AulaMagazine Scuo...
Follow
Find tag "categorizzazione"
9.8K views | +1 today
AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche
e-learning, blended learning, web learning:,didattica, risorse web, webware, web app, per l'insegnamento e l'apprendimento scolastico
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by GIANFRANCO MARINI
Scoop.it!

Trapit: sistema intuitivo ed avanzato per la cura dei contenuti - content curation

Trapit: sistema intuitivo ed avanzato per la cura dei contenuti - content curation | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it
Content curation for engaging users.
GIANFRANCO MARINI's insight:

Trapit è un servizio web, che non necessita si installare nessun software (web app) che consente di realizzare blocchi tematici di risorse.

 

E' sufficiente inserire una parola chiave per cercare i contenuti o inserire direttamente una url. Trapit ricerca tra più di 100.000 fonti sulla rete.

 

L'interfaccia è intuitiva e è possibile contestualizzare le risorse individuate inserendo sommari, intestazioni, commenti, anche vocali realizzati registrando la nostro voce.

 

Con un semplice click si può pubblicare e condividere il risultato del nostro lavoro nei blog, social network, ecc.

 

Per registrarsi occorre inviare una richiesta per poter accedere alla demo del servizio

more...
No comment yet.
Scooped by GIANFRANCO MARINI
Scoop.it!

Wibki! selezionare, organizzare e condividere risorse sul web - Discover, Bookmark & Share Your Web

web app molto efficace e versatile per creare un sistema di archiviazione di risorse web organizzate e condivise, molto utile per la content curation e la learning curation

GIANFRANCO MARINI's insight:

Wibki nasce come start page, pagina iniziale del proprio browser da cui avviare la sessione di navigazione, ma è molto più interessante il suo utilizzo come sistema di archiviazione di siti.

 

Wibki e una web app che consente di selezionare, organizzare e condividere in un unico spazio gli indirizzi di risorse presenti sul web (video, siti, servizi, magazine, immagini, ecc.)

 

Si presenta graficamente essenziale e comunque gradevole. Sulla colonna sinistra sono riportate le parole chiave o tag, cliccando su esse si apre la scheda corrispondente che contiene tutti i link  relativi al tag selezionato. Ogni link è reso con il logo del sito cui si riferisce.

 

Si possono aggiungere con un semplice clic nuovi tag. Anche  l'aggiunti di link / url / indirizzi è molto semplice, è sufficiente incollare l'indirizzo / url entro la casella che si apre cliccando nella pagina dove vogliamo inserire il link.

 

E' possibile inserire un bookmarklet  per Chrome che rende ancora più immediata questa operazione.

 

Si tratta di un webware molto semplice da utilizzare e molto versatile dal momento che può essere usato per molteplici finalità: strumento di content curation, archivio online, start page, ecc.

 

E' a mio giudizio uno strumento molto utile nella didattica in quanto consente di organizzare le risorse relative a una determinata disciplina o tematica, organizzarle a seconda delle proprie esigenze didattiche e condividere il risultato con gli studenti

 

Per avere un'idea del funzionamento e delle potenzialità di Wibki è possibile osservare questo esempio:

http://www.wibki.com/phoenixacademy

 

Applicazioni web 2.0 simili e altrettanto utili per la didattica sono:

https://zeef.com/

http://www.pearltrees.com/

more...
No comment yet.
Rescooped by GIANFRANCO MARINI from Content Curation World
Scoop.it!

Create Curated Expert-Filtered Top Link Lists and Categorized "Best Of" Pages with ZEEF

Create Curated Expert-Filtered Top Link Lists and Categorized "Best Of" Pages with ZEEF | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it

Via Robin Good
GIANFRANCO MARINI's insight:

Zeef è una applicazione web che genera categorie e sarebbe piaciuta molto ad Aristotele e a  Kant.

 

Il suo utilizzo è semplicissimo, basta indicare il nome della nostra collezione di Link, dedicata a uno specifico tema, e quindi procedere a creare, all'interno di quel tema e argomento delle categorie, che sono rese graficamente come blocchi di liste di indirizzi. Aggiungere ai blocchi nuovi indirizzi è altrettanto semplice, basta copiare e incollare l'URL del sito o della risorsa che ci interessa.

 

I blocchi possono essere collocati nell'ordine che preferiamo semplicemente trascinandoli con il mouse nella posizione che più ci piace ed è sempre possibile aggiungere nuovi blocchi.

 

Le liste di Link possono essere condivise e incorporate in altri siti. L'utilizo di questo servizio web è gratuito previa registrazione. 

 

Si tratta di unos trumento utilissimo per organizzare i propri indirizzi in relazione a un tema/argomento specifico in modo da disporre di un archivio specifico, disponibile online, cui poter sempre fare riferimento.

 

Le applicazioni didattiche sono numerose:

1. creare archivi ordinati di risorse web su arogmenti disciplinari o transdisciplinari

2. far realizzare tali archivi dagli studenti in modo da abituarli alla ricerca delle fonti sul web

3. realizzare raccolte di risorse per l'apprendimento di una disciplina o di argomenti di una disciplina da utilizzare in ambito blended learning o flipped learning

4. Si possono creare raccolte, stile top ten, di risorse rilevanti su un dato argomento per arricchire il processo di insegnamento/apprendimento

 

LINK UTILI

INDIRIZZO:  http://zeef.org

FAQ. http://zeef.org/faq/

ESEMPIO: la pagina Zeef realizzata da Robin Good relativamente alle risorse per la content curation https://contentcuration.zeef.com/robin.good

more...
Brian Yanish - MarketingHits.com's comment, September 22, 2013 4:22 PM
Rick is there a plan for a pro white label feature, much like Scoop.it where I could use a custom sub domain and include the Zeef within the main domain of my client's site.
Klaas Joosten's comment, September 22, 2013 4:33 PM
Hi, indeed this is a risk, we will offer this download this is very good feedback. But there are not many curated directories with a real business model. Because we are going to use the links blocks on external websites (blogs) like widgets and fill them with affiliate links we give people the opportunity to make money. Most curation websites don't have any way of monetizing their traffic. Our business model is based on a dutch competitor how does 20 million of revenue only in the dutch (Netherlands) market. So if people use your subject page to make their purchasing decision you have helped them and earn some money to keep the platform alive.
Rick Boerebach's comment, September 22, 2013 4:54 PM
Brian, white labeling is on our roadmap, but not yet implemented, what type of features would you like to see?
Scooped by GIANFRANCO MARINI
Scoop.it!

content curation e didattica: curated learning - Students Becoming Curators of Information?

content curation e didattica: curated learning - Students Becoming Curators of Information? | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it
Images like the following ones, visualize for me the urgency for all of us to become information literate to wade through the incredible, ever increasing, amount of information being created and sh...
GIANFRANCO MARINI's insight:

Un post del 2011 che offre una presentazione sintetica e di facile lettura (inglese) su cosa sia la curation e su come sia possibile applicarla in ambito didattico.

 

Il problema viene anche visto nell'ottica di quella caratteristica dell'ambiente comunicativo principale odierno, il web, che viene definita content "information overload". La conoscenza è la capacità che abbiamo di ridurre il rumore di fondo prodotto dall'information overload costruendo un ordine atttraverso la categorizzazione e classificazione dei contenuti.

 

In altri termini il problema gnoseologico tradizionale della categorizzazione, si presenta oggi, nel web, come risolvibile tramite strategie di content curation.

 

more...
No comment yet.
Scooped by GIANFRANCO MARINI
Scoop.it!

Content Curation: Cos'è, Come E Perché Utilizzarla

Content Curation: Cos'è, Come E Perché Utilizzarla | AulaMagazine Scuola e Tecnologie Didattiche | Scoop.it
La content curation è una metodologia di esplorazione conoscitiva personale così come un approccio all\'apprendimento e al giornalismo basato sulla raccolta, organizzazione e presentazione di informazioni mirate a creare risorse...
GIANFRANCO MARINI's insight:

Una guida sulla Content Curation pubblicata da uno dei più efficaci e importanti curatori, Robin Good, nel dicembre del 2013.

 

La Content Curation si presenta non come una semplice procedura o moda che si va affermando nel web, limitata ad alcuni settori professionali, ma come un nuovo paradigma della comunicazione e della sua concettualizzazione.

 

Si tratta del tradizionale problema della categorizzazione su cui è fondata tutta la tradizione filosofica e logica occidentale dal Sofista di Platone alle categorie aristoteliche.

 

Il web ridefinisce il problema della categorizzazione rendendola insieme più problematica e più aperta e flessibile. Il problema è quello di sempre, gesitre, pensare, la complessità.

 

Nella guida Robin Good si occupa di definire cos'è la Content Curation, come utilizzarla e perché utilizzarla

more...
No comment yet.