Diventa editore d...
Follow
Find tag "librerie"
53.1K views | +7 today
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Youcanprint sbarca su Google Play e ti mette a disposizione la mappa d'Italia con le librerie affiliate

Youcanprint sbarca su Google Play e ti mette a disposizione la mappa d'Italia con le librerie affiliate | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Fonte: http://blogs.youcanprint.it/youcanprint-sbarca-su-google-play

 

Voto: 8

 

Due grandi novità per chi autopubblica i propri libri con Youcanprint.


La prima riguarda lo sbarco della piattaforma su Google Play. Ciò vuol dire che, automaticamente, tutti i libri pubblicati su Youcanprint verranno pubblicati anche su Google Play nei seguenti Paesi:


Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Svizzera, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Indonesia, India, Irlanda, Italia, Giappone, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Romania, Corea del Sud, Spagna, Singapore, Svezia, Russia, Thailandia, Turchia, Taiwan, Venezuela, Vietnam, Regno Unito, Stati Uniti, Sudafrica. Il tutto, ovviamente, GRATIS.La seconda novità è la pagina interattiva dedicata alle librerie fisiche. Chi pubblica (o cerca libri) in cartaceo, dunque, da oggi potrà avere subito a disposizione la lista completa, suddivisa per regioni da cliccare sulla mappa d'Italia, delle librerie in cui trovare o ordinare i libri Youcanprint: http://www.youcanprint.it/librerie-in-italia-self-publishing.html


more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Librerie indie: l’altra faccia del selfpublishing

Librerie indie: l’altra faccia del selfpublishing | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

In qualunque luogo voi abitiate, sarete quasi sicuramente circondati da unalto numero di librerie; il libro è infatti uno dei prodotti che meno risente la crisi, o quasi! Tuttavia ad una più attenta osservazione, ci si può rendere conto che, soprattutto nelle grandi città, si ha un’egemonia delle librerie di catena su quelle indipendenti.

 

È spesso molto più semplice imbattersi nelle grandi catene e, anche grazie agli store online, spesso queste librerie sono preferite ai più.

 

Tuttavia solo nella piccola libreria indipendente si può trovare l’atmosfera intima e privata tipica della lettura (che spesso le catene cercano di riprodurre, destinando posti dove poter leggere in tranquillità) o ci si può trovare a conversare con l’appassionato proprietario, impregnato di passione per i libri e la scrittura.

 

Tralasciando la diversa atmosfera riscontrabile nei due differenti tipi di librerie, la maggiore disparità si può riscontrare a livello di libri in vendita; in gran parte dei casi il “libraio indie” seleziona personalmente le copie da vendere, arrivando ad una conoscenza molto approfondita dei singoli autori. Proprio grazie a questa sua continua ricerca di materiale, il negoziante può spesso imbattersi in autori emergenti e sconosciuti, benché talentuosi.

 

 

Leggi tutto: http://blog.bookolico.com/2013/08/28/librerie-indie-laltra-faccia-del-self-publishing/

 
more...
No comment yet.