenere un codice ISBN o per usufruire dei suoi servizi aggiuntivi (che, comunque, sei libero di non richiedere).

2. Un servizio serio di self publishing non si appropria dei tuoi diritti d’autore.

3. Un servizio serio di self publishing comprende sia pubblicazione che distribuzione del libro (nonché stampa, in caso di libri cartacei). E può essere interrotto in qualsiasi momento.

 

Se il servizio in cui ti sei imbattuto rispetta questi requisiti di serietà, allora hai a che fare con un servizio di self publishing. Nulla di così complesso come qualcuno vorrebbe far credere, giusto?

 

 

Leggi tutto e commenta su: http://www.viverediscrittura.it/i-migliori-servizi-italiani-di-self-publishing/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Il Self Publishing, questo sconosciuto

Il Self Publishing, questo sconosciuto | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Cos’è realmente il self publishing? Quesito interessante, da approfondire.

 

Perché in giro se ne dicono di tutti i colori su questo fenomeno e, come ovvio, chi si avvicina per la prima volta all’auto-pubblicazione ha le idee confuse.

 

Si è detto che il self publishing è come l’editoria a pagamento, che per auto-pubblicarsi occorre passare più tempo a farsi pubblicità che a scrivere, che questa strate altro non è che un ripiego per sfigati che non vengono presi in considerazione dall’editoria tradizionale. E così via.

 

In realtà è tutto falso. Dal 2009 ho scelto il self publishing, dopo diverse delusioni ricevute dall’editoria tradizionale, e t’assicuro che è tutto falso. E ora te lo dimostro.

 

Il self publishing non è un nemico dell’editoria tradizionale, ma un concorrente. “Concorrente” nel senso stretto del termine, ovvero “che corre insieme nella stessa direzione”.

 

È solo un nuovo modo di fare editoria che sposta l’attenzione del processo editoriale dall’editore all’autore.

 

Nel self publishing, infatti, non è più l’editore a detenere i diritti d’autore, ma l’autore stesso, che non viene più privato della paternità della sua opera.

 

Nel self publishing, inoltre, non esiste una figura (l’editore, appunto) che decide cosa va pubblicato e cosa no.

 

 

Leggi tutto: http://copywriter.giorgiotave.it/self-publishing-questo-sconosciuto/857

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

 

more...
No comment yet.