Community of Inquiry
10 views | +0 today
Follow
Community of Inquiry
Salve, questa pagina è dedicata all'approfondimento delle risorse web che hanno come oggetto lo studio del modello delle comunità di ricerca
Curated by Marco Marcati
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Rescooped by Marco Marcati from Mente e Psicologia
Scoop.it!

Apprendimento Cooperativo: una definizione. | Psicologicamente OK

Apprendimento Cooperativo: una definizione. | Psicologicamente OK | Community of Inquiry | Scoop.it
Ma cosa è l'Apprendimento Collaborativo, detto anche Cooperative Learning?

Via Mente E Psicologia
more...
No comment yet.
Rescooped by Marco Marcati from Community of inquiry
Scoop.it!

7 Ways to Transform Your Classroom - David Truss

7 Ways to Transform Your Classroom - David Truss | Community of Inquiry | Scoop.it

Inquiry. (Give learners choice.) Inquiry based learning is a key tenet of the Inquiry Hub. When students get to choose their own topics, with guidance and support from their teachers, peers and community members, these ...


Via Liz Renshaw
more...
No comment yet.
Rescooped by Marco Marcati from Pillole di informazione digitale
Scoop.it!

Apprendimento sociale online

Apprendimento sociale online | Community of Inquiry | Scoop.it
Perché continuiamo a vedere l’apprendimento online come un fatto individuale? Pensiamo ad un corsista online. Cosa ci viene in mente? Sta da solo con in mano il suo tablet, che assomiglia peraltro ad un libro. Qualcuno ha scritto quel libro, e il corsista – da solo – lo legge. Ci saranno forse altri corsisti che leggono lo stesso libro, ma questo sembra irrilevante a chi progetta il corso. Come è sempre stato, il libro è scritto da un autore e letto da molti lettori separati. Un processo progettato come trasmissione “uno a uno”, o al massimo “uno a molti”, nel senso di collezione di singolarità indipendenti.

 

Ci sono due errori in questa visione.
Non è vero che il libro sia opera di un autore. La scrittura è rielaborazione di conoscenze che derivano dall’esperienza di altri testi. Nessuno libro è completamente originale (i nani sulle spalle dei giganti), anche a prescindere dai casi più evidenti di coautorialità:
- un autore collaziona testi di altri e ne fa un’antologia
- più autori curano parti diverse (testo, grafici, bibliografia) dello stesso testo
- più autori progettazione insieme la scrittura dello stesso testo


Via graffio
more...
No comment yet.