Comunicazione Politica e Social Media in Italia
11.0K views | +0 today
Follow
Comunicazione Politica e Social Media in Italia
La comunicazione politica nell'era dei social media
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

PolisMeter: la politica alla prova della rete

PolisMeter: la politica alla prova della rete | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Vede la luce, dopo parecchi mesi di gestazione, Polismeter, un progetto di Blogmeter (con UI curata daWIP) pensato sia per permette ai cittadini di tenere sott’osservazione le attività dei politici in rete, sia per consentire ai media di raccontare la campagna elettorale basandosi su dati di fatto.

 

Leggi Tutto: http://vincos.it/2013/01/25/polismeter-la-politica-alla-prova-della-rete/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Al politico piace il web usa e getta

Al politico piace il web usa e getta | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Un'abbuffata di siti, blog, pagine e profili di Facebook e Twitter messi in piedi in pochi giorni e poi abbandonati a se stessi o chiusi appena l'obiettivo elettorale è stato raggiunto.


E il tanto sbandierato "dialogo con il cittadino" può attendere


Leggi Tutto: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/al-politico-piace-il-web-usa-e-getta/2199030

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Politica e Social Media: un workshop per parlarne

Politica e Social Media: un workshop per parlarne | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Un workshop organizzato dal Centro Studi Etnografia Digitale per parlare di come cambia l'analisi della politica in relazione ai new media.

 

Un tema scottante, ancora da esplorare, che lascia ampi spazi agli studiosi di diverse discipline a capire e comprendere nuove metodologie non solo per parlare ai cittadini, ma anche per la formazione di nuovi paradigmi metodologici di studio e ricerca, in grado di applicare le nuove forme d’analisi anche ad attività antiche come appunto la gestione della cosa pubblica.

 

 

Per questo è stato organizzato lunedì 28 gennaio presso l’Aula Seminari (lato Mascagni) dell’Università di Milano, dalle 14 alle 17, il workshop “Studiare la politica con i metodi digitali” per discutere con scienziati ed esperti di quest’argomento così attuale.

 

Il programma è molto ricco: interverranno infatti, partendo da approcci differenti, diverse personalità in grado di offrire un punto di vista critico e innovativo.

 

Leggi il programma: http://www.etnografiadigitale.it/wp-content/uploads/2013/01/Locandina_new.pdf

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

"Alfiere" o "Mobilitante"? Partecipare alla campagna elettorale ai tempi di Internet

"Alfiere" o "Mobilitante"? Partecipare alla campagna elettorale ai tempi di Internet | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Con l'andare dei giorni, sono molti i segnali che confermano la distanza tra questa campagna elettorale e quella precedente, che risale al 2008. Diversi i contenuti, i partiti in campo, l'atteggiamento verso la politica e verso i candidati, ma diverse anche le modalità di partecipazione, che per le Politiche 2013 sembrano lasciare ampio spazio al web e ai social: mezzi più moderni, diffusi, in qualche modo indispensabili alla nostra vita di relazione, ma anche capaci di creare dibattito e confronto in tempi di antipolitica montante.


Leggi Tutto: http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-01-18/alfiere-mobilitante-partecipare-campagna-162528.shtml?uuid=Ab51lfLH

 

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Politici sul web: analisi di tre mesi pre elettorali

Politici sul web: analisi di tre mesi pre elettorali | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

"In questi mesi ho avuto l’occasione, grazie agli strumenti di analisi della società per la quale lavoro, di osservare le dinamiche della politica attraverso la rete. Sono stati mesi intensi di preparazione alla fase elettorale, puntellati da eventi importanti, che si possono scorgere da questo grafico che visualizza oltre 7 milioni di documenti (post, tweet, commenti, articoli) apparsi da ottobre a dicembre online (su siti di news, blog, forum, newsgroup, social network)".


Leggi Tutto: http://vincos.it/2013/01/07/politici-sul-web-analisi-di-tre-mesi-pre-elettorali/

more...
Tourism's comment, January 16, 2013 11:29 PM
thanks for the info
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

I big della politica e le “regole” dei social

I big della politica e le “regole” dei social | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

I social media strategist e chiunque ne sappia un acca di web si sono messi le mani nei capelli di fronte a quello che sembrava un epic fail. Ma tale “disastro” in realtà non ha causato sconquassi o crisi di coscienza nella maggioranza dei followers del senatore: l’account di Monti è diventato subito seguitissimo, anzi, ci sono persino persone che si sono iscritte a Twitter per leggerlo, e la grande indignazione è rimasta confinata ai mugugni di qualche esperto.

 

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Elezioni Politiche 2013: come votare informati con il web

Elezioni Politiche 2013: come votare informati con il web | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Ci aspettano due mesi di campagna elettorale scanditi da un fiume di parole.

 

I politici e le loro dichiarazioni ci circonderanno sui media tradizionali, sul web, sulle piattaforme social, faranno capolino con frasi, promesse e attacchi ai loro avversari dai loro account Twitter, dalle loro pagine Facebook e dai molti talk show televisivi.

 

Ci sono due strumenti qualitativamente significativi, che si definiscono Fact Checking e Promise Checking,  attraverso cui potete verificare da soli e direttamente la veridicità delle affermazioni e delle promesse fatte dai politici.

 

Leggi Tutto: http://www.assodigitale.it/2012/12/29/elezioni-politiche-2013-come-votare-informati-con-il-web/

 

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Benvenuti nell’era della Terza Repubblica fondata sui social network

Benvenuti nell’era della Terza Repubblica fondata sui social network | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Alla fine sono arrivati tutti. Da sinistra a destra. Da Bersani, Vendola, Casini, Berlusconi e addirittura quell’uomo tutto d’un pezzo di Mario Monti. Ora ve li ritrovate oltre che in televisione anche sui social network. Lì, accaniti, 24 ore al giorno, sempre pronti a dire la loro, rivolti all’instancabile pubblico della rete connesso al Web senza soluzione di continuità pure quando dorme.

 

Se vi state chiedendo cosa sia cambiato rispetto al passato nel rapporto tra politica ed elettori con l’avvento dei social network, la risposta è poco e niente.

 

Leggi tutto: http://woorkup.com/2012/12/26/benvenuti-era-terza-repubblica-social/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Come Internet sta cambiando la politica

Come Internet sta cambiando la politica | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Fu Bill Clinton nel 1992 a usare per la prima volta le e-mailper comunicare con gli elettori: da allora l’importanza di Internet nella politica americana è cresciuta sempre più.


Nelle elezioni presidenziali del 2008, per la prima volta la Rete ha superato i giornali come seconda fonte di informazione politica (al primo posto rimane sempre la televisione), e soprattutto ha fruttato a Barack Obama i due terzi degli oltre 750 milioni di dollari raccolti per la sua campagna.

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Il guru di Obama: "La politica al tempo del web? Non può dire bugie"

Il guru di Obama: "La politica al tempo del web? Non può dire bugie" | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

La politica 2.0? É fatta di coerenza, valori, ascolto e sincerità.

 

Sono gli ingredienti fondamentali della politica al tempo dei new media secondo Michael Slaby, spin doctor del presidente Usa per la Rete, l'uomo che si è occupato di tutto l'aspetto digitale della vittoriosa campagna del presidente degli Stati Uniti.

 

Continua la lettura: http://www.ilgiornale.it/news/guru-obama-politica-tempo-web-non-pu-dire-bugie-862375.html

 

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

I Social Media non sono voti: le primarie del centrosinistra e l’analisi predittiva

I Social Media non sono voti: le primarie del centrosinistra e l’analisi predittiva | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

"ll fenomeno delle primarie del centrosinistra ha rappresentato il primo grande appuntamento italiano di partecipazione collettiva ad una iniziativa politica che ha trovato nei social network una fondamentale cassa di risonanza.

 

Migliaia di cinguettii su Twitter e post su Facebook hanno trasformato la sfida alla candidatura per il ruolo di nuovo leader del centro-sinistra in un grande mosaico narrativo che ha visto politici e società civile giocarsi, armi alla pari, la capacità mediale offerta dai social media di rappresentare le proprie istanze, costituendosi come una appendice sempre più complementare alle arene istituzionali della comunicazione di massa".

 

Leggi tutto: http://snsitalia.wordpress.com/2012/11/29/i-social-media-non-sono-voti-le-primarie-del-centrosinistra-e-lanalisi-predittiva/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Twitter, la tv e i voti reali: analisi del primo round delle social primarie

Twitter, la tv e i voti reali: analisi del primo round delle social primarie | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

"Questo articolo non è un resoconto, vuole essere un viaggio.

 

Per capire come sono state vissute online le primarie record (oltre 3 milioni di votanti) del PD, per ripercorrere il percorso che ha condotto ai risultati registrati e soprattutto – tema a noi molto caro – per verificare se vi sia una correlazione tra il buzz generato online e le preferenze di voto dell’elettorato.

 

Un mese fa, mossi dagli stessi interrogativi, Emanuela Zaccone e Massimiliano Spaziani hanno voluto capire che rapporto vi fosse tra i risultati delle elezioni regionali siciliane, le conversazioni emerse su Twitter intorno all’evento e gli effettivi risultati delle urne.


Per questo, dopo lo studio condotta su #EleSicilia hanno voluto analizzare anche le primarie del PD".

 

Leggi tutto: http://www.chefuturo.it/2012/11/twitter-la-tv-e-i-voti-reali-analisi-del-primo-round-delle-social-primarie/

 

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Quante chance per Monti bis secondo la rete?

Quante chance per Monti bis secondo la rete? | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

E’ dei giorni scorsi (e questa volta viene da Montezemolo) l’ennesimo invito a Mario Monti ad una eventuale candidatura alle prossime politiche.

 

L’interessato smentisce e la rete si interroga e discute. Anche se si tratta solo di ipotesi a cui non è possibile collegare una reale propensione di voto, che dipenderà dall’eventuale schieramento politico che potrebbe sostenere la candidatura di Monti a premier eletto e non più “tecnico”, il dato che emerge dall’analisi di Sentimeter (condotta su 31mila tweet raccolti tra l’11 e il 18 novembre che trattano esplicitamente l’argomento) è comunque interessante.

 

Leggi Tutto: http://sentimeter.corriere.it/2012/11/22/quante-chance-per-monti-bis-secondo-la-rete/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Ecco Italia2013, il voto visto dalla rete “Raccontiamo le prime elezioni social”

Ecco Italia2013, il voto visto dalla rete “Raccontiamo le prime elezioni social” | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

"Una piattaforma innovativa e di confronto tra candidati ed “e-lettori”, i lettori-elettori, il primo esperimento che ha l’obiettivo di raccontare la campagna elettorale attraverso la vostra voce, le vostre foto, i vostri video.  
Queste saranno probabilmente le prime “elezioni social” della storia italiana, dove i cittadini possono fare pesare le proprie opinioni attraverso i social network. 

 

Leggi tutto:http://lastampa.it/2013/01/27/italia/speciali/elezioni-politiche-2013/ecco-italia-il-voto-visto-dalla-rete-raccontiamo-le-prime-elezioni-social-9jpzf7eNRzE94RWwphznMJ/pagina.html

 

Italia2013: http://www.italia2013.me/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Gamification E Politica: l'Agenda Monti Diventa Social

Gamification E Politica: l'Agenda Monti Diventa Social | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

"Il legame fra politica e media, in Italia più che in altri paesi, è sempre stato molto forte, considerando i tanti conflitti d’interesse che hanno caratterizzato gli ultimi decenni.


A parte Beppe Grillo e il suo Movimento 5 Stelle, però, nessuno aveva ancora offerto una presenza interessante on line che potesse intrigare anche i navigatori più esperti. Il primo è stato per certi versi lo schieramento guidato da Mario Monti, il quale è “salito in politica” (cit.) qualche settimana fa decidendo di lasciar decidere agli elettori della sua possibile riconferma alla Presidenza del Consiglio.


L’Agenda Monti, il programma della Lista guidata dal professore della Bocconi, è il programma di governo: una prosecuzione del lavoro svolto dall’esecutivo fino ad oggi, da pubblicizzare a più non posso: e quale migliore occasione per strutturare una campagna basata sui principi della Gamification?

 

L’esperimento è monto interessante: andando sul sito http://www.agenda-monti.it/ è; possibile trovare un vero proprio gioco, con tanto di badge e di gerarchie, ispirato a Foursquare ma con una differenza: il punteggio sale non in base ai check-in ma in base ai contenuti condivisi e pubblicati".

 

Leggi Tutto: http://www.ninjamarketing.it/2013/01/11/gamification-e-politica-lagenda-monti-diventa-social/


more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

La corsa dei politici a Twitter e Facebook. "Ma in Rete non si perdona chi fa propaganda"

La corsa dei politici a Twitter e Facebook. "Ma in Rete non si perdona chi fa propaganda" | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

È un'arma a doppio taglio, la Rete, per i politici. Un'opportunità, certo, di cui sembra che tutto a un tratto si siano resi conto. Ma anche un pericolo. Perché ci sono leggi precise, su Internet. E non sono né quelle dei giornali, né tanto meno quelle della televisione. Sul web contano autenticità, trasparenza, ascolto, interazione.

 

Leggi tutto: http://www.repubblica.it/politica/2013/01/20/news/la_corsa_dei_politici_a_twitter_e_facebook_ma_la_rete_non_perdona_chi_fa_propaganda-50905848/?ref=HREC1-4 

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Campagna Elettorale Online › Elezioni Politiche e Amministrative 2013

Campagna Elettorale Online › Elezioni Politiche e Amministrative 2013 | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

La corsa alla campagna elettorale online per le elezioni politiche e amministrative del 2013 è iniziata. Tutti gli aspiranti si sono scatenati in rete per aprire account Facebook e Twitter. 

 

Il problema è che spesso, anche politici importanti, ignorano le regole e le logiche a cui una campagna elettorale online deve rispondere.

 

Scopri come progettare, realizzare e gestire una campagna elettorale online per emergere nelle elezioni politiche e amministrative del 2013.

 Leggi Tutto: http://www.argoserv.it/campagna-elettorale-online

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Politica E Social: Passera sbarca su Twitter

Politica E Social: Passera sbarca su Twitter | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Dopo i primi cinguettii di Mario Monti, anche il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera (che il 7 gennaio ha criticato l'Agenda del premier e la sua 'salita' in politica), è sbarcato su Twitter.


Con un profilo dal titolo 'Italia start up', che ricorda il provvedimento uscito dal suo ministero al quale forse tiene di più, il ministro si è presentato dicendo di sé: «Papà di Sofia, Luigi, Luce e Giovanni. Marito di Giovanna. Amante dell'Italia. Ministro della Repubblica».


Il primo cinquettio è stato solo un saluto: «Da oggi ci sono anche io per ascoltare e dire la mia. Ringrazio i miei primi follower».

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Elezioni: il vero palcoscenico (senza par condicio) è il web

L’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni ha varato ieri le nuove regole sulla par condicioche si applicheranno alla campagna elettorale appena cominciata. La delibera firmata dal Presidente dell’Autorità, Marcello Cardani si applicherà esclusivamente “nei confronti delle emittenti che esercitano l’attività di radiodiffusione televisiva e sonora privata e della stampa quotidiana e periodica”.

 

Nessun riferimento all’informazione ed alla propaganda politica online.

 

La colpa – o, magari il merito in relazione al punto di vista di ciascuno – non è dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della disciplina vigente e di un Parlamento rimasto inerte alle numerose segnalazioni pervenute – tra l’altro proprio dal precedente presidente dell’Authority Corrado Calabrò – circa l’esigenza di adeguare la normativa all’esplosione del fenomeno Internet.  

 

“La normativa di legge va adesso aggiornata per tener conto delle mutazioni subite dalla comunicazione televisiva (specie con l’inserimento dei politici nei programmi informativi) ed è da riconsiderare in relazione all’incalzante realtà di internet.”, aveva detto Calabrò, nella propria relazione di fine mandato, lo scorso 2 maggio.

 

Leggi Tutto: http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/29/elezioni-il-vero-palcoscenico-senza-par-condicio-e-il-web/457420/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Internet R Politica. La Versione Di Silvio

Internet R Politica. La Versione Di Silvio | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Il manuale. Dopo l’invasione natalizia delle televisioni, ora tocca alla rete. La macchina berlusconiana è in piena attività. Essere ovunque, inondare vecchie e nuovi media con il proprio messaggio.

 

E l’ex presidente del Consiglio lancia su Forzasilvio.it – il portale ufficiale dei berlusconiani di ferro – la propria linea su come affrontare, online, la campagna elettorale alle porte. Slogan, guide all’uso di Facebook e Twitter, addirittura delle infografiche per tenere a portata di mano dati e cifre.

 

Leggi tutto: http://saviano.blogautore.repubblica.it/2012/12/28/internet-e-politica-la-versione-di-silvio/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Come cambiano lo scontro e la comunicazione politica. Tra un algoritmo e un asse cartesiano

Come cambiano lo scontro e la comunicazione politica. Tra un algoritmo e un asse cartesiano | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Tramontate le ideologie, lo scontro non è più tra destra e sinistra: è fra il potere di internet e quello della tv. È ora che se ne accorgano quanti si occupano di par condicio.

 

Leggi Tutto: http://www.ildomaniditalia.com/2012/12/come-cambiano-lo-scontro-e-la-comunicazione-politica-tra-un-algoritmo-e-un-asse-cartesiano/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

I politici sui social media: la galleria degli errori - Cosa sbagliano, cosa dovrebbero fare per non sbagliare.

I politici sui social media: la galleria degli errori - Cosa sbagliano, cosa dovrebbero fare per non sbagliare. | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

 

 

Un’azione di comunicazione (politica) (online) non funziona se:

1) non è compresa dai destinatari;

2) diventa un boomerang;

3) mette in evidenza l’incoerenza tra immagine reale e immagine percepita del mittente;

4) aumenta il livello di crisi comunicativa invece di diminuirlo;

5) trasforma una non-notizia in notizia;

6) non tiene conto della natura del pubblico; 

7) non tiene conto della natura dello strumento;

8) è un errore così grande da cancellare i meriti (politici) del mittente.

 

Leggi tutto: http://www.valigiablu.it/comunicazione-politica-sui-social-media-cosa-non-fare/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

#Primarie: Bersani vince e perdono i social media

#Primarie: Bersani vince e perdono i social media | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it
"Una prima analisi del voto: ha vinto il candidato che ha comunicato meno. La vittoria del segretario PD è (anche) il forte ridimensionamento del ruolo della comunicazione politica in Italia.

1. Ha vinto il candidato (tra i tre principali contendenti) con il numero più basso di ‘mi piace’ su Facebook e follower su Twitter, sia per dato assoluto che per incremento medio giornaliero. Con buona pace di twitterometri, Klout, hashtag giornalieri e analisi del sentiment. Questo, a mio avviso, è il dato politico più potente di queste Primarie: esiste uno scollamento forte, abbastanza atipico nei paesi occidentali, tra il comportamento dell’elettorato (di centrosinistra) e ciò che accade online.

Questo dato non può certamente oscurare una novità assoluta per l’Italia: il primo massiccio investimento economico di comunicazione politica sui social media: lo ha fatto Renzi, durante il ballottaggio, attraverso le inserzioni sponsorizzate che promuovevano i post della pagina Facebook del sindaco di Firenze".

Leggi tutto: http://www.valigiablu.it/primarie-bersani-vince-e-perdono-i-social-media/
more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Renzi, il nativo digitale che twitta pure quando dorme

Renzi, il nativo digitale che twitta pure quando dorme | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Tra i ragazzi del comitato Renzi gira una battuta sulle abitutini digitali del candidato: “Matteo twitta anche quando dorme”.

 

Basta gettare uno sguardo ai profili Twitter e Facebook del sindaco di Firenze, sfidante di Bersani alle primarie del centrosinistra. Tanti post e tweet e una continua interazione col pubblico.

 

Leggi Tutto: http://seigradi.corriere.it/2012/11/29/renzi-il-nativo-digitale-che-twitta-pure-quando-dorme/

more...
No comment yet.
Scooped by Antonino Militello
Scoop.it!

Le elezioni USA tra video digitali, social media e mobile

Le elezioni USA tra video digitali, social media e mobile | Comunicazione Politica e Social Media in Italia | Scoop.it

Le elezioni presidenziali americane sono tipicamente uno degli eventi politici maggiormente importanti per osservare l’evoluzione della comunicazione politica.

 

Se la prima campagna di Obama aveva certificato l’importanza della rete, la secondo chiarisce l’impossibilità di farne ormai a meno e certifica la crescente centralità di video digitali, social media e mobile. Una ricerca del Pew Internet and American Life Project offre numerosi informazioni a riguardo.

 

Particolarmente impressionante è la diffusione dei video online come mezzo di informazione elettorale. La maggioranza (55%) degli elettori statunitensi hanno visualizzato video digitali di diversa natura durante la campagna.

 

Leggi Tutto: http://www.techeconomy.it/2012/11/27/le-elezioni-usa-tra-video-digitali-social-media-e-mobile/

more...
No comment yet.