AulaUeb Filosofia
23.7K views | +1 today
Follow
AulaUeb Filosofia
Risorse web per l'apprendimento e l'insegnamento della filosofia. Storia della filosofia e didattica della filosofia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

La scienza come impresa pubblica. Intervista a Silvano Tagliagambe » Il rasoio di Occam - MicroMega

La scienza come impresa pubblica. Intervista a Silvano Tagliagambe » Il rasoio di Occam - MicroMega | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
di GIULIA RISPOLI [1]


In questa intervista, Silvano Tagliagambe – filosofo ed epistemologo esperto di apprendimento e tecnologie
Gianfranco Marini's insight:
Una intervista a Silvano Tagliagambe pubblicata su Micromega - il rasoio di Occamil 25/07/2014. Tagliagambe, ripercorrendo la sua ricerca nel campo della filosofia della scienza, offre u interessante quadro del dibattito intorno alla scienza con riferimenti alla filosofia quantistica, all'evoluzione, alla filosofia del linguaggio, al ruolo della ricerca filosofica e scientifica oggi.

Interessanti le osservazioni sulla deriva "tecnicista" della razionalità e della cultura, anche in ambito scolastico che producono una forma riduzionismo che elimina creatività e fantasia riducendo tutto al calcolo e all'efficientismo. 

Importante anche la riflessione sulla "conoscenza come fattore di sviluppo purché venga interpretata non come bene esclusivo di possesso, ma come bene condivisibile" nell'ottica di una conoscenza vista non come "bene posizionale" ma come "bene relazionale".
more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Edgar Morin. Insegnare a vivere

Edgar Morin. Insegnare a vivere | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
Il novantaquattrenne Edgar Morin, sociologo e filosofo, ci consegna l’ultimo saggio di una trilogia dedicata all’educazione. Insegnare a vivere (Cortina 2015), come i precedenti La testa b
Gianfranco Marini's insight:

Una recensione del saggio di Edgar Morin "Insegnare a vivere" (2015), scritta da Mario Porro e recentemente comparsa su doppiozero. Si tratta dell'ultimo saggio che completa la trilogia dedicata da Morin all'educazione dopo:

- I sette saperi necessari all'educazione del futuro (2001)

- La testa ben fatta (2000)

Tutti pubblicati da Cortina

 

La recensione

Porro non si limita a presentare il libro ma propone un percorso attraverso la proposta educativa di Morin così come è ricavabile dalla sua triolgia partendo dal presupposto interpretativo che non si tratti di una proposta per riformare il sistema educativo e scolastico, ma di un tentativo per un radicale superamento di ersso incentrato su due questioni:

1. Che pianeta lasceremo ai nostri figli? (Jonas)

2. A quali figli lasceremo questo pianeta? (Semprùn)

 

I temi

Elenco i vari nodi e le varie problematiche toccate dall'articolo di Porro

# necessità di un connubio che superi l'ottusa contrapposizione tra scienze della natura e scienze umane e che sia fondato su una visione evolutiva

# finalità dell'educazione è avere "teste ben fatte" (Montaigne) e non piene di nozioni e saperi specialistici, capaci di affrontare in modo globale e trasversale i problemi

# rifiuto dee saperi semplificatori e dei paradigmi binari e manichei per un approccio sistemico alla complessità

# elogio dell'errore e del metodo contro ogni illusoria pretesa verità che si ponga in modo totalizzante

# sostituire alla ratio scientifica la metis e a Prometeo suo fratello Epimeteo

# assumere come fondamento della pedagogia il "Grande racconto" della scienza

# muovere verso un'etica della "comprensione umana" caratterizzata dall'apertura verso l'altro

# connettere i saperi all'esigenza di una "vita buona" nel senso di Rousseau ma anche, aggiungo io, di Socrate per cui per vivere bene non si può non filosofare

# elogio dell'eros, il sapere come oggetto di desiderio che muova dalla curiosità per aprire l'orizzonte personale

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Gianni Vattimo, Le ragioni del nuovo realismo

Gianni Vattimo, Le ragioni del nuovo realismo | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
Nel video seguente, Gianni Vattimo risponde alla domanda sulla ragion d'essere del nuovo realismo. La sua “novità”, infatti, non deriva dal contenuto delle sue tesi – che sono “vecchie”, nella misu...
Gianfranco Marini's insight:

Un intervento in video di Vattimo sul "nuovo realismo" che ripropone la tesi metafisica della proposizione come raffiguirazione di uno stato di cose.

 

L'approccio di Vattimo è quello di chiedersi quali siano i motivi del revival metifisico prodotto dal nuovo realismo, che individua nella esigenza di supportare  e giustificare neoliberismo e scientisim  in modo da giungere ad una naturalizzazione dell'economia e ad una assolutizzazione della scienza

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Galileo Galilei: dal blog di Gabriella Giudici

Galileo Galilei: dal blog di Gabriella Giudici | AulaUeb Filosofia | Scoop.it

Dall'ottimo blog di Gabriella Giudici una efficace trattazione dell'opera e del pensiero diGalileo Galilei, dal Sidereus nuncius al Dialogo sopra i massimi sistemi, che si sofferma sui principi del metodo galileiano e delle sue premesse filsoofiche e conclude con il processo. Presenti immagini e video tratti dal fil su Galilei di LIliana Cavani. E' anche possibile scaricare il dramma di Bertold Brecht Vita di Galileo

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Foligno: Festa Scienza Filosofia 2015 - VI edizione - 78 Video delle conferenze e dibattiti

Foligno: Festa Scienza Filosofia 2015 - VI edizione - 78 Video delle conferenze e dibattiti | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
Gianfranco Marini's insight:

Una playlist che contiene conferenze, dibattiti, incontri della "VI Festa Scienza Filosofia" tenutasi a Foligno il 14 - 17 Aprile del 2015. Si tratta di 78 video pubblicati intorno al giugno del 2015 sul canale YouTube della Festa Scienza Filosofia. Chi fosse interessato questo l'indirizzo del canale:

https://www.youtube.com/channel/UCr_s1HyBxksWNxOyS3UsrIw

 

I VIDEO

Impossibile recensire o sintetizzare gli autori e i temi , mi limito a rimandare al programma dell'edizione 2015 della Festa, reperibile a questo indirizzo:

http://www.festascienzafilosofia.it/programma2015/

Informazioni sugli ospiti a quest'altra pagina:

http://www.festascienzafilosofia.it/ospiti2015/

 

EDIZIONE 2015

La VI edizione della Festa è stata dedicata al tema "Scienza e Futuro", il tema è stato suddiviso in 4 aree:

# Vero e Falso nella scienza e nella comunicazione scientifica

# Cervello e Mente

# Due C o una solo Cultura?

# Scienza, Pace, Futuro

Tra gli ospiti: Roberto Battiston, Carlo Bernardini, Giuseppe Longo, Anna Lepre, Giulio Giorello, Edoardo Boncinelli, Maria Luisa Dalla Chiara, Tullio De Mauro, Gianni Vattimo, e tanti altri.

 

Buona Visione

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

La scienza è un percorso narrativo, Corriere della Sera

La scienza è un percorso narrativo, Corriere della Sera | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
E la letteratura si ciba di scoperte Fritjof Capra, Massimo Inguscio e Telmo Pievani spiegano il legame tra discipline Ida Bozzi, "Corriere della Sera", 18 giugno 2015 Ne scrisse con rara chiarezza...
Gianfranco Marini's insight:

Post apparso su illuminationschool in cui viene pubblicato un articolo di Ida Bozzi tratto dal Corriere della Sera del 18 giugno 2015 dal titolo "La scienza è un percorso narrativo",  contenuto: Fritjof Capra, Massimo Inguscio e Telmo Pievani spiegano il legame tra discipline.

 

L'articolo

L'articolo focalizza il tema del rapporto tra letteratura, poesia e scienza sottolineando come, nella nostra cultura, dalle sue origini a tutto il suo corso, la scienza sia sempre stata strettamente intrecciata alle grandi narrazioni del mito, della poesia e della letteratura: dai miti di Gilgamesh al De rerum Natura di Lucrezio fino alla nascita della scienza con il Dialogo sopra i due massimi sistemi di Galilei, la fertile connessione tra scienza e letteratura ha sempre ricoperto un ruolo chiave.

 

Mio giudizio: scienza e narrazione

Interessanti le considerazioni di capra, Pievani e Inguscio anche alla luce di due grossi problemi della nostra cultura:

# l'esplosione dei sapere e delle conoscenze in un caleidoscopico e frammentario caos "privo di senso" agli occhi dell'opinione pubblica

# La difficoltà di "raccontare e divulgare" la scienza in modo da sviluppare una mentalità e cultura scientifica presso l'opinione pubblica la quale, da parte sua, è sempre più incline a abbandonarsi all'irrazionalità dei fondamentalismi di ogni colore e genere

Solo il connubio tra scienza e letteratura, solo il farsi Grande Narrazione della scienza, possono far fronte a questi problemi.

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Le professioni intellettuali e il valore (intatto) della filosofia

Le professioni intellettuali e il valore (intatto) della filosofia | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
 di Gian Paolo Prandstraller Ora che le professioni hanno praticamente vinto la loro battaglia, al punto che quasi nessuno osa negare l’importanza del contributo che danno al benessere e allo sviluppo d’ogni società evoluta, il sistema delle...
Gianfranco Marini's insight:

dal blog del Corriere "La nuvola del lavoro" un post di Gian Paolo Prandstraller sul rapporto tra la tradizione filosofica e il mondo delle professioni.

 

La oscietà di oggi è caratterizzata dalle professioni intellettuali fondate sulle scienze, il problema affrontato da Prandstraller  è: "quale filosofia supporta l'azione dei professionisti oggi?"

 

Prandstraller  individua due grandi tradizioni filosofiche che, a partire dal secolo XIX, caratterizzano la storia del mondo moderno fino al XX secolo e oltre:

- l'idealismo

- il positivismo che trova nell'evoluzionismo naturalistico di Darwin e in quello filosofico di Spencer le sue principali versioni.

 

Prandstraller assume la tradizioni idealistica come tipica delle ideologie totalitarie e pone la sua fine con la crisi attuale delle ideologie e ritiene la teoria evolutiva di matrice positivistica, riforumlata in modo meno ingenuo rispetto al passato, come valido fondamento del mondo delle professioni intellettuali, del nostro attuale mondo.

more...
No comment yet.