AulaWeb Storia
7.2K views | +1 today
Follow
AulaWeb Storia
articoli, approfondimenti, risorse per l'insegnamento e lo studio della storia
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

InStoria - Il Santo Graal, tra invenzione e mistero

InStoria - Il Santo Graal, tra invenzione e mistero | AulaWeb Storia | Scoop.it

"Il Santo Graal tra invenzione e mistero, alla ricerca del significato" di Fabio Patacca

Gianfranco Marini's insight:

L'articolo di Fabio Patacca affronta un tema molto popolare nell'immaginario collettivo odierno, basti l'osservazione del successo di questo "oggetto" nei romanzi storici e nel cinema. 

 

Senza affrontare il mistero del Graal Patacca esamina le fonti medioevali del XII secolo, si tartta delle opere, nelle quali compare inizialmente la parola “Graal”, scritte tra il 1190 e 1240: i romanzi o poemi cavallereschi.

 

Di questi l'autore esamina: Perceval ou le conte du Graal, di Chrétien de Troyes; L’estoire dou Graal” di Robert De Baron; Perlesvaus di autore anonimo; Parzival di Wolfram Von Eschenbach.

 

Di ogni romanzo viene riportato quanto asserito a proposito del Graal e il risultato è che esso è di volta in volta identificato con: un piatto, un calice, una pietra, un bambino. Caratteristiche comuni è che esso viene sempre presentato al cercatore all'interno di un castello e non di una chiesa e nelle mani di una fanciulla

 

In conclusione poco dell'immaginario attuale e passato sul Graal trova riscontro nelle fonti più antiche che lo menzionano e in cui sembrano intrecciarsi tradizioni varie (Merlino, i druidi, i templari, il vangelo, i celti, Artù, i cavalieri, la Kabbalah, ecc.)

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

InStoria - Il "sacro macello" in Valtellina

InStoria - Il "sacro macello" in Valtellina | AulaWeb Storia | Scoop.it
Gianfranco Marini's insight:

Con il nome di "Sacro macello della Valtellina" lo storico Cesare Cantù da riferimento a uno degli episodi più sanguinosi e crudeli della storia italiana del seicento.

 

Nell'articolo di Benedetta Rinaldi viene esmainato il contesto di questo eposodio che costò la vita a circa 600 "protestanti" massacrati la notte tra il 18 e il 19 luglio del 1620 da fanatici cattolici e che, insieme alla rivolta anti - asburgica boema, costituì una delle cause religiose della guerra  dei 30 anni.

 

Per chi volesse saperne di più è disponibile su http://www.liberliber.it/ il testo di Cesare Cantù Il Sacro Macello della Valtellina a questo link: http://www.liberliber.it/mediateca/libri/c/cantu/il_sacro_macello_di_valtellina/pdf/il_sac_p.pdf

more...
No comment yet.