Camper Life Magazine
Follow
Find
23.4K views | +16 today
Scooped by Camper Life Magazine
onto Camper Life Magazine
Scoop.it!

Speciale Natale in camper: i maggiori eventi nel Nord Italia | Camper life.it

Speciale Natale in camper: i maggiori eventi nel Nord Italia | Camper life.it | Camper Life Magazine | Scoop.it
Speciale Natale in camper: i maggiori eventi nel Nord Italia. Natale, tempo di mercatini, presepi viventi, raduni, antichi riti e spettacoli folkloristici.
more...
No comment yet.
Camper Life Magazine
Approfondimenti dal mondo del camper e della caravan diretto da Andrea Ciattini tutti i mesi in edicola
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Le isole greche: Un tuffo dove l’acqua è più blu

Le isole greche: Un tuffo dove l’acqua è più blu | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Respirare il vero profumo del mare, immergersi in secoli di storia, che hanno posto le fondamenta della cultura e della letteratura occidentali, rilassarsi su spiagge bianche o fare lunghe passeggiate tra una folta vegetazione: questo è quanto ci aspetta in Grecia
Affrontare un viaggio in camper, alla scoperta di queste isole, è indubbiamente un’avventura che merita di essere vissuta, ma necessita di un’attenta preparazione precedente, con la raccolta di tutte le informazioni utili per la navigazione e gli spostamenti tra un’isola e l’altra. Al riguardo, si può fare riferimento ai box informativi che seguono e per info su navigazione, leggi e quanto altro consultare i link consigliati. Inoltre, a seconda dei giorni che si hanno a disposizione, si può decidere di costruirsi il proprio itinerario, privilegiando le isole più famose, andare alla ricerca di mete meno note, ma anche meno affolla
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Colpo d’occhio l Hobby Prestige 495 UL

Colpo d’occhio l Hobby Prestige 495 UL | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Forte dei suoi 45 anni di esperienza, che l’hanno accompagnata sul gradino più alto del mercato, Hobby è tra i leader mondiali del settore veicoli ricreazionali e il numero uno tra i costruttori di caravan; l’azienda tedesca presenta un catalogo davvero sterminato che, per la stagione 2014, si arricchisce di nuovi spunti e un rinnovato look.

Tra le cinque linee di produzione, il modello 495 UL fa parte della gamma Prestige, il penultimo gradino in alto per livello di finitura, che si inchina solo alla lussuosa Premium, che ispira nelle soluzioni di design molti modelli; c’è anche, è vero, la gamma Land-Haus, che si colloca però meglio nella definizione di casa mobile più che di caravan! Caratteristiche salienti del brand sono sicuramente, oltre alla comprovata qualità (certificata a norma ISO internazionale), le dotazioni dipregio e il design moderno, fatto di linee fluide ed eleganti, tutti elementi che troviamo a piene mani nella gamma Prestige e in questo modello sotto il nostro colpo d’occhio. Il piacevole impatto estetico integra soluzioni per la sicurezza, come il giunto antirollio Winterhoff o il reparto luci, davvero curato con le funzionali luci di posizione anteriori a led e i gruppi ottici posteriori completissimi (terza luce di stop, antinebbia, retromarcia) e meravigliosamente intergrati nella vista posteriore con due fascioni a rilievo, che riprendono la nervatura della carrozzeria. Ma anche le soluzioni funzionali non sono trascurate con, per fare un esempio, la parete anteriore, quella più esposta allo sporco in marcia, realizzata con lamiera liscia decisamente più facile da pulire. Eccellente e lunghissima la gamma di accessori con cui è possibile rifinire una caravan Hobby, anche dal punto di vista tecnologico, con soluzioni molto “smart”!
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Calabria: in camper ai confini della realtà

Calabria: in camper ai confini della realtà | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Un orizzonte pieno di luce, di colori, di invitanti promesse: è la Calabria, che vi offriamo da mare a mare, dal Tirreno allo Jonio, ma anche dal litorale alle montagne, dalle spiagge all’entroterra, in una girandola di natura, storia, suggestioni che vi lasceranno senza fiato.
Una volta, nemmeno tanto tempo fa, anche per la Calabria, come per le due Sicilie, sulle carte geografiche veniva indicata la coppia di distinti territori. C’era infatti la Calabria Ultra e la Calabria Citeriore. Vale a dire le terre del nord e quelle del sud. Fu solo in seguito all’Unità d‘Italia che Sicilia e Calabria persero il “plurale maiestatis” tornando a essere aree regionali conteggiate singolarmente. Dopo le isole, grandi o piccole, del “mare nostrum” il suolo bruzio è l’unico che possa vantare di essere bagnato dall’acqua marina da ben tre lati: poco più di 750 km di coste. A occidente il mar Tirreno, a oriente lo Jonio, a sud l’interscambio dei flutti nello stretto di Messina. Scilla e Cariddi, non più omerici mostri ma incantevoli testimoni del continuo passaggio di navi e velieri. E’ esattamente in quel punto che la Sicilia e la Calabria si dividono. Ma prima di spingerci sino ai porti, in cui ai tempi delle crociate i guerrieri cristiani si imbarcavano per la Palestina, di strada possiamo percorrerne tanta, sia dal versante tirrenico che da quello jonico. Poi, volendo, anche lungo l’interno, tramite l’itinerario degli altipiani. Ecco perché da nord a sud (o viceversa) in senso verticale è facile studiare itinerari suggestivi che nessuna guida mai potrebbe suggerire in anticipo. Come? Seguiteci nel nostro viaggio.
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Bellezze in bicicletta in Alto Adige

Bellezze in bicicletta in Alto Adige | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:

Nonostante il territorio sia montuoso, l’Alto Adige vanta una rete di piste ciclabili di prim’ordine. Pedalando lungo le principali vallate in provincia di Bolzano, seguendo i corsi dei fiumi, si scopre un ambiente naturale di grande fascino e cittadine ricche di attrattive .

Chi l’avrebbe mai detto? In un territorio dove regnano sovrane le montagne, si trovano piste ciclabili fra le più belle d’Italia, per quantità e qualità. Piste che seguono l’andamento sinuoso dei fiumi di fondovalle e che portano a scoprire le principali vallate in provincia di Bolzano: la Val Pusteria con i fiumi Drava e Rienza; la Val di Tures con l’Aurino; la Val d’Isarco con il torrente Isarco; la Val Venosta con l’Adige; la Valle dell’Adige di nuovo con l’omonimo fiume. Per visitarle tutte, sul sellino della bici, il miglior compagno di viaggio è sicuramente il camper, che ogni volta mette le ali alla fantasia del viaggiare e ci consente di spostarci assecondando le nostre pedalate. I percorsi cicloturistici indicati in questo viaggio si snodano in gran parte su piste ciclabili protette e in sede propria, hanno spesso fondo asfaltato e raramente fondo in terra battuta e ghiaia. In alternativa alla propria bici, in Alto Adige sono sempre più diffusi i punti noleggio biciclette; fra tutti, si distingue per organizzazione ed efficienza il circuito noleggio Bici Alto Adige – Suedtirol Rad (info www.bici-altoadige.it) con punti noleggio e assistenza nei principali paesi. Fiore all’occhiello di questi itinerari, tutti connessi tra loro, è la possibilità di utilizzare un comodissimo servizio di treno con trasporto bici che permette di effettuare il tratto in discesa con la bici e il tratto in salita con il treno. E adesso in sella!
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Colpo d’occhio l Pla Plasy HP 69

Colpo d’occhio l Pla Plasy HP 69 | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Una linea che non passa certo inosservata, con il caratteristico tetto curvo (garanzia di assenza di ristagno delle acque piovane), e che costituisce l’essenza distintiva dei camper Pla, acronimo come ben noto a molti delle iniziali del fondatore Pier Luigi Alinari, uno dei nomi che hanno fatto la storia dei veicoli ricreazionali in Italia. Fondata solo pochissimi anni fa, nel 2010, nel cuore del polo produttivo nazionale di questi veicoli, la Pla propone la gamma Plasy, che condivide con i veicoli della fascia superiore (Pla appunto) tutto il progetto della scocca e una parte dei componenti della pianta, come ad esempio il bagno. Differiscono, invece, per alcune rifiniture esterne e parte degli arredi e impianti interni.
Il modello Hp 69 - qui in foto - è uno dei prodotti “centrali” nella gamma dei semintegrali con letto basculante, 
 caratterizzato come tutta la linea Plasy da un buon rapporto qualità-prezzo-dotazioni, pur conservando all’interno una fattura più tradizionale rispetto ai veicoli marchiati solo Pla. I Plasy si confrontano sul difficile terreno della fascia entry level di mercato e propongono soluzioni piuttosto interessanti, come ad esempio il pavimento da ben 70 mm o il serbatoio delle acque grigie riscaldato, caratteristiche spesso riservate a veicoli di fascia di prezzo superiore. Ampia la possibilità di personalizzazione, attingendo alla lunga lista degli accessori optional. 
LIVING
La posizione longitudinale dei letti costringe in avanti l’ampio bagno e, pur con la lunghezza vicina ai sette metri del camper, il living resta un po’ più sacrificato rispetto ad altre piante. Accogliente la dinette con i comodi divanetti di ampie dimensioni (il rivestimento in Ecopelle Luxury è in opzione con il pack Live).
CUCINA
Classica nelle forma lineare, prevede il fornello a tre fuochi combinato con il lavello, coperti entrambi dalla consueta lastra in vetro scuro. Abbondante lo spazio di stivaggio, con tre cassetti per tutta la lunghezza del piano e due pensili, più due ampi spazi a vista, uno sopra i pensili stessi e l’altro, più grande, sopra al frigorifero (da ben 160 lt) con freezer separato.
 
  
TOILETTE
Integrata, è divisa in due parti, una diremmo “umida”, con il piatto della doccia che fa anche da pavimento per l’area del lavabo e separata da una porta acrilica pieghevole, l’altra riservata al solo water, con grande spazio a disposizione. E’ dotata di finestra, un pensile, un piccolo armadietto sotto il lavello e tre pratici portatutto a parete; il telefono della doccia è allo stesso tempo il rubinetto del lavandino, che si estende con il flessibile, e che resta celato in posizione di riposo. 
POSTI LETTO
Ampi e rifiniti i due letti longitudinali posteriori separati che, all’occorrenza, possono essere uniti al centro per creare il quinto letto; al di sotto di questi un vano armadio, cassetti e gavoncini di servizio (uno con i rubinetti dell’impianto gas) che fanno anche da comodi gradini. Il basculante centrale (a movimento elettrico) è di dimensioni piuttosto piccole (in larghezza, 205 x 105 cm) e, quindi, indicato più per due bambini che per due adulti. Una volta in posizione d’uso, limita l’utilizzo della dinette e della porta; inoltre, nella discesa (o nella salita), passa molto a ridosso della centralina lasciando spazio appena sufficiente per la mano che preme i pulsanti. 

more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Normandia 5^ parte - il dipartimento dell'Orne

Normandia 5^ parte - il dipartimento dell'Orne | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
 
L’ ORNE è l’unico dipartimento della Normandia a non essere bagnato dal mare. In compenso ha un “mare” di verde: un paesaggio sconfinato di grandi foreste protette in parchi naturali, colline e vallate solcate da fiumi e torrenti. E’ il paese dei cavalli percheron, dei castelli, di affascinanti villaggi, di deliziose cittadine termali e del più famoso formaggio francese, il “Camembert”, nato proprio qui.

BAGNOLES-DE-L’ORNE è la stazione termale più importante della Francia occidentale. La cittadina, adagiata sul fiume Vée ed immersa nella foresta delle Andaines, ha uno stabilimento termale alimentato dalla Grande Source (grande sorgente) le cui acque sgorgano a 25,8° e sono leggermente radioattive, clorurate e sodiche. I bagni, in queste acque, sono benefici per la circolazione venosa, nei casi di fratture e postumi da traumi. Sulle acque del laghetto, alimentato dal fiume, si specchiano il Casinò e le splendide ville belle epoque, costruite a fine ‘800 con materiali locali, ed hanno colori che richiamano gli elementi naturali: blu acqua, giallo aria, verde foresta, rosso terra.

 

Nella Chiesa del Sacré-Coeur le vetrate rappresentano scene religiose in relazione con l’acqua. Gli ampi viali alberati, dove si affacciano qua e la, le belle ville, conferiscono al luogo una atmosfera veramente rilassante. 
Apprendiamo che, inoltrandosi nel bosco, non è raro incontrare qualche cervo o capriolo, oppure, vedere a tarda notte (come è successo a noi dal camper) mamma volpe con i cuccioli, che sbuca dai limiti della boscaglia, aggirandosi nelle strade alla ricerca di cibo.

Leggi tutto.... su Camperlife

more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

L’assicuratore risponde: Mai all'estero senza una garanzia di assistenza per il veicolo

L’assicuratore risponde: Mai all'estero senza una garanzia di assistenza per il veicolo | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
na garanzia di assistenza per il veicolo, soprattutto per chi va in vacanza all’estero: anche qui le modalità e i dettagli del soccorso sono molto diversi, da polizza a polizza, ma l’importante è averla, per viaggiare più tranquilli.
 
Questo il quesito proposto in redazione da Patrizia, nostra lettrice di Camogli
Se si resta in panne all'estero, o in italia sulla strada delle vacanze, si è sempre coperti? E che cosa, esattamente, copre la nostra polizza?”
 
Risponde Eleonora Toninelli, titolare della Toninelli Assicurazioni

Gentile lettore, in una risposta ad un altro lettore abbiamo parlato dell’importanza di avere una “ garanzia Assistenza” (possibilmente sia per l’autoveicolo che per i passeggeri).

La Sua domanda riprende in parte  quanto già indicato in precedenza , anche se dobbiamo fare delle specifiche importanti. Ricordo che per quanto riguarda l’assistenza al veicolo, questa, in genere, viene fornita solo se il veicolo non è marciante autonomamente..............

more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Normandia 4^ parte - il dipartimento de La Manche

Normandia 4^ parte - il dipartimento de La Manche | Camper Life Magazine | Scoop.it
Normandia – La Manche Vai alla tappa precedente                                                                                       Vai alla tappa successiva
Camper Life Magazine's insight:
Normandia – La Manche

Vai alla tappa precedente                                                                                       Vai alla tappa successiva

La MANCHE è il dipartimento più occidentale della Normandia, una penisola verde che s’incunea nel canale della Manica, circondata per tre lati dal mare. Questa è la terra del magico spettacolo delle maree più imponenti d’Europa, delle immense spiagge bianche e dei profili aspri e rocciosi dei promontori spazzati dal vento. L’entroterra è un mosaico di filari, terreni coltivati a mele e pascoli, dove si allevano bovini, per i deliziosi formaggi della zona. Una terra aspra e dolce allo stesso tempo che regala grandi emozioni.

Vedere oggi la bella spiaggia dorata di UTAH BEACH è difficile immaginare l’alba del 6 giugno 1944, quando le truppe americane sbarcarono nonostante il micidiale fuoco delle batterie tedesche dislocate sulla costa. Di fronte a tanta bellezza, la mente ed il cuore si rifiutano di visualizzare quegli scenari di guerra e di morte.

 













more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Anteprima l Il nuovo Ducato

Anteprima l Il nuovo Ducato | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Arriva la 6^ generazione del Fiat Ducato, che ribadisce la sua indiscussa supremazia nel mondo del camper. Offre più tecnologia, maggiore comfort e più valore
Nato per essere camper”: il Fiat Ducato, oggi alla sua sesta generazione, non si smentisce. Alle spalle ci sono gli oltre 500.000 camper circolanti allestiti su questa meccanica, che debuttò nel 1981 con due concetti innovativi che rimangono validi tuttora, per un veicolo commerciale: la trazione anteriore e la scocca portante modulare. In questi 33 anni di continua innovazione, Ducato è stato compagno di lavoro e compagno di viaggio di oltre 2,6 milioni di clienti dimostrando, nelle sue generazioni successive, di essere sempre un passo avanti a tutti gli altri. Ora il Ducato, primo nato sotto la bandiera FCA (Fiat Chrysler Automobiles), rilancia la sfida alla concorrenza, portando ai propri clienti ancora più tecnologia, più comfort e più valore. E lo fa con una particolare attenzione al mondo del camper, dove è leader assoluto con un’impressionante quota di mercato del 75 % in Europa. Se la precedente generazione venne progettata in tutti i dettagli insieme con i principali produttori di camper, questa si presenta con ben 600 versioni speciali per la conversione a camper e interventi mirati per soddisfare ulteriori richieste: in particolare una riduzione del peso a vuoto e nuovi contenuti tecnologici finalizzati alla sicurezza, al comfort di guida e della vita a bordo. Ma vediamo in dettaglio tutte le novità. 
Design, tecnologia e comfort 
Il primo e più evidente cambiamento è nelle nuove forme, che mettono in pratica il concetto che è la funzione ad alimentare il design.
Ecco quindi un frontale composto da due volumi distinti: l’inferiore che protegge, il superiore che aggiunge carattere. Il tutto mantenendo la forte personalità della generazione precedente. Le forme, sagomate per proteggere ciò che sta dietro e dentro, introducono nuovi elementi, come i proiettori, dal nuovo design e disponibili con luci a Led, collocati fuori della zona di impatto, una griglia anteriore più ampia con trattamento nero o argento, paraurti disponibile verniciato e con fari antinebbia premontati in fabbrica e diviso in 4 parti, che riduce sensibilmente i costi di riparazione. Sempre all’esterno, nuovi anche i cerchi in lega da 16” con effetto diamantato, disponibili tra gli optional. All’interno l’abitacolo prevede tre ambienti diversi, con livelli crescenti di qualità, sedili in tessuti anti macchia confortevoli, che hanno l’apice nella versione ‘captain chairs’, sviluppata insieme agli specialisti del settore camper.
 
Totalmente rinnovata anche la plancia, ancora più ricca e accogliente, con soluzioni che facilitano la vita a bordo, come il supporto multifunzionale disponibile al centro di tutte le plance in gamma e utilizzabile, una volta sollevato, con tutti i device quali smartphone, tablet, oltre ai normali block notes. Nuovo anche il porta-bicchieri integrato nella console centrale, che può contenere due bottiglie, smartphone o lettori MP3 e comprende le prese USB e ‘Aux-in’, per le eventuali ricariche. In alternativa, è disponibile un cassetto portaoggetti che può contenere un laptop da 15”. Il quadro strumenti di forma ellittica, sistemato sotto una pronunciata “palpebra” antiriflesso, è disponibile anche in versione con inserti cromati e, rispetto al modello precedente, prevede anche l’icona del Gear Shift Indicator, che avverte il conducente quando è il momento ideale per cambiare marcia e l’indicatore della temperatura esterna per le versioni dotate di climatizzatore, manuale o automatico. Inoltre, tutte le radio disponibili sono con tecnologia Bluetooth e lettore MP3. In opzione anche il sistema multimediale Uconnect, con touchscreen a colori da 5”, telecamera per retromarcia e navigazione integrata. Infine, l’intera offerta è disponibile con decoder, per la riproduzione radio digitale (DAB), oltre a quella tradizionale analogica.   
Stessi motori, ma con meno emissioni e consumo
Riconfermata la gamma dei propulsori Multijet (Euro 5+) ma con significative riduzioni in termini di consumi e di emissioni. Ad esempio il 2.3, 130 cv, è passato da 186 g/km a 170 g/km di emissioni, con consumi scesi da 7,1l/100 km a 6,4 l/100 km. Si parte quindi dal 2.0 MultiJet, 115 cv, con cambio a 5 marce economico e dal peso ridotto, per passare al 2.3 MultiJet, disponibile nelle versioni 130 cv e 150 cv, ambedue con cambio a sei marce, per concludere con il potente 3.0 MultiJet da 180 cv, sempre con cambio a 6 marce. Disponibile nel 2015 - ma non per il settore camper - il 3.0 litri Natural Power (Euro 6) da 140 cv, a doppia alimentazione metano/benzina. Sulle motorizzazioni 2.3 e 3.0 resta disponibile il cambio robotizzato Comfort-matic, aggiornato per l’occasione e dotato di specifici rapporti per le versioni “camperizzate”.  
Sicurezza ed efficienza  
Migliorando robustezza e affidabilità sono stati aggiunti specifici rinforzi sulla scocca e sulle porte e, allo stesso tempo, è stato ridotto il peso a vuoto (fino a 20 kg in meno sui cabinati) e, grazie a speciali sospensioni posteriori in materiale composito - disponibili in opzione - si riduce ulteriormente il peso di 15 chili. Oltre al minor peso, ai motori con minori emissioni di CO2 e di consumo di carburante, il nuovo Ducato offre al cliente soluzioni ecologiche, come gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. L’impianto frenante è stato ulteriormente migliorato grazie alla pedaliera, alle pastiglie, e ai nuovi dischi freno e servofreni (a seconda delle versioni). Sull’intera gamma è di serie il sistema di controllo elettronico della stabilità (ESC), che interviene in condizioni di emergenza sulla dinamica del veicolo. La versione che equipaggia il nuovo Ducato integra altre importanti funzioni di sicurezza, quali il sistema anti-rollio (ROM – Roll Over Mitigation e RMI – Roll Movement Intervention), per massimizzare il comfort e ridurre il rischio di ribaltamento; il sistema di riconoscimento del baricentro (LAC – Load Adaptive Control), per adattare in tempo reale i parametri di funzionamento dell’ESC alle condizioni di carico; il sistema che agevola le partenze in salita (Hill Holder); il sistema anti-pattinamento (ASR – Anti Slip Regulation) e di controllo della coppia motrice (MSR), il sistema di assistenza elettronica alla frenata (EBA) e il sistema antibloccaggio (ABS), con correttore elettronico della frenata (EBD), che ripartisce l’azione frenante sulle quattro ruote per impedirne il blocco e garantire in ogni condizione il pieno controllo del mezzo. Inoltre, per garantire una migliore manovrabilità del veicolo e incrementare il comfort di guida, sulle motorizzazioni MultiJet 2.3 e 3.0 è offerto di serie il servosterzo ad asservimento variabile Servotronic, che migliora il comfort di guida e riduce lo sforzo che occorre per sterzare a bassa velocità. A richiesta è possibile equipaggiare il Nuovo Ducato con ulteriori ausili alla guida. Ad esempio il dispositivo “Traction+”, che garantisce maggiore trazione anche su superfici ad aderenza differenziata, e lo “Hill Descent Control”, che entra in funzione nelle discese ad alta pendenza, per mantenere la velocità entro un limite preselezionato. Non ultimi, il sistema di segnalazione superamento del limite della corsia (Lane Departure Warning System), il sistema che regola automaticamente gli abbaglianti in base alla distanza dei veicoli provenienti dal senso di marcia opposto (High Beam Recognition) e il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (Traffic Signal Recognition), che identifica i segnali di limite di velocità e divieto di sorpasso, riportandoli sul quadro strumenti. Infine, l’equipaggiamento del Nuovo Ducato è completato dal Cruise Control, dal limitatore di velocità programmabile e dal sistema di controllo della pressione degli pneumatici (TPMS). 
Alla guida  
Testato in un lungo percorso nelle vicinanze della pista prove di Balocco, il nuovo Fiat Ducato ha dimostrato di essere più dinamico, performante e anche più sicuro della generazione precedente. La posizione di guida è ancora più automobilistica, la cabina offre maggiore comfort al guidatore e a chi gli è accanto: merito della migliorata insonorizzazione e delle tante accortezze introdotte per rendere il viaggio più facile e confortevole. Insomma, un veicolo commerciale ancora più “easy”, facile e amichevole, con motori e cambi che si coniugano sul nuovo Ducato a una tenuta di strada e guidabilità da primo della classe e con un comportamento dinamico ottimale e in tutta sicurezza. Promosse le finiture, con materiali e assemblaggi sopra la media della categoria. Il due litri, ancora una volta, si conferma adatto ad allestimenti di dimensioni ridotte e all’opposto
Il 3.0, specie se abbinato al cambio robotizzato Comfort-matic, è perfetto per i motorhome più prestigiosi, a prescindere dalle dimensioni. Il motore più indicato per il nostro settore è ancora una volta il 2.3, da 130 cv, che ha il giusto mix tra potenza, ripresa ed elasticità. Volendo più vivacità, c’è il 2.3 da 150 cv: regolare ai bassi regimi e con ottime doti di ripresa. 
Su misura per i camper  
Oggi, oltre tre camper su quattro venduti in Europa nascono su base Ducato. Per ribadire questo primato, il nuovo Ducato propone la gamma dedicata più ampia e completa del segmento, con ben 5 passi, 6 differenti lunghezze dello chassis e 4 motori. Abbinando le varie soluzioni proposte, è possibile raggiungere il numero record di 600 versioni specifiche per i motorhome.
Tra i molti e nuovi contenuti della sesta generazione del Ducato, di sicura utilità, per la gamma specifica “base camper”, la riduzione del peso a vuoto di 20 kg sui cabinati e l’opzione delle sospensioni posteriori in materiale composito, che diminuiscono il peso di altri 15 chili. E ancora, una nuova ed esclusiva vernice bianca, che mantiene inalterata la qualità nel tempo, le sospensioni anteriori rinforzate per le versioni camper di elevato peso totale, le ruote da 16” - anche in lega con nuovo design - disponibili anche sulla gamma Ducato standard. Da evidenziare l’aumento del comfort di guida e di vita a bordo, con migliorie a sospensioni, freni e cambio Comfort-matic, come pure i nuovi contenuti della plancia o il prestigio dei sedili specifici di tipo ‘captain chairs’, con poggiatesta integrati e ampio schienale. In più, per i veicoli da patente “C”, il peso totale è stato portato fino a 4,4 tonnellate sulle versioni Ducato ‘base camper’ Maxi ed è stata introdotta in fabbrica (SEVEL) un’ulteriore variante di interfaccia, per l’installazione di chassis Al-Ko AMC, per ottimizzare ulteriormente il peso. Da non sottovalutare, infine, che Fiat Professional si propone ai tanti amanti del tempo libero come un vero e proprio “compagno di viaggio”, che pensa a 360° alle vacanze del camperista, mettendogli a disposizione informazioni, servizi e soluzioni d’avanguardia: dall’applicazione ‘Fiat Ducato Camper Mobile’ per smartphone (Android e IOS), al sito www.fiatcamper.com, dal numero verde esclusivo, a una rete di assistenza capillare in tutta Europa, con operatori che parlano 15 lingue diverse e che offre una gamma di servizi che va dalle semplici informazioni a un’assistenza stradale completa, disponibile in 51 Paesi, 24 ore su 24, 7 giorni a settimana.
Autore: 
Bruno Andrea Ciattini
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Colpo d'Occhio: Knaus Sport 420 QD

Colpo d'Occhio:  Knaus Sport 420 QD | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Colpo d’occhio                        Knaus Sport 420 QD

La serie Sport, dalle linee piacevolmente filanti, ha il compito di aprire le porte all’apprezzato mondo delle caravan Knaus. I 17 modelli che compongono la gamma entry level per forza di cose non hanno il look avveniristico del prototipo Caravisio, proposto come esempio di caravan del futuro, e neppure l’evidente eleganza delle blasonate Eurostar, posizionate al vertice della produzione, ma sono – e non è poco - l’efficace sintesi dell’enorme esperienza acquisita dalla casa tedesca in 50 anni di attività. Per chi è attento alla spesa, e quindi anche le rinomate Sudwind rappresentano un costo troppo oneroso, le Sport possono essere un’ottima scelta, che non deluderà le aspettative. Un esempio è questa Knaus Sport 420 QD, dalle dimensioni interne contenute in quattro metri e 44. E’ facile da trainare - ha un peso in ordine di marcia di 1050 chili - e si distingue per una distribuzione interna con matrimoniale sul fronte e ampia dinette laterale in coda che calza a pennello a una coppia giovane – è comoda anche se c’è un bambino - o per quelle che ancora si sentono tali.
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

L'Italia si svela: Sasso Marconi (BO)

L'Italia si svela: Sasso Marconi (BO) | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Vi accompagnamo in camper nel primo Appennino a meno di 20 km da Bologna, esattamente a Sasso Marconi, città che prende il nome da Sasso di Glosina, toponimo della Rupe che domina la confluenza dei fiumi Setta e Reno, e dal famoso scienziato Guglielmo Marconi che passò qui gran parte della sua vita. 
Sasso Marconi è la porta d’ingresso all’Appennino Tosco Emiliano.
 
Circondata dal Contrafforte pliocenico, un vero e proprio museo geologico all’aperto caratterizzato dalla presenza di fossili e conchiglie, la città è ricca di opportunità da scoprire, un connubio perfetto tra storia, natura, trekking ed enogastronomia.
Cosa vedere
Le colline che circondano Sasso Marconi sono il posto ideale per gli amanti dell’aria aperta, ricche di sentieri (percorribili sia a piedi che in mountain bike) che possono riservare paesaggi incantevoli come quelli della Riserva Naturale del Contrafforte Pliocenico , da cui passa anche la Via degli Dei, il sentiero millenario che collega due città meravigliose come Bologna e Firenze. 
La Via degli Dei, viaggio di quasi 120 chilometri percorribile a piedi in 4-6 giorni o in mountain bike in 2-3 giorni, attraversa le colline di Sasso Marconi e ci accompagna, tra fitti boschi e crinale, fino a Monte Adone, la cima da cui si scorge un paesaggio mozzafiato.
Provenendo da Bologna, giunti a Pontecchio Marconi a pochi chilometri dalla città, sulla destra della Via Porrettana si scorge Villa Griffone al cui interno si trova la Fondazione Marconi con il Museo dedicato allo scienziato, che qui condusse gran parte dei suoi esperimenti sulla telegrafia senza fili.
LEGGI TUTTO .......
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

CAMPERLIFE Viaggiare Facile, le anticipazioni del numero di luglio/agosto 2014

CAMPERLIFE Viaggiare Facile, le anticipazioni del numero di luglio/agosto 2014 | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Sarà in edicola dal 3 luglio prossimo il numero 19/20 di luglio e agosto di CamperLife Viaggiare Facile
RELAX IN CAMPERPer chi parte senza meta, per chi viaggia senza orari, per chi vive l'estate senza filtri

Questo il claim del numero doppio dell'estate 2014 con cui CAMPERLIFE Viaggiare Facile vi accompagnerà durante le vostre vacanze con idee e spunti.

Qui sotto la copertina del prossi mo numero, che non poteva esser che dedicata alle spiagge, e la pagina del sommario.

 
Una sezione turistica ricchissima questo mese interamente dedicata all'estate e alle vacanze.
 
Quindi: il terzo appuntamento con lo speciale dedicato ai "Borghi più belli d'Italia" che tratterà il Sud della nostra bell'Italia, un intrigante diario di viaggio sulla Turchia e ben tre proposte di viaggio per chi ancora non avesse programmato la propria vacanza in Croazia, in terra di Maremma nel grossetano, in  sono le proposte del mese, .
Completa la sezione turistica il "CamperTime", sempre più ricco, che  riassume gli appuntamenti più interessanti dei prossimi due mesi, da vivere in camper.  
 
Gli esperti: Eleonora Toninelli rispondendo al quesito di un lettore affronta le problematiche legate ai sinistri occorsi in territorio non nazionale; l'Avv. Angelo Costa, sempre rispondendo al quesito posto da un lettore, invita al rispetto del codice della strada vigente nelle nazioni in cui ci si reca in vacanza per evitare sorprese e spiacevoli conseguenze, soprattutto dal punto di vista economico.
 
Inoltre due servizi di attualità, utilissimi per tutti.
Il primo soccorso in camper: poche utili nozioni per evitare il peggio durante le vacanze; un breve ma utilissimo vademecum sui documenti necessari per recarsi all'estero con i nostri amici a 4 zampe.
 
La sezione tecnica di questo mese è dedicata alle anticipazioni per la stagione 2015 e che saranno presentate al pubblico in settembre: Rimor Seal 12P  -  CI Riviera 99XT - Laika Ecovip 610 -Carthago Malibu 600 - Roller Team Granduca 266 TL - Hobby OnTour 470 KMF 42.
In più, faidate, accessori, i raduni delle associazioni, le inserzioni di chi vuole vendere o comprare un camper.

Appuntamento in edicola, quindi! 

  CamperLife Viaggiare Facile è ormai nota a tutti gli edicolanti, per cui potete prenotarla al punto vendita di vostra fiducia. 
Potete però anche riceverla direttamente a casa optando per la praticità dell'abbonamento, risparmiando. Gli abbonati riceveranno la rivista con il servizio di consegna in 24 ore di Poste Italiane.

  • Abbonamento 11 numeri a soli 30,00 € al posto di 33,00 € sconto del 10%
  • Abbonamento socio tesserato 11 numeri a solo 27,00 € sconto del 18 %
  • Pagamento con Carta di Credito, Bonifico bancario, Conto corrente Postale
  • L'abbonamento partirà dal numero successivo a quello del mese di pagamento

 

                                                           

 

Per gli utenti del mondo Apple: la versione digitale su Apple Store  per iPhone ed iPad sarà disponibile in contemporanea con l'uscita in edicola della rivista

 

 

more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Supertest di CamperLife: Rimor Europeo 69 Plus UP Limited Edition

Supertest di CamperLife: Rimor Europeo 69 Plus UP Limited Edition | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Rimor Europeo 69 Plus UP Limited Edition  
prezzo a partire da: Euro 51.615 I.C. 22% f.f.
 
Il Rimor Europeo 69 Plus UP Limited Edition anticipa le tendenze della casa toscana per la prossima stagione. Ha linee inedite e due matrimoniali sempre pronti, con movimentazione elettrica
 
Forse non occorre la sfera di cristallo per scrutare come sarà la serie dei semintegrali e mansardati Europeo che Rimor presenterà a fine estate alla clientela della fascia media del mercato - e non solo italiana - come il nome lascia bene intendere. In attesa delle nuove versioni allestite sul restyling del Fiat Ducato, a svelare le tendenze e le nuove idee di Rimor, ci hanno pensato ad inizio della primavera i tre modelli “Limited Edition” che hanno fatto da apripista, ottenendo concreti consensi da parte delle concessionarie e dei clienti. In dettaglio il restyling dei due mansardati Europeo 5 e Europeo 89 e del semintegrale Europeo 69 Plus UP argomento di questo Super Test, ha interessato l’esterno con l’utilizzo delle eleganti finestre Seitz e un leggero ritocco alla scocca ridisegnando le serigrafie che personalizzano le fiancate.
Più sostanziosi gli interventi all’interno con l’impiego del mobilio colore noce “prosecco” dal design più lineare e raffinato, che mette in evidenza la nuova struttura dei pensili senza maniglie a vista e con ante curve, laminate effetto gloss e dotate di inserto cromato e guide luminose superiori integrate. Inedito anche il nuovo design delle sedute dalla rinnovata tappezzeria e ancora, le nuove guide luce verticali e le nuove pannellature imbottite. Nel semintegrale descritto in queste pagine, nuovo anche il tavolo in stile nautico con bordo in legno massello e con un nuovo e più pratico sistema di movimento del piano. Rinnovato anche il letto posteriore a penisola sollevabile elettricamente che aumenta la capacità del garage sottostante, la porta scorrevole con inserti in metacrilato semitrasparente che isola la zona posteriore e il nuovo letto basculante col rivestimento inferiore in legno e illuminazione LED ad incasso e motore “sali-scendi” integrato nella struttura, che assicura il completo utilizzo dei pensili sottostanti. Terminata la promozione primaverile, i prezzi restano più che interessanti, partendo da 51.615 euro per questo Europeo 69 Plus UP su Ducato 2.3 130 cv.

leggi tutto il test su Camperlife.it
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Inchiesta | Vacanze con i figli - parte seconda

Inchiesta | Vacanze con i figli - parte seconda | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:

Si parte, spesso con i figli al seguito. E qui iniziano i problemi, perché è difficile coniugare i tempi e gli interessi di grandi e piccoli. Ma scegliendo il giusto campeggio e la giusta destinazione le tensioni possono attenuarsi.

 
Proseguiamo quest'oggi nel percorso iniziato la scorsa settimana su una selezione delle strutture di campeggio italiane a misura di bambino.
 leggi tutto su www.camperlife.it
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Andalusia: Storia e magia

Andalusia: Storia e magia | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:

Viaggio in una regione dalla bellezza accecante come il sole, dall’atmosfera viva e spumeggiante come il mare, dai colori e profumi vibranti come un giorno di festa 

 
Non è facile raccontare l’ Andalusia. Non è facile trasferire in tutte le sue sfumature la ricchezza architettonica, artistica, paesaggistica, la commistione di tradizioni, la varietà e qualità eno-gastronomica, il senso di ospitalità e la cultura del divertimento che convivono in questa terra.
Ci proverò, seguendo le tappe di un viaggio personale, raccontandovi alcuni luoghi assolutamente da non perdere, ma consapevole di tralasciarne molti altri meritevoli di attenzione. Con un consiglio: siate nomadi e cercate di girare in camper il più possibile, per godere di tutto quello che questa meravigliosa regione ha da offrire.
Da Cordova a Siviglia

leggi tutto su camperlife.it

more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

La Sicilia, in primavera

La Sicilia, in primavera | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Viaggio effettuato dal 18 aprile 2014 al 3 maggio 2014
Gli autori
Matteo e Francesco 26 e 23 anni, da Bologna
Il nostro camper Challenger 107  del 2004
I Km percorsi: 3200
Il viaggio in numeri: gasolio: 550€ • pedaggi autostradali: 100€  AA E C/S: 85€ • traghetto 93€
Le tappe 
Paestum, Reggio Calabria, Taormina, Giardini Naxos, Etna, Scala dei Turchi, Sciacca, Selinunte, Mazara del Vallo, Selinunte, Erice, Trapani, Segesta, San Vito lo Capo, Palermo, Cefalù, Catania, Padula, Pompei, Ercolano, Torre Annunziata, Caserta.
 
Premessa
Facciamo questo viaggio poiché lo scorso anno la Sicilia ci ha emozionati tantissimo, visitando tutta la parte che non abbiamo visitato quest’anno.
Durante tutto il viaggio ci ha fatto compagnia il brutto tempo, per questo ci sono rimasti giorni per poter visitare la parte attorno a Napoli che non era prevista.
Leggi tutto su Camperlife.it
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Inchiesta| Vacanze con i figli - parte prima

Inchiesta| Vacanze con i figli - parte prima | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Si parte, spesso con i figli al seguito. E qui iniziano i problemi, perché è difficile coniugare i tempi e gli interessi di grandi e piccoli. Ma scegliendo il giusto campeggio e la giusta destinazione le  tensioni possono attenuarsi.
Una delle difficoltà maggiori per coloro che viaggiano con i figli è di trovare un itinerario che possa soddisfare le esigenze di tutti componenti dell'equipaggio. Non è impresa facile, visto che tra genitori e prole c'è quasi sempre un gap generazionale che porta inevitabilmente ad avere gusti e preferenze diverse. Onde evitare che la vacanza si trasformi in una faida familiare, si impone quindi la ricerca di un compromesso di cui una parte importante è costituita dai campeggi che devono possedere attrezzature idonee a evitare alle giovani generazioni l'alienazione provocata dalla noia congenita e ai genitori un collasso nervoso. Di seguito un elenco di strutture (quelle contrassegnate dall'asterisco, sono convenzionate con CamperLife) che, se anche non sono proprio dei centri di intrattenimento nel senso puro della parola, dovrebbero comunque servire a prevenire un ritorno anticipato dalle vacanze. Per la ricerca dei campeggi più adatti ci siamo avvalsi dell'ausilio dei sitiwww.vacanzebimbi.it e VacanzeconBimbi.it
 
Abruzzo
  • Terra estremamente variegata, l'Abruzzo coniuga entro i suoi confini regionali mare, montagna, borghi caratteristici ed opere d'arte. Trascorrervi una vacanza significa soddisfare i gusti di tutta la famiglia e, in particolare, quelli dei bambini che trascorrerano un periodo di soggiorno nelCamping InternationalManifestazioni, divertimenti, discoteca all'aperto e una stupenda spiaggia sabbiosa sono gli elementi giusti per garantire il successo di una vacanza all'insegna del relax. Troverete il Camping International a Pineto (TE) in Contrada Torre Cerrano. tel. 085 930639;    www.internationalcamping.it
    Il camping International per il 2014 ha stiupulato una convenzione per gli associati. 
     
  • Il Camping Sangro sembra essere stato creato apposta per il divertimento dei più giovani. La piscina con solarium, il parco giochi, il campo polivalente e i laboratori teatrali per bambini e ragazzi, con l'organizzazione settimanale di un piccolo spettacolo i cui protagonisti sono i giovani ospiti, dovrebbero rendere il soggiorno nel campeggio estremamente gradevole. Il campeggio ha sede a Torino di Sangro (CH) , in contrada Saletti.  tel. 0873 91 51 18; www.campingsangro.com
 
Basilicata
  • Basilicata Coast to Coast recita il titolo di un famoso film. L'idea è quindi di utilizzarlo come leit motiv per una visita approfondita di questa bellissima terra. Detta così sembra facile, ma quando ci sono i figli al seguito la cosa si complica. Per fortuna che il Camping Policoro Village, occupandosi dell'intrattenimento degli amati pargoli, permette ai genitori di seguire dal vivo le vicende del film. Il villaggio è situato a Policoro (MT), in Via Aristarco 1, tel. 0835 910168;  www.policorovillage.it
 
Calabria
  • Il Camping Villaggio Irene è una struttura che, con il corso degli anni, si è specializzata nell'offrire servizi per tutta la famiglia. Non a caso il sito VacanzeconBimbi.it l'ha inserito nella lista delle strutture raccomandate. La struttura sorge direttamente sul mare in un contesto naturale splendido in cui si respirano le essenze tipiche della vegetazione mediterranea. Un parco giochi ottimamente attrezzato e un'animazione sempre presente, ma non invadente, metterà i piccoli ospiti a loro agio. Troverete il Camping Villaggio Irene a Pietrapaola (CS), in Via Matteotti 48, tel. 0983 90 064; www.villaggioirene.it
 
  • La prima cosa che salta all'occhio entrando nel sito del Villaggio Camping Sabbia d'Oro è la dichiarazione "consigliato alle famiglie". Affermazione più che veritiera e a confermare la tendenza del villaggio ad avere un occhio di riguardo per i nuclei famigliari ci pensa il sitowww.vacanzebimbi.it. Il villaggio è sul mare, in mezzo al verde e dispone, oltrechè di una spiaggia privata, di piscina, anfiteatro, discoteca, numerose attrezzature sportive e mini club con animazione per i bambini. La struttura si trova a Marina di Nicotera (VV), in Lungomare Località Martelletto, tel. 0963 886395; www.villaggiosabbiadoro.it
 
  • Campania
    • La Campania è una regione che sa offrire ai fortunati mortali che la possono visitare tesori come Capri, Ischia, Napoli, Paestum, Pompei, la Costiera Amalfitana e la Reggia di Caserta. Gli appassionati di arte e di monumenti troveranno qui, figli permettendo, pane per i loro denti. Il Villaggio Camping Nettuno permette, vista la sua posizione abbastanza baricentrica e la sua predisposizione verso la cura dei più piccoli, di effettuare quelle escursioni ed attività che più appassionano i genitori. Il villaggio è posto a Massa Lubrense (SA), in Via A. Vespucci 39, tel. 081 8081051; www.villaggionettuno.it
 
  • Emilia-Romagna
    • La riviera romagnola costituisce da anni il centro del divertimento estivo italiano per antonomasia. Innumerevoli locali attraggono annualmente turisti di diverse nazionalità. All'attrazione magnetica da essa esercitata non si possono certamente esimere le famiglie con prole che trovano qui l'habitat ideale per tutti i componenti. Il Camping Tahiti coagula in sè tutte le caratteristiche che un campeggio per famiglie deve avere. Il suo centro termale e wellness, la sua animazione e le sue attività sportive in palestra ed in piscina soddisferanno le esigenze di tutto il nucleo famigliare, con particolorare riguardo ai più giovani ai quali sono dedicati specifici svaghi e divertimenti. Lo si trova al Lido delle Nazioni (FE) in Viale Libia 133, tel. 0533 379500; www.campingtahiti.com 
       
    • Chi desidera godersi gli eccezionali tesori artistici di Ravenna, ma non vuole sottoporre i figli alla fatica della visita, può usufruire delle strutture del Camping Village Piomboni e del suo staff di animazione che si prenderà cura, durante la giornata, degli ospiti più giovani, poco interessati all'aspetto artistico della città bizantina. Tavoli da ping pong, campi da bocce, badminton, parco giochi, sala video games, TV internazionale mini club e baby dance dovrebbero essere più che sufficienti per assicurare ai genitori un po' di sollievo. Il campeggio è a Marina di Ravenna, in Viale della Pace 421, tel. 0544 530230, www.campingpiomboni.it/
 
  • Friuli Venezia Giulia
    • La città di Grado si trova al centro di una vasta area di interesse artistico, per cui i genitori interessati alle bellezze monumentali, se vogliono godersele in santa pace, dovranno trovare una sorta di compensazione per le fatiche a cui sono stati sottoposti i bambini per visitare città come Aquileia, Venezia, Udine e Trieste. Il Campeggio Tenuta Primero offre questa possibilità con i suoi laboratori creativi, le attività sportive dedicate, le serate a tema e i giochi speciali. Il camping si trova a Grado (GO) in Via Monfalcone 14, tel. 0431 896900; www.tenuta-primero.com 
       
    • Trieste è una città definibile come un crocevia di più culture. Aspetto questo che la rende estremamente interessante e quindi meritevole di una visita approfondita. I genitori che vogliono esplorarla, potranno usufruire del Camping Village Marepineta che con il suo miniclub saprà intrattenere, con attività e giochi divertenti, bambini di tutte le età. Il campeggio si trova a Duino Aurisina (TS), Sistiana 60/D, tel. 040 299264; www.marepineta.com
 
  • Lazio
    • Roma non è una città, è “la” città e ognuno di noi dovrebbe poterla visitare almeno una volta nella vita. Tuttavia, i genitori con i bambini piccoli non possono aspettare che i figli crescano. L'Happy Village & Camping è particolarmente sensibile al benessere dei piccoli ospiti e assicura loro un trattamento di tutto relax, dopo l'impegnativa visita della Capitale, nel parco giochi o nella piscina. La struttura è ubicata a Roma, in Via Prato della Corte 1915, tel. 06 33614596;    www.happycamping.net
       
    • Situato nel baricentro di una zona ricca di bellezze naturali e artistiche, il Camping Rio Martino è una struttura adatta alla vacanza di tutta la famiglia, grazie alla posizione sul mare e alle numerose attrezzature messe a disposizione degli ospiti. In particolare ci piace ricordare l'animazione che saprà coinvolgere gli ospiti di tutte le età. Il Camping Rio Martino si trova a Borgo Grappa (LT), Via Lungomare Pontino Km 17, tel. 0773 208367; www.riomartino.it
 
  • Liguria
    • La Provincia di Imperia offre ai turisti moltissimi borghi caratteristici, meritevoli di una visita approfondita. Come non ricordare Cervo, Diano Castello o Dolcedo, per citare i più conosciuti. Il Camping Rosa offre la possibilità alle famiglie con prole di coniugare le bellezze artistiche presenti sul territorio con il relax offerto dalle spiagge del golfo di Diano Marina e con un'animazione appositamente allestita per i più giovani. Il campeggio è situato a San Bartolomeo al Mare (IM), in Via Santuario 8, tel. 0183 400475; www.campingrosa.it 
       
    • Le Cinque Terre, luogo di rara bellezza esercitano un richiamo irresistibile agli amanti della natura e dei borghi caratteristici. Il Valdeiva Villaggio Camping è situato nella posizione ideale per godere del luogo. Gli ospiti del campeggio potranno scgliere tra il relax sulle spiagge della Costa di Levante, la visita in battello o in treno alle Cinque Terre o a Portofino, fare trekking nel Parco Nazionale delle Cinque Terre, effettuare percorsi acrobatici sugli alberi con tutta la famiglia, visitare i Borghi Rotondi della Val di Vara o addiritttura spingersi sino a Carrara per visitare le cave di marmo. Il campeggio è a Deiva Marina (SP) in Località Ronco, tel. 0187 824184; www.valdeiva.itVladeiva Villaggio Camping per il 2014 ha stipulato unaconvenzione con CamperLife.
 
  • Lombardia

    • Certamente la montagna in estate non è mai stata di grande attrattiva per i giovani, in quanto ciò che essa offre non sempre si sposa con la filosofia di vita delle nuove generazioni. IlCampeggio Clusone Pineta dovrebbe però, grazie all'animazione, alla discoteca, al teatro e alla sala giochi, convincere anche gli ospiti più piccoli che la montagna non è sinonimo di noia. La struttura è sita a Fiorine (BG), in Via Valflesch 14, tel. 0346 22144,www.campingclusone.it
 
  • Marche
    • Il personaggio di Zorro ha sempre esercitato un certo fascino sui bambini e non solo. AlCamping Village Don Diego Zorro è il protagonista di avvicenti spettacoli con il fuoco, giochi e balli e, per la gioia di tutti i bambini, di coraggiosi duelli con le spade fatte con i palloncini. Durante il giorno, mentre gli adulti si potranno dedicare allo sport o ai laboratori creativi, i bambini verranno intrattenuti dallo staff di animatori con numerosi giochi e attività. Il campeggio è a Grottammare (AP), in Lungomare De Gasperi 128, tel. 0735 581285;www.campingdondiego.itIl Camping Don Diego per il 2014 è è convenzionato con CamperLife. 
       
    • La Riviera del Conero è considerata, a ragione, uno dei tratti di costa più belli d'Italia. A dare un aiuto ai genitori a godersi pienamente il meritato riposo ci pensa il Camping Village Riviera  il quale, occupandosi del benessere e dell'intrattenimento dei bambini, permetterà agli adulti di godere della spiaggia o di effettuare escursioni a Loreto, Recanati, alle Grotte di Frasassi e, perché no, anche a Urbino e Assisi. Troverete il villaggio a Numana (AN), in Via Monte Albano 20, tel. 071 9330521;    www.campingriviera.it
 
  • Molise
  • Quante voltabbiamo sentito ascoltato i nostri pargoletti lamentarsi perché si stavano annoiando? Il Camping Villaggio Turistico la Pineta dovrebbe evitare ai genitori il consueto ritornello del "cosa faccio ora?". La fantasia e l'ecletticità dello staff di animazione è a disposizione dei giovani ospiti dall'alba al tramonto, assicurando loro serenità e divertimento. Villaggio Turistico la Pineta, Campomarino (CB), Contrada Ramitelli 8/A, tel. 0875 539402;www.lapinetacamping.itIl camping La Pineta per il 2014 ha sottoscritto una convenzione con CamperLife. 
     
  • Piemonte
  • Le Langhe, patria di vini blasonati, forniscono la possibilità di intrattenere i più piccoli grazie all'Alba Village Hotel e Camping. Immerso nel verde, le giovani generazioni vi troveranno attrezzature a loro dedicate come due piscine, un’area giochi, tavoli da ping pong e campo da calcetto. Il camping si trova in Corso Piave 219, Quartiere San Cassiano, 12051 Alba (CN), tel. 0173 280972; www.albavillagehotel.itL'Alba Village per il 2014 ha sottoscritto una convenzionecon CamperLife.
 
Puglia
  • La Costa del Gargano è considerata una delle più belle d'Italia, per cui una vacanza trascorsa alCamping Lido Salpi dovrebbe mettere d'accordo tutti i componenti della famiglia. La bellissima spiaggia e l'intensa animazione faranno certamente la felicità dei piccoli ospiti che potranno contare su un servizio di mini club, giochi e tornei vari, balli in acqua, caccia al tesoro, baby dance, spettacoli e feste a tema. Indirizzo: S.P. 141 delle Saline, Km 6,200, Manfredonia (FG), tel. 0884 571160;  www.lidosalpi.it.
 
  • Il Villaggio Camping Molinella è stato definito "family village" proprio per la sua predisposizione verso il benessere di tutti i componenti del nucleo famigliare. Per i genitori: innumerevoli possibilità di sport o semplice relax su uno dei mari più belli d'italia. Per i bambini: mini club con intrattenimento selezionato per ciascun ospite e un parco giochi attrezzato con le ultime novità. Il villaggio si trova a Vieste (FG), in località Molinella 72, tel. 0884/707530;www.molinellavacanze.it/

 

 

Fine prima parte
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

L'Assicuratore risponde: L’importanza delle garanzie

L'Assicuratore risponde: L’importanza delle garanzie | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Quando si stipula un’assicurazione, il premio finale è importante, ma non deve andare a scapito delle garanzie. Ci spiega perché Eleonora Toninelli, della Toninelli srl, Agenzie di Assicurazione
 
«Rileggendo un articolo apparso su un vecchio numero  di CamperLife Viaggiare Facile, mi è venuto un dubbio: se subisco un furto in un posto custodito o non custodito la mia assicurazione copre il danno? E se sì mi risarcisce per l’intero? Come posso verificare la cosa?
Grazie per il vostro supporto” 
(Patrizio, e-mail)
leggi tutto su camperlife.it
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

I Test di CamperLife: CI Magis 66 XT Limited Edition

I Test di CamperLife: CI Magis 66 XT Limited Edition | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
A tutto spazio
 
Grandi ambienti a un prezzo vantaggioso per il CI Magis 66 XT, in versione “Limited Edition”, ricco di stile, comfort e di una sostanziosa dotazione.
 
Proposta a primavera, ma ancora valida nelle concessionarie, l’offerta “Limited Edition” per questo originale semintegrale con basculante che ha un prezzo da entry level, ampi spazi abitativi dall’inedita disposizione interna – almeno per CI - e una dotazione di classe superiore.
Il CI Magis 66 XT che si affianca alla versione 66 P senza basculante, spicca per la particolarità della zona notte posteriore e in particolare della toilette di dimensioni casalinghe che fa da filtro alla camera con matrimoniale centrale a penisola. La toilette ampia quanto la larghezza interna del veicolo, ha il mobile lavabo al centro disposto ai piedi del letto. Il box doccia è sulla destra e il wc sull’altro lato. Per accedere al matrimoniale ci sono i due corridoi laterali con porta scorrevole ai lati del mobile lavabo, mentre una seconda porta scorrevole separa toilette e camera dal resto dell’allestimento. Di sicura utilità anche il garage a volume variabile, grazie alla possibilità di alzare o abbassare manualmente il letto a penisola e il basculante con azionamento elettrico. Ma la lista dei “plus” è ben più lunga, spaziando dal nuovo pavimento con doppia lastra in vetroresina, alle mille accortezze di stile e comfort che arricchiscono questo modello che per una coppia ha l’abitabilità di un mini appartamento con due comodi matrimoniali e allo stesso tempo permette di viaggiare e pranzare anche se siamo in cinque persone.

Leggi tutto su camperlife.it
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Vigevano in Camper: inaugurata la nuova area sosta

Vigevano in Camper: inaugurata la nuova area sosta | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Lunedì 7 luglio, alla presenza del Sindaco Andrea Sala e del Vice Sindaco Andrea Ceffa è stata inaugurata a Vigevano (PV) la nuova area di sosta sita in Corso Giuseppe di Vittorio (Coordinate GPS 45.312023, 8.866539).
 
L’area attrezzata fa parte di un progetto cofinanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale grazie al quale sono state recuperate alcune zone del comune vigevanese. Punto di forza dell’area è la posizione: situata sulla circonvallazione interna della città lomellina è a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Vigevano (ogni mezz’ora circa passa un treno per il centro di Milano) e a pochi minuti a piedi dalla Piazza Ducale, una delle piazze più belle d’Italia.
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Colpo d’occhio Fendt Saphir 515 SKM

Colpo d’occhio Fendt Saphir 515 SKM | Camper Life Magazine | Scoop.it
Colpo d’occhio Fendt Saphir 515 SKMprezzo a partire da: Euro 20.468 I.C.
Camper Life Magazine's insight:
Colpo d’occhio Fendt Saphir 515 SKM
prezzo a partire da: Euro 20.468 I.C. 22% f.f.
Una caravan dal fascino durevole, con una pianta intramontabile, su misura per la coppia con figli. Lo stile è Fendt, sinonimo di tradizione e innovazione
Marchio di prestigio del Gruppo Hobby, Fendt per moltissimi caravanisti vuole dire qualità: caravan fatte per durare, ricche di tradizione ma anche, anno dopo anno, di soluzioni innovative. Delle cinque serie che definiscono la produzione, la gamma d’ingresso Saphir è forse la più apprezzata in Italia per il giusto equilibrio tra caratteristiche e prezzo. Tra i venti modelli della serie, la Saphir 515 SKM appartiene al gruppo di modelli destinati alla famiglia: quelli per intenderci con letti a castello, dinette e matrimoniale sempre pronto. Lunga fuori tutto sette metri e 51 cm, che equivalgono ad uno spazio abitativo di cinque metri e 50, è destinata prevalentemente ad un turismo non troppo itinerante, avendo una massa in ordine di marcia di 1.404 kg., che sottintende un traino “muscoloso”.
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

L’assicuratore risponde: Impariamo la lingua

L’assicuratore risponde: Impariamo la lingua | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Se andiamo all’estero è importante sapere quella del Paese in cui ci rechiamo, ma anche quella della nostra compagnia di assicurazione: ci sarà utile per comprendere quali sono le garanzie e quali le esclusioni della nostra polizza in terra straniera
 
La nostra esperta in Assicurazioni risponde al quesito della sig. Letizia, nostra lettrice di Bologna
In occasione delle prossime vacanze, dovendo affrontare un lungo viaggio all’estero (Europa), vorrei stipulare una polizza di assistenza. Ho richiesto preventivi e condizioni, ma ho difficoltà sull’interpretazione di alcune garanzie. Ma soprattutto mi chiedo: mi conviene stipulare solo un’assistenza al veicolo o inserire anche un’assistenza sanitaria?” 
 
Risponde Eleonora Toninelli, titolare della Toninelli Assicurazioni
 
Gentile Sig.ra Letizia,
la mia risposta è: sicuramente sì, sia per il veicolo che per le persone.
Per esperienza consiglio sempre la stipula, sia per chi si reca all’estero sia per chi rimane in Italia (anche se in questo caso le garanzie sono sicuramente più limitate).
Bisogna infatti ricordare che la stipula di una polizza di garanzia assistenza tutela nei primari casi di necessità (da non sottovalutare la reperibilità telefonica per richiesta di intervento con disponibilità delle Centrali 24 h , 7 giorni su 7).
Non mi stancherò mai di ricordare che dobbiamo valutare attentamente le condizioni, in quanto non tutte le compagnie propongono le stesse garanzie.
Ecco perché la difficoltà sull’interpretazione dei vari preventivi ricevuti.
In questo caso, per fare chiarezza sia sulla terminologia usata e contestualmente comprendere quanto garantito, è molto utile utilizzare la sezione del “glossario” presente nei “Fascicoli Informativi / Condizioni Generali di polizza” prima di addentrarsi nelle singole garanzie.
 
Per fare un esempio pratico, nella maggior parte delle polizze di garanzia assistenza al veicolo si parla di “…..in seguito a guasto ….”.
Ma cosa viene inteso? Il solo “danneggiamento fortuito al motore” o anche “danno a seguito di incidente stradale”?
Se invece spostiamo l’attenzione sull’assistenza sanitaria, una delle prime cose da valutare è chi si intende per “Assicurato”: il solo Contraente del contratto, le sole persone designate, il nucleo familiare o come in rari casi tutti gli occupanti il veicolo al momento dell’evento?
In ogni caso è necessario tener presente che le polizze di Assistenza in genere (sia al veicolo che sanitaria alla persona) non devono essere intese come “…mi è tutto dovuto…”: vi sono limiti ed esclusioni che devono essere ben chiari.
 
Un esempio?
Relativamente alla sezione Soccorso Stradale, in genere questa garanzia viene fornita solo se il veicolo non è marciante autonomamente; nella “Sezione sanitaria / Rimborso Spese Mediche”, queste saranno riconosciute esclusivamente per infortuni o malattie non pregresse. Per concludere, un ultimo suggerimento: valutare oltre alle Garanzie prestate anche le Esclusioni: in questo modo non avrete mai brutte sorprese!
 
Buon viaggio
 
 
Autore: 
Eleonora Toninelli
Punteggio: 
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Supertest di CamperLife: Benimar Mileo 242

Supertest di CamperLife: Benimar Mileo 242 | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Supertest             Benimar Mileo 242

Marchio leader nella penisola iberica, Benimar è conosciuta e apprezzata anche fuori dai confini europei per l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo, abbinato all’originalità e completezza degli allestimenti. Un’ulteriore spinta nel conquistare quote di mercato è stato l’ingresso nel 2002 all’interno del Gruppo Trigano. Grazie al 
 knock-out del colosso francese, Benimar oggi è in grado di assicurare ulteriore qualità, affidabilità e un efficace servizio postvendita. Anche se in catalogo troviamo tutte le varie tipologie dei veicoli ricreazionali a motore, il piatto forte della produzione Benimar sono i semintegrali con letto basculante. E una conferma della grande esperienza dell’azienda per questi specifici allestimenti, la troviamo in questo Mileo 242 su Fiat Ducato, posizionato al centro dell’offerta per prezzo e dotazioni, tra i più lussuosi Perseo, sempre su Fiat e i più abbordabili Tessoro su Ford Transit. Nello specifico il Mileo 242, che ha debuttato nel 2012 e che per questa stagione presenta alcune migliorie negli arredi, è un semintegrale lungo sei metri e 99, con basculante sopra al living e letto matrimoniale trasversale posteriore, con l’altezza regolabile manualmente di serie. In pratica è possibile aumentare o diminuire il volume del sottostante garage e, di conseguenza, agevolare più o meno la salita nel letto. Completano la dotazione la semidinette a “L”, con divano due posti lato porta e sedili girevoli in cabina, e la zona centrale dei servizi con cucina a “L”, dall’esclusivo cestello estraibile alto fino a soffitto e toilette con vano doccia separato. E’ omologato 5 posti, che trovano sistemazione nei due matrimoniali sempre pronti e nel letto che si ottiene trasformando il living.
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

I Test di CamperLife: Knaus Sky I Plus 700 LEG

I Test di CamperLife: Knaus Sky I Plus 700 LEG | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Un motorhome di rango,  ulteriormente arricchito e migliorato rispetto alla versione Sky i: ricco di soluzioni funzionali, offre ambienti accoglienti e ottimamente rifiniti.
Tra le opzioni di chi è alla ricerca di un giusto compromesso tra la qualità e il prezzo, con un occhio alla sostanza ma l'altro alla bellezza e un pizzico di lusso, la proposta di Knaus con la serie Plus della linea Sky dei suoi motorhome è decisamente una di quelle da prendere in considerazione. Certo, stiamo parlando di cifre piuttosto importanti, ma l’immediata percezione che il 700 LEG rivela è quella di una serena solidità, con un design accattivante e moderno e una piccola quantità di fronzoli, adeguati alla classe del veicolo che non fanno altro che impreziosirne il generale aspetto di concretezza. Una proposta che ingolosisce chi è alla ricerca del camper definitivo o comunque importante ma con un prezzo ragionevole; Knaus offre ai suoi potenziali clienti una scelta che definiremmo saggia, privilegiando le soluzioni pratiche e funzionali, pur in un ambiente molto accogliente e ottimamente rifinito.
Il tutto in un motorhome da ben sette metri e (quasi) mezzo, con una eccezionale senso di spaziosità del luminoso living incorniciato da tante finestre e soluzioni innovative come il bagno a volume variabile o la centrale dei servizi tecnICI
LEGGI TUTTO
more...
No comment yet.
Scooped by Camper Life Magazine
Scoop.it!

Normandia 2^ parte - Il dipartimeto della Seine Maritime

Normandia 2^ parte - Il dipartimeto della Seine Maritime | Camper Life Magazine | Scoop.it
Camper Life Magazine's insight:
Normandia - Seine Maritime                                  
Vai alla tappa precedente                                                                                       Vai alla tappa successiva
 
Provenienti dall’Eure, proseguiamo il nostro tour in Normandia visitando alcune località della SEINE MARITIME. Il volto marittimo di questo dipartimento, è disegnato dalla “Costa d’alabastro”, le scogliere di calcare bianco che brillano al sole, emergendo maestose dal mare. Alle spalle del mare però, altri tesori e paesaggi emozionanti sono in attesa di stupirci e affascinarci.

Attraversato il grande Ponte Brotonne sulla Senna, si giunge a JUMIÈGES, un villaggio su un’ansa del fiume che ospita le imponenti ed affascinanti rovine della sua famosa Abbazia benedettina. Fondata nel 654, fu saccheggiata dai Vichinghi nel IX secolo e ricostruita, nel 1067, sotto Guglielmo il Conquistatore. L’intera abbazia ha come pavimento un prato verde e come tetto il cielo azzurro, ma all’interno delle sue bianche mura è possibile immaginare come doveva essere, all’inizio del secondo millennio, quando ospitava più di 2000 persone tra monaci e laici.

 

ROUEN, oltre ad essere la capitale dell’Alta Normandia, è anche la capitale della luce, una particolare luce (color del burro fresco) della pietra, con la quale sono state edificate la cattedrale, le chiese e gli edifici, veri capolavori architettonici del gotico e del rinascimento. E’ una città ricca di arte e di storia, ed inevitabilmente evoca alla mente personaggi noti in tutto il mondo, fra i quali: Giovanna D’Arco, Corneille, V. Hugo, Flaubert, Maupassant e Monet. La Senna la divide in due e sulla sponda destra si estende la città medievale con strette vie, case a graticcio e numerose chiese, tanto che Rouen è anche nota come “la città dalle cento guglie”.

more...
No comment yet.