Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità
38.1K views | +0 today
Follow
Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità
Tutte le novità per sapere come si crea una rivista digitale per iPad.
Curated by Marco Toscano
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Strumenti Di DPS: Ecco Le Novità Dell'Aggiornamento N°21

Strumenti Di DPS: Ecco Le Novità Dell'Aggiornamento N°21 | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Nella serata di ieri Adobe ha rilasciato il suo aggiornamento n°20 su gli strumenti di Digital Publishing.

In questo articolo in inglese di Johaness Henseler puoi trovare il punto della situazione.

Qui di seguito ti ho aggregato i punti saliente:

  1. Bypassare gli aggiornamenti: Con questo piccolo miglioramento puoi impostare la versione (degli aggiornamenti degli strumenti di DPS) con cui intendi pubblicare. Puoi così pubblicare un folio che è disponibile fino all'aggiornameto n°20.
    Attualmente Adobe Content Viewer è sotto esame dal team di sviluppo Apple. per continuare a lavorare serenamente ti consiglip quindi di creare un folio per la versione n°20. 
  2.  Auto-Wiew durante il download: non appena il contenuto è disponibile lo spettatore può iniziare a leggerlo.
  3. Preview singola sui dispoitivi: fino a poco tempo fa si poteva vedere solo l'anteprima dell'interò folio all'interno del poprio dispositivo, da questo momento in poi avrai modo di vedere anche pagine singole.
Come al solito per conoscere la tua versione ti consiglio di fare un salto su: http://caniupdateadobedps.com/
more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Digital Magazine Inspiration: Appliness

Se stai progettando la tua prima rivista o applicazione portfolio per ipad con il metodo adobe, ti consiglio di dare un'occhiata ad Appliness. In assoluto la mia applicazione preferita della settimana.
Appliness è intereamente creata sfruttando il metodo adobe e file HTML esterni. E' in assoluto un ottimo esempio di come grafici e web designer, lavorando a stretto contatto, possano ottenere un ottimo prodotto.
Puoi scaricare Appliness da qui: http://www.appliness.com/download/
puoi trovare maggiori informazioni da qui:
http://www.appliness.com/

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Origami Design: Progetta Come Katachi Magazine

Origami Design: Progetta Come Katachi Magazine | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Un po' c'era da aspettarselo. Ma se le aspettative valgono quanto il prodotto da loro realizzato allora c'è da essere felici.
Te lo ricordi? Qualche mese fa con mia grande felicità ti avevo presentato Katachi Magazine, un magazine per iPad altamente innovativo. Oggi Origami Engine lancia il suo software (in beta).

Qui una breve descrizione mentre aspetto di ricevere anche io il pass per il beta test.

 

Origami Design è un applicazione per Mac. L'obbiettivo è di mettere a dispozione del progettista un set di strumenti che gli permettano di creare un applicazione altamente interattiva senza l'uso, fino ad ora necessario, del codice.

 

Come la gran parte dei stistemi di Digital Publishing anche Origami si sviluppa in 3 principali step:

1) Progettazione con il software: questa volta indesign non viene neanche menzionato. Sarà interessante capire come importare vecchie produzioni e gestire il workflow degli articoli.

2) Anteprima su iPad: l'applicazione si chiama Origami View e costa $9.99;

3) Pubblicazione e distribuzione: Origami Cloud;


Maggiori info qui: http://origamiengine.com/the-system/
Scarica la beta da qui: http://origamiengine.com/beta/

 

Se intendi chiedere la beta sentiti libero di fare il mio nome!

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Statistiche Della Tua Applicazione: 2 Strumenti Utili Per Avere Risultati Più Dettagliati

Statistiche Della Tua Applicazione: 2 Strumenti Utili Per Avere Risultati Più Dettagliati | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Una volta pubblicata la tua applicazione all'interno della iTunes Store, sarai contentento di voler valutare e osservare quali possono essere i tuoi indici di "traffico". Il problema che iTune Connect ti permette di fare questo tipo di analisi limitando il periodo agli ultimi 3 mesi.

In questo articolo in inglese pubblicato sul blog di Mag+ Mike Haney analizza due servizi gratuiti (di base) che ti permettono di bypassare iTunes Connect e di migliorare  tuoi rapporti di analisi.

Mike Haney fa riferimento a:

AppAnnie: http://www.appannie.com/

Distimo Monitor: http://monitor.distimo.com/

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Financial Times: Come e Perchè Non Pubblicherà Sull' Apple Store

Il Financial Times si sta preparando ad uscire dal mercato delle app all'interno dell' Apple Store. Lo fa andando in completa controtendenza rispetto ai suoi pricipali competitor.

L'editore del Financial Times ha infatti annunciato già della scorsa primavera la presentazione della sua applicazione interamente sviluppata in HTML 5 rendendola disponibile solo per gli abbonati all'ultima versione per iOS. 

L'editore ha deciso di fare questo passo perchè scontento delle tasse applicate da Apple verso i grandi editori per ogni download.

L'applicazione in HTML5 presentata lo scorso anno ha poi sorpassato in poche settimane i download rispetto all aversione disponibile su Apple store.

Tra il 23 ed il 24 maggio si metterà a disposizione dei suoi utenti per ricevere feedback e consigli per migliorare prima di produrre l'app disponibile al pubblico.

L'applicazione sembra davvero ben fatta, tipico di chi produce qualcosa su misura senza sfruttare servizi esterni. Ma il Financial Times come intergra l'uso di InDesign con questa applicazione? In che modo hanno cambiato il loro flusso di lavoro?

Lo chiediamo noi direttamente al tema di sviluppo? Li puoi seguire su twitter qui: @FTLabs http://bit.ly/J02003

Puoi trovare l'intero articolo orginale, in inglese, qui: http://bit.ly/J026VF

 

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Scegliere Il Software Per Il Digital Publishing: Ecco 5 Punti Da Tenere A Mente

Scegliere Il Software Per Il Digital Publishing: Ecco 5 Punti Da Tenere A Mente | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

In questo articolo in inglese Rob O'Regan ha analizzato le diverse soluzioni di Digital Publishing, cercando di mettersi dalla parte dell'editore. Rob a poi, sputato 5 punti chiave che secondo lui sono importanti nella scelta di un software per il Digital Publishing.

 

I 5 punti chiave sono questi:

 

1) Integrazione;

2) Supporto Cross-Plattaform;

3) Contenuti Dinamici e Condivisibili;

4) Analisi;

5) Prezzo;

 

Photo Credit: Biomachina http://bit.ly/JiNG2j

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Adobe CS6: Come acquistarla e provarla

Adobe CS6: Come acquistarla e provarla | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

"È ufficialmente partita la distribuzione della nuova Adobe Creative Suite CS6 mentre la Creative Cloud sarà invece disponibile da venerdì 11 maggio.
Adobe Creative Suite 6 e Adobe Creative Cloud possono già essere acquistati sullo store online, vediamo i costi:
1) L’abbonamento a Creative Cloud con sottoscrizione annuale ha un costo a partire da 59,03 € mentre se si sottoscriverà il servizio mensilmente il costo partirà da 88,55€.
2) La Master Collection ha un costo a partire da € 3.628,79 mentre l’aggiornamento partirà da 695,75 Euro.
3) La Design & Web Premium ha un costo a partire da € 2.660,79, mentre l’aggiornamento da € 514,25.
4) La CS6 Design Standard parte da € 1.813,79 e l’aggiornamento da € 361,79.
5) La CS6 Production Premium parte da € 2.660,79 e l’aggiornamento da € 514,25.

E se non ve la sentite di passare subito alla nuova versione, da oggi sono disponibili in download gratuito i software demo della CS6"

 

Puoi scaricare la prova di indesign CS6 da qui: http://adobe.ly/JsVmRk

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Digital Publishing Tools: Adobe Rilascia l'Aggiornamento 20

Digital Publishing Tools: Adobe Rilascia l'Aggiornamento 20 | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Nella nottata di ieri Adobe ha rilasciato la release numero 20 degli strumenti di Digital Publishing.
In questo articolo in inglese di  Johannes Henseler puoi notare tutte le novità più rilevanti.
Se invece vuoi avere più informazioni rispetto a questa nuova release vai qui: http://adobe.ly/wfqv2T

Qui invece gli spunti di Johannes:

1) Supporto per iPhone;

2) Web Viewer: Oltre a poter condividere socialmente gli articoli ora puoi anche dare la possibilità ai tuoi utenti di navigarli tramite browsere mantenendo l'interattività. Qui una demo: http://bit.ly/IpgPdB
3) Compatibilità con InDesign CS6;

4) Miglioramento del Design Del Folio Producer;

5) Piccolo miglioramento nel pannello Folio Builder: Hai infatti la possibilità di capire l'entità (dimensioni) del tuo Folio. Ma i più classici errori non sembrano essere stati migliorati;

 

Puoi aggiornare?

Come al solito prenditi un po' di tempo. L'ideale prima di aggiornare la tua applicazione per iPad, specialemente se non sei un cliente Professional oppure Enterprise, è di aspettare. Il problema come al solito è Apple e le sue tempistiche. Per capire quando arriverà il momento guarda qui: http://caniupdateadobedps.com/

 

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Indesign CS6: Le Modifiche Più Importanti Per Chi Si Occupa Di Digital Publishing

Indesign CS6: Le Modifiche Più Importanti Per Chi Si Occupa Di Digital Publishing | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Oggi è stato presentato il nuovo InDesign CS6. Inutile stare a dire tutte le nuove carattaristiche. Se ti interessano puoi dare uno sguardo a questo articolo in inglese a cura di Indesign Secret. Lo puoi trovare qui: http://bit.ly/I0nQ33

 

Ma quello che più ci interessa riguarda il DP e come il nuovo InDesign si sia migliorato.

In questo articolo in inglese John Henseler ha dato il suo punto di vista. Qui di seguito trovi i dettagli delle nuove interessanti miglioria di InDesign CS6:

 

1) Controllo del Layout in un unico documento. Si può impaginare all'interno dello stesso documento sia la versione orizzontale che quella verticale oppure ancora per dispositivi diversi. (Xoom ecc.)

2) Liquid Layout: Finalmente! Indesign Cs6 supporterà il layout automatico. Fino ad ora abbiamo sempre impaginato due volte lo stesso documento.

Qui trovi l'esempio: http://bit.ly/Ikrybq

3) Content Collector: Puoi riproporre il tuo layout, o parte di esso, all'interno di più documenti indesign. Ridimensionandolo o scegliendo parte di esse.

 

Grandi passi in avanti quindi, speriamo anche per quanto riguarda l'uso dei pannelli a noi più familiari. 

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Adobe DPS: Costruire Uno Store Personalizzato Per La Vendita

Adobe DPS: Costruire Uno Store Personalizzato Per La Vendita | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

In questo articolo a cura della redazione della Adobe DPS viene presentato l'esempio di Condé Nast, casa editrice di Wired Magazine, nella creazione e personalizzazione del proprio store dedicato alla vendita e promozione delle riviste Wired e The New Yorker.

 

I punti salienti di questo articolo sono:


Che cos'è uno store personalizzato?

"Uno store personalizzato costruito con la Adobe DPS aggiungendo servizi e funzioni speciali per la vendita. Vi si accede tramite un tasto all'interno dell' App dedicata ed è usato per promuovere numeri della rivista. Lo store è largamente personalizzabile di modo da permettere all'editore di brandizzare al massimo l'esperienza utente.[ndr]"

 

Ma Perchè l'Editore Dovrebbe Scegliere Di Sviluppare Uno Store Personalizzato Per Il Suo Magazine?

 

L'adobe lo definisce in 3 risposte:

1) Fornisce la flessibilità: Se un editore ha la necessità di rivendere un numero del suo magazine, se c'è stato un problema oppure è stata aggiunta una caratteristica , l'aggiornamento sarà più veloce, non dovendo passare dall'Apple Store, subendone i tempi.

 

2) Permette altre funzionalità: permettendo cliente di acquistare contenuti o beni fisici all'interno della app.

 

3) Design personalizzabile e permette il riutilizzo di risorse web già confezionate.

 

Maggiori Info 

Per capire come costruire uno store personalizzato per il tuo magazine. Sopri qui tutti i dettagli: http://adobe.ly/JdLqL9 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Come Piccoli E Grandi Editori Si Stanno Preparando Alla Transizione Con l'Editoria Digitale

Come Piccoli E Grandi Editori Si Stanno Preparando Alla Transizione Con l'Editoria Digitale | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

A parlare è Nick Bogaty, direttore del centro di sviluppo del business presso Adobe, Nick esprime il suo punto di vista sul cambiamento dell'editoria digitale.
Nick parla di come sia stato l'ePub a guidare il mercato dell'editoria digitale verso una forte crescita, fino all'arrivo della DPS (Digital Publishing Suite) che ha migliorato l'esperienza dell'utente.
L'articolo è parecchio interessante, sopratutto perchè determinate frasi vengono pronunciate direttamente da membri dello Staff Adobe. Nick Bogaty parla infatti della difficoltà con cui i file HTML e le interattività più particolari siano complicate da gestire attraverso la DPS arrivando persino a consigliare l'utilizzo dell HTML5.
Se però i piccoli designer freelance possono permettersi di sviluppare in HTML5, proprio perchè sviluppano piccole app poco aggiornate, gli editori non possono fare altrettanto. Il grosso problema degli edititori oltre alla frequenza di pubblicazione e quello della formazione, che nel caso di una transizione così importante sarebbe troppo gravosa.
Per adesso Adobe promettte un cospiquo sforzo nel cercare di unire i due metodi di progettazione in un unico ambiente. 

Leggi tutto l'articolo in inglese qui: http://bit.ly/J6a6UA

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

10 Principi Sulla Progettazione Di Contenuti Per Il Mobile

10 Principi Sulla Progettazione Di Contenuti Per Il Mobile | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Questo articolo è focalizzato a quei web designer che stanno progettando un sito che sia ben visibile anche su piattaforme mobile.

Credo che gran parte dei contenuti che trovi all'interno di questo articolo in inglese possano essere per teun ottimo spunto, se stai progettando una rivista oppure un catalogo digitale per iPad. Credo infatti che gran parte dei criteri qui condivisi sia largamente praticabili anche per il digital publishig.

In sintesi qui trovi i punti salienti dell'articolo:

1) Cerca di avere un metalità "Mobile";

2) Linee guida Globali; 

3) Progetta per l'utente finale;

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Adobe Content Viewer: Finalmente L'ultima Versione E' Stata Approvata Da Apple

Adobe Content Viewer: Finalmente L'ultima Versione E' Stata Approvata Da Apple | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Con grande ritardo, possiamo ritornare a lavorare. L'ultima versione di Adobe Content Viewer è stata approvata da apple. Per cui se avevi qualche problema fino ad ora aggiorna subito la tua applicazione e sincronizza tutto. Possiamo tornare a lavorare. 30 giorni per approvare un applicazione.

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

300 % di Lettori In Più: Ecco La Storia Di Successo Del BJP

300 % di Lettori In Più: Ecco La Storia Di Successo Del BJP | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

British Journal of Photography è un photo magazine che da 150 anni pubblica su carta. Dal settembre 2011 a aumentato il suo parco lettori del 50% grazie l'investimento sul Digital Publishing.

Il British Journal of Photography usa Mag+ come metodo di pubblicazione.

In questo articolo in inglese trovi una serie di video interviste realizzate dalla redazione di Mag+ alla redazione del BJP.

Qui ti ho aggregato i punti salienti:

  1. Pensieri e aspettative degli utenti sul progetto;
  2. Scegliere il metodo di pubblicazione;
  3. Il problema di aver scelto Mag+;
  4. Perchè Mag+;
  5. Il Workflow di BJP;
  6. Perchè il modello dei prezzi di Mag+ è il migliore per BJP.

Puoi scaricare il BJP da qui.

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Pubblicità Su Tablet: 10 Consigli Ed Approcci Utili

Pubblicità Su Tablet: 10 Consigli Ed Approcci Utili | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Michael Kazarnowicz "Spesso quando leggo una rivista digitale rimango deluso da come non vengano sfruttate a pieno le grandi opportunità che strumenti come l'iPad mettono a disposizione. Molto spesso, troppo spesso mi ritrovo davanti la riproduzione fedele di un PDF oppure la riproduzione di un annuncio cartaceo anche nel digitale, con la semplice aggiunta di un collegamento ipertestuale. Credo che nel fare questo tipo di attività ci perdano un po' tutti.

 

La pubblicità su tablet non come la pubblicità sul web, ma nemmeno come per la stampa. E' qualcosa che sta esattamente in mezzo. "

 

In questo articolo in inglese a cura di Michael Kazarnowicz di Mag+ trovi 10 interessati consigli, con esempi video, di 10 riviste digitali in cui si è fatto un "interessante" uso degli annunci pubblicitari.

 

Qui di seguito i punti salienti:

1) Assicurati che la Landig Page di destinazione sia tablet friendly e che ci sia un chiaro invito all'azione;

2) Non promuovere solo i prodotti ma anche gli store;

3) Non c'è solo una pagina: considera sempre lo scorrimento verticale ed orizzontale. Dai la possibilità all'utente di sfruttare a pieno le possibilità del mezzo, dandogli anche la possibilità di avere maggiori informazioni;

4) Promuovi anche le App;

5) Approfitta delle caratteristiche: in questo particolare esempio ti viene mostrato l'uso delle finestre pop-up per l'iserimentod i video, testo o collegamenti ipertestuali;

6) Progetta per etrambi gli orientamenti: costringere l'utente a cambiare orientamento per visualizzare un annuncio e un po' come chiderti di cambiare posizione sul divano mentre guardi la TV;

7) Sfrutta il materiale che hai già: linkare un video all'interno di un sito web è una sconfitta. Incorporare il video è più semplice ed anche più coinvolgente per l'utente.

8) Fate qualcosa di inatteso: le possibilita interattive sono parecchie, non limitarti ad un annuncio statico;

9) Non pensare alla stampa: ricodati che non sei nè su un sito web, ne su una pagina cartacea. Se su di un'altra cosa.

10) Sintonizzati con il lettore;

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Riviste Digitali: Perché I Lettori Sono Disposti A Pagare Di Più

Riviste Digitali: Perché I Lettori Sono Disposti A Pagare Di Più | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

"L'e-Reading World Congress di Londra ha attirato parecchi personaggi influenti che hanno espresso la loro opinione in merito al futuro del Digital Publishing."

In questo articolo in inglese Doug Drinkwater presenta le impressioni di Duncan Edwards di Hearst Magazines International.

"Il mercato delle vendite digitali in America è equamente diviso. Apple non ha la supremazia e le vendite di Hearst sono equamente divise tra Apple (35%), Barnes & Noble’s Nook (30%), Zinio (20%) e Amazon (15%). "

"Credo che i lettori siano disposti a pagare di più rispetto all'edizione stampata, in quanto sanno di ricevere un prodotto più performate e qualitativamente migliore. Lo dimostra il fatto che le nostre vendite (pensandola  in questo modo) sono molto buone"[n.d.t]

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Viewer Builder (2.0.2): Hot Zone Area

Viewer Builder (2.0.2): Hot Zone Area | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Adobe ha rilasciato un piccolo aggiornamento di Viewer Builder (2.0.2) che permette all'utente di attivare una area denominata "Hot Zone" permetterndo così di passare direttamente all'articolo successivo. Particolarmente utili per sovrapposizioni a schermo intero oppure come slideshow. 

Come spesso capita questa interessante feature è disponibile solo per i clienti Entreprise e "prossimamente" anche per i clienti della versione PRO e della versione Single Edition.

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Imparare Ad Usare Adobe Edge: La Guida Per Iniziare

Imparare Ad Usare Adobe Edge: La Guida Per Iniziare | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Adobe Edge è un piccolo ma potente software che ti permette di creare animazioni in HTML5 e CSS3 senza conoscerli dettagliatamente. Adobe Edge è studiato infatti per i piccoli studi grafici o freelance che stanno creano o creano riviste o App portfolio per iPad ma non hanno la possibilità di collaborare con un web designer o un programmatore più esperto. In questa guida in inglese trovi gran parte delle conoscenze necessarie per iniziare con Adobe Edge.

 

Qui in sintesi cosa puoi trovare all'interno:

1) Dove trovare il programma e come installarlo;

2) Utilizzo dello strumento trasform;

3) Creazione di un simbolo;

4) Modifica dei simboli;

5) Come inserire un Web Font;

 

Altri articoli sull' autore Tom Green qui: http://adobe.ly/IZZaIr

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Scoprire InDesign CS6: Tutte Le Novità Sul Digital Publishing

Scoprire InDesign CS6: Tutte Le Novità Sul Digital Publishing | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Da pochi giorni è stato presentato il nuovo InDesign CS6 e solo da ieri è stato concesso il download della versione di prova. InDesign CS6 è uno strumento fatto apposta per chi si occupa di Digital Publishing. All' interno di InDesigm CS6 le novità sono parecchie da questo punto di vista, e se ti occupi di Digital Publishing non puoi non andare alla loro scoperta.

In questo evento dal vivo aperto anche ai non iscritti alla scuola di Digital Publishing hai la possibilità di capire, scoprire e fare domande in diretta su tutto quello che riguarda InDesign CS6 in mertito al Digital Publishing.

Ecco qui di seguito gli argomenti trattati all'interno della lezione:

InDesign CS6

Quali sono le novità di InDesign CS6 per il Digital Publishing?; Che cos'è il Liquid Layout e a cosa serve?; Che cos'è il Layout Alternativo?; Che cos'è il Content Collector?;

Aggiornamento Degli Strumenti Di Digital Publishing (n.20)

Quali sono le novità dell' aggiornamento numero 20? Perchè è così importante? Novità Folio Builder; Novità Folio Overlays; Posso aggiornare?

Se ti interessa capire e conoscere come si svolgono le lezioni all'interno della scuola di digital publishing adesso puoi venre a fare un salto e aggiornarti.

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Riviste Digitali: Qual'è Il Futuro Secondo David Moretti

David Moretti: “La risposta è semplice purtroppo la tecnologia impone talmente tanti cambiamenti rapidi che il cambiamento è davvero l’unica costante. E’ impossibile attenderci un modello stabile che ci possa garantire una certa stabilità dal punto di vista del lavoro. Purtroppo l’evoluzione della tecnologia ci impone sempre il cambiamento. Non ci si ferma mai.

 

Secondo me quello a cui stiamo assistendo è che ormai non si lavora più su un concetto di Magazine, di Rivista, di Brand ma più su un concetto di Canali. Il punto è che, sopratutto in Italia, viviamo un clima di sfiducia grandissimo. Il problema grosso è che non ci sono più editori ci sono prevalentemente interessi economici, chi gestisce l’editoria non è naturalmente un editore. Per cui quello che conta sono sempre i guadagni, i numeri le vendite. Quindi non c’è più una cura, a nessuno frega di fare il medium perfetto. A nessuno frega più dell’ esperienza. Per cui, ed io e te Marco ne avevamo discusso già qualche tempo fa, se io prendo un PDF digitalizzato e lo metto in un Tablet così com’è, forse, sto sbagliando qualcosa.”

 

Un grazie speciale va a David Moretti che si è prestato con grande pazienza a quasi un ora di evento dal vivo. Puoi seguire David Moretti su Twitter @davoelmoro: http://bit.ly/J6geyP

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Riviste Digitali: Le Chiavi Del Successo Editoriale

Riviste Digitali: Le Chiavi Del Successo Editoriale | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

In questo articolo in inglese il CEO di Mag+ Gregg Hano viene intervistato ed affronta i punti salienti di come dovrebbe essere pubblicata e progettata una rivista digitale per iPad cercando anche di capirne poi le chiavi del successo.

 

D=Domanda;

R=Risposta; 

 

"Con la pubblicazione di Popular Science abbiamo capito davvero quali erano le potenzialità del mezzo che avevamo a disposizione (Tablet Device) e di quanto le persone sarebbero state disposte a pagare per avere un prodotto 'curato' in tal modo da non poterlo ottenere in nessun altro modo."

 

D: "Quali sono le tipologie di riviste che si adattano meglio ai lettori che leggono su iPad?"

 

R: "In generale le riviste basate sulla tecnologia, ma più in generale tutto quello che ha un forte impatto visivo come Popular Photography."

 

D: "Che cosa hai notato negli ultimi due anni? Quali sono state le novità che ti anno eccitato di più?"

 

R: "Prima di tutto le vendite. L'edicola di Apple è stata davvero un catalizzatore formidabile. Abbiamo notato che i tassi di rinnovo dell'abbonamento sono quasi pari a quelli della stampa se non superiori. Ed oltre a questo abbiamo scoperto una nuova fascia di lettori più giovani che prima non avrebbero comprato il numero."

 

D: "Come per la stampa la maggior parte dei ricavi deriverà dalla pubblicità?"

 

R: "Non sono proprio d'accordo con questa ipotesi. C'è sicuramente un forte investimento che deve essere fatto per la 'transazione' dei contenuti da stampa a digitale ma c'è anche un forte risparmio dovuto alla 'non stampa' e alla 'non distribuzione'.
C'è poi una forte volontà dell'utente di voler pagare contenuti ben progettati e ben presentati, inoltre a questo discorso va aggiunto che probabilmente verranno associati anche altri modelli di business come il Pay-Per-Article."

 

D: "Perchè non stiamo vedendo grandi investimenti pubblicitari sulle riviste digitali per iPad?"

 

R: "In primo luogo perchè è ancora un mezzo prevalentemente nuovo e la gran parte delle agenzie ed inserzionisti stanno cercando di capire. In secondo luogo ci sono ancora una serie di problemi tecnici che vanno affrontati come la creazione di annunci pubblicabili su piattaforme multiple. In questo senso l'HTML 5 potrebbe dare una mano. In terzo luogo l'idustria della pubblicità deve dare una mano alle persone, agli utenti cercando di progettare qualcosa più su misura. "[n.d.t.]

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

L'esperienza Di Un Freelance Con Mag+

L'esperienza Di Un Freelance  Con Mag+ | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Paul Tysall, graphic designer di professione da circa 15 anni, da gennaio ha iniziato ad usare Mag+. In questo articolo, in inglese, racconta la sua esperinza. Qui di seguito i punti salienti.
"Come graphic designer posso onestamente dire, con la mano sul cuore, ho poco interesse nella codifica. Specialmente quando sto progettando. Non è che io sono il tipo di persona che trema al pensiero del nuovo, abbraccio con felicità le novità perchè credo che facciano accrescere le mie capacità, soprattutto se il risultato finale andrà a beneficio dei progetti su cui sto lavorando. Credo che questo sia vero per molti grafici.

Ma quando si tratta di progettare voglio che il mio obiettivo sia solo il mio cliente. Come ci arrivo, e ciò che creo lungo la strada, non dovrebbe essere bloccato da tratti di tecnologia ingombranti. Deve essere semplice.

Ho iniziato ad usare Mag + a gennaio, dopo aver letto un articolo su Computer Arts . Ciò che mi piaque subito, e mi piace ancora adesso è che Mag+ è un plug-in InDesign. Non ho bisogno di fare i conti con uno spazio di lavoro completamente nuovo.

 

Ma ora che l'entusiasmo iniziale è finito ho iniziato a notare qualche crepa.

Sappiamo tutti che se un utente è frustrato da una esperienza, molto probabilmente non ritornera' a riutilizzarla.

 

Una cosa è chiara: che i progettisti di MAG + sono disposti ad ascoltarci e apprezzano i nostri feedback. Abbiamo bisogno di uno strumento fatto su misura, con tutte le nostre osservazioni e dimostranze."[ndr]

 

Direi che il discorso di Paul non fa una piega, ma i ragazzi di Mag+ non vivono sulla luna. Non sono gli unici  ad ascoltare i clienti. Per nostra fortuna. Che vinca il migliore.

 

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Come e Perchè Mag+ è Un Ottima Soluzione Per Chi Crea Applicazioni Porfolio

Come e Perchè Mag+ è Un Ottima Soluzione Per Chi Crea Applicazioni Porfolio | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Mag+ è un servizio che permette a piccoli freelance e a grandi editori di produrre applicazione per iPad impaginando con InDesign installando solo un plugin.

 

Il servizio a prima vista sembra ottimo e le fetures sono parecchio interessanti:

1) Non sei costretto ad aggiornare il software: Mag Plus utilizza Indesign CS4 CS5 e CS5.5;

2) Puoi pubblicare anche su Android e Kindle Fire sempre: La single edition Adobe attualmente prevede solo iPad;

3) Orientamento Automatico;

4) Integrazione HTML più performante: il pannello folio builder di Adobe rallenta il processo produttivo e nel caso di integrazioni HTML i passaggi sono parecchio lenti;

5) Gli update non sono automatici e rimangono gratuiti;

6) Supporto opzionale di hosting a partire da 100 GB;

7) Simulatore solo per utenti Apple: se sei un utente Windows non puoi usare l'applicazione "iOS Simulator" in quanto esiste solo per utenti Apple;

 

Prezzi

App folio singolo: 199 $ una tantum;

App multi folio: 2500 $ una tantum;

App editoriali: 3000 $/ MESE;

 

In sintesi Mag+ è un ottima soluzione per chi intende produrre applicazioni porfolio, ottima soluzione anche per i piccoli freelance che devono produrre per l'edicola di Apple e non vogliono spendere 432 eu/MESE. Discorso più complesso per le case editrici.

 

Qui tutte le informazioni su prezzi e caratteristiche: http://bit.ly/JLZEl4

Qui il sito ufficiale per il download del plugin: http://www.magplus.com/

Qui i maggiori clienti: http://bit.ly/JLZtGl

Qui i tutorial: http://bit.ly/JLZJoW

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Creare Riviste Digitali Per iPad: Scarica Il PDF Con Il Quadro Completo Della Situazione

Creare Riviste Digitali Per iPad: Scarica Il PDF Con Il Quadro Completo Della Situazione | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Se vuoi capire come funzionano gli strumenti di Digital Publishing, a cosa servono e come sfruttarli, ho preparato per te un PDF gratuito che cerca di fare un quadro completo della situazione.

Se inoltre ti interessa rimanere aggiornato e ricevere un sacco di informazioni rilevanti lasciami il tuo nome e la tua email qui di seguito e periodicamente ti ricontatterò per rilasciarti tante informazioni utili riguardo all'universo di possibilità che ruota attorno al Digital Publishing.

 

Per accedere al PDF vai qui: http://rivistedigitaliperipad.photoshophelper.org/

more...
No comment yet.
Scooped by Marco Toscano
Scoop.it!

Il Futuro Della Lettura: Clay Shirky

Il Futuro Della Lettura: Clay Shirky | Creare Riviste Digitali Per iPad: Ultime Novità | Scoop.it

Clay Shirky (Interactive Telecommunications Program presso la New York University) parla in questa intervista del futuro dell' editoria digitale, come influenzerà le nostre vite e come cambierà, secondo lui, il nostro modo di leggere e di approcciarci verso i nuovi contenuti.

 

Qui di seguito i punti salienti della sua intervista:

1) Come sta cambiando l'editoria digitale;

2) Qual'è il futuro dell'editoria digitale e quali sono le sue potenzialità;

 

more...
No comment yet.