AulaUeb Filosofia
31.0K views | +1 today
Follow
AulaUeb Filosofia
Risorse web per l'apprendimento e l'insegnamento della filosofia. Storia della filosofia e didattica della filosofia.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Piero Dominici - il paradigma della complessità. Complessità, condivisione, collaborazione

Piero Dominici presenta il valore della complessità e del sapere condiviso
Gianfranco Marini's insight:

Una presentazione realizzata Piero Dominici e pubblicato sull'account Slideshare di Associazione LibreItalia il 2/12/2015. La presentazione si compone di 21 slide e tratta della complessità e del sapere condiviso: "Educare e formare criticamente le persone a pensare gli "oggetti" come "sistemi" e non viceversa".

 

La presentazione
Molto difficile illustrare il percorso proposto da Piero Dominici, non perché la sua presentazione manchi di chiarezza, ma per la complessità degli argomenti trattati.

Le Premesse del Percorso
Il discorso di Dominici si sviluppa a partire da alcune premesse fondamentali:
# Approccio sistemico: necessità di un cambio di Paradigma che porti a guardare alla realtà secondo una prospettica sistemica e non come ad un aggregato di "oggetti" autonomi.
# Superamento della razionalità linerare per una approccio multidisciplinare alla complessità
# ruolo strategico della formazione intesa come educazione alla complessità
Vengono quindi illustrate le epistemologiche, sociali, politiche, etc. dell'impatto della complessità sull'organizzazione sociale, sulla conoscenza e sulla comunicazione.

 

MIO GIUDIZIO
Il percorso proposto è ricco di suggestioni e riesce a ricomporre in una sintesi orgnica teorie, ipotesi, interpretazioni, provenienti dalle più varie ricerche e discipline e che costituiscono gli snodi al centro dell'attuale dibattito filosofico e scientifico. Apporti provenienti da: storia della scienza, sociologia delle organizzazioni e della consocenza, epistemologia, teoria dei sistemi complessi, scienza della comunicazione, innovazione tecnologica, etc., sono intessuti in una trama che fornisce strumenti fondamentali per interpretare la dinamica del mutamento in atto.
La proposta che viene avanzata dall'autore è quella di ridefinire il paradigma della "ragione classica" e ripensare le principali "variabili" sociali e culturali in base alla chiave di volta della "complessità" così come si configura: nelle oprganizzazioni, nella comunicazione, nella tecnologia, nella cultura, nello spazio relazionale e personale, etc., per superare il modello sociale e culturale dominante che è "feudale" e "corporativo".

 

Su Piero Dominici
Piero Dominici è professore aggregato presso l'Università di Pisa e VIsiting Professor presso l'Università di Perugia. Esperto di comunicazione, innovazione tecnologica, sociologia dei processi culturali, dedica da tempo la sua attenzione e la sua ricerca allo studio della società intesa come sistema complesso, alla comunicazione e alle sue metamorfosi. La sua ricerca "partendo dall’analisi dell’attuale ecosistema comunicativo e della nuova sfera pubblica, indaga i territori del cambiamento e dell’innovazione sociale che ridefiniscono lo spazio del sapere."

 

LINK UTILI
1. Pagina di Piero Dominici su Nova, ilsole24ore, in cui si possono trovare tutti i suoi articoli
http://pierodominici.nova100.ilsole24ore.com/
2. pagina personale di Piero Dominici, Università di Pisa: http://www.unipg.it/pagina-personale?n=piero.dominici
3. Profilo di Piero Dominici su nova: 

http://pierodominici.nova100.ilsole24ore.com/about

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

La comunicazione: una sintesi delle teorie sulla comunicazione curata da Gabriella Giudici

La comunicazione: una sintesi delle teorie sulla comunicazione curata da Gabriella Giudici | AulaUeb Filosofia | Scoop.it

I canali della comunicazione Per comunicare non utilizziamo soltanto il modulo «numerico», verbale, ma sfruttiamo ampiamente anche quello «analogico», non verbale.  Gli esseri umani possono comunic...

Gianfranco Marini's insight:

Una ottima presentazione del fenomeno comunicativo e delle problematiche ad esso legate è stata realizzata e pubblicata da Gabriella Giudici nel suo blog con il titolo La comunicazione.

 

Vengono trattati:

- i canali comunicativi (para-verbale, verbale, non verbale),

- le discrepanze comunicative

 

Molto spazio è dato agli studi sulla comunicazione della scuola di Palo Alto:

- relazione e contesto

-  scambi di informazioni

- il double bind

 

Vengono trattati anche gli assiomi della comunicazione:

- non si può non comunicare

- metacomunicazione

-  punteggiatura

- comunicazione numerica e analogica

- simmetria e complementarietà comunicazion

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Watzlawick se le idee si ammalano - La Repubblica

Watzlawick se le idee si ammalano - La Repubblica | AulaUeb Filosofia | Scoop.it

Articolo di Umberto Galimberti pubblicato su Repubblica, 04/04/2007 in occasione della morte di Watzlawick 

Gianfranco Marini's insight:

Galimberti espone brevemente i principali contributi del pensiero di Watzlawick su costruttivismo, filosofia e pragmatica della comunicazione

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

LA COMUNICAZIONE :: Retorica ::    

LA COMUNICAZIONE :: Retorica ::     | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
Dizionario della Comunicazione: Retorica />
Gianfranco Marini's insight:

Un ottimo articolo sulla retorica e la sua storia di Ugo Volli sul dizionario del sito dedicato alla comunicazione http://www.lacomunicazione.it 

 

Viene presa in esame la retorica antica, con particolare riferimento ad Aristotele e alle 5 parti della retorica: inventio, dispositio, elocutio, actio, memoria.

 

L'autore prende quindi in esame la nuova retorica e loperato del Gruppo µ

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Illuminationschols: Giulio Ferroni, Il sole 24 ore: Le parole della democrazia

Illuminationschols: Giulio Ferroni, Il sole 24 ore: Le parole della democrazia | AulaUeb Filosofia | Scoop.it
Giulio Ferroni, "Il Sole 24 ore - Domenica", 3 maggio 2015 La padronanza della lingua costituisce naturalmente la base di ogni sviluppo civile, di ogni svolgimento di pensiero e di conoscenza, di o...
Gianfranco Marini's insight:

Uno splendido articolo di Giulio Ferroni sulla lingua italiana e l'importanza, per la crescita dell'individuo e per la salute della democrazia, di un potenziamento del suo studio, non inteso come studio scientifico e linguistico, ma come cura della parola, amore per la narrazione, capacità di argomentare. Capacità queste la cui diffusione è di pertinenza della scuola.

 

Di questi tempi in cui prevale l'idea di standardizzare l'apprendimento ed eliminare o limitare il peso dell'approccio umanistico alla formazione (latino, letteratura, filosofia), l'articolo di Ferroni ricorda l'importanza della padronanza della lingua come "base di ogni sviluppo civile". In quanto tale l'educazione alla parola deve essere al centro della didattica.

 

La scuola deve esercitare una funzione di resistenza contro l'impoverimento e la banalizzazione della comunicazione, una comunicazione ricca è e deve essere la base della cittadinanza e dell'esercizio del pluralismo e della democrazia, come dimostra "per assurdo" 1984, in cui la società totalitaria si regge, anche, sulla distruzione della lingua e della parola e l'instaurazione di una lingua impoverita e non più capace di supportare il dialogo e il pensiero.

 

Quindi ben vengano lo studio dell'inglese e del coding, la digital citizenship e l'informatica, il collegamento tra scuola e mondo del lavoro e l'importanza della autonomia e capacità progettuale delle scuole, ma la priorità rimane l'educazione della parola, digitale o di carta, rimane la voce della nostra anima, il luogo del nostro pensiero.

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE | AulaUeb Filosofia | Scoop.it

Comunicazione Filosofia e  semiotica, di Stefano Gensini. La nozione di comunicazione (dal lat. tardo e medievale communicatio, l'atto di mettere in comune con altri, di trasmettere a) ha un'ampia nel dibattito filosofico-linguistico contemporaneo.

Gianfranco Marini's insight:

La voce comunicazione curata da Stefano Gensini e Rino Rumiati per l'Enciclopedia Treccani (VII Appendice - 2006) è articolata in due parti.

 

Gensini ha scritto l'articolo "Comunicazione: Filosofia e semiotica" in cui viene trattato il problema della comunicazione all'interno del dibattito filosofico e linguistico contemporaneo individuandone i modelli principali che così definisce:

 

1. de Sausurre: IL circuito delle parole caratterizzato dalla dicotomia tra langue e parole e che ha dato luogo ha un filone strutturalista

 

2. il modello lineare della comunicazione (Miller, Jaconson) che parte dalla teoria dell'informazione

 

3. La pragmatica della comunicazione che nasce nell'ambito della filosofia analitica (Austin, Wittgenstein, Grice) ed è fondato sulla teoria degli speech acts (Searle)

 

4. fondato su un approccio cognitivo  e basato sulla teoria della mente e sull'intenzionalità (Sperber, Wilson)

 

Rumiati esamina invece gli aspetti cognitivi e relazionali della comunicazione nel dibattito psicologico. Il suo articolo è suddiviso nei seguenti paragrafi:

 

Comunicazione e intenzionalità, coerenza nella comunicazione, comunicazione e persuasione,.effetti della salienza della comunicazione e agenda setting, comunicazione di gruppo, i fallimenti della comunicazione problematica, la comunicazione mediata da tecnologie.

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

LA COMUNICAZIONE :: Filosofia della comunicazione ::    

Dizionario della Comunicazione: Filosofia della comunicazione />
Gianfranco Marini's insight:

Un testo di Pier Cesare Rivoltella sulla filosofia della comunicazione contenuto nel dizionario di scienze e tecniche di http://www.lacomunicazione.it/ . L'argomento viene trattato in modo articolato e completo con un approccio che combina insieme la prospettiva storica, quella espistemologica e problematica. Vengono esaminate teorie, autori (Aristotele, Heidegger, Lyotard, Vattimo, Jauss, Marcel, Sartre, Habermas, Apel, ecc), ambiti (pragmatica, semantica, antropologia, filosofia, gnoseologia, epistemologia, linguistica, etica della comunicazione, ecc.) che hanno caratterizzato e caratterizzano la ricerca sulla comunicazione.

more...
No comment yet.