Questo dipinto, che è il punto più alto raggiunto da Diego Velazquez, si basa su un gioco sofisticato in cui lo spettatore diventa il protagonista del quadro.