Alle origine del modello italiano di ospitalità | Accoglienza turistica | Scoop.it

Polibio (203-121 a. C.), nelle sue "Storie", scrive che in nessun luogo gli ospiti ricevevano un trattamento migliore e a minor prezzo che nella locande che i Celti gestivano in Italia (grossomodo nella zona che va da Senigalia a nord), e aggiunge che i viaggiatori non pattuivano il prezzo di ogni singola prestazione, ma pagavano il prezzo giornaliero "tutto compreso", per persona.
Sempre Polibio osserva stupito che i prezzi per questa "pensione completa" erano bassi: "per un trattamento completo gli osti chiedevano solo mezzo asse, cioè la quarta parte di un obolo". Una cifra che doveva essere veramente competitiva.

Articolo integrale qui: 

http://accoglienzaturistica.blogspot.it/2012/09/alle-origine-del-modello-italiano-di.html