Musei e Social Media in Italia | ALBERTO CORRERA - QUADRI E DIRIGENTI TURISMO IN ITALIA | Scoop.it

Eugenio Agnello: Musei italiani e Social Media Marketing, ovvero promuovere il patrimonio museale italiano attraverso una strategia di web marketing multicanale.

Estratto dall'articolo: "Secondo la classifica pubblicata dal The Art Newspaper n° 234 di aprile sui musei più visitati al mondo, il museo a meritare la medaglia d’oro è stato il Louvre, lo scrigno dei tesori francese, con 8.880.000 visite  (...)


Per incontrare un museo italiano bisogna raggiungere la 19ª posizione della fiorentina Galleria degli Uffizi con i suoi 1.742.940; segue in 32ª posizione con 1.403.524 visitatori Palazzo Ducale di Venezia; al 40° posto i 1.231.104 visitatori della Galleria dell’Accademia di Firenze; per balzare sino al 78° posto col Museo delle Porcellane di Firenze ed i suoi 695.116 visitatori; ultima nella classifica dei 100, in 96 ª posizione, la Reggia di Caserta con 571.368 visitatori. (...)


Non è un caso che i primi 5 classificati trai musei più visitati al mondo hanno ritenuto opportuno sviluppare una social media strategy per poter comunicare attivamente con il proprio pubblico (vedi la tabella in alto)."

 

Cosa fare:

 

"Affiancando e mettendo in relazione all’attività sui Social Media la gestione di un Blog, con la creazione di contenuti sempre nuovi ed ottimizzati per i motori di ricerca che supportino i contenuti più istituzionali all’interno del sito web ufficiale, ed un piano di e-mail marketing, il messaggio verrà amplificato su tutti i canali web disponibili.


In ultimo, all’interno di una strategia web a 360° non è possibile non menzionare la creazione di App dedicate per i nuovi device mobili quali smartphone e tablet."

 

 

L'articolo completo:

http://www.iccweb.it/blog/musei-e-social-media-in-italia

 


Via Eugenio Agnello