Create!
Follow
Find
15 views | +0 today
 
Rescooped by Veronica Nike Pede from AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche
onto Create!
Scoop.it!

Sulle nuove tecnologie la scuola è da bocciare?

Sulle nuove tecnologie la scuola è da bocciare? | Create! | Scoop.it

iMille - Analisi Ocse sul digital Reading e nuove tecnologie nella scuola


Via GIANFRANCO MARINI
Veronica Nike Pede's insight:

Eh si...

more...
GIANFRANCO MARINI's curator insight, December 31, 2013 9:38 PM

Articolo di Marco Campione comparso sulal rivista digitale "Mille" il 5 agosto del 2011. L'autore fornisce una itneressante lettura dei risultati forniti dall'OCSE che approfondiscono le competenze digitali partendo dai dati di PISA 2009, a tal indagine l'Italia non ha partecipato.

 

SI tratta di una valutazione delle competenze in digital reading, 7 i livelli di competenza individuati, il 7°, il più alto, è così definito: "valutare l'informazione proveniente da diverse risorse web e valutare attendibilità e utilità di ciò che si legge e navigare tra le pagine di testo digitale in modo efficiente e autonomo"

 

Più che soffermarsi sui dati e sulle graduatorie dei paesi Campione commenta i risultati dell'indagine e avanza delle indicazioni per una politica di innovazione delle tecnologie didattiche e digitali per il nostro paese.

 

Questi irisultati della ricerca:

1. Le differenze tra print e digital reading sono poco significative

2. Le differenze di genere sono confermate

3. La correlazione tra background socio-economico e livello di competenze evidenziato per il print reading, si riscontra anche per il digital reading

4. Le performance sono correlate con l’uso del PC a casa, ma non con l’uso a scuola


Queste le linee di intervento proposte per l'Italia

1. Aiutare gli studenti a sviluppar ecmpetnze efficaci di lettura di testi digitali;

2. Favorire un uso efficace delle nuove tcnologie nella scuola


A tale fine il problema principale è intervenire :

1. nell'aggiornamento dei docenti: diffusione di buone pratiche e tutoraggio tra pari

2. formazione iniziale dei docenti e revisione politiche di reclutamento dei docenti

Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Veronica Nike Pede from Creare ebook
Scoop.it!

ZeugmaPad: un servizio completo per pubblicare e vendere il tuo eBook


Via Fulvio Colasanto, Laura Antichi
more...
Fulvio Colasanto's curator insight, August 27, 2013 3:03 PM

ZeugmaPad è un servizio online che offre la possibilità agli scrittori di pubblicare e condividere con i lettori il proprio racconto breve (max. 20 cartelle) editato, corretto e impaginato con una copertina ad-hoc, il tutto curato gratuitamente dalla redazione.


Per chi volesse pubblicare e vendere il proprio libro digitale, di qualsiasi lunghezza, il servizio offre a pagamento un pacchetto di distribuzione che comprende: editing, bozze, impaginazione, produzione dell'eBook (PDF, HTML, ePub, Mobi, RTF, PDB), copertina, isbn e distribuzione sui vari ebook store come:  Apple iBookstore, Kobo Mondadori, Smashwords, Barnes & Noble, Baker & Taylor, Diesel BookStore.


Il costo del servizio di pubblicazione, a seconda della lunghezza del testo, varia dai 19 ai 289 euro fino a 200 cartelle. Per testi più lunghi contattare: info@zeugmapad.it


Si può decidere se applicare un prezzo di vendita o distribuire gratis l'eBook. ZeugmaPad, inoltre, non trattiene nessun ricavo dalle vendite che, al netto delle trattenute operate dalle piattaforme di distribuzione, vengono erogati totalmente all'autore.


La redazione offre anche il solo servizio di editing e quello di audioracconto che rientra nella offerta a pagamento in aggiunta a tutti gli altri servizi.


Prossimi servizi disponibili:

Traduzioni, Illustrazioni, Book trailer, Didattica.


Per maggiori info vai al sito di ZeugmaPad...

Rescooped by Veronica Nike Pede from AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche
Scoop.it!

Sulle nuove tecnologie la scuola è da bocciare?

Sulle nuove tecnologie la scuola è da bocciare? | Create! | Scoop.it

iMille - Analisi Ocse sul digital Reading e nuove tecnologie nella scuola


Via GIANFRANCO MARINI
Veronica Nike Pede's insight:

Eh si...

more...
GIANFRANCO MARINI's curator insight, December 31, 2013 9:38 PM

Articolo di Marco Campione comparso sulal rivista digitale "Mille" il 5 agosto del 2011. L'autore fornisce una itneressante lettura dei risultati forniti dall'OCSE che approfondiscono le competenze digitali partendo dai dati di PISA 2009, a tal indagine l'Italia non ha partecipato.

 

SI tratta di una valutazione delle competenze in digital reading, 7 i livelli di competenza individuati, il 7°, il più alto, è così definito: "valutare l'informazione proveniente da diverse risorse web e valutare attendibilità e utilità di ciò che si legge e navigare tra le pagine di testo digitale in modo efficiente e autonomo"

 

Più che soffermarsi sui dati e sulle graduatorie dei paesi Campione commenta i risultati dell'indagine e avanza delle indicazioni per una politica di innovazione delle tecnologie didattiche e digitali per il nostro paese.

 

Questi irisultati della ricerca:

1. Le differenze tra print e digital reading sono poco significative

2. Le differenze di genere sono confermate

3. La correlazione tra background socio-economico e livello di competenze evidenziato per il print reading, si riscontra anche per il digital reading

4. Le performance sono correlate con l’uso del PC a casa, ma non con l’uso a scuola


Queste le linee di intervento proposte per l'Italia

1. Aiutare gli studenti a sviluppar ecmpetnze efficaci di lettura di testi digitali;

2. Favorire un uso efficace delle nuove tcnologie nella scuola


A tale fine il problema principale è intervenire :

1. nell'aggiornamento dei docenti: diffusione di buone pratiche e tutoraggio tra pari

2. formazione iniziale dei docenti e revisione politiche di reclutamento dei docenti

Rescooped by Veronica Nike Pede from Creare ebook
Scoop.it!

Bloxp: il tuo blog nell'eBook

Bloxp: il tuo blog nell'eBook | Create! | Scoop.it

Via Fulvio Colasanto, Laura Antichi
more...
Fulvio Colasanto's curator insight, March 16, 2013 9:01 AM

Bloxp è un servizio gratuito online che permette la conversione di blog in libro digitale nel formato ePub o mobi.
 

Basta inserire il link al feed del blog e Bloxp cattura gli ultimi 250 post formattandoli e creando così un eBook pronto per essere scaricato e letto sui maggiori tablet o eReader in commercio come Kindle.


Funziona anche con le principali piattaforme di pubblicazione per blog.

Vai al sito di Bloxp... 

francesco guglielmin's comment, March 16, 2013 11:33 AM
stupendo strumento : naturalmente per vedere l'epub è caldamente consigliato Calibre !
Rescooped by Veronica Nike Pede from Social network in education
Scoop.it!

Twitter in Education

Twitter in Education; how and why we should use Twitter in Higher Education.

Via Laura Antichi
more...
No comment yet.
Rescooped by Veronica Nike Pede from (R)e-Learning
Scoop.it!

Will The Large Screen iPad Pro Be Apple's First In A Line Of Desktop Touch Devices?

Will The Large Screen iPad Pro Be Apple's First In A Line Of Desktop Touch Devices? | Create! | Scoop.it
The popularity of the iPad could finally be paving the way for the redefinition of the desktop computer as a touch device.

Via Sam Gliksman, giovanni nulli
Veronica Nike Pede's insight:

Probabile!

more...
Craig Allen Keefner's curator insight, December 30, 2013 8:43 AM

Chromebooks hit their stride during Holiday season and appears Apple and Google are battling for new ground. Microsoft is still in the game but seems to suffer from "Early to the game, but late to finish" for some reason.

Jun Kim's curator insight, January 7, 6:51 PM

NO! The district will not be purchasing these anytime soon! 

tammy bailey's curator insight, January 15, 7:45 AM

I definately want one of these!

Rescooped by Veronica Nike Pede from (R)e-Learning
Scoop.it!

Virtual Selinunte: Info sul Progetto

Virtual Selinunte: Info sul Progetto | Create! | Scoop.it

Via giovanni nulli
Veronica Nike Pede's insight:

Wow!

more...
No comment yet.