AulaMagazine Scuo...
Follow
Find tag "studiare"
87.1K views | +511 today
AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche
e-learning, blended learning, web learning, didattica, risorse web, webware, web app, applicazioni web per l'insegnamento e l'apprendimento scolastico
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Solotablet.it - I Millennial preferiscono i libri cartacei, meglio segnalarlo agli insegnanti digitali!

Solotablet.it - I Millennial preferiscono i libri cartacei, meglio segnalarlo agli insegnanti digitali! | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it
Una indagine del Washington Post sta attirando l'attenzione dei media. Il giornale americano è andato a sondare le preferenze della generazione Millennial sul'oggetto libro e, sorpresa, sorpresa, ha scoperto che i nativi digitali non sono poi così legati al libro digitale. Preferiscono di gran lunga il testo cartaceo e i libri di testo tradizionali e stampati. Meglio un volume di stampa che un libro da sfogliare sullo schermo di un tablet o personal computer. I dati raccolti confermano quelli di altre indagini simili.
Gianfranco Marini's insight:

La preferenza per il libro cartaceo quale strumento privilegiato per l'apprendimento e come mezzo preferito per lo studio dalle generazioni di nativi digitali o Millenial o come diavolo si vogliano definire, non stupisce chi lavora a scuola. 

 

Da sempre i miei studenti stampano su carta tutto il materiale in formato digitale che devono studiare, nessuno di loro studia direttamente su uno schermo.

 

Sottolineare, sfogliare le pagine, memorizzare, appuntare e lasciare altri segni nel libro cartaceo, sono tutti elementi e strumenti di una delle più raffinate tecnologie, ormai divenuta naturale, quella della lettura e dello studio "su carta" e che facilita enormemente l'apprendimento rispetto alla ancora primitiva e rozza tecnologia di manipolazione e personalizzazione dei testi digitali.

 

L'articolo pubblicato su Solotablet illustra i risultati di una recente inchiesta condotta dal Washington Post (2014) e anche la ricerca di Naomi S. Baron che giunge alle stesse conclusioni, ma si tratta solo delle più recenti di una serie di ricerche che portano tutte alla stessa conclusione: si studia meglio sulla carta

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

eduClipper: raccolta e condivisione di argomenti

eduClipper: raccolta e condivisione di argomenti | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it

archiviare, creare educlips board e portfolios, creare e gestire gruppi, comunicare, raccogliere e curare informazioni dal web e altro, il tutto  per apprendere e insegnare

Gianfranco Marini's insight:

La trasposizione dell'ambiente di apprendimento dall'aula e dai tradizionali libri di testo al web sta generando problemi e opportunità. Per affrontare la sfida occorrono nuove modalità di lettura, scrittura, per prendere appunti, metodo di studio, categorizzazione ed elaborazione delle informazioni, ecc.

 

Educlipper è una webapp o webware che offre alcuni di questi strumenti  così importanti per gestire la comunicazione digitale. E' possibile:

1. creare raccolte tematiche di risorse web che verranno visualizzate in forma grafica e che potranno essere utilizzate da docenti e studenti sia in presenza (in aula) che sul web (da casa);

2. creare gruppi/classi con cui condividere le informazioni e realizzare dei percorsi di apprendimento;

3. interagire comunicativamente tra gruppi anche con audio e video messaggi;

4. assegnare compiti, gestire progetti e coordinare attività;

 

L'usabilità è garantita da un'interfaccia semplice e intuitiva e dall'utilizzo del drag and drop.  E' possibile installare un bookmarklet che cosnente di salvare facilmente le risorse che troviamo nel web e che vogliamo inserire nelle nostre Boards.

Anche la creazione di una classe è piuttosto semplice, è sufficiente dare un nome alla classe e fornire agli studenti il codice di accesso che verrà generato automaticamente.

 

Un video di presentazione si trova su Vimeo a questo indirizzo http://vimeo.com/43565309

 

LINK UTILI

- caratteristiche e funzikonalità di Educlipper: https://educlipper.net/features.html

- esempi: https://educlipper.net/

- recensione maestro roberto: http://www.robertosconocchini.it/software-didattico/3462-educlipper-risorse-didattiche-in-stile-pinterest.html

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Cosa sono le flashcards - Tecniche di memoria: usa le Flashcards -Studenti.it

Cosa sono le flashcards - Tecniche di memoria: usa le Flashcards -Studenti.it | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it
Cosa sono le flashcards - Studiare e memorizzare in fretta con le Fashcard è più facile: scopri come fare. Studenti.it
Gianfranco Marini's insight:

Le Flashcards sono un sistema di catalogazione delle informazioni che consente di ridurre un testo complesso, come può essere quello di un manuale, alle informazioni schematiche di base.

 

In questa guida pubblicata su Studenti.it, viene spiegato in 10 passaggi, come realizzare le flashcards relative a un argomento disciplinare, per esempio un capitolo di storia o biologia, e come utilizzarle per memorizzare.

 

Le Flashcards possono essere impiegate in tutti quei casi in cui è necessario assicurarsi di avere memorizzato tutte le informazioni necessarie.

 

Benché si tratti di uno strumento fondamentalmente mnemonico, sono molto utili perché la loro realizzazione richiede un lavoro di lettura e analisi del testo e il loro uso abitua a studiare correttamente, cioè  a leggere e ripetere oralmente, operazione noiosa e faticosa ma inevitabile anche in questi tempi digitali dediti alla fretta e alla piacevolezza.

 

Sempre su Studenti.it è possibile trovare a questo indirizzo http://www.studenti.it/superiori/scuola/metodo-studio-memoria-veloce-flashcards.php un breve post dal titolo "memorizzare con le Flashcards" in cui viene spiegato che cosa siano le flashcards e come possono aiutare nel processo di memorizzazione. Ovviamente la memorizzazione non costituisce l'obiettivo finale dell'apprendimento, ma è una fase che per il momento non si può ancora "saltare", almeno fino a quando non sarà possibile installare nel cervello dei dispositivi di memoria artificiale, tipo protesi bioniche

more...
No comment yet.
Scooped by Gianfranco Marini
Scoop.it!

Umberto Eco:
Caro nipote, studia a memoria

Umberto Eco:<br/>Caro nipote, studia a memoria | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it
Il semiologo e scrittore scrive al nipotino. Con una riflessione sulla tecnologia e un consiglio per il futuro: mandare a mente 'La vispa Teresa', ma anche la formazione della Roma o i nomi dei domestici dei tre moschettieri.
Gianfranco Marini's insight:

La lettera di Umberto Eco sullo studiare a memoria e a sua importanza formativa pubblicata il 3 gennaio 2014.

 

L'idea che, senza nulla togliere alle brillanti e affascinanti teorie sulla matrice cooperativa, costruttiva, colaborativa, dialogica, contestuale, situata, metacognitiva, ecc. ecc. della conoscenza, rimanga comunque fondamentale la aborrita memorizzazione nozinistica delle informazioni non è del tutto peregrina

more...
No comment yet.