Come e dove pubblicare un libro online gratis | AulaMagazine Scuola e Tecnologie didattiche | Scoop.it

Grazie ha Fulvio Costantino per questa segnalazione, lascio inalterato il suo commento che è scritto in modo chiaro e spiega i termini principale del self publishing

 

Il trend arriva dall’America e conquista a suon di numeri. In media, venti dei cento libri più acquistati su Amazon, da aprile 2011 a gennaio 2012, sono stati frutto di self-publishing. Pari a circa il 7 per cento la presenza di e-book auto-pubblicati tra quelli più acquistati su Kobo.

 

Se non bastasse, a fare da musa è Amanda Hocking, ventisettenne che, auto-pubblicandosi, ha venduto oltre due milioni di copie del romanzo Switched, ora in Italia per Fazi. Il circolo è virtuoso, la domanda aumenta l’offerta e le piattaforme si moltiplicano.

 

L’auto-pubblicazione è, ovviamente, una delle proposte di Amazon, che al fenomeno ha regalato gran parte della sua visibilità e, perché no, vendibilità. Scrittori e scritti on line pure con Book Country, Authonomy e Harlequin.

SbF Narcissus consente di trasformare i propri manoscritti in ePub, formato standard degli ebook, e poi di metterli in vendita sulle principali piattaforme e librerie on line.

Lulu.com offre differenti opzioni, dalla pubblicazione come e-book a quella di vero e proprio libro, da stampare, nel pieno rispetto della filosofia del self-publishing, rigorosamente on demand, ossia solo su richiesta, senza investimento iniziale.

 

Leggi l'articolo originale qui:

http://www.ultimaora.net/notizie-scienze-e-tecnologie/come-e-dove-pubblicare-un-libro-online-gratis.html


Via Fulvio Colasanto