Abruzzo di Vino
337 views | +0 today
Your new post is loading...
Your new post is loading...
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Vino, al via "Italia in Cina"... e l'Abruzzo?

Vino, al via "Italia in Cina"... e l'Abruzzo? | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Istituto Grandi Marchi e Italia del Vino organizzano dal 6 al 15 luglio un educational tour per creare i futuri ambasciatori del vino made in Italy in Cina attraverso l’esperienza sul campo, le visite in azienda e la conoscenza diretta dei produttori
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Citra Vini sposa il grande cinema alla 41° edizione del Flaiano Film Festival

Citra Vini sposa il grande cinema alla 41° edizione del Flaiano Film Festival | Abruzzo di Vino | Scoop.it
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Istruzioni per accostare ogni vino al bicchiere giusto

Istruzioni per accostare ogni vino al bicchiere giusto | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Uno dei tanti ostacoli che separano il bevitore di vino dall’intenditore di vini
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Vinòforum. Fino al 21 giugno, la rassegna con grandi produttori vinicoli e chef stellati

Vinòforum. Fino al 21 giugno, la rassegna con grandi produttori vinicoli e chef stellati | Abruzzo di Vino | Scoop.it
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Lo stato dell'export del vino d'Abruzzo. Se ne parla a Pescara

Lo stato dell'export del vino d'Abruzzo. Se ne parla a Pescara | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Giovedì prossimo presso la Sala Tinozzi della Provincia. Durante il convegno l'intervento di export manager da Melbourne e Singapore PESCARA – Giovedì ,29 maggio 2014,dalle ore 16.30, presso la Sala Tinozzi della Provincia di Pescara si terrà il Convegno intitolato"  #Abruzzo #Vino #Export: il wine manager nel mercato globale".Si parlerà di export del vino,uno dei…
Chiara Di Fonzo's insight:

Export e vino abruzzese. Giovedì 29 maggio se ne parla a Pescara. 

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

“Cantina Aperta”, giovane e coraggiosa: il vino de I Fauri si beve e si racconta

“Cantina Aperta”, giovane e coraggiosa: il vino de I Fauri si beve e si racconta | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Il nome è venuto fuori, letteralmente, dalla terra di una delle vigne, scritto su una pietra in arrivo dal passato. Oggi quella pietra è diventata un logo, una filosofia e un monito ispiratore per il futuro e si trova nel punto vendita della Tenuta I Fauri, a Chieti. Era l'iscrizione di un convento. E' diventata…
more...
No comment yet.
Suggested by Ursula O'Reilly Traynor
Scoop.it!

Abruzzo Live in London 2014

Abruzzo Live in London 2014 | Abruzzo di Vino | Scoop.it

ABRUZZO WINE EVENT

LONDON 2014

 

On my last visit to Abruzzo, my wife and I visited a small restaurant down by the beach near Francavilla Al Mare. It was late, but we were served with great courtesy by the owner – we were by then the only guests. When the wine arrived – we assumed trebbiano – we asked the restauranteur for a little more detail but she just murmured locale. The wine was as enchanting as the starlight and the lapping of the waves; it was perfumed as of pines. I heard later that the very word trebbiano has connotations of “local” and “from the farm.” It certainly felt like that, that evening.

 

When I was invited to a wine tasting in London hosted by Gambero Rosso and Consorzio Tutela Vini D’Abruzzo it brought back such sweet memories of Abbruzo and perhaps an opportunity to track down that special wine.

 

Two master classes or seminars were an important feature of the event – one for Abruzzo reds and one for whites. I chose to go to the white grape class led by Marco Sabellico, highly respected wine taster and Vini D’Italia editor. The main white grape of Abruzzo is of course Trebbiano, but the seminar included examples of Passerina and Pecorino varieties: the first, La Cascina del Colle, was an apricot flavoured wine with a good mineral after taste – so well made! Then there was the Pecorino Superiore Fontefico 2013 with again a good mineral reach and would be ideal with roasted fish; then a late harvest Abruzzo Pecorino Dorad’oro 2013, Dora Sarchese, a tremendously golden, full-bodied white, sumptuous, almost a desert wine - and others, of course – all wines of distinction.

 

Then the surprise of the afternoon - it was time for the rosés to take centre stage; surprise and delight! These included a very interesting Trebbiano – Trebbiano d’Abruzzo Biologico Matte 2013,Chiusa Grande, with almost sauvignon blanc taste-tinges but a little sharp for my palate; then a wonderful Trebbiano d’Abruzzo Fonte-Raviliano 2013 De Angelis Corvi a wine of great distinction, elegant, fruity, with strong traces of almonds and anise; then the pick of the crop, the Cerasuolo d’Abruzzo Contesa 13 – cherry red and full of fresh berries, yet again, so elegant; wonderfully achieved.

 

So what is the next step? A sparkling rosé? Sparkling whites from Abruzzo, for general release? Here’s hoping!

 

When I came out of the seminar into the wonderful Gibson Hall venue, the room was already filling up and I began my tasting tour of some fifty wineries: the Trebbiano d’Abruzzo Piane di maggio 2013 from Agriverde was a little too lively as was the Pecorino Colline Pescaresi Manus Plere 2013, but the Pecorino Colli Aprutini Barone di Valforte was much more substantial and elegant – my favourite white wine of the exhibition. There were many other truly excellent wines on display – a truly gorgeous white wine, Tullum Bianco Passerina Feudo Antico 2012 full of cheese-cake seductions and hints of rosemary; another delicious white wine was the Abruzzo Pecorino Giocheremo con i fiori 2013 from Torre dei Beati – attractive snazzy label too! Then a pleasant Abruzzo Pecorino Costantini 2013 and  (again) a pleasant but more substantial Pecorino Terre di Chieti Vignaquadra 2013 from Collefrisio, but was there a trace of baking soda lingering there?

 

So to an experimental winery – Di Sipio exhibiting my first Abruzzo Riesling – it was a terrific wine but I wouldn’t have said Riesling on a blind tasting, it lacked that steel, but it was delicious.The table had a rather ordinary Montepulciano but then there was the magnificent Montepulciano d’Abruzzo Di Sipio Rosso 5 Riserva 2007; I thought at this stage this red would not be bettered – but it was to be.

 

My red wine of the festival was undoubtedly the Montepulciano d’Abruzzo Sottozona Terre Vestine Santinumi Ris.2008 from Marchesi De’Cordano - a beautiful, rich red wine, unmatched in the hall, real depth and length – yet with mischievous hints of chocolate bar, crunchie to be precise – if anyone can remember that one!!

 

This remarkable wine can be purchased at a wine and restaurant base in Beaconsfield, Buckinghamshire - definitely my next away day!
The Greyhound ENOTECA ... "serving the finest selection of Italian wines accompanied by innovative Italian dishes created from the finest quality ingredients.”

 

But did I find that elusive white wine – no! But it has become an abiding and gentle memory of my first visit to Abruzzo.

SHAUN TRAYNOR www.shauntraynor.co.uk

 

Chiara Di Fonzo's insight:

Abruzzo Live in London 2014 raccontato da chi c'era. Il racconto di Shaun Traynor.

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

In arrivo Cantine Aperte e l'Abruzzo sceglie la solidarietà

In arrivo Cantine Aperte e l'Abruzzo sceglie la solidarietà | Abruzzo di Vino | Scoop.it
PIU’ SOCIAL, SOLIDALE, CULTURALE, MUSICALE E “PET FRIENDLY” CHE MAI: IL 25 MAGGIO C’È “CANTINE APERTE” 2014, L’APPUNTAMENTO PIÙ ATTESO DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO. DEGUSTAZIONI E MUSICA “A SUON DI TWEET” CON IL CONTEST #SUONODABERE
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Modello California: i segreti del wine marketing di successo di Napa Valley - Gambero Rosso

Modello California: i segreti del wine marketing di successo di Napa Valley - Gambero Rosso | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Viaggio in Napa Valley: i grandi vini di una delle regioni vitivinicole più piccole al mondo. Una storia di promozione e marketing iniziata più di 50...
Chiara Di Fonzo's insight:

Un esempio di Marketing del vino da cui l'Italia e l'Abruzzo possono senz'altro prendere spunto. Prima cosa attenzione al consumatore! 

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Il Cerasuolo Valentini si racconta

Il Cerasuolo Valentini si racconta | Abruzzo di Vino | Scoop.it
testo e foto di Ivan Masciovecchio. Se non sai bere non devi amare, ma non si creda meglio chi beve; se non sai amare meglio non bere. E’ così, con […]
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Raccontare e vendere vino on line: l'esperienza di Svinando

Raccontare e vendere vino on line: l'esperienza di Svinando | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Chiara Di Fonzo's insight:

Gianpiero Gerbi è il wine curator di questo club online di amanti del vino che vanno a caccia di aziende da conoscere e da presentare alla rete di soci e non solo...

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Tim, startupper innamorato del buon vino: "Il viaggio diventa a cinque stelle con un ottimo calice"

Tim, startupper innamorato del buon vino: "Il viaggio diventa a cinque stelle con un ottimo calice" | Abruzzo di Vino | Scoop.it
"Abbiamo realizzato un sogno: scoprire l'Italia mangiando o degustando i suoi vini". Così Tim Robertson, imprenditore e globetrotter,
Chiara Di Fonzo's insight:

La scoperta dell'Italia attraverso il suo vino e i suoi cibi grazie a un inglese sbarcato a Matera.

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Consorzio di tutela Ortona doc:presentati i primi vini che andranno al Vinitaly

Consorzio di tutela Ortona doc:presentati i primi vini che andranno al Vinitaly | Abruzzo di Vino | Scoop.it
ORTONA (CH) - Sono stati presentati ieri mattina  alla stampa e al pubblico i primi tre vini prodotti dal Consorzio di tutela Ortona doc. Nato da un patto di alleanza di alcune cantine e aziende agricole del territorio ortonese, il Consorzio si è costituito nel 2013 ed è pronto adesso a debuttare al Vinitaly, ospite…
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Agricoltour fa tappa in Abruzzo fra le eccellenze dell’agricoltura locale

Agricoltour fa tappa in Abruzzo fra le eccellenze dell’agricoltura locale | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Forte del successo ottenuto lo scorso anno, la Divisione Agro di BASF Italia ripropone la campagna di comunicazione dal titolo “L’Agricoltore, il più grande
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Vino: Siaft5, 560 incontri e 'blitz' buyer ad aziende abruzzesi

Vino: Siaft5, 560 incontri e 'blitz' buyer ad aziende abruzzesi | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Chiara Di Fonzo's insight:

Il vino d'Abruzzo incontra i buyers al Siaft5 organizzato dalla Camera di Commercio di Chieti e nei blitz in cantina

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

London Wine Fair, è l'ora della svolta. Un viaggio tra le novità dell’ultima edizione

London Wine Fair, è l'ora della svolta. Un viaggio tra le novità dell’ultima edizione | Abruzzo di Vino | Scoop.it
"Bulk wine", "niche wine" e una masterclass con 6 classici premiati dal Gambero Rosso: tanti gli spunti dell’ultima edizione della...
Chiara Di Fonzo's insight:

Anche #ErediLegonziano alla London Wine Fair 2014. L'Abruzzo è di scena anche nel Regno Unito

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Dal 31 Maggio partono i Digital Food Days 2014!

Dal 31 Maggio partono i Digital Food Days 2014! | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Segui lo GnammoBlog!
Chiara Di Fonzo's insight:

Mi piace segnalare questa bella iniziativa tra cibo, vino e digital

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Appunti di Degustazione.: Dove comincia l'Abruzzo. 6 Cerasuolo in anteprima.

Appunti di Degustazione.: Dove comincia l'Abruzzo. 6 Cerasuolo in anteprima. | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Dove comincia l'Abruzzo. Sei Cerasuolo annata 2013 in anteprima.
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Cantine sociali: quando il vino è “cooperativo”. E di qualità

Cantine sociali: quando il vino è “cooperativo”. E di qualità | Abruzzo di Vino | Scoop.it

Cantine sociali: quando il vino è “cooperativo”. E di qualità

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

L'Abruzzo vince al Concours Mondial de Bruxelles con Marramiero si aggiudica 2 medaglie d'oro

L'Abruzzo vince al Concours Mondial de Bruxelles con Marramiero si aggiudica 2 medaglie d'oro | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Vini e Sapori: Vini, Marramiero Si Aggiudica 2 Medaglie D'oro Al Concours Mondial De Bruxelles - Marramiero, L'azienda Vinicola Di Rosciano (PE), è Lieta Di Annunciare Un'altra Importantissima Affermazione In Un Concorso Internazionale.
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Cibus 2014 una carica di energie agroalimentari che parla anche abruzzese

Cibus 2014 una carica di energie agroalimentari che parla anche abruzzese | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Sono quasi tremila le aziende agroalimentari italiane in mostra al Cibus di Parma fino all'8 maggio. Parliamo della più importante biennale di settore anche vetrina, dove fra showcooking, eventi e incontri vengono presentate le ultime novità che dalla terra arriva o al piatto italiano.

Così si scopre che cresce la passione degli italiani per l’arte del cucinare in casa e, contemporaneamente, per i cibi biologici e salutistici: sono infatti centinaia le novità che verranno presentate alla 17° edizione di Cibus. Prodotti che troveranno un’ulteriore vetrina, oltre quella di Cibus, nel padiglione “Federalimentare4EXPO2015” che Federalimentare e Fiere di Parma realizzeranno alla esposizione universale di Milano, ospitando 500 aziende alimentari italiane che racconteranno tradizioni, storie, produzioni e rapporto col territorio.

Fino all'8 maggio i colossi del food e le piccole imprese familiari conviveranno, in attesa dei 10.000 buyers in arrivo da 115 Paesi e facendo le prove generali dell'Expò, in dirittura di arrivo nel 2015 ormai. Il Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, interverrà oggi. Fra le aziende abruzzesi ci sono quelle del miele a dare manforte alla città del miele per eccellenza, Tornareccio (Leggi l'articolo); c'è la Delverde che ha presentato due progetti speciali (Leggi l'articolo); c'è anche il patron dell'olio della Costa dei Trabocchi, Ursini, con una nuova linea di prodotti e un accompagnatore di eccellenza, Niko Romito che usa i suoi olio nel suo Spazio (leggi l'articolo).

L'Abruzzo è al settimo padiglione, insieme ad Agire, il polo del settore offre una vetrina per le sue 120 realtà associate oltre a una campagna di promozione di progetti ed “eccellenze”.

Si punta soprattutto al mercato estero. I Paesi focus della fiera quest'anno sono Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera e Benelux per quanto riguarda l'Europa. Poi Usa,  Canada, Brasile, Giappone e Russia nel resto del mondo; un'attenzione particolare sarà riservata ai Paesi del mercato del Sud Est Asiatico. Per conquistarli le aziende hanno messo a punto centinaia di nuovi prodotti che verranno presentati a Cibus per la prima volta (vedi la selezione sul sito Cibus.it nella rubrica 'Novita' di Prodotto').

Centinaia gli show cooking e le degustazioni negli stand, con tutti chef  come Cracco, Oldani e Vissani, e il vincitore di Masterchef Italia, Federico Ferrero, campioni sportivi: la pattinatrice su ghiaccio Carolina Kostner, Mauro Bergamasco della nazionale italiana di rugby, il campione di motociclismo Jorge Lorenzo e la squadra di ciclismo Neri in partenza per il Giro d'Italia.

Si ragiona intorno a internazionalizzazione, sostenibilità e lotta agli sprechi; innovazione di prodotto e di servizi; lotta alle contraffazioni. ''Immagina il tuo nuovo business nel food'' è l'invito dell'appuntamento fieristico biennale. ''La richiesta di cibo made in Italy da ogni angolo del pianeta - sottolinea Fiera di Parma Spa - sta rapidamente crescendo e la nostra produzione sta cercando di divenire prodotto di largo consumo, arrivando sugli scaffali della grande distribuzione estera''.

Complementare a Cibus, la quinta edizione di
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Vinitaly 2014 - L'exploit dell'Abruzzo: dalla verticale Montepulciano di Emidio Pepe al Cerasuolo proposto dalle Donne del Vino

Vinitaly 2014 - L'exploit dell'Abruzzo: dalla verticale Montepulciano di Emidio Pepe al Cerasuolo proposto dalle Donne del Vino | Abruzzo di Vino | Scoop.it
di Jenny Gomez Chiuso il Vinitaly 2014, l’atto successivo è...
more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Alla conquista di Tokyo con il Murelle di Cantina Miglianico

Alla conquista di Tokyo con il Murelle di Cantina Miglianico | Abruzzo di Vino | Scoop.it

La penetrazione della Cantina Miglianico nei mercati dell'Estremo Oriente non si ferma: dopo avercentrato in esclusiva la distribuzione di tre vini a Pechino, la Century Trading Co.Ltd., con sede a Tokyo, ha deciso di stipulare un contratto per la fornitura del Montepulciano d'Abruzzo Dop “Murelle” 2012, che ha vinto il premio speciale “Denominazione d'origine 2014”, assegnato al vino di ogni denominazione di origine italiana che in assoluto ha conseguito il miglior punteggio, nell'ambito del XXI Concorso enologico internazionale di Verona, che ha precedutol'apertura del Vinitaly.

In breve tempo, perciò, il “Murelle” 2012, unico vino prodotto al di sotto del fiume Po ad aggiudicarsi l'ambito riconoscimento, raggiungerà la capitale del Sol Levante con la speciale etichetta identificativa di vincitore di uno dei premi più importanti della rassegna enologica veronese.

«Il Vinitaly – ha commentato il presidente della Cantina Miglianico, Antonio Marascia,– è stata per noi una consacrazione, che ha confermato come i nostri prodotti possano di buon grado essere annoverati tra quelli a maggiore respiro internazionale: questa annata 2013-2014 è stata straordinaria, essendosi aperta con i trionfi a Bruxelles e Parigi dei nostri vini di punta, proseguendo poi con i successi commerciali a Malta, in Canada e in Cina. Un plauso particolare va a tutti i nostri soci che ci conferiscono uve di ottima qualità, da cui riusciamo a trarre i vini che sono apprezzati in tutto il mondo».

«La commercializzazione del nostro vino – ha aggiunto il direttore, Danilo Mattone– si sta sempre più posizionando in una fascia medio-alta che permette al nostro marchio di divenire maggiormente riconoscibile e sinonimo di qualità e capacità di mantenere un rapporto invidiabile con il prezzo che proponiamo: quest'ultima è stata la carta vincente che ci ha permesso di entrare nel mercato giapponese dalla porta principale».

«Gli standard di qualità che offriamo – ha confermato l'enologo Carmine De Iure– rappresentano per noi un biglietto da visita essenziale per poter vincere la concorrenza di tanti prodotti a marchio italiano che sono sul mercato: investiamo tanto nella ricerca e nel controllo del vino che in ogni sua fase viene seguito attentamente perché possa restituire nel gusto tutta la cura e l'attenzione che profondiamo nel nostro lavoro».

Chiara Di Fonzo's insight:

Il "Murelle" Montepulciano d'Abruzzo Dop sbarca a Tokio dopo aver ricevuto la "Denominazione di origine 2014" al Vinitaly.

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Abruzzo live in London

Abruzzo live in London | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Chiara Di Fonzo's insight:

Il vino d'Abruzzo a Londra dal 13 al 15 aprile. Oggi alla Tate Modern!

more...
No comment yet.
Scooped by Chiara Di Fonzo
Scoop.it!

Vino, tre startup per reinventare il mercato: Vinix, Tannico e MyTailoredWine

Vino, tre startup per reinventare il mercato: Vinix, Tannico e MyTailoredWine | Abruzzo di Vino | Scoop.it
Tre piattaforme puntano a offrire qualcosa in più di un semplice canale di acquisto: esperienza sociale, qualità a costi contenuti e la possibilità di coltivare di persona un fazzoletto di terra di FILIPPO SANTELLI
more...
No comment yet.