Diventa editore d...
Follow
Find tag "commenti"
51.1K views | +14 today
Diventa editore di te stesso
Come scrivere, pubblicare, promuovere i tuoi libri e il tuo blog senza editore.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing e blogging: 6 modi alternativi per utilizzare i commenti ai tuoi libri e post

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Qual è il patrimonio più importante del tuo blog? La risposta è scontata: i lettori, quel microcosmo che ogni giorno legge i tuoi contenuti, li condivide e li commenta.

 

Ecco, soffermiamoci su questo punto. I lettori esprimono opinioni attraverso i commenti, e anche tu li puoi sfruttare per rispondere alle domande che ti vengono rivolte. Ma non solo.

 

Ci sono altri modi per utilizzare i commenti, modi alternativi che ti permettono di sfruttare la versatilità di questo strumento. Io ne ho contati 6:

 

1. Discussione

Il primo modo per utilizzare i commenti: gestire la conversazione, frenare i bollenti spiriti e alimentare le interazioni tra i vari lettori.

 

2. Inserire una foto

Nei commenti puoi inserire una foto che hai dimenticato di postare nell’articolo o che serve a completare il tuo intervento.

 

3. Inserire un embedded

Continuiamo con le evoluzioni del codice HTML nei commenti. Hai inserito un’immagine? Bene, puoi incollare anche l’embedded di un video Youtube o di un Tweet.

 

4. Scrivere un post

Sì, nei commenti puoi scrivere un post. Un articolo nell’articolo. Hai tutto il necessario: immagini, embedded, codice per la formattazione e per inserire i link con anchor text.

 

5. Condividere opinioni

Hai lasciato un concetto fondamentale in un commento? Vuoi che qualcuno lo legga e magari lasci un’opinione? Prendi il permalink del commento e usarlo come una url qualsiasi su Twitter, Facebook e Google Plus.

 

6. Trovare un’idea

I commenti dei tuoi lettori possono essere utilizzati per creare un nuovo articolo: trovi un’idea utile, scrivi l’articolo e poi citi l’autore linkando il commento all’interno del testo.

 

 

Leggi tutto: http://www.mysocialweb.it/2013/05/20/commenti/

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Self publishing e autopromozione su Facebook: 3 consigli per aumentare le interazioni

Self publishing e autopromozione su Facebook: 3 consigli per aumentare le interazioni | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Uno dei problemi principali, quando si inizia a creare una propria presenza social, è lacapacità di innescare interazioni. Per interazioni, spesso, si intendono sempre e solo quelle che avvengono nei social network. Facebook, in questo caso.

 

Condivisioni, commenti, like diventano, così, un incubo. E l’impegno volge tutto allastimolazione delle interazioni. Ma non sempre è così. Il titolo di questo post, infatti, va letto da un’altra angolazione. Tra poco capirai.

 

Ad ogni modo, però, non sempre si riesce a ottenere un buon risultato, anzi, in molti casi leinterazioni non arrivano neppure chiedendole direttamente.

Come fare allora?

 

Potrei continuare questo post illudendoti che facendo ciò che ti dirò darai una svolta al tuo “business letterario”, che guadagnerai interazioni e aumenteranno le vendite. Ma a me non piace prendere in giro gli altri. Quindi, sarò onesto.

 

Una regola non c’è. E nemmeno una formula magica. La natura umana è troppo varia per permetterci di tirar fuori dal cilindro la formula per catturare l’attenzione di chi ci legge. Tuttavia, delle linee guida possono essere individuate, sulla base di esperienza e tentativi.

 

 

Leggi tutto: http://blogs.youcanprint.it/self-publishing-e-autopromozione-su-facebook-3-consigli-per-aumentare-le-interazioni

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

 
more...
Patrizia Splendiani's curator insight, January 30, 2013 1:41 PM

Esistono formule magiche per essere notati ed aumentare le proprie interazioni "social"?

No!

Esistono solo strumenti e persone.

Alcuni strumenti validi, altri meno; alcune persone valide, altre meno.

Ecco un approfondimento per te che vuoi capire come utilizzare al meglio i mezzi a disposizione e valorizzare le tue capacità, senza illusioni, come dice anche Roberto Tartaglia...

Da Youcanprint... a te!

Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Commenti, recensioni o passaparola?

Commenti, recensioni o passaparola? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it

Se segui i mie profili social saprai di certo che una delle mie passioni è il viaggio. Amo girare il mondo, conoscere nuova gente, entrare in contatto con nuovi popoli e nuove tradizioni, nonché stare a contatto con la natura.

 

Bene, in uno di questi miei viaggi sono stato per la seconda volta in Egitto, precisamente a Marsa Alam e a Luxor.

 

E questa esperienza mi ha insegnato due cose: della prima te ne parlerò ora, della seconda, invece, te ne parlerò nel video intitolato “Marketing egiziano”.

 

Dunque, prima di partire ho controllato cosa si dicesse sul Web in merito alla struttura che mi avrebbe ospitato. E cosa ho scoperto?

 

Che tutti ne parlavano male. «Il mare è pessimo, le camere sono sporche, si mangia male. Solo l’animazione è buona.» Questo si diceva. M’è preso un colpo, dato che avevo già prenotato, fidandomi dell’agenzia.

 

E cos’è successo?

 

 

Leggi tutto e guarda il video: http://www.viverediscrittura.it/commenti-recensioni-o-passaparola/

 

Il video su Youtube: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=qZwumHSFqOU

ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Comment Marketing: cos'è e 7 consigli per ottenere il massimo

Comment Marketing: cos'è e 7 consigli per ottenere il massimo | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Con comment marketing si intendono quelle tecniche dedicate alla stesura, all’ottimizzazione e alla gestione dei commenti in rete (su siti altrui), attività chiave per aumentare le visite del blog.

 

Ma anche per far conoscere il tuo nome, per creare una rete di contatti e per dimostrare che sei un professionista.

 

Tutto vero, tutto possibile con i commenti. Ma devi lavorare con metodo. Ed eccone uno diviso in 7 punti:

 1. Ricerca e archivio

Commentare è un’attività che ruba risorse, in primo luogo tempo, per questo devi scegliere con cura i blog. Usa le ricerche di Google e dei social con le giuste keyword, individua i blog più vicini al tuo target e iscriviti al feed.

 

2. Ottimizza il brand

Iniziamo dall’avatar. Scegli un’immagine di qualità, possibilmente una foto personale, e caricala su gravatar per impostare l’avatar in automatico. In questo modo, per ogni commento apparirà sempre la stessa immagine.

 

 

3. Il testo del commento

I commenti sono dei piccoli guest post, e come tali devono essere trattati: cura la sintassi, non ignorare la grammatica, verifica le informazioni. E dai ai lettori un motivo in più per passare dal commento al tuo blog.

 

 

4. Muovi il mondo

E muovilo a tuo favore. Perché con il Comment Marketing stai pianificando delle azioni dirette amigliorare il tuo blog. E, di conseguenza, il tuo business.

Inserisciti in una discussione, cogli al volo una domanda o un’incertezza e regala la soluzione giusta. Ovvero la tua.

 

 

5. Conoscere il territorio

Devi conoscere il territorio, anche quando fai Comment Marketing. Prima di scrivere un commento hai letto gli ultimi articoli pubblicati, i commenti degli altri lettori e quelli dell’autore?

 

 

6. Condividi le interazioni

La fusione tra commenti e social network è vincente. Puoi utilizzare Twitter, Facebook e Google Plus come cassa di risonanza per le migliori discussioni, e lo stesso vale  quando vuoi pubblicizzare un tuo commento su un altro blog.

 

7. Ultimo consiglio + risorse

Non mollare dopo il primo insuccesso. Il Comment Marketing è un percorso lungo e tortuoso, non si basa su un modello matematico. Lavora bene e lavora con costanza: non abbandonare l’obiettivo!

 

 

Leggi tutto: http://www.mysocialweb.it/2013/02/05/comment-marketing/

 

 

cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.
Scooped by ROBERTO P. TARTAGLIA
Scoop.it!

Come si risponde alle recensioni negative online?

Come si risponde alle recensioni negative online? | Diventa editore di te stesso | Scoop.it
ROBERTO P. TARTAGLIA's insight:

Come si risponde alle recensioni negative sui social network?

In questo post, scritto principalmente per chi ha un business nel turismo, torna utile anche a chi si autopubblica e ha, quindi, una presenza online che potrebbe essere attaccata da critiche negative.

 

La regola principale: tutte le recensioni negative devono avere una risposta nel minore tempo possibile. Anche le recensioni positive dovrebbero essere commentate, ma non è indispensabile. Se decidete di commentare tutte le recensioni, non siate ripetitivi e non usate le stesse frasi facendo copia-incolla.

 

Le parole d’ordine sono diplomazia, rispetto e gentilezza.

 

Firmatevi sempre con il vostro nome e cognome ed il ruolo che ricoprite.

Nel curare la risposta, la prima cosa è la forma: ringraziate, scusatevi, approfondite il problema riscontrato dal cliente e proponete una soluzione.

 

Siate amichevoli, sereni e brevi; dimostrate empatia ed affabilità. Non mettetevi mai sulla difensiva, non usate toni paternalistici e non siate drammatici. Tutti hanno problemi e nessuno è perfetto.

 

La buona volontà nel risolvere le situazioni è sempre molto apprezzata. Non accusate il lettore, non offendetelo e non criticatelo. Mai.

 

 

Leggi tutto: http://www.ninjamarketing.it/2013/01/10/come-si-risponde-alle-recensioni-negative-online/

 

 

 

a cura di ROBERTO P. TARTAGLIA: giornalista e scrittore indipendente. Fondatore di www.viverediscrittura.it, il primo sito per imparare a diventare scrittori indipendenti. Il suo sito personale dove trovare i suoi libri e i suoi videopost è http://www.robertotartaglia.com.

more...
No comment yet.