Another Point of ...
Follow
1.7K views | +0 today
Another Point of View
Web Side Story per sopravvivere e crescere nel 2.0
Curated by Paola Cinti
Your new post is loading...
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Without Personal Branding Your Career is Dead

Without Personal Branding Your Career is Dead | Another Point of View | Scoop.it
This infographic shows you why personal branding has become a necessity to stand out from the crowd, and what it can do for your career.
Paola Cinti's insight:

Il mondo è cambiato molto negli ultimi anni e il branding di se stessi è diventata una necessità di distinguersi dalla folla. Senza di esso, la tua carriera sarà morta.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

The Most Innovative Employees at Google Aren't Stanford/MIT grads with Perfect SATs

The Most Innovative Employees at Google Aren't Stanford/MIT grads with Perfect SATs | Another Point of View | Scoop.it
Google has long had a reputation for being a place that’s near impossible to get a job if you aren’t a Stanford or MIT grad. They not only asked you for your college GPA, they even asked you what you...
Paola Cinti's insight:

Google ha sempre avuto la reputazione di essere un luogo dove è quasi impossibile trovare un lavoro se non sei uno Stanford e MIT graduate. Non solo l'azienda si informa sul vostro collegio GPA, ma hanno anche chiesto che cosa hai fatto sul tuo canale TV quando eri un liceale brufoloso.  

Recentemente, questo è tutto cambiato.  

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Cosa succede quando colleghi il tuo iphone con un dock sconosciuto

Cosa succede quando colleghi il tuo iphone con un dock sconosciuto | Another Point of View | Scoop.it
Pochi giorni fa si è conclusa a Parigi  Hackito Ergo Sum, una conferenza di sicurezza informatica, pensata e gestita dai tipi dell’associazione hacker Tmpla
Paola Cinti's insight:

Quanti Onorevoli e quanti Senatori, quanti Amministratori Delegati, quante persone con responsabilità (e dati) di un certo tipo, hanno un mela-dispositivo e sono colti dalla “sindrome della batteria scarica”. A quanti di loro cifrano (che vuole dire?) i dati sensibili che hanno sugli smartphone, dal codice del Bancomat al numero e CVV della loro carta di credito?

more...
No comment yet.
Rescooped by Paola Cinti from Personal Branding World
Scoop.it!

Credibility Builders: 9 Things To Pay Attention To

Credibility Builders: 9 Things To Pay Attention To | Another Point of View | Scoop.it

Robin Good: If you are interested in improving your credibility / reputation online here is a good list of recommendations from John Follis at SmallBizTrends.


Via Robin Good
Paola Cinti's insight:

Qualunque sia la vostra attività, prodotto o servizio, la credibilità è la base della vostra reputazione personale. In tal senso, le informazioni visualizzate o non visualizzate, ogni volta che il vostro nome viene cercato su Internet, sono una cartina di tornasole della credibilità personale e professionale. Si chiama G-cred .

more...
Dennis T OConnor's curator insight, December 13, 2012 4:14 PM

Looking for a simple list of things you can do to improve your online reputation?


Here they are! 

Renee Stuart's curator insight, February 14, 2013 8:11 PM

Your goal with any online profile should be one thing - to gain credibility! Showcase your success, and fill in ALL the blanks.

Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

L'importanza di creare un ponte cross-generazionale in Italia

L'importanza di creare un ponte cross-generazionale in Italia | Another Point of View | Scoop.it
Alcune settimane fa a Milano si è tenuto un evento organizzato da Mida, primaria società di consulenza nel campo delle risorse umane sul tema del life-long learning. Un tema molto importante specie...
Paola Cinti's insight:

Gianluca Dettori, presidente dPixel, dedica un post alla sua partecipazione al convegno Long Life Opportunity e all'importanza di creare ponti cross-generazionali nelle start-up.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Twitter, Mentana, la sindrome dell’abitacolo e la lesa maestà

Twitter, Mentana, la sindrome dell’abitacolo e la lesa maestà | Another Point of View | Scoop.it
Il blog dedicato alla reputazione dei brand e al monitoraggio aperto alle interazioni con l'esterno, seguendo i temi di tendenza da tutto il mondo.
Paola Cinti's insight:

Enrico Mentana e tutti i vip e i giornalisti che sono sbarcati in massa su Twitter l’avevano capito in che cosa si andavano a ficcare? La sensazione è che non fosse e non sia del tutto chiaro. Probabilmente è un po’ la sindrome del giornalista che riappare, ovvero quella che lui scrive, o parla davanti una telecamera, e il pubblico legge e ascolta, stop.

more...
No comment yet.
Rescooped by Paola Cinti from PaginaUno - Innovazione
Scoop.it!

Facebook apre alla video-pubblicità

Facebook apre alla video-pubblicità | Another Point of View | Scoop.it
Da luglio sulle pagine del social network faranno la loro comparsa i filmati pubblicitari. Si apriranno in automatico, ma l'audio partirà solo dopo un click....

Via Pagina Uno
more...
Pagina Uno's curator insight, May 9, 2013 4:33 AM

La svolta pubblicitaria di Fb può essere vista come un tentativo da parte di Zuckerberg di migliorare gli effetti negativi della non brillante quotazione in Borsa del titolo e sostenere il prezzo delle sue azioni. Ma soprattutto come una scommessa sulla crescita del digital video advertising: negli Usa il budget destinato a questo comparto è in realtà una piccola frazione del mercato pubblicitario televisivo, che ammonta a 64,5 miliardi di dollari, ma è pur sempre in rapida espansione. Secondo eMarketer, infatti, dovrebbe raggiungere i 4,1 miliardi di dollari nel 2013, ovvero il 41,4% in più rispetto al 2012.

Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

10 anni di LinkedIn, come è cambiato

10 anni di LinkedIn, come è cambiato | Another Point of View | Scoop.it
Ecco le tappe fondamentali della sua storia, che, tra alti e bassi, lo hanno portato a quota 225 milioni di iscritti
Paola Cinti's insight:

Negli Stati Uniti, ormai, lo chiamano Linko de Mayo: se da noi il cinque maggio evoca solo reminiscenze manzoniane, oltreoceano è noto soprattutto come la data dei natali di LinkedIn, il social network fondato nel 2003

more...
No comment yet.
Rescooped by Paola Cinti from PaginaUno - Scrivere&Poetare
Scoop.it!

La felicità ai tempi di Twitter

La felicità ai tempi di Twitter | Another Point of View | Scoop.it
Vodafone Lab
La felicità ai tempi di Twitter
Vodafone Lab
Come si misura la felicità? In sorrisi? In gesti? In baci? Anche. Ma lo strumento più semplice e social pare essere Twitter.

Via Andrea Cerutti, Sebastian aka Beaver, Pagina Uno
Paola Cinti's insight:

I ricercatori della University of Vermont e della Mitre Corporation infatti hanno messo a punto l’edonometro, uno strumento ideato per mostrare la felicità della popolazione in una determinata giornata o in un detreminato periodo, basato sui tweet.

more...
Pagina Uno's curator insight, May 6, 2013 12:16 PM

I ricercatori della University of Vermont e della Mitre Corporation infatti hanno messo a punto l’edonometro, uno strumento ideato per mostrare la felicità della popolazione in una determinata giornata o in un detreminato periodo, basato sui tweet.

Rescooped by Paola Cinti from The Perfect Storm Team
Scoop.it!

What Social Networking Looks Like in Real Life

What Social Networking Looks Like in Real Life | Another Point of View | Scoop.it
vintage social networking

Via Stan Smith
Paola Cinti's insight:

e ci sono sempre stati... :)

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Il docente lancia l'esercitazione | Paola Cinti - Comunicazione e Social Networking

Il docente lancia l'esercitazione | Paola Cinti - Comunicazione e Social Networking | Another Point of View | Scoop.it

“Ore 10:30 – Il docente lancia l’esercitazione”.
Leggo la frase scritta su un manuale e subito emergono due sensazioni: la pancia mi dice che “qualcosa non funziona” e la mente risponde che “potrebbe funzionare”, in quell’interessante intreccio dove l’una non sconferma completamente l’altra.

Paola Cinti's insight:

Uscii da quella stanza con un regalo che ancora oggi non finisco di scartare: per parlare e per scrivere è necessario saper ascoltare. 
Ascoltare il suono delle parole che attraverso lo stimolo del timpano trasmettono immagini che sono impossibili da vedere ma a cui il corpo reagisce, poi un attimo di separazione e la mente riesce a pensare oltre il significato, oltre il senso in un rapporto totale e complesso con la realtà dell’altro.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

What’s the Value of Transmedia Storytelling for Organizations?

What’s the Value of Transmedia Storytelling for Organizations? | Another Point of View | Scoop.it

Transmedia storytelling is exploding across the media community. One of our new Blogging Fellows explores some of the implications for arts organizations.

Paola Cinti's insight:

Le organizzazioni dovrebbero iniziare ogni stagione chiedendo: Che storia stiamo raccontando quest'anno? Una volta scelto il racconto, cercare i modi ogni piattaforma può alimentare la narrazione generale che celebra la stagione speciale.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

La spazzatura dello Store Manager | MIDA | Retail

La spazzatura dello Store Manager | MIDA | Retail | Another Point of View | Scoop.it

Il lavoro dello Store Manager è intenso e sempre nuovo: cambiano continuamente gli obiettivi, i clienti e i prodottiIn questo contesto fluido in cui ogni giornata è diversa dalla precedente, lo Store Manager prende quelle decisioni che influenzano i risultati.

Paola Cinti's insight:

Quanti invece sono in grado di mettere in discussione il proprio metodo d’insegnare e prendersi davvero la responsabilità dell’inefficacia della propria comunicazione? Pochi direi. 

more...
No comment yet.
Rescooped by Paola Cinti from marketing personale
Scoop.it!

Personal Branding: la persona che si trasforma in marca

Personal Branding: la persona che si trasforma in marca | Another Point of View | Scoop.it

Certo, qualcuno potrebbe rabbrividire nell’associare un brand a un essere umano, ma in verità – rispetto all’accezione che diamo al brand – ciò di cui stiamo parlando è del tutto naturale. È un processo che avviene in modo spontaneo quando il nostro cervello crea l’idea di una persona, specialmente quando la incontra per la prima volta.


Via Stefano Principato
Paola Cinti's insight:

Non è necessario essere un personaggio pubblico per attingere dalla disciplina del personal branding allo scopo di sviluppare una propria strategia di affermazione professionale. Anzi, proprio perché non si è famosi e non si hanno i media a nostra disposizione, potrebbe tornare utile considerare di trasformare se stessi in un brand.

more...
Stefano Principato's curator insight, May 27, 2013 3:37 AM

Non è necessario essere un personaggio pubblico per attingere dalla disciplina del personal branding allo scopo di sviluppare una propria strategia di affermazione professionale. Anzi, proprio perché non si è famosi e non si hanno i media a nostra disposizione, potrebbe tornare utile considerare di trasformare se stessi in un brand.

 

Sestyle's curator insight, May 28, 2013 12:51 AM

"... non è necessario essere un personaggio pubblico

per attingere dalla disciplina del personal branding allo scopo

di sviluppare una propria strategia di affermazione professionale.

Anzi, proprio perché non si è famosi e non si hanno i media a nostra disposizione, potrebbe tornare utile considerare di trasformare se stessi in un brand."

Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Authorship; uno, nessuno, centomila | Paola Cinti

Authorship; uno, nessuno, centomila | Paola Cinti | Another Point of View | Scoop.it
Authorship e Author Rank non sono soltanto due concetti da comprendere, ma due prassi da seguire per "definire" al meglio la propria presenza su Google.
Paola Cinti's insight:

Se l’Authorship è un modo per rivendicare la paternità di alcuni dei nostri contenuti, l’Author Rank  è un valore numerico – da 0 a 10 – che viene utilizzato da Google come  segnale di “valore” di un contenuto.

more...
No comment yet.
Rescooped by Paola Cinti from La reputazione
Scoop.it!

6 elementi da presidiare per la tua reputazione online

6 elementi da presidiare per la tua reputazione online | Another Point of View | Scoop.it

Siccome abbiamo una sola occasione di fare una buona prima impressione, come possiamo riuscire a tenere alta la nostra reputazione online in nostra assenza?


Via giorgiojannis
Paola Cinti's insight:

Chi di voi passando accanto ad una macchina in sosta non ha buttato l’occhio nell’abitacolo e si è fatto un’idea del proprietario? Ad un secondo sguardo si iniziano a notare i dettagli e l’idea si rafforza (o si ridefinisce). Ecco: la stessa identica cosa succede quando qualcuno arriva per caso su uno dei tuoi profili social.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Temporary blog: raccontare un evento

Temporary blog: raccontare un evento | Another Point of View | Scoop.it
Un temporary blog diventa il luogo dove raccontare l'ideazione, la progettazione, le ricerche, la realizzazione, i protagonisti e gli esiti di un evento.
more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Se Flaiano e Renard avessero avuto Twitter

Se Flaiano e Renard avessero avuto Twitter | Another Point of View | Scoop.it

Ci pensate che goduria svegliarsi al mattino e trovare sulla timeline l'ultima battuta di Flaiano o di Renard? Perché la domanda è: Flaiano e Renard avrebbero usato Twitter? Certo, certissimo, anzi probabile. 

Paola Cinti's insight:

Ci pensate che goduria svegliarsi al mattino e trovare sulla timeline l'ultima battuta di Flaiano o di Renard? Perché la domanda è: Flaiano e Renard avrebbero usato Twitter? Certo, certissimo, anzi probabile. 

more...
Pagina Uno's curator insight, May 13, 2013 3:29 AM

Ci pensate che goduria svegliarsi al mattino e trovare sulla timeline l'ultima battuta di Flaiano o di Renard? Perché la domanda è: Flaiano e Renard avrebbero usato Twitter? Certo, certissimo, anzi probabile. 

Rescooped by Paola Cinti from visualizing social media
Scoop.it!

Social Influencers

Social Influencers | Another Point of View | Scoop.it

It is hard to believe that in a digital world where people are so connected, it still seems to be completely difficult for businesses to use that to their advantage to more efficiently maximize their ROI. Companies continue to spend on banner ads instead of on the people who can really make a difference in the way people purchase.

 

This infographic should help researchers and advertisers see what great potential there is in the power of social media and general online influence. Bloggers, tweeters, and Facebook champions really can be wise investments; read more at the article link.


Via Lauren Moss
more...
Retro Social Media's curator insight, May 15, 2013 10:13 AM

Great read..

Athena Catedral's curator insight, May 16, 2013 2:58 AM

It's about time to leverage social influencers and how they impact purchasing decisions & even brand advocacy

gillkelley's curator insight, May 31, 2013 1:09 AM

Some useful stats here!

Rescooped by Paola Cinti from PaginaUno - Società
Scoop.it!

No a leggi speciali per il web: petizione online

No a leggi speciali per il web: petizione online | Another Point of View | Scoop.it
Lettera ai presidenti delle Camere e all'AgCom. Sul tavolo una delibera sull'antipirateria che le associazioni respingono: se ne occupi il Parlamento.

Via Pagina Uno
Paola Cinti's insight:

L’Autorità darebbe a sé stessa la possibilità di rimuovere contenuti dal web senza l’intervento della magistratura e senza una normativa di copertura da parte del Parlamento.

more...
Pagina Uno's curator insight, May 8, 2013 4:08 AM

Se stavolta ci sarà un passo in avanti potrebbe scatenarsi un’altra guerra contro questa visione della Rete e del copyright. Ma c’è l’appello sottoscritto da pressoché tutte le piccole e medie aziende del settore dell’informatica e delle telecomunicazioni e da diverse personalità del mondo dell’impresa, dell’Università, della società civile, del diritto. E da oggi parte una campagna di informazionesui pericoli di una legislazione d’emergenza. Forse un po’ troppo per pensare davvero di ignorarli tutti.

Rescooped by Paola Cinti from PaginaUno - Innovazione
Scoop.it!

La svolta di YouTube, canali a pagamento

La svolta di YouTube, canali a pagamento | Another Point of View | Scoop.it

Secondo l'autorevole Financial Times entro pochi giochi partiranno le prime sezioni in abbonamento - si parla di una cinquantina - a una cifra che dovrebbe aggirarsi attorno ai due dollari al mese.


Via Antonio Ficai, Pagina Uno
Paola Cinti's insight:

YouTube sta lavorando da tempo alla realizzazione di canali premium, ha stretto rapporti con molti grandi produttori cinematografici e televisivi, ha investito circa 200 milioni di dollari nella realizzazione di questo nuovo progetto, lavorando con tutte le principali media companies americane e internazionali.

more...
Pagina Uno's curator insight, May 6, 2013 10:56 PM

Dovrebbero arrivare sul sito circa 50 canali e dovrebbe essere possibile per gli utenti abbonarsi anche ad uno solo di essi, per una cifra che si dovrebbe aggirare attorno ai due dollari al mese, aggiungendo al loro abbonamento altri canali in ogni momento.

Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Donne: infiniti universi possibili | Paola Cinti

Donne: infiniti universi possibili | Paola Cinti | Another Point of View | Scoop.it
Donne e irrazionalità nella storia degli ultimi 2000 anni. Un commento uscito in calce all'articolo di E.Schmidt Efesto: il lavoro divino e terribile.
Paola Cinti's insight:

Efesto, Afrodite, Ares... la Grecia di oltre 2000 anni fa e la nascita del Logos Occidentale. L'uomo ha vinto molte delle sue battaglie con la natura e molte altre lo attendono.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Ispirare: per il Retail Manager una grande responsabilità | MIDA | Retail

Ispirare: per il Retail Manager una grande responsabilità | MIDA | Retail | Another Point of View | Scoop.it
Partiamo dall’assioma che la valorizzazione del ruolo dello Store Manager può determinare quel salto di qualità necessario per produrre i risultati voluti.
Paola Cinti's insight:

Creando, invece, le condizioni per una maggiore partecipazione, che faccia leva sulla parte emozionale, si possono orientare le energie dei propri collaboratori in modo da attivare, a loro volta, i loro collaboratori.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Il Retail 2.0 va di moda | Paola Cinti - Comunicazione e Social Networking

Il Retail 2.0 va di moda | Paola Cinti - Comunicazione e Social Networking | Another Point of View | Scoop.it

Del sito MidaRetail mi sono già occupata alcuni anni fa (2008), e ripensando alla sua struttura e immagine, mi rendo conto di non aver saputo andare oltre la raffigurazione della realtà

Paola Cinti's insight:

Il redesign di un sito dedicato al Retail diventa l’occasione per pensare sinergie possibili tra cliente e fornitore, tra contenuto e sua dimensione web.

more...
No comment yet.
Scooped by Paola Cinti
Scoop.it!

Integrated Communication, come scrivere il copione perfetto per il tuo brand

Integrated Communication, come scrivere il copione perfetto per il tuo brand | Another Point of View | Scoop.it
Progettare campagne efficaci nell'era digitale grazie agli stili del Marketing Non-Convenzionale e alla Comunicazione Integrata. A Milano, 22-23 marzo.
Paola Cinti's insight:

Comprendere e utilizzare a nostro vantaggio l’architettura della comunicazione, progettando identità riconoscibili che partano dalla sintesi di un tweet fino al coinvolgimento delle persone nei luoghi fisici.

more...
No comment yet.