Digitalic Coffee Break
68 views | +0 today
Follow
Digitalic Coffee Break
In azienda i discorsi più concreti si fanno (molte volte) durante le pause, alla macchinetta del caffè. Si parla di lavoro, di marketing, di occasioni e di business senza formalità.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

Il marketing del cloud

Il marketing del cloud | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:
Avanti Cloud!

Il cloud computing è una tecnologia che permette di memorizzare documenti on line per risparmiare spazio sul disco del proprio computer… Tutto qui?
Direi di no…. Il Cloud Computing va ben oltre la riduzione dei costi, consentendo alle aziende di apportare innovazione nel business.
Ripensare l’IT. Reinventare il Business, questo è quello che ci offre “la Nuvola”.
Con l’introduzione del cloud computing si modificano gli schemi principali. L’azienda trova la disponibilità delle risorse nel momento in cui necessità di esse. Tramite un provider può accedere a servizi basati su tecnologie in cloud computing. Tali servizi possono concentrarsi sull’utilizzo e sviluppo di applicazioni, come la posta elettronica, oppure sulla gestione documentale di file e data base senza l’utilizzo e l’installazione di propri server ma affidandosi ai server di terzi. Il Cloud non solo consente di ridurre i costi dell’IT, ma libera risorse economiche e di tempo che possono utilmente essere reinvestite.

 

http://www.digitalic.it/wp/blogs/coffee-break/il-marketing-del-cloud/56786

 

more...
No comment yet.
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

Il Mobile Marketing “E pur si move!”

Il Mobile Marketing  “E pur si move!” | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:

Il marketing è al momento scosso da due cambiamenti convergenti. Grazie all’evoluzione tecnologica sono infatti disponibili nuovi strumenti per comprendere e comunicare con il consumatore. Un ruolo centrale è giocato dalle tecnologie Web 2.0 (blog e social network) e dalle nuove piattaforme mobili: cellulare, netbook, tablet. Proviamo ad analizzare insieme il “Fenomeno” (no… non Ronaldo) del “Byod” (Bring your own device).

Ma come si può sfruttare il fenomeno a fini marketing?

 

http://www.digitalic.it/wp/blogs/coffee-break/il-mobile-marketing/53468

 

more...
No comment yet.
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

Social Media e B2B “immagina… puoi”

Social Media e B2B “immagina… puoi” | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:

Social media e B2B: sono ancora tanti i miti da sfatare e le curiosità da soddisfare. Il dibattito è in continua crescita, anche in Italia. I numeri parlano chiaro e dimostrano che i social media sono una grande opportunità per le aziende del B2B, ma come fare? “Immagina, puoi”: bisogna aprire la mente al cambiamento con idee e passione. Ma su cosa dobbiamo puntare per non buttare via il nostro investimento? Me lo sono chiesto anch’io e ho iniziato a lavorare su questi obiettivi:
1) aumentare il valore del brand;
2) portare traffico sui propri siti Web;
3) promuovere i prodotti;
4) ottimizzare la propria presenza sui motori di ricerca.


http://www.digitalic.it/wp/blogs/coffee-break/il-marketing-al-tempo-di-facebook-coffee-break/49903

more...
No comment yet.
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

Coffee Break – I fondi di co-marketing

Coffee Break – I fondi di co-marketing | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:

È il cane che si morde la coda: meno fondi, meno sviluppo.

Chiunque conosce perfettamente il principio che regolamenta gli

investimenti in marketing e comunicazione: creare un circolo virtuoso che

permette di aumentare la diffusione delle merci e la loro penetrazione, il

fatturato e quindi i margini di profitto. È un po’ come dire che se il cane

di cui sopra smettesse di mordersi la coda, questa potrebbe crescere

forte e robusta!

 

http://www.digitalic.it/wp/sezioni/risorse-gratis/cofee-break-i-fondi-di-co-marketing/17224

 

more...
No comment yet.
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

Il marketing tricolore: Allenatori e"Markettari"

Il marketing tricolore:  Allenatori  e"Markettari" | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:

 

Gli italiani sono ancora un popolo di artisti, poeti, navigatori e… latin lover? Forse sì. Quel che è certo è che ancora oggi i due mestieri in cui tutti sono maestri sono il markettaro e il ct della nazionale di calcio. Chi di noi non ha mai schierato “la sua Italia” in una finale del campionato mondiale? Chi di noi non ha mai schierato “la sua idea di marketing”?



http://www.digitalic.it/wp/blogs/coffee-break/coffee-break-il-marketing-tricolore/41488

 

more...
No comment yet.
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

7 previsioni per i social media nel 2013

7 previsioni per i social media nel 2013 | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:

Sempre più business. Questi network durante l’anno mostreranno la parte più professionale a partire dallo stesso Facebook. Ecco raccolte le previsioni più autorevoli per essere pronti alla nuova ondata del Web 2.0

 

Non prevedono il futuro. Ecco, forse è questa l’unica cosa che non faranno mai i social media, per tutto il resto sembra proprio che molte delle attività che siamo abituati a svolgere passeranno dai social network o addirittura saranno svolte interamente su questo tipo si siti Web.

Per prevedere il futuro bisogna ancora affidarsi ai “pensatori”, anche se con la grande quantità di dati oggi disponibili online diventano sempre più precisi i software predittivi. Ma vediamo che cosa prevedono i maggiori esperti in fatto di social media.


http://www.digitalic.it/wp/sezioni/social-network/sette_previsioni_per_i_social_media/49503


more...
No comment yet.
Scooped by @ilTestardoBlog
Scoop.it!

Coffee Break – Il mondo dei Lead

Coffee Break – Il mondo dei Lead | Digitalic Coffee Break | Scoop.it
@ilTestardoBlog's insight:

Addio caccia, mi do alla pesca

Come sta il tuo marketing tradizionale? Da un po’ gira la voce che non se la

passa troppo bene, eppure non molla… continua ad andare a “caccia” di

nuovi contatti, che possano trasformarsi in clienti. Peccato che per fare

tutto ciò sia necessario agire come un Rambo armato fi no ai denti e

utilizzare dei cannoni per “abbattere” qualche canarino… ossia sparare

tanti costosissimi proiettili del proprio budget marketing. Il risultato è che

oggi servono sempre più armi per catturare sempre meno prede.

Da tempo individui un po’ meno “armati” – ma sicuramente più precisi –

si aggirano nei corridoi delle aziende praticando uno sport meno

chiassoso della caccia, ma più performante: la pesca.

 http://www.digitalic.it/wp/blogs/coffee-break/coffee-break-il-mondo-dei-lead/22067 ;
more...
No comment yet.