Curare la propria reputazione su Openpolis | byHoRRoR | Scoop.it

 

Openpolis è una piattaforma web che monitora l'attività parlamentare di deputati e senatori. E' registrato letteralmente tutto ciò che avviene nelle due camere poiché lo staff di Openpolis si avvale del contributo di molti utenti esterni.

 

In pratica funziona così: ogni utente può monitorare un parlamentare, ci sono parlamentari seguiti anche da 15 utenti. E' come avere dei mastini alle calcagne.

 

Ogni votazione, interpellanza, DDL, assenza, cambio di gruppo viene attentamente riportata su Openpolis.

 

Tra le funzioni più interessanti ci sono:

 

Voti ribelli: viene calcolato quante volte un parlamentare vota diversamente dal suo gruppo parlamentare. In questo modo si può calcolare la sua indipendenza.

 

Comparazione: ogni parlamentare può essere comparato con qualsiasi altro e verificare su quante votazioni hanno votato in comune

 

Barre di valutazione delle presenze: ci sono delle barre che calcolano il numero delle presenze in parlamento rispetto alla media generale. In questo modo si può vedere agevolmente se il parlamentare è più assenteista della media

 

Classifica di produttività: questa classifica ha un algoritmo complesso che pone in rilievo i parlamentari che si distinguono per una reale attività in parlamento. 

 

Grafico delle distanze: è un grafico che calcola e mostra visivamente la distanza di ogni singolo parlamentare dagli altri.

 

Openpolis è ancora uno strumento di nicchia, quindi poco visitato dalla grande massa degli elettori. Ad ogni modo le sue analisi sono oggetto di sempre maggiore attenzione da parte dei giornalisti che potrebbero riportare qualcuno di questi dati su quotidiani di tiratura nazionale.

 

Non disdegnerei la funzione che sta cominciando ad assumere Openpolis. Eccessivi cambiamenti di gruppo, votazioni impopolari, troppe assenze verrebbero immediatamente registrate su questa piattaforma.  

 

La sua consultazione è veramente molto facile e accessibile a tutti, per cui non mi meraviglierei se con il tempo diventasse un punto di riferimento per chi si occupa di cronaca parlamentare.

 

Visita OpenParlamento: http://parlamento.openpolis.it

 

 

 

A cura di Valerio Quatrano - www.faicomeobama.it