Scoperto un pianeta composto per almeno un terzo di diamante | astronotizie | Scoop.it
Ha uno strato superficiale di grafite e uno consistente sottostante di vero diamante...

 

Sembra proprio che dopo qualche stella con un cuore ricco di diamanti ora sia stato scoperto anche il primo pianeta tutto di diamante (55 Cancri e).

 

E mentre le prime rimangono, pure nella fantasia, inaccessibili per le loro infernali caratteristiche, un pianeta solido appare (sempre con la fantasia) un luogo più concreto se non conquistabile.

 

La sua taglia è doppia rispetto alla Terra, dista da noi 40 anni luce, e ruota velocissimo intorno alla stella-madre in sole 18 ore quando la nostra Terra impiega 365 giorni.

 

DA INAF;

 

«La superficie di questo pianeta è probabilmente coperta di grafite e diamante piuttosto che acqua e granito», ha detto Nikku Madhusudhan, ricercatore di fisica e astronomia a Yale. Un primo caso di pianeta simile fu oggetto di una ricerca internazionale pubblicata su Science alla quale parteciparono quattro astronomi dell’Osservatorio Astronomico di Cagliari dell’INAF, guidati dal suo Direttore Andrea Possenti (guarda l’articolo su media inaf).

Gli astronomi ritengono che il pianeta sia composto per la maggior parte da carbonio, ferro e carburo di silicio: almeno un terzo del pianeta è probabile sia fatto proprio di cabonio sotto forma di diamante.

http://www.media.inaf.it/2012/10/11/pianeta-diamante/


Via Xè Simò