Google Transit: rendere accessibile la mobilità pubblica | Destination Marketing | Scoop.it
Promuovere una località turistica significa anche facilitare la raggiungibilità di quel luogo, in modo facile e immediato. Questo non significa solo predisporre le infrastrutture di trasporto (siano esse strade, autostrade, ferrovie, aereoporti) e i relativi servizi (Bus, tram, treni, aerei) ma anche comunicare orari e prezzi dei servizi di mobilità pubblica in modo trasparente e aggiornato per rendere semplice la pianificazione del viaggio sia da parte degli agenti di viaggio che del singolo visitatore.

Questo progetto di Google, ormai già datato, offre la possibilità alle aziende che si occupano di mobilità di rendere ricercabili i propri servizi per orario e per tratta. Di conseguenza permette ai territori di comunicare in modo immediato ed efficiente la propria raggiungibilità. Per questo le Amministrazioni Pubbliche dovrebbero incentivare le aziende locali che si occupano di trasporti a condividere informazioni sui propri servizi: ne guadagnano le aziende, offrendo un'alternativa all'auto senza impazzire sugli orari stampati, e ne guadagna il territorio che diventa più fruibile