Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress
66 views | +0 today
Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress
Consulenza psicologica individuale, di coppia, familiare.
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Tecniche di rilassamento e di gestione dello stress

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Tecniche di rilassamento e di gestione dello stress | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

Scritto da: Dott.ssa Sara Gentilesca

Le stimolazioni fisiche e psichiche che continuamente ci colpiscono, i ritmi incalzanti della vita quotidiana, le preoccupazioni che affollano la nostra mente portano ad un accumulo di tensione che spesso non riusciamo ad allentare. La conseguenza è una perdita della nostra naturale capacità di rilassarci, conducendo a ciò che viene comunemente definito STRESS.

D’altra parte...

Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi tutto l'articolo su: http://www.psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
No comment yet.
Rescooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa from Parliamo di psicologia
Scoop.it!

Psicologia: sentirsi vecchi fa invecchiare prima e peggio

Psicologia: sentirsi vecchi fa invecchiare prima e peggio | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

La vecchiaia non è solo un fenomeno fisico inevitabile, dovuto al naturale declino del corpo umano. Esso può anche essere un evento psicologico, un fattore di autosuggestione e avere così effetti diretti anche sul fisico.

 

A dirlo è uno studio britannico che ha analizzato un campione di uomini e donne over 60, tutti pensionati.

 

Simili in tutto, nella salute fisica, negli interessi, nello stato sociale, queste persone si differenziavano però nel modo di percepire la propria età: alcuni si ritenevano anziani, ma con spirito giovanile e tante cose nuove da affrontare durante la pensione; altri si ritenevano vecchi e inutili e prendevano la pensione come la fine della loro vita.


Lo studio ha evidenziato come questi ultimi sviluppassero malattie geriatriche, o degenerative, o perfino in cancro in misura maggiore rispetto a quelli che si “sentivano giovani”.

 

Il problema è che le persone che si sentono vecchie dentro, si comportano come tali anche di fuori: smettono di uscire, di divertirsi, di muoversi. 

 

Leggi tutto l'articolo


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Un invito a mantenersi sempre giovani, buona lettura!

 

Se vi interessa leggere altri articoli di psicologia, vi suggerisco di dare un occhio la mio blog:

http://psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it's curator insight, July 15, 2013 5:41 PM

Come a dire che "costruiamo la realtà che subiamo", concetto che chi mi segue avrà già bene in mente...


Per ripassarlo consiglio la visione di questo brevissimo video sulle profezie che si autoavverano: http://www.youtube.com/watch?v=gDlVh_lts7U

Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Esercizi per alleviare l'ansia

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Esercizi per alleviare l'ansia | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

Al di là della terapia farmacologica e della psicoterapia, la cui efficacia è stata dimostrata, esistono molti rimedi più semplici che chiunque può praticare a casa propria. Tra questi le tecniche di rilassamento, che richiedono uno sforzo limitato, possono essere utilizzate in qualsiasi momento e rappresentano una risposta naturale e fisiologica allo stress e possono verificarsi anche quando non si è coscienti di queste reazioni del nostro corpo. Il rilassamento viene definito come uno stato psicofisico nel quale l'individuo si sente sollevato dalla tensione. Raggiungere uno stato di rilassamento significa quindi essere in grado di controllare il livello di attivazione fisiologica, in modo tale da creare i presupposti per liberarsi dalla tensione...

Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi l'articolo completo su: http://psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Cosa sono gli Attacchi di Panico in 10 punti

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Cosa sono gli Attacchi di Panico in 10 punti | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

Attacchi di panico e attacchi di ansia sono la stessa cosa?


Come classificazione nosografica direi di si; nel DSM IV , l‘attacco di panico è catalogato nei disturbi d’ansia mentre da un punto di vista sintomatologico le due problematiche sono completamente diverse: l’ansia è una sensazione di paura riferibile all’idea che possa succedere qualcosa mentre nell’attacco di panico abbiamo una paura precisa o di morire o di impazzire peraltro in circostanze note per esempio in ascensore, in macchina, in spazi aperti ecc…


Quali sono le cause che scatenano gli attacchi di panico e quali i sintomi?


Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi l'intero aricolo su: http://psicologomilanobergamo.blogspot.it/

 

more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Come fare della timidezza un punto di forza in 10 passi

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Come fare della timidezza un punto di forza in 10 passi | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

Gli studi sull'argomento TIMIDEZZA ci dicono che la maggior parte delle persone soffre di timidezza, per averla sperimentata in passato, o perché deve farci ancora i conti nel presente, in qualche particolare situazione della vita.

L’imbarazzo creato dalla timidezza si manifesta all’esterno con rossori, sudorazione elevata, balbuzie, tic, incapacità di parlare in pubblico ecc.: situazioni obiettivamente difficili, che possono portare le persone più sensibili ad una grande sofferenza psichica, al totale isolamento sociale ed alla malattia.

Chi soffre di un forte problema di timidezza infatti, si sente limitato nelle relazioni sociali, nelle amicizie, nella ricerca del partner, nella carriera professionale.

 Ecco alcuni consigli per lavorare sulla tua timidezza...

Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi tutto l'articolo su: http://www.psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: I sogni son desideri... oppure no?

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: I sogni son desideri... oppure no? | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

A cura di Sara Gentilesca

Gli antichi ritenevano che il sogno fosse un messaggio degli dei, una manifestazione derivante dal potere divino o dalle forze del demonio, e che il suo contenuto fosse in relazione con il loro sapere o con le loro intenzioni...

Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi tutto l'articolo su: http://www.psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Treviglio -: Timidezza e ansia sociale: cosa sono e come sconfiggerle

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Treviglio -: Timidezza e ansia sociale: cosa sono e come sconfiggerle | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it
Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:
Se state leggendo questo articolo e vi definite persone timide, mi preme innanzitutto sottolineare che la timidezza di per sé non è un problema: il mondo ha bisogno di persone tranquille, sensibili, riservate. Nessuno dovrebbe però soffrire o limitare la propria vita a causa della paura. L’ansia è infatti una delle sensazioni che più frequentemente tormenta le persone timide. Ma la buona notizia è che di tutte le patologie psicologiche l’ansia è quella da cui si riesce a guarire più facilmente. Ma cosa è l’ansia?
more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Ansia da prestazione: cos'è e come superarla

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Ansia da prestazione: cos'è e come superarla | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

L’ansia da prestazione è un fenomeno psicologico con ripercussioni fisiologiche sull’organismo umano. Infatti, quando ci si ritrova in uno stato ansiogeno, i sintomi tipici non sono solo emotivi ma anche fisici. In questo articolo ti parlerò, in modo particolare, dei possibili problemi sessuali e problemi di erezione a cui l’ansia da prestazione porta, quasi sempre, nel contesto sessuale.

Dopo di che cercheremo insieme di capire meglio questo problema, in modo tale da poter scegliere i rimedi e le soluzioni più adatte per combatterlo ed evitare quei presunti rimedi che, anziché aiutarci a eliminare e superare l’ansia da prestazione, ne possono solo aumentare l’intensità e i possibili problemi sessuali maschili che essa provoca.

Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi l'articolo completo su: http://psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Imparare a rilassarsi e a gestire lo stress: corso di Training Autogeno

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: Imparare a rilassarsi e a gestire lo stress: corso di Training Autogeno | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

E' in partenza la nuova edizione del corso "Impariamo a rilassarci: corso di Training Autogeno". 

Il corso tenuto dalle dott.sse Sara Gentilesca e Laura Prada, specializzate in tecniche di rilassamento, ha la finalità di fornire una conoscenza pratica del Training Autogeno. La tecnica consiste nell’apprendimento di una sequenza di esercizi di rilassamento che, una volta acquisiti, possono essere utilizzati dalla persona in modo autonomo.

Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento sviluppata dal medico tedesco J.H. Schultz e attualmente adoperata in svariati campi:

nella gestione delle emozioni, dello stress, dell’ansia nei disturbi del sonno nella dissuefazione dal fumo nel bruxismo nelle patologie con base psicosomatica (es. pressione alta, emicrania, asma, ulcera gastrica, eczema cutaneo, ecc.) nel miglioramento delle capacità di concentrazione e della memoria nella diminuzione della percezione del dolore nell’agevolazione del parto in ambito sportivo e in tutte quelle situazioni che richiedono il raggiungimento di un alto livello di concentrazione.  DURATA: 6 incontri di gruppo della durata di un’ora e mezza ciascuno 
minimo 3 partecipanti – massimo 10 partecipanti 
Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo previsto. Date da calendarizzare. 


DOVE: presso lo Studio di Psicologia Il Racconto, via G. Matteotti 5, Treviglio (BG) 

COSTO: 150€ a persona (iva inclusa). 
Possibilità di pagare i singoli incontri al costo di 30€ l’uno. 
Prima dell’inizio del corso, diamo la possibilità di fissare un colloquio individuale gratuito, finalizzato ad approfondire le esigenze specifiche di ogni partecipante. 


Per informazioni: tel. 3421416394 – email: info@studioilracconto.it http://www.studioilracconto.it/

more...
No comment yet.
Scooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa
Scoop.it!

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: La paura dei cambiamenti

Dott.ssa Sara Gentilesca - Psicologa Arese, Bollate, Milano, Treviglio -: La paura dei cambiamenti | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

Vi segnalo questo interessante articolo sui cambiamenti e su come l'insorgenza di stati d'ansia e di panico possa essere associata a questi momenti di passaggio. Buona lettura!

Dott.ssa Sara Gentilesca

Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa's insight:

Leggi l'articolo completo su: http://psicologomilanobergamo.blogspot.it/

more...
No comment yet.
Rescooped by Dottoressa Sara Gentilesca Psicologa from Tristezza, depressione, male di vivere
Scoop.it!

Come superare la depressione post separazione

Come superare la depressione post separazione | Ansia, attacchi di panico, gestione dello stress | Scoop.it

Il mio parere: non è facile accettare una separazione anche se la situazione coniugale è diventata insostenibile proprio perché, per alcuni, viene vissuta più come un “fallimento personale”.

 

Infatti, la dissoluzione del legame matrimoniale non costituisce solo la fine di una storia d’amore importante ma anche di tutto quello che un matrimonio rappresenta a livello psicologico: è la fine di un progetto di vita in cui si era creduto e scommesso, dei sogni per il futuro, di una relazione che si sperava sarebbe durata per sempre.

 

I cambiamenti sono sempre faticosi, anche quando sono voluti e desiderati, chi subisce la separazione è costretto ad affrontare suo malgrado una serie di cambiamenti piccoli e grandi in tempi molto rapidi.

 

La fine, se giunge, è spesso inevitabile e necessaria. Pertanto invece che disperare davanti al cambiamento, occorre cercare di sfruttare quanto accaduto come occasione di crescita, per ridefinirsi, riascoltare i propri bisogni, ricominciare.

 

Voto all’articolo 7/10

 

Tratto dall’articolo:

 

“Un matrimonio su tre finisce in un divorzio. Ma nonostante le separazioni siano ormai all’ordine del giorno, la fine di un matrimonio rimane una delle esperienze più dolorose e laceranti che una persona possa sperimentare nel corso della propria esistenza.

 

Accettare la fine di un amore è un processo psicologico complesso che ha molte affinità con quello che avviene alla morte di una persona cara. Persino quando il matrimonio è stato estremamente deludente e i due coniugi sono arrivati al punto di odiarsi, difficilmente la separazione viene vissuta come una liberazione.

 

Anzi, la maggioranza delle persone dopo il divorzio sperimenta un periodo di insicurezza personale e di estrema fragilità emotiva: a prescindere dalla durata del matrimonio, si esce dal divorzio in qualche modo “segnati” e cambiati.

 

Ciascuno vive il lutto per la fine del matrimonio a modo suo: in alcuni predomina la componente depressiva, in altri la rabbia per l’abbandono subito e il bisogno di risarcimento. Raramente la separazione avviene di comune accordo: di solito, quando la relazione finisce c’è un partner che prende l’iniziativa della rottura, cogliendo l’altro completamente di sorpresa.”

 

Leggi tutto l'articolo

Luca Mazzucchelli


Via Luca Mazzucchelli - www.psicologo-milano.it
more...
No comment yet.